Ultimo aggiornamento: 23/07/2020

Come scegliamo

12Prodotto analizzati

23Ore impiegate

6Studi valutati

71Commenti raccolti

Benvenuto sul nostro articolo dedicato alla scopa elettrica. Polvere? Carta? Sporco? Peli di animali domestici? Sappiamo che sono inevitabili in qualsiasi casa o in qualsiasi ufficio. I rifiuti si accumulano e, se non facciamo qualcosa, gli ambienti diventano inabitabili. Spazzare è un compito noioso che non tutti sono disposti a fare così spesso. La soluzione? La scopa elettrica, un elettrodomestico che ti può sorprendere.

Il modo di considerare l’attività di spazzare o aspirare cambia, quando si ha una scopa elettrica. Nessuno dice che può sostituire una normale scopa o un aspirapolvere a traino, ma questo tipo di elettrodomestico è pratico, efficiente e versatile. Qui di seguito esamineremo i modelli più apprezzati sul mercato e tutti gli aspetti chiave in modo che tu possa conoscere in profondità la scopa elettrica e quindi scegliere quella che meglio si adatta alle tue esigenze quotidiane.

Le cose più importanti in breve

  • Una scopa elettrica è un elettrodomestico destinato alle pulizie. Ha un corpo allungato, simile a una scopa, che termina in una base che serve per spazzare e soprattutto aspirare. Ha diverse spazzole a seconda della superficie su cui viene usata ed è semplice da usare (basta premere un pulsante).
  • Esistono diversi modelli di scopa elettrica. Sebbene la maggior parte si adatti a tutte le superfici, alcune sono specifiche per determinate superfici o hanno caratteristiche speciali (ad esempio quelle per raccogliere il pelo degli animali domestici). Molte funzionano con il filo e hanno un prezzo accessibile, ma la maggior parte sono wireless e alimentati a batteria.
  • Per acquistare la scopa elettrica giusta per le tue esigenze, devi tener conto di alcuni criteri molto importanti tra cui la potenza, gli accessori e la grandezza del serbatoio. Ne parleremo nella sezione apposita.

Le migliori scope elettriche sul mercato: la nostra selezione

Lasciare gli ambienti puliti è più facile. La scopa elettrica è efficiente (molto più di quella tradizionale!) facile da usare e fa risparmiare tempo e fatica. Il numero di modelli offerti può essere travolgente, quindi abbiamo preparato una selezione che riunisce le migliori opzioni sul mercato. Dagli un’occhiata, potrebbe esserci anche il prodotto giusto per te.

La scopa elettrica più venduta

La Hoover FD22RP 001 Freedom è attualmente la scopa elettrica più venduta su Amazon, e gode peraltro di recensioni estremamente positive in cui vengono evidenziate, fra le tante qualità, l’autonomia di quasi mezz’ora e buona potenza di aspirazione. Il costo piuttosto basso unito agli accessori inclusi la rende una soluzione ideale un po’ per tutti, particolarmente utile ed economica per i possessori di animali domestici grazie alla turbo spazzola agli ioni d’argento, indispensabile per raccogliere al meglio i peli e contrastare le allergie.

La scopa elettrica più equilibrata

La Rowenta RH9057WO Air Force 360 si presenta come una scopa elettrica versatile e non troppo costosa, dalle caratteristiche equilibrate. Il prodotto pesa solo 1,9 kg nel suo assetto telescopico, equipaggia un contenitore per la polvere da 0,4 L, ha una luce sotto la spazzola ed ha una durata della batteria di circa 30 minuti a velocità standard, con un indicatore LED che ne indica lo stato. Nel complesso gli utenti sono soddisfatti della qualità del prodotto, apprezzandone la versatilità nell’utilizzo su ogni superficie nonché la buona quantità di accessori compresi nell’acquisto.

La scopa elettrica più apprezzata dall’utenza

La Roidmi F8 Storm è forse la scopa elettrica che gode delle recensioni più entusiaste in assoluto, nelle quali viene spesso equiparata ad alternative molto più costose. Il segreto del suo successo sembra risiedere nella ricca dotazione di accessori, nell’alta potenza d’aspirazione e nell’eccezionale durata della batteria, dai 30 ai 55 minuti in base alla modalità di utilizzo. Il peso di circa 2,5 kg la rende inoltre maneggevole e comoda da utilizzare

La scopa elettrica meno costosa

Con un prezzo che supera di poco la soglia dei 50 €, la proposta di MooSoo gode di un rapporto qualità-prezzo eccezionale, con una potenza di 600 W ed un cavo lungo 4 m. Offre tutte le funzioni e le caratteristiche che ci si aspetterebbe di trovare su scope elettriche che costano almeno il doppio, fra cui la prolunga telescopia, il beccuccio per gli angoli ed il filtro HEPA lavabile. Le recensioni sono comprensibilmente positive, e in molti sono sorpresi dall’efficacia del prodotto nonostante il prezzo sia così basso, senza evidenziare alcun difetto in particolare. Ricevendo l’alimentazione tramite cavo è forse meno pratica rispetto alle alternative a batteria, ma in compenso l’assenza di quest’ultima la rende molto più leggera.

