Ultimo aggiornamento: 03/08/2021

Come scegliamo

7Prodotto analizzati

21Ore impiegate

6Studi valutati

30Commenti raccolti

Il sole e il rumore non saranno più un problema. Passiamo sempre più tempo nelle nostre case ogni giorno, quindi una buona illuminazione può rendere una stanza la nostra parte preferita della casa. Di conseguenza, le tende sono un elemento sempre più importante.

Se vuoi sapere qual è il più adatto alle tue esigenze e risolvere tutti i tuoi dubbi su questo importante prodotto nelle nostre case, continua a leggere! Sei sicuro di scoprire informazioni su di loro a cui non avevi pensato prima




Il più importante

  • La prima cosa che dovresti sapere è che le tende sono meccanismi che servono a regolare la luce e a filtrare l’aria. Forniscono sicurezza per la tua casa e isolano dal rumore.
  • Ci sono tende interne ed esterne. A seconda del design che scegli, saranno fatti di un materiale o di un altro. Anche la loro installazione e manutenzione variano a seconda della tua scelta.
  • L’installazione e la riparazione sono solitamente semplici. Generalmente non è richiesto alcun lavoro di muratura. Di conseguenza, la stragrande maggioranza dei design può essere montata dalla comodità della tua casa.

Tende: la nostra selezione

Di seguito , abbiamo preparato una lista delle migliori tende che troverai sul mercato. In questo modo, puoi decidere quale è più adatto a quello che stai cercando.

Guida all’acquisto: cosa dovresti sapere sulle tende

Le tende sono grandi alleate quando si tratta di regolare la luce naturale. Forniscono anche privacy e sicurezza. Tuttavia, sono spesso trascurati quando si tratta di investire in miglioramenti della casa. Di seguito, ti spiegheremo perché sono importanti e tutto quello che devi sapere per sfruttarle al meglio.

La prima cosa che dovresti sapere è che le tende sono meccanismi utilizzati per regolare la luce e filtrare l’aria. Portano sicurezza alla tua casa e isolano dal rumore. (Fonte: Maridav: 116701899/ 123rf)

Cosa sono le tapparelle e quali sono i loro vantaggi?

Per scegliere la tapparella più adatta, è necessario prima capire cosa sono e quali sono le loro funzioni. Una tapparella è uno strumento meccanico utilizzato per regolare il passaggio della luce e del rumore. Può essere posizionato sia all’interno che all’esterno di una finestra o di un balcone.

Le sue origini risalgono all’Antico Egitto, quando la canna veniva usata per tenere fuori il sole. Nel 1769 la prima fu brevettata e continua ad evolversi fino ad oggi.

Vantaggi
  • Controllo della luce
  • Isolamento termico e acustico
  • Offre intimità e privacy
  • Fornisce sicurezza alle stanze
  • Evita che le finestre si sporchino
Svantaggi
  • Richiede manutenzione
  • In alcuni tipi richiede lavori edili per il suo montaggio
  • Il suo prezzo è più alto di alcune delle sue alternative

Quali tipi di tende esistono?

Le tende si dividono in due gruppi principali, tende per interni e per esterni. Da un lato, i primi sono collocati nel telaio della finestra e i secondi sono installati fuori dalle finestre, generalmente sul muro.

  • Tende a rullo: bloccano il passaggio della luce e isolano le vendite dallo sporco e dal rumore. Sono fatti di materiali come il PVC o l’alluminio. Possono essere termiche o di sicurezza.
  • Tenda veneziana o tenda orizzontale: il suo vantaggio principale è la sua capacità di regolare la temperatura della stanza. Filtrando il passaggio della luce senza eliminarla completamente, permette il passaggio di una corrente d’aria. Sono fatti di diversi materiali come legno, alluminio, plastica o PVC.
  • Tenda verticale: in questo caso, le lamelle sono ruotate verticalmente. Di conseguenza, riduce la luminosità, ma non favorisce la circolazione dell’aria. Di solito sono fatti di materiali come il PVC o l’alluminio.
  • Tende romane: riescono a bloccare il passaggio della luce, ma non favoriscono la circolazione dell’aria. Di solito sono fatti di tessuti di diversi materiali e colori. Tendono ad essere i meno durevoli e più difficili da mantenere.
  • Tende giapponesi: sono una serie di pannelli che si muovono lungo un binario. Possono essere utilizzati sia come porte scorrevoli che su finestre. Sono disponibili in tutti i colori e design.

Anche se è una linea guida, la seguente tabella può aiutarti a decidere dove posizionare le tue tende.

Tipo All’interno Esterno
Roll-up Perde funzionalità in ambienti interni Adatto a climi esterni
Tenda veneziana Regola il sole e la privacy Non adatto in condizioni di vento
Vertical Per grandi finestre Decorative
Romana Isola bene dal freddo Il poliestere può essere danneggiato
Japanese Decorative I pannelli sono solitamente fatti di poliestere

Come scegliere la misura della mia tenda?

