Ultimo aggiornamento: 27/07/2021

Come scegliamo

7Prodotto analizzati

21Ore impiegate

6Studi valutati

30Commenti raccolti

Da soli o in compagnia, è un privilegio avere una terrazza, un patio, un balcone o un giardino nella propria casa. Godersi un momento al sole, guardare gli uccelli svolazzare e ascoltarli cantare, sono piaceri molto apprezzati. Ma per goderne appieno, hai bisogno di un mobile dove poterti sedere o sdraiare per un po’, e indovina un po’, sedie da terrazza!

I tavoli e le sedie da esterno sono la scelta perfetta per il tuo spazio esterno. Ti permettono di mangiare fuori, lavorare al sole o semplicemente goderti il bel tempo. Qui ti spiegheremo i fattori che ti aiuteranno a scegliere le sedie giuste per il tuo terreno. Quindi continua a leggere e trova il modello perfetto per te.




Le cose più importanti in breve

  • Puoi trovare un numero infinito di modelli di sedie da esterno. Pertanto, dovrai prendere in considerazione molti fattori. Lo spazio che hai a disposizione, la decorazione che hai o i materiali sono alcuni di questi.
  • Presta molta attenzione ai materiali, poiché la manutenzione di questo tipo di mobili è molto importante. Essendo esposto a diverse condizioni atmosferiche, può subire l’usura dovuta a pioggia, sole e umidità.
  • Troverai offerte di set di tavoli e sedie per terrazze. Quindi, dovrai decidere se preferisci comprare queste confezioni o se preferisci i prodotti separatamente.

Sedie a sdraio: la nostra selezione

Guida all’acquisto: Tutto quello che devi sapere sulle sedie da giardino

Hai già visto un piccolo campione di alcuni di quelli che consideriamo i migliori prodotti. Ma per guidarti meglio verso i set da esterno perfetti, abbiamo messo insieme una guida all’acquisto speciale. Qui troverai le risposte a quelle domande sui mobili da esterno che stavi cercando.

I divani Deck ti offriranno il massimo comfort. (Fonte: Marianne: 238385/ Pexels)

Cos’è una sedia da esterno e quali tipi esistono?

Le sedie da esterno sono progettate per essere utilizzate su terrazze, giardini, balconi o patii, cioè fuori casa. La loro costruzione e il loro design si basano su materiali che resistono alle condizioni atmosferiche.

Verniciato con protezioni antiumidità o metalli antiruggine, a seconda del materiale. D’altra parte, questo tipo di sedia tende anche ad avere design più curati e finiture migliori. La ragione? Lo scopo di questi mobili è quello di decorare lo spazio esterno.

Comfort Portabilità Materiale Utilizzo
Pieghevole Massimo comfort, grazie al suo design ergonomico Sono le sedie più facili da trasportare, poiché sono progettate per essere portate in diversi luoghi I materiali sono di solito plastica e tessuto Il suo utilizzo è principalmente per spiagge, montagne, festival o luoghi dove puoi posizionarla per goderti l’ambiente e il suo comfort
Recliner È senza dubbio il tipo di sedia più comodo, dato che puoi sdraiarti Molte di queste sedie sono anche pieghevoli, quindi il trasporto è molto comodo I materiali sono molto diversi e vari, dato che ci sono anche sedie reclinabili, fatte di cotone, seta o altro Il suo uso è solitamente fisso, per cottage, campeggi o anche per il tuo appartamento. Ma possono anche essere trasportate ovunque tu voglia
Fisse Le sdraio fisse offrono la più grande varietà di tutti i tipi, dalle più comode alle meno, il che dipenderà dai materiali e dalle forme Sono più difficili da trasportare, dato che la loro struttura non può essere modificata. Sono fisse, ma a seconda del loro materiale, possono essere più leggere o più pesanti Troviamo legno, alluminio, acciaio, bambù e una lunga lista di materiali e design diversi L’uso di questo tipo di sedie è di solito più per terrazze, cortili, giardini o all’interno della casa, poiché trasportarle è più difficile

Quali sono i vantaggi e gli svantaggi delle sedie a sdraio?

