Ultimo aggiornamento: 19/08/2021

Come scegliamo

12Prodotto analizzati

21Ore impiegate

3Studi valutati

77Commenti raccolti

Condire il nostro cibo con il sale è un’attività che noi umani facciamo dall’inizio dei tempi. Questo è l’unico minerale consumato dalle persone, usato per migliorare il gusto del cibo. Vuoi saperne di più? Non perdere le informazioni che condivideremo qui di seguito.

Scaviamo un po’ più a fondo. Quando assaggiamo il sale, si dissolve istantaneamente sulla nostra lingua, generando una piacevole sensazione per il senso del gusto. Come puoi vedere, è una sostanza che ha un’influenza significativa sull’ambiente gastronomico. Tuttavia, dovrebbe essere usato con cautela per evitare gli eccessi.

Resta a leggere ogni segmento con contenuti eccezionali preparati appositamente per te e impara a scegliere il miglior prodotto sul mercato, tra l’ampia offerta per applicazioni culinarie.




Sommario

  • È un minerale che dà al cibo uno dei principali sapori rilevati dalla lingua. Ci riferiamo alla salinità. È stato usato fin dall’antichità per condire i piatti, conservare le carni, le verdure e fare sottaceti. Il suo nome dipende dalla sua origine e dal processo di creazione.
  • Sale comune, sale marino o sale dell’Himalaya? A prima vista sembra una domanda complicata, ma non preoccuparti. Conoscendo le qualità e gli usi di ognuno, sarà un gioco da ragazzi scegliere quello di cui hai bisogno. Troverai queste informazioni qui sotto.
  • Nell’ultima sezione del nostro articolo ci sono i criteri di acquisto decisivi. Vale la pena analizzare il contenuto che ti viene offerto, perché? Questo è l’unico modo per determinare se un tipo di sale è adatto all’uso che hai in mente. O, al contrario, faresti meglio a comprarne uno diverso.

Sale: la nostra raccomandazione dei migliori prodotti

Guida all’acquisto: cosa devi sapere sui sali

Come portare a casa il miglior condimento commestibile? In caso di dubbi, ti consigliamo di seguire questa guida preparata esclusivamente per coloro che sono interessati all’acquisto di sali. Da questo momento in poi, inizierai un viaggio culinario che comprende le caratteristiche e i vantaggi di questa spezia.

Sorprendi te stesso con il sapore che ottiene il tuo cibo con una porzione di sale a piacere. (Foto: TPG Images/123rf.com)

Cos’è il sale e quali sono i suoi benefici?

Il sale è una sostanza cristallizzata a base di cloruro di sodio usata per condire e conservare il cibo, dandogli il gusto salato percepito dalla lingua. Questo lo rende un minerale commestibile per gli esseri umani, che lo consumano nei diversi formati disponibili sul mercato.

Viene anche mescolato con erbe aromatiche e altri condimenti. È protagonista di alcuni metodi di cottura che aiutano a mantenere i nutrienti essenziali del cibo. Inoltre, gli appassionati di cucina, dilettanti o professionisti, lo usano nelle loro ricette. Allo stesso tempo, apprezzano la varietà dei cereali esistenti.

Vuoi sentire un sapore speciale sul tuo palato? Vivi un’esperienza unica aggiungendo un tocco finale unico a piatti sofisticati. Dopo tutto, il sale è il compagno culinario perfetto per ogni giorno. Naturalmente, è disponibile in una varietà di presentazioni da tutto il mondo.

Vantaggi
  • Ampia gamma di sali gastronomici
  • Usato nella cucina di tutti i giorni
  • Minerale commestibile
  • Tutto naturale o raffinato
  • Elaborato con metodi biologici
  • Fornisce un”esperienza di gusto unica
Svantaggi
  • Troppo sale è dannoso
  • Controindicato per le persone con la pressione alta
  • Aumenta la sete
  • Alcune varietà sono costose
  • Alcuni prodotti sono difficili da trovare

Sale comune, marino o dell’Himalaya – cosa dovresti cercare?