Guida all’acquisto: Tutto quelloche devi sapere sulla scopa elettrica

In una realtà in cui siamo circondati da dispositivi intelligenti e autonomi, nessuno vuole lavorare troppo se non è necessario. Spazzare oltre che noioso, può essere insufficiente per una pulizia effettiva, quindi perché rinunciare a un elettrodomestico che può farlo in metà tempo e in modo più efficiente? La realtà è che questi dispositivi sono sempre più popolari, ma se vuoi conoscerli in profondità ti consigliamo la sezione che segue.

Donna che usa una scopa elettrica

Prima di usarla la prima volta, leggi il manuale dell’utente o le istruzioni in dettaglio in modo da sapere bene come funziona, come gestirla e come pulirla. (Fonte: Choreograph: 54018562/ 123rf.com)

Cos’è esattamente una scopa elettrica?

Una scopa elettrica è la variante verticale di un aspirapolvere a traino ed è costituita da un corpo allungato la cui base viene utilizzata per aspirare la polvere e altre particelle di sporco. Il design è simile a una scopa comune, ma essendo elettrica consente di risparmiare tempo e fatica durante nella pulizia dei diversi tipi di superfici. Inoltre è leggera e portatile.

Come funziona una scopa elettrica?

Come in tutte le sue varianti, il meccanismo di una scopa elettrica parte da una pompa ad aria per aspirare la polvere. Sebbene questi dispositivi si siano diversificati molto negli ultimi anni e ogni modello abbia le sue caratteristiche, la maggior parte segue un’iter standard, come ti mostriamo qui di seguito:

  • Il motore dell’aspirapolvere alimenta una ventola per espellere l’aria. Questo genera un vuoto che fa entrare l’aria esterna nel tubo del dispositivo per riempirlo.
  • La differenza di pressione fa circolare l’aria attraverso i tubi verso il corpo dell’apparato per riempire il vuoto generato. In breve, la scopa elettrica aspira e trascina dentro la polvere.
  • L’aria aspirata passa attraverso il sacco e lo sporco rimane intrappolato all’interno.
  • L’aria pulita passa attraverso la ventola.
  • Infine, l’aria viene espulsa.

Qual è il vantaggio della scopa elettrica due in uno?

È molto comune che la scopa elettrica sia un due in uno. Questo significa che può essere smontata e utilizzata come un aspirapolvere portatile, per raggiungere punti più alti e difficili. Risulta quindi comoda e versatile, visto che può essere utilizzata praticamente per aspirare tutto.

Pulizia fatta da una scopa elettrica

La scopa elettrica senza fili è una delle più ricercate. Questo perché non c’è bisogno di preoccuparsi di avere una presa nelle vicinanze. (Fonte: Popov: 45058560/ 123rf.com)

Cosa significa che una scopa elettrica usa la tecnologia ciclonica?

La tecnologia ciclonica (Cyclonic) è stata una delle più grandi rivoluzioni negli aspirapolvere e anche per le scope elettriche. Per capire di cosa si tratta, ti consigliamo di pensare proprio a un ciclone, cioè, un flusso d’aria a forma di spirale che trascina tutto ciò che trova. In un aspirapolvere, si tratta di un vortice che viene generato grazie a un design conico che muove l’aria ad alta velocità.

Questo design fa sì che l’aria pulita salga attraverso il centro del vortice, mentre le particelle di polvere, che pesano di più, cadono e vengono immagazzinate in un contenitore chiuso. Le scope elettriche che basano il loro funzionamento sulla tecnologia ciclonica presentano grandi vantaggi rispetto alle altre:

  • Durano più tempo
  • Il loro sistema di filtrazione protegge il motore dalla polvere
  • Sono più efficienti nell’aspirazione e nel trattenere lo sporco
  • Generalmente risultano più comode da usare e pulire
James DysonProgettista industriale e inventore del sistema ciclonico negli aspirapolvere

“Le persone non si rendevano conto che il problema degli aspirapolvere erano i sacchetti. Quindi abbiamo deciso di costruire modelli senza di essi senza perdere la capacità di aspirazione. Ed è stata una rivoluzione”.

