Ultimo aggiornamento: 24/08/2021

Come scegliamo

12Prodotto analizzati

20Ore impiegate

3Studi valutati

45Commenti raccolti

La cucina è uno degli spazi più condivisi in una casa. È comunemente usato per cucinare, ovviamente, ma anche per cucinare alcuni pasti, di solito la colazione o il caffè. È una stanza che dovrebbe essere ben illuminata e accogliente.

Sappiamo che le casalinghe amano che la loro cucina sia bella e piacevole, ma sappiamo anche quanto può essere difficile scegliere una tenda che si adatti a tutte le esigenze di funzionalità e decorazione, quindi abbiamo preparato una guida all’acquisto dove troverai tutto ciò di cui hai bisogno per prendere la decisione migliore.




Sommario

  • Cercheremo di fare in modo che la tua unica preoccupazione sia la scelta del design della tua tenda, altrimenti renderemo il tuo acquisto più facile dandoti tutte le informazioni di cui hai bisogno, dopo aver letto questa guida all’acquisto saprai esattamente dove e come installare la tua tenda, e molto altro.
  • Le tende da cucina si differenziano per la loro forma, le più comuni sono il bando, il pieghevole e il liscio. Ognuno ha una funzione diversa e si adatta alle diverse dimensioni delle finestre, si tratta di conoscerle e sapere quale si adatta meglio a te.
  • Oltre al tipo di tenda da cucina, ci sono altri fattori da considerare per installare la tenda giusta. Questi includono lo stile, il design, i materiali e le dimensioni della finestra. Se controlli tutte queste variabili, avrai la tenda perfetta.

Tende da cucina: La nostra raccomandazione dei migliori prodotti

Guida all’acquisto: Quello che devi sapere sulle tende da doccia

La difficoltà principale nella scelta di una tenda da cucina è che tu decida su una tra la varietà di modelli e design che puoi trovare, altrimenti lascia che ti consigliamo gli altri aspetti che dovresti prendere in considerazione per fare il miglior acquisto.

La cucina è l’ambiente perfetto da condividere con la famiglia, rendila bella e accogliente. (Foto: Katarzyna Białasiewicz/www.es.123rf.com)

Come scegliere lo stile della tua tenda da cucina?

Se vuoi creare uno spazio armonioso nella tua cucina dovresti iniziare a valutare lo stile dell’arredamento della tua cucina per abbinarlo. Per esempio, ci sono cucine che sono più minimaliste o moderne che si adatteranno ad uno stile di tende a tinta unita e colori solidi o un unico colore.

Nelle cucine rustiche potrai sfoggiare tende in bando e magari con motivi floreali o a scacchi. Anche le tende di pizzo bianche si adattano molto bene allo stile rustico perché si combinano perfettamente con il legno. Le cucine più moderne sembrano incredibili con le tende pieghevoli.

Tende da cucina bando, pieghevoli o semplici – a cosa dovresti prestare attenzione?

Le tende da cucina devono soddisfare alcune caratteristiche speciali per adattarsi alla tua cucina, tuttavia ci sono tre tipi principali che a loro volta possono avere leggere variazioni o essere diverse solo per il design. L’importante è sapere quale è più funzionale per te.

Bando. Questa tenda da cucina è sicuramente una delle preferite. Presenta una mantovana nella parte superiore e poi i due pannelli verticali che sono separati per permettere all’utente di scegliere come utilizzarli. Ci sono varianti che includono due livelli di pannelli verticali.

Tende da cucina pieghevoli non occupano molto spazio

Tendepieghevoli. Queste sono tende che si aprono orizzontalmente, cioè dal basso verso l’alto. Sono ideali perché non occupano molto spazio. Sono disponibili in tessuti anche se il più comune è quello di averli in plastica flessibile.

Liscio. Le tende a tinta unita sono le più conosciute, ma non le più utilizzate per la cucina. Sono caratterizzati da due o più pannelli installati verticalmente. Anche se sono chiamate lisce, di solito sono piegate un po’ in alto per dare loro movimento.

