Ultimo aggiornamento: 20/08/2021

Come scegliamo

12Prodotto analizzati

22Ore impiegate

6Studi valutati

68Commenti raccolti

Sei sempre il benvenuto, casa delle analisi più diverse e complete. La nostra preoccupazione è quella di farti fare la scelta migliore. E oggi l’argomento riguarda uno strumento molto completo, la sega circolare da banco.

Versatile e di grande utilità, occuparsi di carpenteria o di costruzioni civili senza uno di questi può aumentare notevolmente il carico di lavoro. Può essere utilizzato per un numero quasi illimitato di lavori di taglio del legno.

Ma, anche a causa della sua versatilità e della grande accettazione del mercato, ci sono tonnellate di modelli sul mercato. Seguendoci, ti trasmetteremo le caratteristiche, gli usi e tutto ciò di cui hai bisogno per scegliere il migliore per le tue esigenze.




Sommario

  • Avere una sega circolare da banco è uno degli investimenti più importanti se intendi occuparti di falegnameria o avventurarti nell’edilizia, nelle piccole imprese (come le ristrutturazioni).
  • La sua funzione principale è quella di dare dimensione al legno. Taglia le tavole alla larghezza richiesta, taglia i fogli di compensato ed esegue lavori (smussi, smussature). È probabilmente lo strumento più utile che avrai.
  • La sega circolare da banco è tanto potente quanto pericolosa. Più del 10% degli incidenti nell’edilizia sono legati all’uso (scorretto) delle attrezzature.

Sega circolare da banco: la nostra raccomandazione dei migliori prodotti

Possono essere portatili o imbullonate al pavimento, con grandi dischi o diverse funzioni complicate. La ricerca ti porterà a molte domande se non conosci il prodotto. E ti mostreremo tutto. Compresa una lista dei migliori.

Guida all’acquisto

Popolare per potenza e capacità di lavoro, la diversità del banco sega circolare ti condurrà su molte strade. Tuttavia, senza la giusta guida, perderai di vista il modello appropriato.

Per rendere il tuo lavoro più facile, abbiamo preparato una Guida all’acquisto con tutte le informazioni necessarie.

Homem curvado sobre serra circular de bancada marcando madeira.

La sega circolare da banco è uno strumento indispensabile nell’ebanisteria e in altri settori della lavorazione del legno. (Fonte: kzenon / 123RF)

Cos’è una sega circolare da banco?

Potresti aver già visto una sega circolare in azione o averne sentito parlare. Sono strumenti molto comuni nelle attività di costruzione e lavorazione del legno. Possono anche far parte dei tuoi utensili domestici.

Le seghe circolari sono fatte con dischi da taglio. La loro rotazione ad alta velocità fa sì che qualsiasi cosa posta alla loro portata venga colpita dai denti che fanno il lavoro di taglio o di “strappo”.

Nel modello da banco, c’è una base fissa con parti mobili, che permette di tagliare il legno in diverse forme e dimensioni. La sega circolare da banco offre una grande precisione e una maggiore capacità di lavoro.

Serrando madeira.

La sega circolare da banco è ampiamente utilizzata nella costruzione civile e nella carpenteria. (Fonte: www-erzetich-com / Pixabay)

Quali sono i vantaggi di una sega circolare da banco?

Perché dovresti scegliere una sega circolare da banco?

Come abbiamo visto sopra, ci sono molti vantaggi. La regolazione rapida e la facilità d’uso, che rendono questa sega ideale anche per i principianti, possono essere i punti forti di questo strumento.

È persino difficile elencare gli svantaggi quando il consenso è che la sega circolare da banco è uno strumento essenziale. Soprattutto quando l’argomento riguarda i laboratori di lavorazione del legno. Ma non sono le uniche opzioni sul mercato.

Controlla i vantaggi e gli svantaggi di questo utensile negli argomenti:

Vantaggi
  • Regolazione rapida
  • Maggiore facilità d”uso
  • Consigliato per i principianti
  • Attrezzature di sicurezza integrate
Svantaggi
  • Richiede spazio
  • Regolazione per ogni pezzo da realizzare

Sega circolare da banco o portatile?

Se stai cercando di acquistare una sega circolare motorizzata, noterai che ci sono due opzioni principali sul mercato: la sega circolare (portatile) e la sega circolare da banco.

Se dipendi dal marketing di ognuna, finirai per credere di aver bisogno di entrambe. Forse sì, ma come definisci il primo? Dopo tutto, ci sono usi specifici per ogni strumento fabbricato. Il tuo obiettivo è trovare quello più adatto a quello che vuoi fare, e la nostra missione è quella di aiutarti.

Serra circular de bancada amarela sobre madeira.

La sega circolare da banco è ideale per i principianti. (Fonte: DeWalt Disclosure / Amazon)

Una ricerca, o anche parlare con falegnami entusiasti, può portarti alla sega circolare portatile. Sentirai anche dire che il palmare fa tutto quello che fa il banco. E questa non è affatto una bugia. Ma il potenziale di una sega portatile dipenderà – e molto – dalla conoscenza e dall’abilità dell’utente.

