Ultimo aggiornamento: 15/10/2021

Come scegliamo

14Prodotto analizzati

13Ore impiegate

3Studi valutati

39Commenti raccolti

Oggi parleremo di un oggetto essenziale quando si tratta di studiare: l’astuccio scolastico.

Un oggetto obbligatorio quando si assembla il tuo materiale scolastico, l’astuccio si è trasformato nel tempo e oggi si trova in diverse forme e dimensioni, in versioni semplici e sofisticate.

In questo articolo, ti mostreremo i principali fattori da osservare in modo da poter acquistare l’astuccio scolastico ideale per la tua routine di studio a casa e a scuola.




Sommario

  • L’astuccio scolastico è il tuo grande compagno quando si tratta di studiare e, in generale, può durare per molti anni.
  • Oggi ci sono modelli per tutti i gusti e gli stili, per trasportare oggetti come penne, matite, gomme, temperini e anche forbici e righelli.
  • In mezzo a così tante opzioni, ti mostreremo cosa differenzia un caso scolastico da un altro e cosa devi considerare quando scegli il più appropriato.

Seggiolone: la nostra raccomandazione dei migliori prodotti

Quando si tratta di scegliere l’astuccio ideale, che sia per bambini, giovani o adulti, è necessario pensare alla funzionalità e alla praticità dell’accessorio. I produttori lo sanno e investono ogni giorno in modelli innovativi.

Pertanto, ti presenteremo i migliori modelli di astuccio scuola disponibili oggi sul mercato.

Guida all’acquisto

Scegliere un astuccio scuola solo considerando l’estetica può essere un problema alla fine. Dopo tutto, si tratta di un articolo che deve essere funzionale per adattarsi a tutti gli accessori di cui avrai bisogno per studiare.

Ecco perché abbiamo creato questa Guida all’acquisto, in modo che tu abbia tutte le informazioni sui diversi tipi di astucci scolastici e prendere la decisione migliore.

Garotos em sala de aula com estojo na mesa.

L’astuccio scolastico tiene a portata di mano tutto ciò di cui hai bisogno durante le lezioni. (Fonte: Katarzyna BiaÅ’asiewicz / 123rf)

Cos’è un seggiolone?

Un astuccio scolastico è uno degli oggetti indispensabili per ogni studente. È dove sono conservati tutti gli accessori necessari per scrivere, disegnare e dipingere.

Ma più che un semplice deposito di oggetti, l’astuccio per la scuola è importante per risparmiare il tuo tempo.

Spesso ci vuole un po’ di tempo per trovare la penna, la matita o l’accessorio che vogliamo per svolgere un’attività. Ma quando tutti gli oggetti sono nello stesso posto, come dentro l’astuccio, l’accesso ad essi diventa più pratico e veloce.

Estojo escolar com lápis de cor.

L’astuccio scolastico è un accessorio essenziale per studiare. (Fonte: ximagination / 123rf)

Anche se alcuni articoli sulla lista del materiale scolastico vengono utilizzati solo per un certo periodo di tempo, l’astuccio è un accessorio che, se ben curato, durerà per molti anni.

Non per niente, al giorno d’oggi ci sono molti tipi diversi di astucci: grandi, piccoli, con divisori interni, con o senza accessori inclusi, come penne e matite.

Parleremo in dettaglio di ciò che differenzia un astuccio scolastico da un altro nei Criteri di acquisto.

Quali oggetti dovresti portare nel seggiolone?

Naturalmente, il tipo e la quantità di oggetti che terrai nel tuo astuccio scolastico dipenderà dai tuoi bisogni e dalla tua routine di studio. Tuttavia, in generale, ci sono alcuni oggetti che sono indispensabili per la vita quotidiana di qualsiasi studente, a qualsiasi livello scolastico.

Pertanto, elenchiamo di seguito i principali oggetti che dovresti portare nel tuo astuccio scolastico:

  • Matite di grafite
  • Matita meccanica
  • Penne
  • Affilatrice
  • Goniometro
  • Forbici
  • Gomma
  • Bussola
  • Colla Stick
  • Righello
  • Calcolatrice

Ricordando che questa è una lista di base. Puoi e devi aggiungere o eliminare elementi secondo le tue esigenze. Inoltre, è importante che tu tenga presente che tutti gli oggetti devono entrare nell’astuccio.

