Ultimo aggiornamento: 06/10/2021

Come scegliamo

7Prodotto analizzati

21Ore impiegate

6Studi valutati

30Commenti raccolti

I tappi in silicone sono la migliore alternativa per lo stoccaggio e la conservazione degli alimenti. Questo è dovuto alle molteplici e benefiche caratteristiche che questo materiale ha, ci aiuta ad evitare problemi di salute come le intossicazioni alimentari dovute alla cattiva conservazione del prodotto, e in più risparmiamo un po’ di soldi!

In questo articolo non parleremo solo di un semplice prodotto, i tappi in silicone, ma di una questione che va molto oltre: come la contaminazione da parte della plastica e dei suoi derivati sia di crescente preoccupazione non solo per le loro conseguenze potenzialmente negative per la salute ambientale e la conservazione della biodiversità, ma anche per la loro capacità di influenzare la salute umana dopo l’esposizione alimentare (1). Oggi sono il miglior strumento che abbiamo per ridurre l’impatto sulla salute (così come l’impatto ambientale) di sostanze inquinanti come la plastica o l’alluminio.




Sommario

  • Il principale beneficiario è la nostra salute. I produttori sono legalmente obbligati a seguire gli standard di qualità appropriati per l’uso previsto e non mettere in pericolo la salute umana o causare un cambiamento inaccettabile nella composizione del cibo o un deterioramento delle sue caratteristiche organolettiche (2).
  • Più si diffonde l’uso dei tappi in silicone, minore sarà l’uso della plastica monouso, non è mai stato così facile aiutare l’ambiente!
  • Sono molto economici, per un prezzo molto basso puoi ottenere pacchetti di molti di loro. Assicurati solo che siano stati fabbricati secondo i regolamenti e/o usa i consigli qui sotto per riconoscere che il materiale è di buona qualità.

Tappi in silicone: la nostra raccomandazione dei migliori prodotti

Sulla base del fatto che l’uso dei tappi in silicone ha un doppio beneficio, per la salute del pianeta e per la nostra stessa salute, dettaglieremo la nostra selezione dei migliori di questo 2021 scelti da altri dei suoi benefici legati all’uso che diamo ad ognuno nelle nostre cucine e altre particolarità offerte da ogni produttore.

Guida all’acquisto: Quello che devi sapere sui tappi in silicone

I tappi in silicone sono la grande soluzione del XXI secolo per dire addio alla pellicola inquinante o all’alluminio e risparmiare molto in termini di salute e denaro. Diamo un’occhiata approfondita a cosa sono e se è davvero conveniente usarli nelle nostre cucine in modo privato e/o professionale. Se hai ancora qualche dubbio, continua a leggere!

Più l’uso dei tappi in silicone si diffonde, meno l’uso della plastica monouso sarà, aiutare l’ambiente non è mai stato così facile! (Fonte: Eglazuno: 164830893/ 123rf)

Cosa sono i tappi in silicone e a cosa servono?

È un utensile da cucina fatto di silicone senza BPA, a differenza della plastica, che contiene questa sostanza tossica.

Questo polimero sintetico è fatto di sabbia silicea, il che significa che il materiale è inerte e altamente resistente alle temperature estreme, garantendo così che nessuna particella dei suoi composti venga rilasciata nel nostro cibo

  • Sono utilizzati per immagazzinare e conservare correttamente il cibo. Sono elastici e garantiscono una tenuta ermetica, il che significa che i liquidi non fuoriescono e che tutti i tuoi prodotti sono in perfette condizioni per essere consumati per un periodo di tempo molto più lungo.
  • Il silicone, avendo un’alta capacità di conduzione termica, è anche utilizzato per riscaldare uniformemente il cibo nel forno e nel microonde.

Quali sono i vantaggi e gli svantaggi dei tappi in silicone?

Nella seguente tabella elencheremo il meglio e il peggio di questo prodotto, ma per essere onesti, dobbiamo sottolineare che abbiamo fatto fatica a trovare i punti negativi. Quindi, gli svantaggi sono più quelli di un cattivo uso dei tappi di silicone che dei tappi stessi.