Bando Pieghevole Liscio
Stile Rustico e tradizionale Moderno ed elegante Tutti gli stili
Disegni Plaid, Frutti, Pizzo e Tessuti Unicolore Unicolore, pizzo e tessuti
Materiali Poliestere, Combinazione, tessuto Poliestere e Combinazione Poliestere, Combinazione, tessuto
Dimensione della finestra Meno di 2 metri Meno di 1 metro Più di 2 metri

Quali tende da cucina puoi usare per armadi senza ante?

Anche se il sogno di una cucina perfetta è quello di avere tutti i mobili e gli armadi con le ante in modo che sembri sempre ordinata e pulita, il fatto è che molte persone non le hanno e optano per le tende da cucina, che sono senza dubbio un’ottima soluzione.

Il tipo di tenda da cucina che fa per te in questo caso è quella liscia, poiché quella pieghevole sarebbe molto scomoda da aprire e chiudere mentre cucini. La tenda bando è anche poco pratica, specialmente se è una tenda a tre livelli. Quindi l’ideale è un tessuto liscio e in poliestere.

Dovresti chiamare un professionista per installare le tende da cucina?

Normalmente le tende da cucina sono facili da installare, tuttavia tutto dipende dal tipo di finestra che hai e dal sistema di tende che hai per installarle, se ne hai già uno. Se non ne hai uno, comprane uno semplice.

Per installarlo dovrai avere gli strumenti necessari: trapano, martello, ecc. Se pensi di non essere in grado di installarla da solo, la cosa migliore da fare è chiamare qualcuno che sappia come farlo, poiché questo ti risparmierà un sacco di problemi e ti garantirà un lavoro ben fatto.

Criteri di acquisto: Fattori che ti permettono di confrontare e valutare i diversi modelli di tende da cucina

Quando si tratta di vestire la cucina non è solo importante scegliere un modello di tenda adatto, dovresti anche pensare ad altri fattori che ti daranno il massimo vantaggio in termini di decorazione, ma anche di praticità d’uso. Quello che ti consigliamo di tenere a mente è:

Stile

Lo stile della tenda da cucina è quello che definisce l’armonia con tutto lo spazio. Prima di scegliere una tenda, dovresti valutare attentamente lo stile della decorazione e dell’architettura della tua cucina in modo da cercarne una che si abbini e ne esalti il carattere.

Modern. Le cucine moderne tendono ad essere austere nella loro decorazione. Propendono per i colori solidi e le forme geometriche, sia che optino per il colorato o il monocromatico. Le tende per cucine moderne hanno le stesse caratteristiche, se questo è il tuo caso dovresti sceglierne una pieghevole o semplice, senza design o qualcosa di discreto.

L’unione del rustico con le tende da cucina moderne va bene

Rustico. Questo è lo stile country con muri irregolari, pietra e legno. In queste case quasi tutti gli stili sono molto belli, a seconda della tendenza imposta dagli altri elementi decorativi. L’unione del rustico con le tende da cucina moderne è interessante così come con il pizzo delicato o le tende a bando.

Traditional. Lo stile tradizionale è quello che si trova in una casa la cui decorazione è stata più ingenua che realmente progettata. Tuttavia, sono belle, armoniose e molto accoglienti, infatti sono comuni nelle cucine delle nostre madri e nonne.

Elegante. Le tende da cucina eleganti sono anche più identificate con il tipo di tenda semplice, anche se non escludere l’idea di una tenda delicata e vaporosa con colori chiari e disegni discreti, possibilmente qualche dettaglio di frutta.

Designs

Alla fine è il design che definisce quale tenda vestirà la finestra della nostra cucina. Ci sono tanti disegni che puoi immaginare, ma ci sono alcuni motivi classici che non passano mai di moda e sono ancora i più utilizzati.