Può sembrare sciocco, ma se consideri il righello e le forbici, per esempio, è importante che tu scelga misure più piccole per entrare nell’astuccio.

Quali penne devi avere nell’seggiolone?

Avrai notato che nella lista degli oggetti da portare nel tuo astuccio scolastico abbiamo menzionato “Penne”. Ma, quali tipi di penne dovresti avere?

Il fatto è che ci sono diverse opzioni ed è importante che tu conosca ognuna di esse per decidere quale sarà la più funzionale per aiutare il tuo processo di apprendimento.

Pertanto, controlla qui sotto i principali tipi di penne che esistono e scegli quelle che consideri più importanti

  • Penne a sfera: Le penne a sfera sono quelle di base per prendere appunti sul quaderno. Sono economici, durevoli e resistenti. Ci sono punte fini, medie e spesse. Si raccomanda di avere sempre nello zaino un kit con una penna a sfera blu, una nera e una rossa. Per essere al sicuro, prendi più di una penna blu.
  • Penne evidenziatrici: queste penne sono utilizzate per sottolineare le informazioni più importanti di un testo o di una nota, il che rende più facile la revisione del contenuto. Pertanto, ti consigliamo di avere almeno due colori diversi di evidenziatori nella tua borsa di scuola.
  • Pennarelli: queste penne sono colorate, hanno una punta di feltro e un colore più vivace. È ideale per organizzare le note nel quaderno ed evidenziare le parole importanti come i titoli, per esempio.
  • Penne con punta sintetica: questa è un’altra opzione di penne colorate che puoi includere nel tuo astuccio scolastico. Sono utilizzati per differenziare le informazioni e per sottolineare. In questo caso, però, le penne hanno una punta molto fine (0,4 mm).
  • Penne in gel: le penne in gel lasciano la scrittura con una finitura satinata. Sono ideali per coloro che amano lucidare i loro quaderni. Questo tipo di penna è anche super comoda e vale la pena averne almeno una nel tuo astuccio scolastico.

Come organizzare il seggiolone?

Organizzare il tuo astuccio scolastico è molto importante se non vuoi perdere tempo a cercare la penna giusta, per esempio.

Non per niente, al giorno d’oggi puoi trovare diversi tutorial su internet che ti insegnano il modo migliore per organizzare tutti gli oggetti all’interno dell’astuccio.

Quindi, la raccomandazione principale è di tenere gli oggetti all’interno dell’astuccio scolastico partendo sempre dal più grande al più piccolo. Per esempio, calcolatrice, goniometro e forbici dovrebbero essere messi in fondo all’astuccio.

Poi, aggiungi gli oggetti più piccoli come matite, penne, gomme e temperini. Facendo questo, renderai certamente il tuo astuccio scolastico più organizzato in modo che ti sarà più facile trovare ciò di cui hai bisogno.

Estojo com lápis de cor, cola, tesoura, régua e borracha.

Organizzare gli oggetti all’interno dell’astuccio ti fa risparmiare tempo quando arriva il momento di studiare. (Fonte: tookapic / Pixabay)

Inoltre, se il tuo astuccio per la scuola ha una chiusura a zip, puoi organizzarlo mettendolo sul lato, con la zip rivolta a sinistra o a destra. Questa tecnica ti aiuterà a sfruttare al massimo lo spazio all’interno dell’astuccio.

Se il tuo astuccio scolastico non ha spazi riservati per contenere le matite e le penne, puoi anche usare la creatività. Per esempio, puoi raccogliere tutti i pastelli e legarli insieme con un elastico. Puoi farlo anche con le penne, i pennarelli e persino i pastelli.

Lo stesso può essere fatto se ti piace e hai bisogno di usare le clip. Usa degli elastici o una piccola scatola per riporli prima di metterli all’interno del tuo astuccio.