Vantaggi
  • Sono riutilizzabili, il che li rende più ecologici
  • Privi di tossine BPA
  • Resistenza e alta conducibilità termica per una cottura uniforme
  • Flessibilità, non si rompono o ammaccano e si adattano a diversi tipi di contenitori e cibi
  • Facile da pulire, il cibo non si attacca a loro e la pulizia è più facile
  • Durata, il materiale è molto resistente
  • Non catturano o generano odori o sapori dopo l”uso
  • Risparmio su altri tappi in alluminio
  • Risparmio su altri coperchi in alluminio
  • Risparmio su altri coperchi in alluminio.Risparmia denaro rispetto ad altre plastiche in alluminio o monouso.
Svantaggi
  • Non dovrebbero essere esposti a fonti di calore diretto come una piastra o un piano cottura in vetroceramica
  • Tagli o crepe possono causare la crescita di batteri
  • Le superfici devono essere molto asciutte o non saranno sigillate ermeticamente.

Quali sono le caratteristiche e le proprietà dei tappi in silicone?

  • Il primo e più importante requisito, come indicato nei regolamenti (3), è che qualsiasi materiale o oggetto destinato ad entrare in contatto diretto o indiretto con gli alimenti deve essere sufficientemente inerte per evitare che le sostanze vengano trasferite agli alimenti in quantità tali da mettere in pericolo la salute umana.
  • L’effetto ermetico riduce la concentrazione di ossigeno, impedendo così la crescita di microrganismi e l’ossidazione del cibo.
  • Flessibilità e resistenza. Anche se li conserviamo piegati, manterranno la loro forma originale e se vengono fatti cadere non c’è pericolo che si rompano, sono molto malleabili. Durano a lungo, si danneggiano solo se li tagliamo o li buchiamo per sbaglio, o se usiamo un prodotto abrasivo per errore quando li puliamo.
  • Non si decompone in microplastiche, non è così dannoso per l’ambiente e le microparticelle di silicone non hanno rischi di tossicità.
  • Resistenza termica, cioè può resistere a temperature da -60 °C a 270 °C. È anche molto resistente all’umidità.
  • Proprietà antiaderenti, il materiale non è molto poroso, quindi non ci sono tracce di batteri come può accadere con il legno o la plastica.

Come possiamo riconoscere se il tappi in silicone è di buona qualità?

Dall’odore, quando sono di scarsa qualità perché sono stati usati riempitivi nella loro fabbricazione o non sono fatti con silicone alimentare possono dare un odore, ricorda che il silicone non ha odore.

Dal colore possiamo essere sicuri che hanno usato silicone puro se appaiono punti bianchi quando li stendiamo.

Il modo migliore per sapere se hai comprato dei buoni tappi in silicone o no, è usare l’olfatto e la vista.

Come lavare i tappi in silicone?

  • Niente spugne, evitando di graffiare a tutti i costi per non creare crepe.
  • Con acqua calda e sapone. Resistono molto bene alle alte temperature, quindi dopo averli usati possiamo lasciarli in ammollo in acqua molto calda e poi aggiungere un po’ di sapone. Attenzione, non fare entrambe le cose allo stesso tempo, non lasciarli in acqua calda con il sapone.
  • Usa saponi che non danneggiano il pH della pelle, quindi assicurati che non sia più potente del necessario e finisca per bruciare i tuoi tappi in silicone.
  • Asciuga bene in modo che non ci siano tracce di calcare.
Sono stati dimensionati in modo simile ai vestiti, andando dalla XS, equivalente a 2 cm, fino alla taglia XXL più grande, estesa circa 30 cm.

Quali sono le alternative ai tappi in silicone?

Anche se ci sono molte alternative ai tappi in silicone, speriamo che questa tabella ti aiuti a capire fino a che punto possono essere la soluzione perfetta ai tuoi problemi in cucina.

Tappi in silicone Sacchetti in silicone Stracci Cera d’api Plastica Alluminio

Riutilizzabile e resistente

SI SI SI SI NO NO
Buona conservazione del cibo SI SI NO SI REGOLARE REGOLARE
Facile pulizia SI NO REGOLARE NO
Flessibilità e adattabilità SI NO REGOLARE SI SI SI
Ermetico SI SI NO NO SI NO
Evita gli odori SI SI NO NO SI NO
Utilizzo compatibile con gli elettrodomestici SI SI NO NO NO NO

Criteri di acquisto

Un buon acquisto sarà quello in cui abbiamo preso in considerazione ciò per cui lo vogliamo e l’uso che gli daremo nel nostro caso. Come sempre, vogliamo ricordarti che ciò che funziona per alcuni può non funzionare per altri, quindi pensa ai seguenti criteri per fare un obiettivo e non fallire con il tuo acquisto:

Design

Rotondo, quadrato, taglia XS, XXL? Ho bisogno di tutti? C’è una vasta gamma di possibilità in termini di dimensioni e forme, quindi andiamo passo dopo passo per ottenere la risposta. Prima di tutto, pensiamo alle dimensioni dei prodotti e dei contenitori che solitamente teniamo e conserviamo. Se si tratta di bottiglie o mezzi limoni, l’opzione migliore sarebbe quella di acquistare una confezione di tappi in silicone XS; se li usiamo per coprire e conservare mezze angurie, padelle o pentole grandi, sarebbe meglio avere diversi XL o XXL.

