Ultimo aggiornamento: 23/08/2021

Come scegliamo

13Prodotto analizzati

18Ore impiegate

5Studi valutati

63Commenti raccolti

Oggi parleremo delle zanzariere per finestre, quel meraviglioso prodotto che più di una volta ci ha salvato dagli insetti volanti che entrano nelle nostre case e che affliggono l’intero ambiente con malattie o sporcizia.

Perché sappiamo che non è superfluo rendere la nostra casa più pulita e le zanzariere per finestre sono certamente un’ottima opzione per farlo, poiché non solo tengono gli insetti lontani dalla casa, ma impediscono anche che entri troppa polvere. Resta con noi e ti garantiamo che non avrai più dubbi una volta finito di leggere questo articolo.




Sommario

  • Una zanzariera è una specie di rete posta sulla finestra per proteggere la casa dalle zanzare o da altri animali indesiderati. Possono essere fatti di diversi tipi di materiali, ognuno dei quali funziona in modo diverso.
  • È più che chiaro che troverai molti tipi di zanzariere sul mercato, tuttavia, i principali punti di confronto li troverai tra zanzariere scorrevoli e fisse, che differiscono in base al loro prezzo e al tipo di maglia che hanno, tra le altre caratteristiche.
  • Naturalmente, conoscere molto bene il prodotto non è sufficiente, dato che devi anche sapere quali aspetti dovresti prendere in considerazione prima di fare il tuo acquisto, come i materiali di fabbricazione, il tipo di maglia, tra gli altri, dato che questo può garantirti un acquisto di successo.

Zanzariera da finestra

Guida all’acquisto

Vogliamo che tu ti senta totalmente sicuro dei prodotti che compri, ecco perché abbiamo preparato una guida all’acquisto con le migliori informazioni per te in modo che quando compri la tua zanzariera per finestra tu sappia quale sarà più adatta alle tue esigenze.

Avere una zanzariera per finestra nella tua casa farà sì che i tuoi bambini siano molto più sicuri dall’essere morsi da un insetto. (Foto: cuchina/ 123rf.com)

Cos’è una zanzariera e quali sono i suoi vantaggi?

Una zanzariera è un tipo di rete posta sulla finestra per proteggere la casa dalle zanzare o da altri animali indesiderati. Di solito sono fatte di un tessuto morbido ma resistente e possono essere abbastanza comuni nelle case dove ci sono bambini piccoli.

Ci sono molti tipi di zanzariere, non solo quelle per le finestre, un esempio sono quelle che si mettono nei letti o nelle culle dei bambini; è importante che tu lo sappia, in modo che al momento dell’acquisto non ci sia confusione.

Il vantaggio principale di questo meraviglioso prodotto è che tiene i parassiti lontani dalla nostra casa, rendendo meno probabile che la nostra famiglia venga morsa o infettata. È necessario che le case vicino alla campagna abbiano questo prodotto per una migliore protezione della salute.

Vantaggi
  • Tiene i parassiti lontani dalla casa
  • Facile da maneggiare
  • Non ostruisce il passaggio dell”aria
Svantaggi
  • Può essere strappato
  • Deve essere lavato frequentemente
  • Alcuni possono essere costosi

Paraventi scorrevoli o fissi – A cosa dovresti prestare attenzione?

Puoi trovare un numero infinito di modelli di zanzariere per finestre, tuttavia, ti assicuriamo che le migliori opzioni sono tra queste due, dato che sono i modelli più acquistati dal pubblico e oggi vogliamo spiegarti perché.

Zanzariera per finestre scorrevoli: Sono un tipo di zanzariera abbastanza comoda. Hanno un telaio in alluminio estremamente resistente. Una volta posizionata nella tua finestra, puoi sentirti completamente sicuro che sarai in grado di rimuoverla ogni volta che vuoi, grazie al suo meccanismo scorrevole.

Zanzariera fissa per finestre: Questo tipo di zanzariera è considerato più sicuro, tuttavia, è abbastanza laborioso pulirla, dato che una volta installata nella tua finestra è più difficile rimuoverla, quindi è necessario che tu valuti di metterla in una zona della casa che sai non prendere troppa polvere.

Paravento scorrevole per finestre Paravento fisso per finestre
Prezzo Alto Basso
Facilità d’installazione Intermedia Facile
Efficacia Buona Eccellente
Tipo di maglia Fibra di vetro e metallo Fibra di vetro e antipolline

Criteri di acquisto: fattori che ti permettono di confrontare e valutare i diversi modelli di zanzariere per finestre

Vogliamo fornirti la sicurezza che stai cercando quando acquisti il tuo prodotto, per questo oggi non solo parleremo delle caratteristiche che compongono una zanzariera per finestre, ma menzioneremo anche gli aspetti che dovresti prendere in considerazione per assicurarti che il tuo acquisto sia un successo totale.