Nella tua ricerca del sale ideale avrai l’imbarazzo della scelta. Fortunatamente, oggi nella nostra edizione dedicata alle spezie, ti mostreremo quali sono le variabili di sale più comuni. Dai un’occhiata a ciò che segue in questo segmento e ottieni tutte le informazioni essenziali.

Common. È popolarmente conosciuto come sale da cucina, come identificarlo? Ebbene, è composto da molti grani cristallizzati fini, che vengono venduti ai consumatori negli stabilimenti commerciali. Oltre a questo, viene utilizzato per il condimento quotidiano in qualsiasi cucina.

Passa attraverso un processo di raffinazione industriale in cui i grani vengono ridotti in dimensione in modo che possano uscire attraverso i fori della saliera. È una spezia economica e accessibile. Viene anche commercializzato sotto forma di cristalli irregolari e biancastri, con iodio e fluoro.

Marine. Evidentemente viene dal mare. Passa attraverso un processo di creazione naturale che coinvolge vento, sole e acqua. Quindi il suo risultato finale è totalmente sostenibile. A prima vista è più spesso di quello comune. In termini gastronomici, diciamo che aggiunge un tocco di sapore in più.

Ha una struttura diversa e irregolare. Viene raffinato o non raffinato. Quest’ultimo offre una vasta gamma di dimensioni diverse. Per esempio, troverai sale marino per l’uso quotidiano, e variabili grossolane per la salamoia, la macinatura professionale o l’alta cucina.

Himalayano. Oggi si crede che sia la varietà più benefica per la salute, poiché ha benefici culinari e terapeutici. Le presentazioni organiche hanno 84 minerali in più. Questi includono rame, ferro e potassio, per nominarne alcuni.

È unico nel suo genere per il suo caratteristico colore rosa. È classificato come salgemma e proviene dal Pakistan, in particolare dalla regione del Punjab, dove ci sono miniere sotto il livello del mare. Questo gli permette di essere più puro.

Comune Marine Himalayano
Composizione hx Cloruro di Sodio Vari minerali 84 minerali
Ottenimento Laboratori Mar miniere profonde
Struttura Fine Irregular Spessa
Costo Economico Medio Alto
Colore Bianco Bianco, greyh Rosa
Benefici per la salute Nessun beneficio per la salute

Criteri di acquisto

Lasciati tentare dalla certezza di scegliere un buon prodotto. Come? È facile. Tutto quello che devi fare è prestare attenzione agli aspetti che ti mostriamo nell’ultima sezione del nostro articolo e selezionare quello giusto. Dai un’occhiata a quanto segue e non perdere tempo a cercare i sali di condimento giusti.

Presentazione

Quando si tratta di presentazione o formato, un po’ di guida commerciale è una buona cosa. Ne vedrai molti durante la tua ricerca. Fortunatamente per i consumatori, questo condimento culinario essenziale si adatta a tutte le esigenze di applicazione in cucina.

Block. Pensato per gli amanti dell’alta cucina. Acquista un singolo blocco di sale himalayano o sale marino. Ti aiuterà a cucinare carni, pesce e verdure al giusto punto di stagionatura. Non perdere di vista il fatto che la sua estrazione è totalmente ecologica e rappresenta una nuova forma di arte culinaria.

Flor de sal. Se stai cercando un sale gourmet, allora dovresti considerare questa alternativa. Usalo per condire e aggiungere un tocco elegante alle carni, per esempio. D’altra parte, è un’ottima raccomandazione per le persone che preferiscono una dieta artigianale.

Fina. È essenziale avere questo formato tra le opzioni di vestizione. Ma prima dovresti pensare che si tratta di un prodotto che proviene da un processo industrializzato. Acquistarlo ti aiuterà a riempire le saliere che di solito si mettono in tavola e a condire il cibo una volta che è pronto.

Gruesa. Opta per questo formato per migliorare il gusto del cibo, conservarlo per lunghi periodi di tempo e persino decorarlo. Svolge la stessa funzione se vuoi sorprendere i tuoi ospiti a casa o se hai un ristorante. Ti consigliamo di conservarlo in un luogo asciutto in modo che non si inumidisca.