Oltre ad aumentare l’organizzazione, puoi anche utilizzare meglio lo spazio all’interno del tuo astuccio raggruppando gli oggetti per categorie.

Come mantenere il tuo seggiolone ben tenuto?

Oltre ad organizzare tutti gli oggetti all’interno del tuo astuccio, è importante che te ne prenda cura per aumentarne la durata.

Per cominciare, pulisci il tuo astuccio almeno una volta al mese. Dopo tutto, pastelli e penne finiscono per sporcare l’interno dell’accessorio.

Per non parlare del fatto che, con il passare dell’anno scolastico, il tuo astuccio finisce per avere sempre più schegge di matite appuntite, mozziconi di gomma e inchiostro di penna. Quindi, pulendo regolarmente il tuo astuccio ti assicuri che tutto questo sporco non si accumuli per molto tempo.

Quando è il momento di pulire il tuo astuccio, è anche un’opportunità per personalizzare gli oggetti che porti all’interno, come mostra il tutorial qui sotto:

Inoltre, ricorda che più pesante è il tuo astuccio scolastico, maggiore è il rischio che la struttura si strappi o si danneggi. Da qui l’importanza di scegliere l’astuccio giusto per la quantità di oggetti che dovrai conservare.

Più avanti parleremo in dettaglio delle diverse misure di astucci scolastici disponibili. Ma al di là di questo, vale la pena notare che ci sono altri consigli pratici per aiutarti a mantenere il tuo caso scolastico ben tenuto. Essi sono

  • Sbarazzati di matite e pastelli rotti;
  • Sostituisci le penne e i pennarelli che perdono;
  • Sostituisci la ricarica per la colla stick e le matite;
  • Identifica il tuo astuccio con il tuo nome e la tua serie; se lo perdi, sarà più facile recuperarlo.

Quali sono i vantaggi del seggiolone?

Come abbiamo visto, il caso ha numerosi vantaggi. È funzionale perché contiene tutti gli oggetti che verranno utilizzati in classe e a casa durante il tuo periodo di studio.

Pertanto, è anche un accessorio pratico perché ti fa risparmiare tempo prezioso quando cerchi una matita o una penna specifica. Senza contare che è il modo ideale per prendere e portare tutti questi oggetti da casa a scuola e da scuola a casa senza correre il rischio di dimenticarne qualcuno.

Inoltre, un astuccio elegante o anche uno con il tema che ti piace di più diventa anche un incentivo allo studio.

Oggigiorno, oltre agli astucci colorati, ci sono anche quelli con i disegni dei personaggi dei bambini che sono molto popolari tra i bambini. Ma, nonostante tutti questi punti positivi, la custodia per la scuola ha anche i suoi svantaggi.

Il principale è che le custodie fatte con materiale di qualità superiore e quelle esclusive con illustrazioni di solito hanno un prezzo molto alto.

Anche così, se consideri che la custodia può e deve essere un accessorio durevole, che sarà utilizzato per molti anni, il costo-beneficio può valere la pena. Qui sotto puoi vedere la tabella con i principali vantaggi e svantaggi dell’astuccio per la scuola:

Vantaggi
  • Organizza gli oggetti per la scuola
  • Facilita l”accesso a penne, matite, gomme ecc.
  • Pratico: può essere portato ovunque
  • Versatile: ha varie dimensioni e modelli
Svantaggi
  • Quelli di migliore qualità con stampe esclusive sono molto costosi

Criteri di acquisto: Cosa prendere in considerazione prima di scegliere il seggiolone

Come abbiamo visto, quando scegli il caso scolastico più adatto dovresti osservare le tue esigenze e la tua routine di studio. Per esempio, a seconda di quanti oggetti hai bisogno di trasportare nella tua valigia, avrai bisogno di un accessorio più grande o più piccolo.

Ma, inoltre, ci sono altri fattori importanti che dovresti considerare prima di acquistare la valigia che soddisfi davvero le tue aspettative. Essi sono:

Qui di seguito, dettagliamo ognuno di questi fattori in modo che tu possa avere tutte le informazioni necessarie e comprare l’astuccio scolastico ideale.

