Ultimo aggiornamento: 24/08/2021

Come scegliamo

13Prodotto analizzati

22Ore impiegate

5Studi valutati

61Commenti raccolti

Sappiamo che ami cucinare la pasta e sappiamo anche che una cosa è prepararla precotta e un’altra è fare e tagliare la tua pasta. Se questo è il tuo caso, avrai bisogno di un oggetto da cucina chiamato tagliapasta, che è molto facile da usare e ti renderà l’intero processo più facile.

Se vuoi portare la tua cucina ad un livello superiore e sorprendere tutti, allora devi rimanere con noi per questa recensione. Quante volte hai sentito che la pasta che mangi è buona ma non eccellente? Se ti succede questo è perché stai cucinando a metà e non tagliando la tua pasta. Scusa, ma è vero.

Il tagliapasta non fa eccezione. Non pensarci due volte e sorprendi i tuoi amici alla prossima cena. Vuoi saperne di più sul tagliapasta? Unisciti a noi!




Sommario

  • Il tagliapasta è un oggetto da cucina utilizzato per creare linee con la pasta a forma di spaghetti, fettuccine, linguine e molti altri. È un prodotto che ti aiuterà ad avere una varietà di pasta da cucinare ed è ecologico eliminando la necessità di comprare pasta precotta.
  • Ci sono due tipi principali di tagliapasta, la base fissa e il tagliapasta manuale. Ognuno ha caratteristiche diverse come il numero di posizioni e forme di pasta che possono tagliare, la maneggevolezza della taglierina e l’uso raccomandato di ognuno.
  • È importante che tu prenda in considerazione fattori e criteri prima di fare il tuo acquisto per assicurarti che sia quello che vuoi. Alcuni di questi sono il materiale di cui è fatta la fresa, il numero di posizioni di impostazione e la dimensione della fresa.

Rotella tagliapasta: la nostra raccomandazione dei migliori prodotti

Guida all’acquisto

Ora ti spiegheremo cos’è esattamente un tagliapasta ma soprattutto qual è la sua funzionalità e come ti risolverà la vita in cucina, perché credici quando diciamo che ti risolverà la vita quando fai la pasta. Scoprirai anche quanto costa e soprattutto dove puoi trovarlo.

Il tagliapasta ti permette di utilizzare la pasta fatta a mano per realizzare piatti deliziosi. (Foto: Foodandmore / 123rf)

Cos’è un tagliapasta?

Il tagliapasta è un oggetto da cucina utilizzato per separare la pasta e trasformarla in tagliatelle. È composto da un ingresso verso lame di vari spessori controllate dal manico. Quando giri la maniglia metti dentro la pasta e le lame la tagliano in modo da ottenere delle tagliatelle.

È importante sapere che devi fare la tua pasta perché in questo modo puoi usare la tua taglierina. È impossibile usarlo con la pasta precotta a causa della sua durezza. Molte persone considerano inutile usare una rotella tagliapasta a causa dell’esistenza della pasta precotta e noi possiamo dirti che non c’è niente come la pasta fatta a mano.

Quali sono i vantaggi di una rotella tagliapasta?

Quando compri una rotella tagliapasta avrai automaticamente accesso alla possibilità di fare la pasta a mano e prepararla per i tuoi cari o amici durante le riunioni. Se vuoi metterti in mostra, non esitare a provare a cucinarlo e non preoccuparti delle ricette perché quasi tutti includono un libretto di ricette che puoi seguire. Così non ci saranno scuse per cucinare.

Un altro vantaggio di un tagliapasta è che inizierai a consumare in modo più ecologico. La produzione di pasta precotta comporta un processo industriale che include la plastificazione che inquina. Comprare la pasta ti farà risparmiare un sacco di sacchetti di plastica e l’ambiente.

Vantaggi
  • Ti permette di preparare la pasta a mano
  • Impari a preparare nuovi piatti
  • Riduce la produzione di plastica che inquina
Svantaggi
  • È un oggetto pesante da spostare
  • Ha bisogno di pasta a mano per funzionare

Tagliapasta fisso o manuale – cosa cercare

Prima di comprare il tuo tagliapasta devi sapere che ci sono due tipi di tagliapasta in vendita. Da un lato c’è il tagliapasta fisso e dall’altro il tagliapasta manuale. Ognuno di essi ha caratteristiche diverse e il modo in cui vengono utilizzati varia a seconda del tipo che hai. Ma prima di andare avanti, diamo un’occhiata uno per uno.

Taglierina fissa. Questo tipo di taglierina è il più popolare di tutti e quello più comunemente usato nelle case e nei ristoranti. Ha una base quadrata che tiene i rulli con le lame e una leva su un lato per girare i rulli e tagliare la pasta. Sono difficili da spostare ma molto efficaci per tagliare la pasta.