Successivamente, pensiamo al tipo di contenitori o prodotti da conservare. Anche se sono estensibili, è meglio che adattino la loro forma al cibo e ai contenitori; se di solito li usiamo per conservare frutta e verdura e se abbiamo contenitori rotondi, i tappi in silicone più adatti sono di forma rotonda. Se invece i tuoi contenitori sono quadrati o ovali, è meglio scegliere quelli con questa forma.

Il principale beneficiario, la nostra salute. (Fonte: Petro: 5843555/ 123rf)

Tipo di tappi in silicone

  • Tappi estensibili in silicone: creano un effetto sottovuoto quando si conserva il cibo, eliminando la maggior parte della concentrazione di ossigeno, quindi non c’è spazio per la proliferazione di microorganismi o l’ossidazione del cibo.
  • Tappi aspiranti: mantengono il cibo fresco più a lungo grazie all’aspirazione. È importante scegliere la dimensione giusta in modo che faccia bene la funzione di sigillatura.
  • Tappi in silicone per microonde: sono speciali per questi apparecchi grazie alla loro tolleranza alle alte temperature. Naturalmente sono riutilizzabili e senza BPA; anche se non hanno l’elasticità, l’ermeticità o le funzioni di tenuta dei coperchi estensibili o a ventosa.

Quanto spesso usiamo i tappi in silicone e di quanti ne abbiamo bisogno

Le migliori offerte vengono in confezioni maxi, questo è un dato di fatto, ma cosa succede se non ne hai bisogno così tanto, hai paura di cercare di risparmiare comprando cibo in confezioni XL che poi devi buttare via? Ora sembra ovvio, non è vero, usando un assortimento di molti tappi e di diverse dimensioni puoi conservare tutti i tipi di cibo più a lungo e risparmiare un sacco di soldi con queste promozioni alimentari all’ingrosso.

Per quelli di voi che mangiano fuori: ti consiglio di comprare almeno un paio di tappi in silicone così puoi conservare quello che ti è rimasto dal ristorante o quando cucini a casa. In questo modo potrai sfruttarli al massimo e non dovrai buttare via cibo o denaro.

Elettrodomestici compatibili con il loro uso e pulizia

Come abbiamo già visto, la resistenza termica è uno dei loro vantaggi, il che li rende perfetti per l’uso con i seguenti elettrodomestici: frigoriferi, lavastoviglie, forni e microonde; quindi finché non si superano i limiti, né -60 °C né 270 °C (queste temperature possono variare leggermente a seconda del produttore), non ci sono problemi.

Anche così, sebbene come regola generale siano compatibili con tutti questi elettrodomestici, non è una cattiva idea avere alcuni tappi specifici per cose specifiche, come nel caso dei tappi per microonde. Come abbiamo visto, questi tappi sono specificamente progettati per ricevere direttamente questo tipo di calore, quindi sarebbe ideale comprarne uno per questo tipo di utilizzo, che di solito è quotidiano.

Riassunto

Tutto ciò che è stato scritto può essere riassunto in una sola parola: RISPARMIO; di cibo e di tempo per preparare il cibo fresco, di spazio nelle nostre cucine, di denaro per comprare cibo in grandi quantità e sprecato quando si comprano altri prodotti simili ma dannosi, di salute a causa della contaminazione del cibo con microplastiche e rifiuti tossici in natura.

Normalmente, tutto ha i suoi lati positivi e negativi, anche se abbiamo avuto difficoltà a trovare il lato negativo di questo prodotto. Piuttosto, abbiamo scoperto la parte non tanto buona, non del prodotto in sé, ma dei possibili fallimenti nel suo utilizzo. Pensiamo che questo spieghi tutto… Hai già comprato il tuo?

(Fonte dell’immagine: Luoxi: 131909590/ 123rf)

Perché puoi fidarti di me?

Recensioni