Formato

Il primo fattore che dovresti prendere in considerazione prima di comprare il tuo astuccio scolastico è il formato di questo accessorio. Più che una scelta personale, la forma della tua valigia dovrebbe riflettere la quantità di oggetti che intendi riporre al suo interno.

Tuttavia, è anche essenziale che tu consideri la praticità di portare la tua valigia nello zaino o nella borsa. Al giorno d’oggi potrai scegliere tra forme rettangolari, quadrate, a cartella, sottili, larghe, rotonde e arrotolabili.

Osserva se la forma dell’astuccio per la scuola che hai scelto non occuperà troppo spazio, cosa che potrebbe diventare un fastidio quando lo trasporti. Per esempio, per portare la tua valigia in uno zaino la più raccomandabile è la valigia il cui formato assomiglia ad una piccola valigetta.

Questo modello è solitamente più sottile e, quindi, occupa meno spazio. Per il trasporto in una borsa, l’ampio astuccio rettangolare per la scuola si adatta bene. La nuova tendenza è l’astuccio a rotelle che occupa il minor spazio possibile senza nella tua borsa o nello zaino.

Agenda, caneta e estojo dourado.

Il tuo astuccio per la scuola dovrebbe essere in grado di contenere tutti i tuoi oggetti e di entrare nella tua borsa o nello zaino. (Fonte: Emma Matthews / Unsplash)

Taglia

Oltre alla forma, devi anche guardare le dimensioni dell’astuccio scolastico. Tieni conto di quante penne e altri prodotti di cancelleria hai bisogno di riporre al suo interno.

I marchi del produttore di solito dichiarano la dimensione o la capacità dell’astuccio sulla confezione. Un astuccio grande, per esempio, è di solito: 25 cm di altezza, 17 cm di larghezza e 5 cm di profondità.

Un astuccio per la scuola di piccole e medie dimensioni, invece, può misurare: 22 cm di altezza, 6,5 cm di larghezza e 6,5 cm di profondità. Considerando la capacità, in generale ci sono astucci che possono contenere da due a 100 matite.

Semplice o completo

Questo è un fattore che vale la pena considerare, perché può rappresentare un risparmio nel tuo budget. Questo perché l’astuccio semplice per la scuola è quello che viene fornito senza alcun oggetto all’interno.

In altre parole, compri l’astuccio e sei libero di comprare e scegliere le penne, le matite, le gomme secondo i tuoi bisogni e gusti. Il set scolastico completo viene fornito con un kit base di articoli inclusi.

Gli accessori che fanno parte del set scolastico completo variano a seconda della taglia e della marca. Ma, in generale, questo tipo di set include penne, matite, pennarelli, matite colorate, righello, forbici, gomme e temperino.

Il vantaggio del set completo, quindi, è la sua praticità, dato che include praticamente tutti gli oggetti necessari da portare a studiare, e l’economia.

Estojo com lápis de cor.

Ci sono set completi che sono già dotati di penne, matite e altri oggetti inclusi. (Fonte: flockine / Pixabay)

Scompartimenti

Un altro fattore da osservare è se l’astuccio scuola ha o meno dei divisori interni, che aiutano nell’organizzazione degli oggetti che vi sono messi.

Gli astucci con un solo scomparto, che è il modello più comune, sono meno pratici poiché gli oggetti rimangono sciolti e mescolati. D’altra parte, l’astuccio per la scuola che ha degli scomparti è più funzionale. In generale, ci sono opzioni con due o tre divisori.

Oltre a questo, i set più moderni sono dotati di elastici per tenere le matite, la gomma e il temperino.

Materiale di fabbricazione

Come abbiamo visto, il materiale di fabbricazione è uno dei punti che contribuirà alla resistenza e alla durata dell’astuccio scolastico.

L’ideale è un astuccio fatto di nylon. Oltre ad essere facile da pulire, questo materiale è molto resistente. Tuttavia, puoi optare per custodie fatte di tessuto, pelle e metallo.

(Featured Image Source: Bru-nO / Pixabay)

Perché puoi fidarti di me?

Recensioni