Le sedie a sdraio hanno molti vantaggi, ma anche alcuni svantaggi che dovresti prendere in considerazione. Devi soppesare tutto molto attentamente quando decidi per le sedie a sdraio. Di seguito, abbiamo preparato una tabella dove puoi trovare tutti gli aspetti, sia negativi che positivi.

Vantaggi
  • Goditi il bel tempo
  • Decorazione dello spazio
  • Ampia varietà di prodotti
  • Design attraente
  • Attrazione per i visitatori
Svantaggi
  • Cura frequente
  • Usura dei materiali
  • Condizioni meteorologiche
  • Devi adattarti allo spazio
  • Non tutti sono confortevoli

Come si comportano le sedie a sdraio con il tempo?

Molte delle sedie a sdraio sono dotate di materiali preparati per resistere alle intemperie. In questo modo, non devi preoccuparti che piova per tenerli in casa. Ma è vero che richiedono una manutenzione occasionale per mantenere il loro aspetto migliore. Questi mobili richiedono diversi trattamenti per resistere alle intemperie.

Il legno non è uguale all’acciaio, quindi il trattamento del materiale per renderlo resistente sarà diverso. Qui puoi vedere una lista di come mantenere le tue sedie da patio, a seconda del loro materiale, in modo che possano resistere alle intemperie.

  • Sedie in legno: l’olio di teak è ideale per i mobili in legno, specialmente quelli all’aperto. Questo prodotto protegge le sedie da funghi, muffe e funghi e previene l’accumulo di polvere e sporco.
  • Sedie in acciaio: queste sedie hanno un trattamento speciale che le protegge dalle intemperie. Anche così, bisogna fare attenzione a non graffiare la superficie in modo che queste proprietà non vadano perse.
  • Sedie in alluminio: questo è un materiale che non arrugginisce ed è anche resistente agli effetti del tempo. Pertanto, non è richiesta alcuna manutenzione, solo una pulizia occasionale.
  • Sedie in fibra naturale: questo tipo di mobili è molto sensibile agli effetti dell’esterno. Pertanto, devi stare molto attento. Per esempio, se si bagna, asciugalo. Inoltre, la vernice può aiutare a recuperare le fibre che sono aperte o deteriorate.

Vale la pena avere delle sedie a sdraio?

Questa è una delle domande che le persone si pongono spesso quando decorano il loro giardino. Le poltrone della terrazza hanno un punto molto positivo, la comodità. È probabilmente il mobile più comodo che puoi comprare per il tuo terrazzo, ma c’è un problema con le sedie a sdraio. Immagina di essere in estate, di goderti il bel tempo e improvvisamente inizia a piovere.

Una volta che si è fermata, la poltrona sarà bagnata e dovrai aspettare molto tempo perché si asciughi. Questo è il problema del tessuto delle poltrone, non è preparato per il tempo. Ma c’è un’alternativa, i copricuscini impermeabili – risolvendo il problema del tempo!

Procurati dei copricuscini impermeabili in caso di pioggia. (Fonte: Skylar: 6430742/ Pexels)

Come decorare le sedie a sdraio?

La decorazione si basa sulle tendenze, ma dovresti anche decorare il tuo giardino e le tue sedie secondo la tua personalità. Le tendenze attuali ci dicono che il legno è quello che piace di più alla gente. Quindi assicurati che le tue sedie siano fatte di questo materiale e decorale con cuscini che si abbinano all’essenza del tuo terrazzo.

Dai un’occhiata al tuo giardino, terrazza, balcone o patio Quali colori predominano?

Una volta che hai un’idea chiara della palette di colori, trova sedie, tessuti, cuscini e rivestimenti che si fondono con l’ambiente. Ciò che funziona meglio all’esterno è solitamente naturale. Per esempio, fibre naturali, rattan o bambù. Questo tipo di materiale porta armonia al tuo spazio, rendendolo un luogo attraente per rilassarsi.