Inoltre, la portatile avrà bisogno di vari accessori e calibrazioni per raggiungere il pieno potenziale.

L’acquisto di una sega da banco ti permetterà di fare più affidamento sull’attrezzo per fare bene il lavoro. Pochi semplici aggiustamenti da fare, e farai tagli e raccordi accurati per tutto il lavoro.

Ecco una tabella di confronto per darti un’idea migliore di cosa stiamo parlando.

Sega circolare da banco Sega circolare portatile
Maggiore precisione di taglio e regolazioni veloci Varietà di compiti
Alta tecnologia di sicurezza e ideale per i principianti Uso limitato solo dall’abilità dell’utente
Porta il taglio al legno Porta il legno al taglio

Una sega circolare da banco ti aiuterà sicuramente molto nei compiti principali. Quando ti consideri un utente esperto, goditi le possibilità di un palmare.

Quali sono i diversi tipi di seghe circolari da banco?

Le seghe circolari da banco hanno alcune specifiche molto distinte, che definiscono notevolmente il loro potenziale utilizzo. La più importante di queste è la loro classificazione.

Oggi, c’è un inquadramento di queste seghe in tre categorie: seghe portatili o da cantiere, seghe da appaltatore e seghe da mobile. Essendo un quadro, ci possono essere quelli che rientrano in più di una categoria, chiamati ibridi.

Passiamo attraverso le categorie:

Seghe da tavolo portatili

Progettate per lo spostamento, sono facili da montare e trasportare. Alcuni modelli hanno anche un sistema a carrello e li guidi spingendo.

Svolgono le stesse funzioni di qualsiasi altra sega da tavolo. Ma su scala più piccola, perché la portabilità significa materiali più leggeri e motori meno potenti. Questo non è un problema se lo usi per lavori più piccoli.

La richiesta ridurrà notevolmente la sua durata, inoltre questo tipo fornirà maggiori vibrazioni. Questo ti richiederà di rimanere costantemente concentrato sulla stabilità.

Imagem de serra portátil.

La sega portatile è molto più facile da trasportare. (Fonte: Anna Bizoń / 123RF)

Sega per appaltatori

Questi sono strumenti dal design semplice, fatti per portare a termine il lavoro. Sono progettati per portare robustezza a una sega circolare da banco che può anche essere spostata.

La parola è proprio “spostata”, non “portatile”. Realizzati in materiale più robusto, sono pesanti e difficilmente vengono forniti con accessori come ruote o maniglie per il trasporto. Tuttavia, possono essere trasportati in posti diversi.

Un’altra caratteristica interessante è che il motore di solito è appeso sul retro dell’attrezzo. Questo rende più facile lo smontaggio e anche la manutenzione.

La sega da appaltatore, tra i banchi di seghe circolari, è di solito la soluzione più piacevole per i laboratori più piccoli e i progetti di falegnameria.

Sega ad armadio

Il nome deriva da una caratteristica di questo modello, che di solito ha una base a forma di armadio. Il suo assemblaggio è stato creato per fornire maggiore robustezza e fornire più stabilità per qualsiasi lavoro.

Più ghisa, più acciaio, ingranaggi e assemblaggi più pesanti, motori più potenti. Tutto questo gli conferisce un’enorme precisione e la possibilità di lavorare con qualsiasi tipo di legno.

Oltre ad essere in grado di lavorare un’intera giornata tagliando materiale duro con poche vibrazioni, permettendo meno regolazioni di allineamento.

Un altro vantaggio è che il motore è all’interno dell’armadio chiuso, riducendo il rumore del suo funzionamento. La base chiusa rende anche più facile raccogliere i detriti e la polvere che non finisce su tutta la macchina.

Sega circolare da banco ibrida

Come classificato dalle loro caratteristiche, anche i produttori hanno notato le grandi differenze che hanno iniziato ad emergere. Principalmente tra le seghe da banco e le seghe da appaltatore.

Fu allora che crearono gli ibridi, con l’obiettivo di aggiungere le preziose caratteristiche delle seghe da banco a quelle da appaltatore. Di solito sono racchiuse ad un’altezza dal pavimento, non completamente.

Combinano anche gran parte della robustezza, con prezzi molto più accessibili rispetto alla categoria più grande per peso e potenza.

Quali attenzioni devo prestare quando uso una sega circolare da banco?

Un dispositivo di taglio preciso e molto potente, questa è l’essenza dell’attrezzatura. E devi stare molto attento quando lo usi. Ecco perché ti daremo alcune importanti linee guida sul suo uso e funzionamento

  • Attenzione al contraccolpo: il contraccolpo è il termine dato quando stai segando qualcosa e i denti della sega finiscono per lanciare il legno. Non stare mai dietro il legno, ma sempre di lato, per evitare di essere colpito.
  • Tieni il legno in posizione: devi tenere il legno saldamente contro la guida e il tavolo. Se noti che la dimensione lascia le dita troppo vicine, usa gli accessori per mantenere la pressione.
  • Rotazione della lama: La lama ruota ad alta velocità e finisce per creare una “trazione”. Filati, capelli, cravatte, guanti, sono accessori che possono facilmente impigliarsi nei denti dell’utensile. Anche le camicie lunghe dovrebbero essere piegate ordinatamente.
  • Tienilo pulito: soprattutto nelle aree in legno, pulisci sempre e se possibile incera. Più bassa è la resistenza del materiale, più facilmente il legno seguirà il percorso di taglio.