A questo punto hai già scelto il miglior tipo di tende per te, ora è il momento di decidere quali dimensioni dovresti comprare. Tutto ciò di cui hai bisogno è un metro a nastro, una matita e della carta.

La prima cosa che devi decidere è se la tenda deve essere montata all’interno o all’esterno del telaio:

  • Interno: dovresti scegliere la più stretta delle misure prese in alto, al centro e in basso. Sottrai mezzo centimetro da questa misura. Per esempio: in alto 150 cm, al centro 150,1 e in basso 150,2 = 149,5 cm è la misura che ti serve.
  • Esterno: dovresti misurare la larghezza della finestra dal centro e aggiungere 20 cm. Poi misura il centro e aggiungi ancora 20 cm. Per esempio: la larghezza è 75 cm e l’altezza è 60 cm, quindi la finestra misurerebbe 150x120cm e quindi la tenda dovrebbe essere 170x140cm.

Come installare una tenda?

Ci sono alcuni modelli di tende che sono facili da installare e avrai bisogno di pochi materiali. In questo caso ci concentreremo sull’installazione di tende veneziane poiché sono le più comuni. Avrai bisogno dei seguenti strumenti: trapano, cacciaviti, martello, livellatrice e metro a nastro. Inoltre, avrai bisogno del kit cieco e dei ramplugs.

  1. Segna la posizione della tenda sulla finestra con una delle basi
  2. Pratica i fori e posiziona i ramplugs necessari per la prima base
  3. Fissa la prima base e usala per posizionare la tenda
  4. Con la tenda in posizione, segna la posizione delle basi laterali
  5. Monta le basi laterali seguendo il passo
  6. Installa il corpo dell’otturatore
  7. Infine, controlla che funzioni correttamente.

Ci sono persiane interne ed esterne. A seconda del design che scegli, saranno fatti di un materiale o di un altro. Anche l’installazione o la manutenzione variano a seconda della tua scelta. (Fonte: Skdesign: 50428948/ 123rf)

Come pulire le tende

Le tende sono oggetti domestici che accumulano polvere e sporco. Gli esperti raccomandano di pulirli ogni tre mesi. Ecco alcuni consigli su come mantenere le tue tende in buone condizioni senza impiegare più di un’ora.

  • Usa acqua pulita e sapone neutro per le macchie superficiali
  • Per rimuovere la polvere, uno spolverino o un panno saranno sufficienti
  • Se vuoi pulire le lamelle della tenda, ci sono spazzole in microfibra per tende
  • Le tende in tessuto possono essere pulite con un tubo e lasciate al sole
  • Non usare prodotti chimici

Come puoi vedere, le tende sono facili da pulire se sei consapevole dei loro materiali. Seguendo questi consigli le tue tende rimarranno pulite e aumenteranno la loro durata.

Come riparare una tenda quando non va su o giù?

È successo a tutti noi a un certo punto di voler alzare o abbassare la tenda e questa è bloccata. Può essere a causa dello sporco o perché alcune lamelle sono state spostate. In questo caso, la soluzione al problema richiederà un paio di minuti. Può essere che una stecca sia rotta e dovrai andare in un negozio di fai da te per prenderne una nuova. Se il problema è nell’albero, dovrai ingrassarlo e, se continua ad avere problemi, dovrai sostituirlo.

L’installazione e la riparazione sono solitamente semplici. Generalmente non è richiesto alcun lavoro di muratura. Di conseguenza, la stragrande maggioranza dei design può essere montata dalla comodità della tua casa. (Fonte: Khambubpha: 84997770/ 123rf)

Come cambiare la cinghia di una tapp

arella La cinghia della tapparella è uno degli elementi che si deteriora maggiormente nel tempo. Questo non significa che quando questo accade dobbiamo cambiare l’intera tenda. Segui questi passi.

  1. Svita il coperchio del cassetto della tapparella
  2. Alza e blocca completamente la tenda
  3. Attacca la nuova cinghia alla puleggia
  4. Abbassa completamente la tenda
  5. Taglia il nastro 40 cm dopo il catcher
  6. Avvolge e fissa la cinghia sull’avvolgitore
  7. Posiziona la bobina d’avvolgimento
  8. Controlla il funzionamento della tenda

Come installare una tapparella elettrica

Sta diventando sempre più comune sentire parlare di case intelligenti. Ora puoi programmare dal tuo cellulare a che ora vuoi che l’otturatore salga o scenda e anche la quantità di luce che vuoi che filtri. Per fare questo, tutto ciò di cui hai bisogno è il Wifi e un interruttore Smart Wifi per otturatori. In questo video puoi vedere tutti i passi necessari per godere del controllo delle tue tende da qualsiasi luogo:

Quali sono le alternative alle tende?

Come abbiamo già detto, lo svantaggio delle tende è che il costo è più alto rispetto alle alternative. Le tende o le tapparelle hanno una funzionalità simile ad un prezzo inferiore.

