Ultimo aggiornamento: 23/08/2021

Come scegliamo

14Prodotto analizzati

22Ore impiegate

3Studi valutati

58Commenti raccolti

Questa volta ti portiamo tutto quello che devi sapere sull’acquisto della trappola per topi ideale per la tua situazione di infestazione.

Tutti abbiamo visto queste trappole nei film, nei cartoni animati o nei parcheggi dei centri commerciali in un momento o nell’altro. Tuttavia, potresti non aver mai sentito il bisogno di acquistarne uno, fino ad ora.

Vogliamo aiutarti a risolvere in sicurezza questo problema alla radice. Stai sicuro che sei nel posto giusto per ottenere tutte le informazioni di cui hai bisogno per acquistare la migliore trappola per topi per te. Continua a leggere per chiarire tutti i tuoi dubbi.




La cosa più importante da sapere

  • Le trappole per topi sono state utilizzate in tutto il mondo per molti anni. Hanno aiutato in modi sempre più sofisticati a combattere il problema che i roditori possono rappresentare per la nostra salute in modo efficace e semplice.
  • Ci sono diversi tipi di trappole per topi, ma le più comuni sono le trappole a trappola, le trappole a scatola e le trappole elettriche per topi. Ognuno serve lo stesso scopo ma ha caratteristiche molto specifiche. Discuteremo ciascuna di esse in modo più approfondito qui di seguito.
  • Ci sono alcuni fattori importanti da considerare prima di acquistare la trappola per topi giusta per te. Dalla sicurezza, a come liberare il roditore, all’etica animale, siamo sicuri che alla fine della lettura di questa guida avrai una panoramica molto ampia per prendere la migliore decisione di acquisto.

Trappole per topi: la nostra raccomandazione dei migliori prodotti

Guida all’acquisto: quello che devi sapere sulle trappole per topi

Sembra che tutte le trappole per topi siano uguali e svolgano la stessa funzione, ma i meccanismi di azione sono molto diversi. Vogliamo aiutarti a scegliere la migliore trappola per topi, quindi continua a leggere per scoprire le caratteristiche principali di questi prodotti.

Oggi esistono trappole molto più complesse delle classiche trappole per topi in legno. (Foyo: 3dman_eu/ pixabay.com)

Cos’è una trappola per topi e quali sono i suoi vantaggi?

Una trappola per topi è un semplice meccanismo progettato per intrappolare tutti i tipi di piccoli roditori ed è ampiamente utilizzato in moltissimi luoghi. La maggior parte di questi roditori può portare malattie come la rabbia ed è quindi importante evitare il contatto con loro.

La questione della disinfestazione è sempre stata controversa perché a volte è inevitabile che l’azione che stiamo facendo per risolvere un problema possa crearne un altro. È molto comune avere incidenti con queste trappole per topi ed è anche comune che altri animali, come quelli domestici, rimangano intrappolati.

Vogliamo aiutarti a decidere se una trappola per topi è il prodotto di cui hai bisogno aiutandoti a considerare i vantaggi e gli svantaggi del suo utilizzo. Di seguito parleremo dei tipi di trappole per topi che puoi trovare sul mercato per eliminare i roditori dalla tua casa o dal tuo posto di lavoro.

Vantaggi
  • Elimina ratti e topi
  • Facile da installare
  • Per lo più riutilizzabile
  • Non devi toccare il roditore per liberarlo
  • Altamente efficace
Svantaggi
  • Può ferire i tuoi animali domestici e i bambini
  • Le tue dita possono rimanere impigliate
  • Devi buttare via il roditore
  • Devi installare molte trappole in una volta
  • Nessuna garanzia che non arrivino nuovi roditori

Trappola, elettrica, a colla o a scatola – a cosa devi stare attento?

Le tre categorie principali che troverai sul mercato sono le trappole a rullante, elettriche o a scatola. Servono tutte le stesse funzioni, ma hanno caratteristiche diverse da considerare.

Fondamentalmente la differenza principale è che le trappole elettriche e a scatto uccidono il roditore, mentre le trappole a scatola sono progettate per catturare il roditore senza ucciderlo. Il modo in cui elimini il parassita dipende interamente da te.

Trappola. Questa è la classica trappola dei cartoni animati, ma ora ci sono modelli più sofisticati. Il principio è semplice: metti un’esca nella tazza della trappola, attivi la molla e aspetti che il roditore ci cada dentro e muoia all’istante. Poi tutto quello che devi fare è rilasciare il meccanismo e smaltire la carcassa.

Box trap. In questo tipo di trappola, l’esca è posta in una tazza all’interno di una gabbia. Una volta che il roditore lo attiva, la porta della gabbia si chiude e puoi procedere a liberare il roditore lontano dalla tua casa o dal tuo spazio di lavoro. Nota che devi farlo non appena il roditore ci cade dentro perché può morire di disidratazione in poco tempo.

Trappola elettrica. Questa trappola funziona in modo simile alla trappola a scatola in quanto anche il roditore viene attirato in una gabbia. La differenza è che invece di chiudere la porta quando il roditore entra, riceve una scossa elettrica che lo uccide all’istante. Una volta che questo accade tutto quello che devi fare è smaltire la carcassa.

Trappola per colla. Queste trappole sono di solito più economiche, ma il roditore impiega molto tempo a morire e gli viene causata troppa sofferenza inutile.

Inoltre, con questo tipo di trappola è ancora più probabile che vengano intrappolati altri animali come uccelli, lucertole, farfalle o piccoli gatti.