  • Tipi di rete
  • Altri tipi di zanzariere
  • Dimensione
  • Durata

Tipi di rete

È chiaro che quando fai l’acquisto della tua zanzariera per finestra sai che ci sono diversi tipi di materiali con cui vengono fabbricati, quindi abbiamo deciso di parlare in dettaglio di ognuno di questi in modo che tu sappia qual è quello che fa per te.

Rete in fibra di vetro: Le zanzariere per finestre fatte con questo tipo di materiale sono di ottima qualità, dato che la fibra di vetro si caratterizza come un materiale che sopporta estremamente bene qualsiasi temperatura. È raccomandata per tutti i tipi di case.

Maglia dimetallo e alluminio: Le maglie di questo tipo hanno anche una grande resistenza, sono ideali per quelle case dove ci sono animali domestici, dato che, indipendentemente dai dispetti che questi fanno alla zanzariera, questa non cadrà, dato che ha una vestibilità ideale.

Maglia antipolline: Questo tipo di maglia è fatta con una miscela delle due precedenti. I punti di queste reti sono molto più stretti ed è per questo che sono per lo più raccomandate per le persone che non solo vogliono impedire agli insetti indesiderati di entrare, ma vogliono anche impedire alla polvere di entrare.

Altri tipi di zanzariere

Anche se abbiamo menzionato quali sono i tipi più popolari di zanzariere per finestre, devi sapere che ci sono altri tipi che possono essere più adatti a quello che stai cercando, quindi crediamo necessario conoscerli:

Zanzariera per finestre adesiva: Le zanzariere per finestre di questo tipo non sono così popolari, tuttavia sono ideali per trasportarle in qualsiasi posto tu voglia, sia una casa vacanze situata in campagna o sulla spiaggia, dove sai possono entrare insetti indesiderati.

Zanzariera da finestra su rotolo: un’altra opzione molto pratica per la tua zanzariera. Molte persone decidono di non comprare una zanzariera per finestre perché tendono ad ostruire l’entrata della luce in casa, tuttavia, quelle che sono di tipo a rotolo sono ideali per combattere questo problema.

Zanzariera per finestre a fisarmonica: La zanzariera per finestre a fisarmonica ha la stessa funzione del rotolo, solo che questa è installata orizzontalmente. È estremamente comodo da usare e molto più facile da pulire. È una buona opzione per coloro che non hanno molto tempo per pulire la casa.

Dimensione

Va da sé che al momento dell’acquisto della tua zanzariera per finestra devi valutare molto bene le misure della stessa, poiché questo ti aiuterà a rendere l’installazione della tua zanzariera molto più semplice ed efficace.

Non esiste una misura standard per le zanzariere per finestre, dato che la dimensione dipende dalla finestra in cui verrà installata; per questo motivo ti consigliamo, prima di fare il tuo acquisto, di usare un metro a nastro e misurare il telaio della tua finestra, lasciando sempre 1 o 2 centimetri in più.

Naturalmente, se vuoi evitare di misurare in anticipo il telaio della tua finestra, puoi comprare la zanzariera in stile rotolo, dato che questa ha sempre delle misure extra, che vanno dai 100 ai 120 centimetri, quindi se hai una finestra più piccola, puoi usare le forbici per adattare la misura.

Durata

Un buon prodotto dovrebbe sempre darti la certezza che avrà una lunga durata o almeno abbastanza per farti sentire soddisfatto, ecco perché vogliamo aiutarti a identificare cosa è o non è una zanzariera di qualità:

Annusa la zanzariera prima di installarla; non dovrebbe avere un odore eccessivo di prodotti chimici o olio, altrimenti potrebbe essere una zanzariera che non ha una buona qualità e tanto meno una lunga durata.

Controlla i punti; se compri uno schermo con punti più stretti, devi assicurarti che siano tutti allineati e della stessa dimensione, altrimenti potresti comprare uno schermo che non sarà di grande aiuto in casa.

Testalo con le dita; premi delicatamente sulla rete, se si rompe immediatamente, scartalo completamente, poiché non è di buona qualità e potrebbe non durare a lungo.

(Featured image photo: maxaltamor/ 123rf.com)

Recensioni