Perché combinare tavoli e sedie da giardino?

Sia l’idea di comprare dei set da giardino che quella di comprare i pezzi separatamente sono buone. Entrambi hanno dei vantaggi da considerare quando si decide. Tavoli e sedie dello stesso stile sono in offerta, il che rende le cose più facili. Così non devi pensare alla combinazione perfetta.

Ma comprare separatamente è anche una buona opzione. Hai più libertà creativa. Puoi pensare meglio a come combinare gli stili e creare uno spazio più attraente e curato. Inoltre, devi studiare i prezzi perché a volte comprare separatamente può essere più economico che comprare come pacchetto.

Come decorare la zona chillout con i divani da giardino?

Sta diventando sempre più di moda, tra coloro che hanno una terrazza o un giardino, allestire un angolo chill-out. Può sembrare facile crearlo, ma devi prendere in considerazione una serie di punti per renderlo il più bello possibile. Per questo, ti mostriamo una lista di linee guida da seguire affinché la tua zona relax abbia un aspetto fantastico.

  1. Quanto spazio hai? Osserva bene le dimensioni della tua area per organizzare lo spazio e sapere cosa occuperai e con cosa.
  2. Analizza le tendenze per sapere come iniziare a cercare poltrone e mobili in generale. Una raccomandazione è quella di optare per il legno e i colori naturali, che trasmetteranno pace e relax.
  3. Che tipo di poltrone vuoi? Puoi mettere sedie, poltrone, divani o anche pouf (sono molto alla moda) nel tuo angolo. Accompagnalo anche con tavoli bassi e alcuni oggetti decorativi.
  4. Infine, procurati delle luci calde per illuminare la tua zona chillout nelle notti calde.

Metodi per pulire le sedie da giardino

A seconda del tipo di sedia, dovrai utilizzare metodi diversi. Non tutti i materiali richiedono la stessa pulizia e manutenzione. Alcune sedie da patio richiedono più cura. Pertanto, abbiamo preparato una guida alla cura in base ai materiali.

  • Sedie di legno: per pulire queste sedie è meglio usare delle spazzole o carteggiarle eventualmente. Dopo di che, applica un olio in modo che il colore del legno non sbiadisca.
  • Sedie in acciaio: Queste sono facili da pulire, dato che sono dotate di un rivestimento che le protegge dalle intemperie. Quindi, la raccomandazione è di pulirli con un panno umido, con prodotti di pulizia neutri, in modo da non danneggiare la superficie. Le macchie di ruggine possono apparire, ma sono facilmente rimosse con prodotti specifici per il metallo.
  • Sedie in alluminio: si puliscono allo stesso modo delle sedie in acciaio. Devi utilizzare un panno con una soluzione neutra e asciugarlo con un altro panno.
  • Sedie in resina: puoi pulire queste sedie facilmente con acqua e sapone. Se vuoi una pulizia più profonda, ci sono detergenti per mobili in resina.

Criteri di acquisto

Prima di scegliere qualsiasi modello, dovresti conoscere una serie di linee guida da seguire. Questi sono diversi criteri che ti aiuteranno a sapere quale sedia a sdraio sarà la più adatta. Quindi, continua a leggere e scopri qual è l’opzione migliore per il tuo giardino o terrazzo.

Comfort

Questo è senza dubbio uno degli aspetti fondamentali quando si sceglie questo tipo di mobili. Starai seduto su queste sedie, forse per molto tempo, quindi devi cercare il massimo comfort. Potrai trovare diversi modelli, alcuni con un design moderno e accurato, ma devi dare la priorità al comfort.

Ci sono diverse opzioni per rendere queste sedie più confortevoli, la migliore delle quali è quella di utilizzare dei cuscini. Puoi comprare dei cuscini che ti rendono più comodo e servono anche come decorazione. Un’altra opzione è quella di optare per poltrone o divani da esterno. Offrono più comfort rispetto alla rigidità delle sedie.