Questa colla è così forte che l’unico modo per liberare l’animale è strappargli il pelo e spesso perdono parti del corpo nel tentativo. Ti consigliamo di non utilizzare questo tipo di trappola se possibile.

Strain trap Box trap Trappola a colla
Metodo Asfissareil roditore Intrappolare il roditore Elettrizzare il roditore Incolla il roditore
Efficacia Alta Alta Alta Alta Alta
Sicurezza Può causare incidenti e risultati indesiderati È più sicuro per gli esseri umani e gli animali Anche se lo scarico avviene dentro la gabbia, precauzioni da prenderehx Il contatto prolungato con la colla può causare lesioni

Criteri d’acquisto

Di seguito troverai una descrizione dettagliata dei vari fattori che ti aiuteranno a decidere quale trappola per topi è giusta per te. Siamo sicuri che dopo aver letto questa sezione sarai pronto a fare il tuo acquisto.

Sicurezza

È molto importante prendere in considerazione i sistemi di sicurezza, o la loro mancanza, che hanno le trappole per topi. Ti consigliamo di controllare il meccanismo di sicurezza che la trappola che ti interessa ha nella descrizione del prodotto o direttamente con il produttore. Ecco alcune misure di sicurezza a seconda del tipo di trappola.

Trappole. Poiché il meccanismo di questo tipo di trappola è molto sensibile, qualsiasi movimento impercettibile può farla scattare e causare un incidente. Alcune trappole moderne hanno uno scomparto rimovibile sul fondo per posizionare l’esca senza rischiare le mani. Questo è altamente raccomandato.

Box traps. Le trappole a scatola sono abbastanza sicure ed è praticamente impossibile che causino incidenti. Tuttavia, assicurati di non infilare le dita una volta che il roditore è intrappolato ed evita qualsiasi morso.

Trappole elettriche. In questo caso è anche importante non inserire le dita né prima né dopo aver intrappolato il roditore. E una volta catturato il roditore, ricordati di scollegare il dispositivo per evitare un’altra scossa elettrica.

Trappola a colla. In questo caso è molto importante che in nessun caso tu tocchi la colla, poiché è estremamente forte e può strappare la tua pelle. Assicurati che i tuoi animali domestici siano tenuti fuori dalla zona in cui posizionerai queste trappole.

Etica degli animali

A questo punto vogliamo discutere l’importanza dell’etica della vita degli animali. Dobbiamo assolutamente sbarazzarci dei roditori nel nostro ambiente perché possono mettere a rischio la nostra salute, ma non dobbiamo necessariamente ucciderli. Se hai la possibilità di ottenere trappole che permettono il successivo rilascio del roditore, sarebbe meglio.

Tuttavia, se non hai altra scelta che liberarti del roditore uccidendolo, assicurati di ottenere trappole che facciano il loro lavoro all’istante. Evita a tutti i costi l’uso di trappole collanti che causano inutili sofferenze al roditore uccidendolo lentamente e dolorosamente.

Anche le maggiori organizzazioni internazionali come la PETA (People for the Ethical Treatment of Animals) si sono espresse fortemente contro l’uso delle trappole collanti. Controlla sempre la descrizione del prodotto per vedere quanto è assicurata una morte senza sofferenza del roditore.

Rilascio del roditore

Trappola a gabbia. Il rilascio dell’animale vivo con questo tipo di trappola è molto semplice. Hai solo bisogno di aprire la porta della scatola una volta che il roditore è intrappolato e questo è tutto. Puoi liberarlo in un luogo aperto lontano dal tuo spazio, ma ricordati di farlo il prima possibile in modo che il roditore non muoia di fame o disidratazione mentre è intrappolato.

Trappola snare. Queste trappole sono un po’ più laboriose nel processo di rilascio, ma è anche semplice. Basta rilasciare il meccanismo (senza toccare il roditore) e smaltire la carcassa seppellendola se possibile. Ricorda che è importante lavare la mascella della trappola con un disinfettante per evitare cattivi odori e per poterla utilizzare di nuovo.

Trappola elettrica. Questo funziona allo stesso modo del rilascio dei topi dalle trappole a gabbia, solo che il roditore sarà già morto. Assicurati di scollegare la trappola prima di rimuovere l’animale e seppelliscila ad una buona profondità se possibile.

Altre alternative

Ci sono sempre altre opzioni per affrontare i problemi di parassiti nella tua casa o sul posto di lavoro. Ecco una lista di alcuni dei più comuni insieme ad una breve discussione di ciascuno.

Cat. I gatti sono cacciatori naturali e di solito averne uno in casa assicura uno spazio senza roditori. Sono anche un’ottima compagnia e non hanno bisogno di molte cure in quanto sono animali estremamente indipendenti.

Veleno per topi. Alcune persone preferiscono optare per qualche tipo di veleno per roditori combinato con qualche esca. A causa del loro alto grado di tossicità, dovresti stare molto attento quando usi questo tipo di prodotto, specialmente se hai animali domestici o bambini piccoli.

Trappole fatte in casa. Un’altra buona alternativa per risparmiare un po’ di soldi è costruire la tua trappola per topi. Non hai bisogno di procurarti materiali nuovi e specializzati, infatti possono essere fatti con oggetti riciclati. Ecco un tutorial che ti darà una buona idea.

(Featured image source: Anirut Rassameesritrakool/ 123rf.com)

Perché puoi fidarti di me?

Recensioni