  • Le tende sono fatte di una pellicola di poliestere integrale. Li troverai in un’ampia varietà di colori e design. Nonostante questo, la capacità di filtrare la luce è molto inferiore a quella delle tende.
  • Le tende sono simili alle tende. Puoi installarne una sottile per far entrare la luce durante il giorno e una più spessa per fornire un’oscurità totale durante la notte. Poiché sono necessarie due tende, il prezzo del prodotto aumenta.

Tende Tende
Manutenzione Usa una spugna inumidita in una combinazione di acqua calda, detergente o sapone delicato. Puoi strofinare con un panno umido, immergere in acqua saponata o anche usare uno sgrassatore
Isolamento Basso. Filtra il sole, ma non completamente e non isola da noise Medium. Isola dal sole, ma non dal rumore
Materiale Poliestere o cotone Poliestere
Colore Tutti i disegni e colori Colori standardizzati

Criteri di acquisto

Come avrai visto, una tenda scelta male può cambiare completamente l’ambiente della tua casa. Ora è il momento di scegliere quello più adatto alle tue esigenze.

Materiale

Quando si scelgono le tende, il materiale di cui sono fatte è la cosa più importante. La loro durata e il loro prezzo dipenderanno da questo.

Qui ti mostriamo i diversi tipi di materiali.

  • PVC. Questa è l’opzione più economica e, inoltre, se una stecca è danneggiata, è facilmente sostituibile. Protegge dal sole e si adatta alle dimensioni di qualsiasi finestra. Sono resistenti alle intemperie. Sono disponibili in diversi colori.
  • Alluminio. Anche se il prezzo è più alto del PVC, sono più durevoli e più leggeri. Si raccomanda di installarli in grandi finestre o finestre con porte. Per quanto riguarda i colori, sono simili a quelli delle finestre in PVC.
  • Legno. È un prodotto naturale, elegante e funzionale. È un materiale forte e isolante. Tuttavia, non è un materiale adatto a bagni o cucine dove si produce vapore. Possiamo trovarlo in tutte le dimensioni e in diverse tonalità.

Le tende sono disponibili in diversi colori neutri, che si vedranno sia all’interno che all’esterno. (Fonte: Lee: 103037853/ 123rf)

Isolamento

Non tutte le tende forniscono lo stesso isolamento dal rumore o dal freddo. A seconda del materiale che scegli per la tua tapparella, l’isolamento sarà migliore o peggiore. Da un lato, se vivi in città dove c’è molto rumore, ti consigliamo di installare tende in legno o PVC che hanno un buon isolamento acustico.

D’altra parte, le tende in alluminio sono più adatte se vivi in periferia. Per quanto riguarda il freddo, per i climi con temperature molto basse, le tende in PVC o in legno sono raccomandate. Tuttavia, con le alte temperature, le tende in alluminio sono le più consigliate, in quanto permettono all’aria di circolare.

Manutenzione

Come abbiamo già detto, le tende sono elementi resistenti, ma hanno bisogno di essere curate. In questo caso, ti daremo alcuni consigli sul modo migliore per mantenerli a seconda del materiale che hai scelto.

  • Legno: è meglio pulirlo con acqua e sapone e applicare una protezione dopo la levigatura. Se le doghe sono visivamente molto deteriorate, si raccomanda di carteggiare di nuovo e applicare una protezione.
  • Alluminio: Pulisci con acqua e sapone neutro usando un panno morbido per strofinare. Sarà necessario ingrassare i raccordi di tanto in tanto con olio privo di acidi.
  • PVC: pulire con acqua e sapone utilizzando panni di cotone. Sarà anche necessario ingrassare i raccordi e le parti mobili con olio privo di acidi.

Colore

Vuoi delle tende che siano funzionali, ma che stiano bene con il design delle stanze? Ti aiuteremo a scegliere il colore perfetto in modo che possano servire anche come elemento estetico all’esterno della tua casa.

Le tende sono disponibili in diversi colori neutri, che staranno bene sia all’interno che all’esterno.

  • Tonalità naturali: le tende di legno o di bambù sono la tua scelta migliore. Si possono trovare in diverse tonalità e sono ecologiche. Di solito sono perfetti per le case tradizionali decorate in toni nudi.
  • Toni scuri: dovresti optare per il metallo. Sono tende moderne che portano eleganza alle stanze della tua casa. Se ti piace lo stile industriale, amerai queste tende.
  • Toni chiari: le finestre in PVC sono tue perché porteranno freschezza e un senso di pulizia alla tua casa. Sono perfetti per lo stile bohemien o nordico.
  • Colore: le tende romane o i pannelli giapponesi sono l’opzione migliore, poiché li troverai in un numero infinito di colori e puoi anche disegnarli a tuo piacimento.

Sommario

In conclusione, scegliere la migliore tapparella non è un compito semplice. Dobbiamo prendere in considerazione le nostre esigenze per ottenere il massimo.

Poiché sono elementi che durano a lungo, ti consigliamo di scegliere tende di qualità. In questo modo, ti godrai la tua casa e il tuo riposo.

(Featured image source: Skdesign: 60567170/ 123rf)

Perché puoi fidarti di me?

Recensioni