Guarda bene lo spazio che hai sul tuo balcone prima di decorarlo. (Fonte: Basyrova: 5028853/ Pexels)

Difficoltà di montaggio

Un altro criterio di scelta è il montaggio. A seconda dei materiali e dello stile, le sedie a sdraio possono essere pieghevoli o non pieghevoli. Se sono pieghevoli, sono più facili da trasportare. Inoltre, puoi riporli quando non li usi e sfruttare al massimo lo spazio. Normalmente, le sedie pieghevoli sono modelli più semplici e più focalizzati sull’utilità.

Pertanto, dovresti essere chiaro su ciò che preferisci, se concentrare il tuo acquisto solo sulla funzionalità o anche sul design. Fortunatamente, ci sono alternative che mirano alla comodità delle sedie pieghevoli con un bel design. Forse questa sarebbe una buona opzione, se vuoi che il tuo terrazzo sia bello con sedie che soddisfino entrambi i requisiti.

Materiale

Ci sono diversi materiali di cui sono fatte le sedie. I più comuni sono legno, ferro, ferro battuto o plastica. Così, puoi trovare modelli che combinano questi materiali o che ne usano diversi.

L’alluminio o le fibre naturali come il bambù o il rattan sono di moda.

Dovresti considerare se queste sedie saranno sempre all’esterno o se le porterai fuori solo per usarle. Questo è importante, poiché le condizioni atmosferiche possono danneggiare il materiale delle sedie. Per questo motivo, dovresti applicare dei prodotti che li rendano resistenti alle intemperie.

Spazio

Quanto spazio hai? Lo spazio che hai dovrebbe influenzare le sedie che compri perché ci sono diverse dimensioni e modelli. Lo spazio che hai a disposizione influenzerà anche il punto in cui deciderai dove posizionare le sedie: accanto a quali oggetti e con quale orientamento? Tutti questi fattori influenzano direttamente il modello che scegli.

Ma non solo, il numero di sedie che compri dipende anche dallo spazio che hai. Non sarà lo stesso se hai 10m² e se hai 15m², perché uno spazio conterrà più sedie dell’altro. Inoltre, devi anche decidere quanto spazio occuperanno le sedie e quale altro spazio lascerai libero.

Le poltrone in rattan sono l’alternativa perfetta alle sedie a sdraio. (Fonte: Marianne: 238377/ Pexels)

Confezioni di tavoli e sedie

Il mercato non offre solo sedie da terrazza, ma anche tavoli abbinati. La decorazione dello spazio è solitamente in armonia e con un’estetica simile o combinata. Pertanto, puoi cercare dei pacchetti di tavoli e sedie da terrazza che abbiano lo stesso design e gli stessi materiali.

Con queste confezioni , l’idea è che il tuo terrazzo o giardino offra un senso di unità, dove tutto è ben abbinato. Entrambi i colori e le forme dovrebbero essere simili e dare un effetto armonioso. Quindi, se non hai un tavolo o delle sedie sul tuo terrazzo, considera di comprarli insieme per una decorazione perfetta.

Conclusioni

Per goderti al meglio la tua terrazza o il tuo giardino, hai bisogno di qualcosa su cui sederti e rilassarti. Ecco a cosa servono le sedie da terrazza! Questi mobili ti aiuteranno a sfruttare al massimo quei momenti di pace e tranquillità. Anche se puoi anche scegliere altre opzioni come poltrone, divani o tavoli per completare la decorazione.

Presta particolare attenzione ai materiali di ogni sedia, poiché dovrai mantenerli molto bene per prolungare la loro vita utile. Apprezza anche il comfort che offre e un design che si abbina alla tua personalità. Ti farà apparire orgoglioso e felice nel tuo spazio esterno. Speriamo che tu abbia trovato utile questa guida. Se è così, lasciaci un commento e condividilo sui social media!

(Fonte dell’immagine in primo piano: Vakhtbovych: 7587473/ Pexels)

Perché puoi fidarti di me?

Recensioni