Taglierina manuale. A differenza della fresa fissa, questa non ha una base e non viene utilizzata su un tavolo ma viene tenuta con la mano. Ti permette di avere più libertà quando tagli la tua pasta, tuttavia, dato che non ha un supporto fisso, la pasta rischia di essere tagliata in modo irregolare se non hai un buon controllo durante il taglio.

Tagliapasta fisso Tagliapasta manuale
Forma Quadrata o rettangolare Cilindrica
Uso consigliato Ristoranti, case Casa
Movimento a leva / manovella Circolare su e giù Rotazione orizzontale

Criteri di acquisto: fattori che ti permettono di confrontare e valutare i diversi modelli di tagliapasta

Infine ti spiegheremo i criteri e i fattori che devi prendere in considerazione prima di acquistare il tuo tagliapasta. Sappiamo che stai morendo dalla voglia di iniziare a cucinare quei piatti deliziosi, tuttavia, se non consideri questi punti è probabile che tu finisca per comprare un cutter che non soddisfa le tue esigenze

  • Materiale di fabbricazione
  • Numero di posizioni di regolazione
  • Dimensione della fresa

Materiale di fabbricazione

Il primo punto da considerare quando si acquista un tagliapasta è il materiale di cui è fatto. In questo senso, la maggior parte delle frese sono di solito fatte di acciaio inossidabile per l’alta durata che offrono, tuttavia possono anche essere ottenute con una base di plastica.

Acciaio inossidabile. Indubbiamente il miglior materiale di cui sono fatti i tagliapasta. Perché diciamo questo? Perché l’acciaio inossidabile, come dice il nome, non si degrada e questo permette al prodotto di essere utilizzato per anni e anni. Questo aiuta anche a fare un solo acquisto invece di molti.

Plastic. Non abbiamo nulla contro i prodotti di plastica, ma qui da noi è un materiale che inquina molto e si deforma facilmente. Le frese di plastica tendono ad avere una vita molto breve. Naturalmente, se non ti interessa e preferisci la leggerezza di uno, andrà benissimo per qualche anno.

Numero di posizioni

Il numero di posizioni di modi per tagliare la pasta è un altro fattore da considerare. Perché? Per la varietà di piatti che ti permettono di fare. Non è lo stesso avere la possibilità di cucinare linguine, fettuccine, spaghetti o solo spaghetti. Quali sono queste posizioni?

Meno di cinque (5) posizioni. Questi tagliapasta hanno una gamma limitata di spessore e stile di pasta quindi se vuoi essere creativo con la tua cucina non potrai farlo. Tuttavia, questo non significa che non puoi preparare deliziosi piatti di pasta. L’importante è saper fare la pasta a mano, no?

Più di cinque (5) e fino a dieci (10) posizioni. Generalmente utilizzato nei ristoranti dove i piatti sono estremamente vari e gli chef hanno bisogno della versatilità che questi cutter offrono. Inoltre, se vuoi usarla a casa, puoi sperimentare vari spessori per vedere quale pasta piace di più alla tua famiglia.

Dimensione

Infine, la dimensione della taglierina è estremamente importante, non vuoi comprarne una che intralcia la tua cucina e che finisci per dare via a causa del fastidio che genera. E credici quando ti diciamo che ci sono persone che finiscono per regalare lavatrici perché non riescono a farle entrare nel loro appartamento, quindi fai attenzione.

Meno di 15 cm. Questa dimensione è ideale per le cucine piccole, per esempio quelle installate negli appartamenti. Se questo è il tuo caso vorrai considerare una taglierina piccola poiché lo spazio in cucina è vitale, considera che avrai bisogno di spazio per fare la pasta e non vuoi che la taglierina sia d’intralcio.

Fino a 30 cm. Se hai spazio nella tua cucina o nel tuo ristorante e puoi inserire uno di questi cutter allora sarai il cuoco più felice del mondo. Generalmente, più grande è la fresa, più funzioni e posizioni ha, quindi non sarebbe una cattiva idea dare una buona occhiata al modello che ti interessa per verificare questo.

Per il momento, speriamo che questa recensione ti sia piaciuta e soprattutto che sia stata di aiuto e di guida per il tuo acquisto. Ricorda che non c’è acquisto migliore di quello che soddisfa i tuoi bisogni e il tagliapasta non fa eccezione. Ci vediamo nelle altre nostre recensioni, buono shopping e a presto!

(Foto dell’immagine in evidenza: Foodandmore / 123rf.com)

Perché puoi fidarti di me?

Recensioni