Meglio una scopa elettrica con o senza filo?

Questa è probabilmente una delle domande più comuni che si pone chi deve acquistare una scopa elettrica. Entrambe le versioni hanno pro e contro. In realtà la decisione dipende molto dalle tue esigenze e usi (dimensioni degli spazi o tipo di superfici). Nella tabella seguente ti mostriamo le principali differenze tra i due dispositivi:

Autonomia Ideali per Potenza Consumo Design e maneggevolezza Prezzo
Scopa elettrica senza fili Tra 20 e 60 minuti. Superifici ridotte e pulizie superficiali. Buona o bassa a seconda del modello. Basso. Comoda e facile da usare. Tendenzialmente più alto
Scopa elettrica con filo Illimitata. Spazi grandi e pulizie approfondite. Alta o molto alta a seconda del modello. Alto. Mobilità ridotta. Sono, di solito, economiche

Che importanza ha il filtro HEPA in una scopa elettrica?

I filtri HEPA (High Efficiency Particulate Air) sono tipi di filtri d’aria molto efficienti, poiché possono catturare una quantità maggiore di particelle rispetto a quelle convenzionali. Sono composti da una rete di fibre (tipicamente fibra di vetro) appositamente preparate per trattenere contaminanti e particelle molto piccole.

La scopa elettrica con il filtro HEPA è più benefica per la salute, in particolare per coloro che soffrono di asma o allergie. Molti modelli che incorporano filtri HEPA consentono la purificazione dell’aria durante l’aspirazione. Per essere veramente efficace, un aspirapolvere con un filtro HEPA deve far circolare l’intera aria aspirata.

Donna che pulisce con la scopa elettrica

LA scopa elettrica con il filtri HEPA è più benefica per la salute, in particolare per coloro che soffrono di asma o allergie. (Fonte: Григорьев: 115158606/ 123rf.com)

È utile la scopa elettrica per chi ha animali in casa?

I peli degli animali domestici sono un problema che colpisce tutti coloro che vogliono avere un pavimento pulito. Soprattutto quando sono intrecciati a tappeti, mobili o divani. Non tutte le scope elettriche sono adatte a questo tipo di sporco. I modelli specificatamente progettati per i peli degli animali domestici dovrebbero includere una spazzola turbo meccanizzata o un rullo esclusivo per raccogliere i peli.

Alcuni aspirapolvere hanno persino spazzole specifiche per tappeti e un’altra per divano, poltrone o letto. Poiché gli animali domestici possono causare allergie, è consigliabile acquistare un modello in grado di aspirare anche le particelle più piccole (con filtro HEPA), poiché gli allergeni animali non si trovano nei pelli, ma nella forfora.

Scopa elettrica su tappeto bianco

Le scope elettriche si sono evolute con le ultime innovazioni tecnologiche. (Fonte: Grner: 35808269/ 123rf.com)

Di che mantenimento ha bisogno una scopa elettrica?

Una scopa elettrica può diventare l’apparecchio che usi di più grazie alla sua grande versatilità per raccogliere la polvere quasi ovunque. Se vuoi che duri molti anni alle massime prestazioni, devi seguire alcuni suggerimenti e prendere alcune precauzioni. Ecco i più importanti:

  • Prima di usarla la prima volta, leggi il manuale dell’utente o il manuale di istruzioni dettagliatamente in modo da sapere bene come funziona, come gestirla e come pulirla.
  • L’aspirazione della scopa può essere compromessa se i filtri sono sporchi o se il serbatoio è pieno, quindi cerca di mantenere i filtri puliti e svuota frequentemente il serbatoio per assicurarti che funzioni con la stessa forza.
  • Non dimenticare di pulire le spazzole che usi: togli i peli e pulisci le spazzole accuratamente.
  • Pulisci con un panno umido lo sporco  che rimane attaccatta all’esterno dell’apparecchio.
  • Non lasciare la batteria in carica oltre il tempo necessario.
  • Non far cadere la scopa elettrica perché non è così resistente agli urti come la tradizionale.
  • Riponi la scopa in posto adeguato, idealmente in uno spazio chiuso.

Criteri di acquisto

Aspirare la casa non è mai stato così facile. Spazzare e ‘rincorrere lo sporco’ non ha più senso. Quasi senza sforzo, con la giusta scopa elettrica fare le pulizie in maniera molto più leggera e veloce. Naturalmente, non tutti i modelli sono adatti a qualsiasi situazione, quindi prima di cercare la tua, considera i seguenti criteri di acquisto. Ti aiuteranno nel processo di selezione.

