Ultimo aggiornamento: 27/07/2021

Come scegliamo

7Prodotto analizzati

21Ore impiegate

6Studi valutati

30Commenti raccolti

Uno degli aspetti principali che cerchiamo nella nostra casa è il comfort, sia all’interno che all’esterno. Una buona tenda da sole può aiutarci a raggiungere questo obiettivo anche fuori casa o su una terrazza. Più specificamente, le tende a vela sono un’ottima opzione sia in termini di design che di facilità di montaggio.

Se non ne sai molto o hai dubbi sul fatto che sia il più conveniente da collocare nella tua casa, in questo articolo ti aiuteremo a decidere. Inoltre, ti mostriamo quali sono le migliori tende da sole a vela sul mercato e ti consigliamo su come ottenere quella migliore per te. Mettiamoci al lavoro!




Le cose più importanti in breve

  • Una tenda da sole è essenziale negli spazi aperti della nostra casa per proteggerci dai raggi del sole. Ecco perché una tenda da sole a vela è un’opzione eccellente.
  • All’interno delle tende da sole a vela, troviamo diverse forme e materiali, anche se la più comune è di solito quella triangolare. Inoltre, sono una soluzione molto economica ed estetica per coprire il nostro patio o giardino senza bisogno di strutture molto ingombranti.
  • Prima di decidere il nostro modello ideale, dobbiamo prendere in considerazione alcuni fattori. Questi includono la posizione, la forma del tessuto, il metodo di ancoraggio e le condizioni atmosferiche.

Tenda a vela: la nostra selezione

Guida all’acquisto: Tutto quello che devi sapere sulle tenda a vela

In questa sezione, daremo uno sguardo più approfondito a questo tipo di tenda da sole, rispondendo alle domande più frequenti e analizzando vari aspetti per aiutarti a scegliere la migliore tenda da sole a vela nuova per te. Risponderemo alle domande più frequenti e analizzeremo vari aspetti per aiutarti a scegliere la migliore tenda a vela nuova per te. Prendi nota!

Una tenda da sole è essenziale negli spazi aperti della nostra casa per proteggerci dai raggi del sole. (Fonte: Ronstik: 110388561/ 123rf)

Quali sono i vantaggi di usare una tenda a vela?

Una tenda da sole è spesso costosa e noiosa da installare. Questo si risolve con una tenda a vela. È un’alternativa molto economica. Inoltre, l’installazione è semplice, dato che abbiamo bisogno solo di tre punti di ancoraggio. Questo lo rende facilmente rimovibile in qualsiasi momento.

Inoltre, possiamo ottenere aree ombreggiate molto più grandi, dato che è possibile combinare diversi tessuti in modo incrociato. Un altro aspetto importante è l’estetica, dato che sono disponibili in diverse forme, dimensioni e colori. Pertanto, questo è un tipo di tenda da sole che combina perfettamente funzionalità, estetica e prezzo.

Vantaggi:

  • Più economico di altri tipi di tende da sole
  • Facile da installare
  • Possono essere combinati, consentendo aree ombreggiate più grandi
  • Molto più gradevole esteticamente
  • Facile da installare

Come installare una tenda da sole a vela?

Una tenda a vela non ha bisogno di essere fissata a un muro, a differenza di altre tende da sole tradizionali. Come menzionato sopra, sono necessari tre punti di ancoraggio che devono essere sufficientemente forti. Devono anche essere allineati correttamente per assicurare che il tessuto sia teso.

Uno dei punti di ancoraggio deve avere un’inclinazione di almeno 30 gradi.

Quali possono essere questi punti di ancoraggio? Possono essere una struttura preesistente, un muro, un albero di dimensioni considerevoli o pali di legno o metallo. Non dobbiamo dimenticare che devono essere fissati correttamente e saldamente al terreno.

Che tipo di tessuto scegliere per una tenda da sole a vela?

Quando scegliamo la nostra tenda a vela, dobbiamo pensare al tipo di tessuto che ci soddisfa sia esteticamente che per le sue caratteristiche. Uno dei punti chiave è la densità, che è misurata dai pesi: può variare da 150 g/m² a 350 g/m². In ogni caso, dobbiamo sempre prendere in considerazione la protezione solare che offrono e la loro resistenza ai raggi UV.

La cosa principale è che ci protegge dai raggi del sole e resiste alle condizioni climatiche avverse.

Ci sono tre tipi principali di tessuto: poliestere, polietilene e acrilico. Questi sono discussi più in dettaglio nella tabella sottostante. In termini di forma, anche se la forma più comune è quella triangolare, ci sono anche altre forme, come quella quadrata o rettangolare. Questi possono essere combinati per creare nuove forme e creare, per esempio, aree ombreggiate più grandi.

Resistente ai raggi UV e al vento Manutenzione
Poliestere Altamente resistente a entrambi Resistente agli strappi, facile da curare e lavare con acqua calda e sapone
Polietilene Impermeabile, ma meno resistente al vento perché meno denso Più complicato, nessun trattamento antimacchia
Materiale acrilico Repellente e resistente alla pioggia Di facile cura, resistente ai colori e alle macchie

Come fissare una tenda da sole a vela?

Una volta che sappiamo dove posizioneremo la nostra tenda a vela, dobbiamo definire i punti di ancoraggio. Questi devono essere forti e in grado di resistere alla pressione di trazione che verrà generata. Dovrebbe essere fissato agli angoli, uno dei quali deve essere sempre ad un’altezza inferiore rispetto agli altri, per permettere il flusso dell’acqua piovana.

Il tessuto deve essere messo in tensione in modo uniforme, applicando sempre la stessa forza a ciascuno degli angoli. Possono essere utilizzate piastre o pali in acciaio inossidabile, a seconda della posizione di ancoraggio.