Mixed. Ti piace sperimentare i sapori? Questa è un’opzione eccellente per gli amanti dell’innovazione culinaria. Per esempio, scegli il sale in combinazione con altre spezie per dare al tuo cibo un sapore unico. Controlla se vuoi una confezione singola o un set di sali da regalare.

Origine

Oltre all’ovvio, ti sei mai chiesto da dove viene il sale? In questo fattore chiariremo qual è l’origine. Molto probabilmente ti aiuterà a selezionarne uno piuttosto che un altro in base al metodo utilizzato per realizzarlo. Dopo tutto, capire da dove viene è importante per alcuni.

Laboratories. Ci sono centri di produzione chimica che producono sale. Vedi, se sei indifferente all’origine del tuo condimento, allora investi in un pacchetto di sale da cucina. Dato che è ampiamente ed economicamente venduto nelle forniture commerciali e sui siti web, non avrai problemi a procurartelo.

Mar. Vuoi dei sali ottenuti per evaporazione dell’acqua? Se la tua risposta è sì, probabilmente preferisci i processi naturali al 100%. Controlla la descrizione del prodotto per vedere se soddisfa questo criterio. Se è così, sentiti libero di aggiungerlo al tuo carrello e usarlo per condire o conservare.

Miniere o rocce. Ti suggeriamo di determinare se il prodotto è stato acquistato da miniere sotto il livello del mare. Se pratichi la tendenza salutare, questa provenienza è perfetta per te. Nota che tende ad avere un prezzo più alto rispetto agli altri, a causa della natura del suo approvvigionamento.

Trattamento

Ci sono notevoli differenze in termini di immagine e applicazioni

Ci sono notevoli differenze in termini di immagine e applicazioni, a seconda del trattamento naturale o industriale utilizzato per ottenere il risultato finale che arriva sul tuo tavolo. Dai una buona occhiata a quanto segue e determina con quale dei due ti senti più a tuo agio. Questo, tenendo conto che influenzerà la tua salute a medio termine.

Natural. Assicurati che il prodotto che porti a casa abbia una certificazione Kosher o una garanzia biologica. In questo modo saprai che è stato ottenuto attraverso un processo naturale, privo di sostanze chimiche, additivi e minerali puri. Questo è un suggerimento speciale per chi è attento alla salute.

Industrial. Indaga attentamente su quali processi di industrializzazione chimica ha subito il sale che ti attrae. Per esempio, se sono state aggiunte erbe, minerali o se la sua grana è stata diminuita e sbiancata per la cristallizzazione. Una volta acquistato, consumalo con moderazione su base giornaliera.

Confezione

Questo versatile minerale è disponibile in una varietà di confezioni. Ora, la cosa importante da sapere è come lo richiedi, quale si adatta alle preparazioni che hai in mente? Con questo chiaro, puoi fare il passo successivo: comprare il sale ideale. Chiarisci i tuoi dubbi valutando questo materiale.

Bag. Vuoi avere un pacchetto facile da usare a portata di mano? Allora la nostra raccomandazione è di prendere un sacchetto di sale con un sigillo magico. Puoi posizionarlo in qualsiasi spazio della cucina senza rovesciare il contenuto all’interno. Ricordati solo di tenerlo lontano dal fuoco in modo che non si danneggi.

Barattolo di vetro. Se sei uno di quelli con gusti eleganti, potresti fare con un sale himalayano in un distinto contenitore di vetro. Suggeriamo questa opzione perché la maggior parte ha un macinino integrato. In altre parole, non solo dà al prodotto un aspetto elegante, ma ti permette anche di macinarlo.

Imballaggio di plastica. Cerchi un imballaggio semplice? Scegli il sale nel tipico contenitore di plastica riciclabile. È un design informale che si adatta a qualsiasi luogo. Approfitta del doppio dispenser sulla parte superiore, perché ti aiuterà a distribuire il sale comune o fine nella giusta quantità, per esempio.

(Foto dell’immagine in evidenza: Pompi/ pixabay.com)

Perché puoi fidarti di me?

Recensioni