Potenza

Una scopa elettrica trova la sua capacità di aspirazione secondo alla potenza che ha. Ciò che tutti cerchiamo è una grande capacità di aspirazione per assicurarci che ogni volta che aspiriamo scompaia fino all’ultima particella di sporco. Se cerchi un modello che possa accompagnare un altro aspirapolvere e che ti serva solo per pulizie superflue, puoi valutare prodotti di potenza media.

Se invece devi affidarti alla scopa elettrica per tutte le pulizie, allora assicurati che la sua potenza sia pari o superiore a 800 watt. I più potenti possono anche superare i 1500 watt.

Scopa elettrica su parquet

La scopa elettrica è un elettrodomestici che spazza e aspira molto facilmente e senza sforzo. (Fonte: Ronstik: 38301077/ 123rf.com)

Versatilità

È una situazione tipica che nelle case ci siano diversi tipi di superfici o aree più accessibili di altre. Ma questo non deve essere un problema per aspirare e pulire ogni volta che usi la scopa elettrica. Verifica che il tuo modello sia due in uno e che includa diversi tipi di ugelli e spazzole per adattarsi a tutti i pavimenti e tappeti.

Tecnologia ciclonica

Da quando le scope elettriche hanno incorporato la tecnologia ciclonica, le loro prestazioni sono salite alle stelle. Non solo sono più efficienti, ma anche la durata del dispositivo è molto più lunga del normale. Pertanto, vale la pena dare la priorità a questo tipo di modello, poiché non ti costringerà a sostituirli ogni anno con uno nuovo, come prima accadeva. Bisogna anche dire che ormai di aspirapolveri a sacco non se ne trovano quasi più (idem per le scope elettriche).

Design e dimensioni

Una scopa elettrica dovrebbe essere comoda, ergonomica e facile da usare. Esistono modelli molto pesanti e difficili da manovrare, soprattutto se non sono senza fili. Prima di acquistare un prodotto, osserva attentamente il design che ha, le dimensioni e il peso, poiché dovrai spostarlo costantemente da una parte all’altra della casa.

Sarebbe meglio se non superasse i 3 chili, ma puoi anche trovare consigli e opinioni tra le recensioni di chi ha acquistato prima di te una determinata scopa elettrica.

Testa di una scopa elettrica

Una scopa elettrica è la variante verticale di un aspirapolvere tradizionale ed è costituita da un corpo allungato la cui base viene utilizzata per aspirare polvere e altre particelle di sporco.(Fonte: Samsonov: 65220155/ 123rf.com)

Con filo o senza

È sembra und ubbio lecito, la scelta di un prodotto con filo o senza. Come abbiamo visto le differenze ci sono e non possiamo dire che uno sia migliore dell’altro. Rispondono semplicemente a bisogni diversi. Se devi pulire ambienti molto grandi e con sporco intenso, ti consigliamo un modello con cavo (per la sua potenza), per una casa o pulizie leggere, scegli una scopa elettrica senza fili.

Conclusioni

La scopa elettrica è un elettrodomestico che spazza e aspira molto facilmente e senza sforzo. Ha un design verticale, simile a una scopa, e la sua base appoggiata al suolo esegue tutti i lavori di aspirazione. È molto popolari negli ambienti domestici e può funzionare con filo (maggiore potenza) o senza di esso (maggiore comfort di utilizzo).

Il funzionamento di una scopa elettrica è molto semplice. Il più delle volte, basta premere un pulsante per iniziare l’aspirazione. Sono adatte a molte superfici e di solito hanno la parte motore rimovibile, che può essere utilizzata come un aspirapolvere portatile. La tecnologia ciclonica è stata una grande innovazione in questi dispositivi, poiché li ha resi più efficienti.

Se ti è piaciuto l’articolo, condividilo tra i tuoi contatti in modo che altri conoscano in profondità tutto ciò che c’è da sapere sulla scopa elettrica. Sicuramente, molte persone possono trarre vantaggio da queste informazioni prima di effettuare l’acquisto. Se vuoi puoi anche lasciarci un commento o farci una domanda, a cui risponderemo al più presto. A presto!

(Fonte della immagine in evidenza: Григорьев: 115158607/ 123rf.com)

Perché puoi fidarti di me?

Melissa Del Buono Scrittrice e traduttrice
Amo i fumetti, gli animali e informarmi su sport e salute. In generale, posso dire che mi piace capire come funzionano le cose. Quando scrivo, posso trattare i più disparati argomenti e anche un tema più complesso è solo una sfida a impegnarmi di più. Non sopporto molto scrivere sciocchezze, ma ogni tanto può capitare!