Come mantenere una tenda da sole a vela?

Le tende da sole hanno generalmente una lunga durata e le tende da sole a vela non sono esenti da questo. Tuttavia, ci sono fattori che possono deteriorare il tessuto, come l’esposizione al sole e alla pioggia. Possono essere puliti in modo semplice, con un sapone neutro che deve essere lasciato agire per il tempo necessario e poi risciacquato con acqua.

Le macchie possono essere trattate in modo più specifico con l’aiuto di una spazzola. Se hai un panno impermeabile, puoi metterlo in lavatrice. In ogni caso, se necessario, il tessuto può essere sostituito.

Ci sono varie forme e materiali per le tende a vela, anche se la più comune è di solito la forma triangolare. (Fonte: Samu: 50142281/ 123rf)

Devo chiedere il permesso all’associazione dei residenti per installare una tenda a vela?

Questa è una domanda molto frequente quando si tratta di installare una tenda da sole. La comunità di vicini è principalmente regolata dalla legge sulla proprietà orizzontale (Ley de Propiedad Horizontal). Questo si occupa di varie questioni, dallo stendere il bucato agli aspetti che influenzano l’estetica delle facciate (posizionamento dei condizionatori d’aria, colore delle porte, tra gli altri fattori).

Da queste parole, possiamo dedurre che c’è un obbligo per tutta la comunità di mettere lo stesso tipo di tenda. Tuttavia, come ogni regola, ci sono delle eccezioni. Ma dobbiamo sempre essere chiari sul fatto che dobbiamo consultare il resto dei vicini sul posizionamento della nostra tenda a vela.

Criteri di acquisto

Una volta che hai visto tutta la teoria e con i principali dubbi risolti, è il momento di comprare. Quali aspetti dovrei prendere in considerazione quando scelgo la migliore tenda a vela per la mia casa? Qui ti mostriamo i criteri principali per rendere questa scelta molto più facile.

Forma e tipo di tessuto

Prima di tutto, dobbiamo pensare alla forma. Quale superficie vogliamo proteggere? Quale dimensione è ideale? Anche se la forma più comune è quella triangolare, esistono tende a vela con altre forme geometriche. Inoltre, questi possono essere combinati per coprire un’area più grande, rendendoli un’opzione molto versatile.

Per quanto riguarda il tipo di tessuto, ci sono diversi materiali, come poliestere, polietilene o acrilico. Per quanto riguarda la densità, dobbiamo pensare alla nostra posizione geografica. A seconda di questo, possiamo optare per un materiale impermeabile o semplicemente traspirante, a seconda delle nostre esigenze.

La terrazza è un luogo ideale per collocare una tenda da sole a vela, poiché ci proteggerà dal sole e allo stesso tempo servirà da decorazione. (Fonte: Ramos: bmLiuZGRCkE/ Unsplash)

Posizione

La scelta della tenda da sole a vela dipenderà da dove vogliamo posizionarla in casa. Essendo così versatile, abbiamo molte più possibilità. I luoghi più comuni sono la terrazza, il nostro giardino o un balcone. Ma può anche essere collocato, per esempio, in una zona barbecue o in una zona pranzo.

La scelta della posizione dovrebbe essere fatta prima di effettuare l’acquisto, poiché la scelta del tessuto dipende dalla posizione. Per esempio, per un’area ricreativa potremmo essere più interessati ai tessuti permeabili, che forniscono una protezione molto migliore dai raggi solari.

Metodo di ancoraggio

Una volta definita la posizione della tenda a vela, dovremmo controllare i possibili punti di ancoraggio e i metodi di ancoraggio corrispondenti. In ogni caso, gli accessori necessari sono solitamente in acciaio inossidabile. Quelli di base per poter ancorare la nostra tenda a vela sono i seguenti:

  • Fissaggi a parete.
  • Moschettoni (per fissare la tenda agli anelli).
  • Tenditori (molto importanti, poiché il tessuto deve essere sufficientemente teso per resistere alla forza del vento).
  • Cavi.
  • Pali (nel caso in cui non abbiamo intenzione di fissarlo ad un muro).
  • Noci.
  • Ganci.

Condizioni meteorologiche

Anche se lo menzioniamo per ultimo, non è meno importante. È chiaro che la tenda a vela è principalmente un elemento esterno. Ma la sua scelta dipenderà in gran parte dalle condizioni climatiche in cui ci troviamo.

Se viviamo in una zona più calda con poche precipitazioni, sarebbe meglio optare per un tessuto permeabile.

Essendo fatta di tessuto microforato, offre una grande resistenza ai raggi UV e al vento, anche se non è altrettanto efficace contro la pioggia. In ambienti più umidi, dovremmo optare per un tessuto impermeabile, più denso, che respinge l’acqua.

In quest’ultimo caso, il tessuto non permette all’aria di passare, quindi dovrebbe essere posizionato ad un’altezza considerevole per evitare un eccessivo accumulo di acqua.

Conclusioni

I vantaggi di utilizzare una tenda da sole nella tua casa sono evidenti: protezione dal sole, risparmio energetico e anche una componente estetica. Una tenda da sole a vela è una delle opzioni più adatte sia in termini di design che di costo, offrendo un eccellente rapporto qualità-prezzo.

In questo articolo siamo riusciti ad analizzare gli aspetti più importanti quando si sceglie il giusto modello di tenda a vela. Hai trovato utile questo articolo? Se è così, non dimenticare di condividerlo sui tuoi social network e di lasciare i tuoi commenti. Se hai ancora qualche dubbio, facci sapere!

(Fonte dell’immagine in primo piano: Athena: 2962019/ Pexels)

Perché puoi fidarti di me?

Recensioni