Homem utilizando serra circular de bancada.

I prezzi possono variare molto, ma le seghe per uso professionale costeranno più di 150 euro. (Fonte: Anna Bizoń / 123RF)

Criteri di acquisto: fattori per confrontare i modelli di seghe circolari da banco

Ora che sai quanto può essere utile avere una sega circolare da banco per le tue attività, devi anche conoscere le caratteristiche più importanti. Farsi trasportare dai colori e dalla disposizione delle parti può darti un’illusione di ciò che l’attrezzo offre.

In mezzo alla tonnellata di opzioni per l’acquisto, ora andremo su alcuni consigli su cosa ricercare effettivamente. Quelle caratteristiche che dovrebbero essere prese in considerazione, in mezzo a tutte le specifiche del prodotto

  • Recinzione
  • Potenza del motore
  • Lama di sega
  • Tavolo o panca
  • Inclinazione della lama

Guarda tutti i criteri in dettaglio per fare la scelta migliore.

Recinzione

Un nome strano, chiamato anche “rip fence”, è il nome del pezzo dove fai scorrere il legno in cima al banco, verso la sega. È di enorme importanza per ottenere tagli accurati. La qualità della recinzione avrà anche un impatto sul valore del prodotto.

Possono essere cambiati durante la vita dell’attrezzatura. Ma ovviamente non comprerai un prodotto pensando di cambiare le parti. Quindi cerca un’attrezzatura in cui il recinto abbia un’aderenza regolare e precisa. Iniziando con seghe di qualità da appaltatore, otterrai sempre buone recinzioni.

Mão de marceneiro cortando tábua de madeira em serra circular.

La recinzione della sega è importante per ottenere tagli precisi. (Fonte: Jozef Polc / 123RF)

Potenza del motore

La potenza del motore dirà molto sulle prestazioni dell’attrezzo. Troverai attrezzature con motori sotto 1 hp (adatti all’uso hobbistico e ai piccoli lavori), e altri oltre i 5 hp. Questa è una differenza assurda in termini di coppia e numero di giri del disco al minuto.

Più l’utensile è duro, pesante o condensato, più è richiesto al motore. Quindi l’ideale è calibrare la scelta della potenza con ciò che intendi segare.

Tuttavia, il motore da solo non è in grado di fare un buon lavoro. In una sega circolare da banco, ci sono diversi componenti da osservare per un uso sicuro e prolungato.

Lama

Se il motore è il cuore, qui abbiamo tutti i muscoli dell’attrezzo. Questo è il punto in cui il legno entra in contatto e verrà tagliato. Devi assicurarti che e il disco da taglio sia abbastanza buono per farlo.

In generale, sono disponibili nella misura da 10 pollici, che funziona molto bene per la maggior parte dei compiti. Tuttavia, proprio come le seghe a mano, ci sono vari disegni di lame per garantire il miglior taglio, a seconda dello scopo.

Ci sono quelle adatte a strappare, tagliare trasversalmente o tagliare e strappare. Ci sono anche lame per compensato, per legno artificiale o legno leggero.

Scegli una macchina con una lama ideale per diversi tipi di legno. Con il tempo, identificherai dove ha difficoltà, e comporrai una pila di lame da usare, a seconda del legno o dell’oggetto da tagliare.

Disco de uma serra circular enterrado na madeira.

Il disco gioca un ruolo fondamentale nel taglio, a seconda del tipo di legno e dello scopo. (Fonte: Maciej BŒędowski / 123RF)

Tavolo o banco

Il tavolo della sega circolare da banco fornisce stabilità al prodotto.

Il tavolo è una parte fondamentale del set. È quello che garantirà la massima sicurezza e fornirà il taglio più preciso. Per darti un’idea, quando parliamo di tavoli in ghisa per seghe circolari da banco, parliamo di un livellamento in 1/1000 di pollice.

L’importante è fare attenzione se è completamente livellato. Cerca le marche che sono ben valutate per le panchine (o i tavoli).

Pendenza della lama

I tagli non saranno sempre diritti quando si costruiscono oggetti in legno. Ci sono raccordi e tutto il resto possibile per fare dei veri capolavori.

Con una sega da banco, puoi regolare l’inclinazione della lama per un taglio angolato, il che evita la rilavorazione sottoponendo il pezzo da lavorare ad un’ulteriore lavorazione.

Oggi ci sono seghe con un’inclinazione a sinistra o a destra. Scegli quella che ti è più comoda da usare.

In generale, le seghe ad inclinazione destra sono le più comuni sul mercato. Quindi avrai più opzioni se ne scegli uno con questa caratteristica.

(Fonte dell’immagine in primo piano: Pezibear / pixabay)

Perché puoi fidarti di me?

Recensioni