Frutti. Il motivo della frutta si sposa molto bene con lo spazio della cucina. Le tende da cucina decorate con la frutta sono spesso combinate con altri piccoli tessuti a scacchi colorati, per esempio. Questi disegni stanno benissimo nelle cucine rustiche o tradizionali.

Immagini. Le foto saranno sempre un successo. Che siano combinati con il bianco o da soli, i piccoli assegni non falliranno mai. La preferenza è per il rosso, il blu e anche il nero. Stanno benissimo nelle cucine rustiche e tradizionali e, non dimenticare di provarli anche se hai una cucina moderna… potresti rimanere sorpreso!

Unicolour. Gli unicolor o i colori solidi sono un’ottima alternativa per le cucine piccole perché danno una sensazione di spaziosità, ancora di più se i colori sono chiari. Sono uno stile ideale per tende pieghevoli o a tinta unita. Quale colore si adatterebbe alla tua cucina?

Tessuto o pizzo. Un altro design classico sono le tende tessute o in pizzo. Sono uno stile molto delicato perché di solito sono tessuti bianchi e molto leggeri, quasi traslucidi. Sono ideali quando è necessario preservare la luminosità della finestra e anche quando la cucina è piccola. Sono eleganti e allo stesso tempo un po’ ingenue.

Materiali

Il materiale di base per le tende da cucina è il tessuto, ma ci sono altri materiali che vengono spesso utilizzati e che sembrano belli. Quando scegli la tua tenda da cucina, presta attenzione al tipo di tessuto utilizzato perché l’igiene dipende da questo.

100% poliestere. I tessuti per tende da cucina sono generalmente realizzati in tessuto 100% poliestere, poiché questa fibra plastica rende il tessuto meno assorbente di liquidi e grasso, tende anche a macchiarsi meno ed è molto facile da lavare e veloce da asciugare.

Combinazione. Alcune tende da cucina offrono una combinazione di tessuti, per esempio 50% cotone e 50% poliestere, in questo caso la consistenza della tenda sarà più morbida e forse anche il drappeggio del tessuto sarà più morbido, ma sii consapevole che è più soggetto a sporcarsi.

Tessuto. C’è la tentazione di usare tende tessute all’uncinetto, tuttavia non sono le più raccomandate anche se certamente hanno un aspetto fantastico. Questa fibra, che normalmente è fatta di filo di cotone, assorbirà tutto il grasso della cucina e avrà un aspetto molto sgradevole.

Un mobile con una spettacolare tenda a tinta unita dà armonia e movimento alla tua cucina senza sminuirne l’eleganza e lo stile.
(Foto: nessun autore / www.maxpixel.com)

Dimensione della finestra

Non perché sia l’ultimo fattore è il meno importante. Oltre allo stile di decorazione della tua cucina, dovresti anche valutare lo spazio architettonico della stanza. Considera la dimensione della finestra, la quantità di luce che entra e il bisogno di ventilazione.

Meno di 1 metro. Se la finestra è piccola probabilmente dovrai sfruttare al massimo la luce, se è così potresti voler installare una tenda da cucina di colore chiaro tipo bando o meglio ancora un pizzo che lascia entrare molta luce e ventilazione. Dipenderà anche da cosa c’è fuori.

Fino a 2 metri. Una finestra di queste dimensioni è considerata una buona finestra, certamente con buona luce e ventilazione. Questa dimensione è un ottimo modo per essere creativi e sfruttare al massimo lo spazio. Probabilmente starà benissimo con tende da cucina semplici o pieghevoli.

Più grande di 2 metri. Una finestra di queste dimensioni è un bovindo e a volte può essere un problema. Potrebbe essere fattibile lasciare una zona senza tende e un’altra coperta con una tenda leggera, anche se potresti voler controllare un po’ la luce. Le tende pieghevoli possono essere la soluzione.

(Foto dell’immagine: Katarzyna Białasiewicz/ www.es.123rf.com)

Perché puoi fidarti di me?

Recensioni