Ultimo aggiornamento: 27/07/2021

Come scegliamo

4Prodotto analizzati

45Ore impiegate

13Studi valutati

215Commenti raccolti

Sempre più persone amano passare un buon tempo leggendo. La maggior parte lo fa in un formato virtuale, ma i libri di carta offrono un’esperienza diversa. Come fan dei libri, probabilmente li hai sulla tua libreria, sulla tua scrivania o semplicemente impilati da qualche parte.

Come sai, tutti noi abbiamo una vicinanza emotiva con una delle nostre copie. Ecco perché ci sono molti modi per prendersi cura di loro e preservarli nel tempo. La pulizia è molto importante, dovresti farlo una volta al mese con un panno asciutto e tenerli in spazi ventilati.

In secondo luogo, avere i tuoi libri organizzati ti aiuterà a trovarli facilmente. Per questo motivo, avere dei reggilibri sarà molto utile per te. In questo articolo, ti diremo di più sui reggilibri e tutto quello che devi sapere su di loro. Andiamo!




Le cose più importanti in breve

  • I fermalibri possono essere utilizzati anche con altri oggetti, come dischi, cartelle o documenti.
  • Ci sono diversi tipi di fermalibri: semplici e originali, che differiscono per la loro funzionalità.
  • I reggilibri che prendi dovrebbero essere adattati alle tue esigenze. Cioè, per cosa ti servono, dove li userai e come li userai.

Reggilibri: la nostra selezione

Guida all’acquisto: Tutto quello che devi sapere sui reggilibri

Se sei pronto e preparato ad acquistare i tuoi reggilibri, allora devi conoscere i fatti più importanti per fare la scelta giusta. In questo senso, condivideremo con te le domande e le risposte più frequenti che di solito sorgono quando si acquista un fermalibro. Sì, che tu ci creda o no, l’acquisto di questo prodotto ha alcuni segreti e consigli che vale la pena conoscere. Iniziamo!

libro abierto

Libri impilati sopra una scrivania. I reggilibri ti aiutano a tenerli in ordine e organizzati. (Fonte: congerdesign: 520626/ Pixabay)

A cosa serve un fermalibro?

Un fermalibro serve come supporto per i tuoi libri per stare sulla tua libreria. È anche utile per coloro che hanno le loro librerie o mobili con libri impilati o posizionati in modo sbagliato, poiché la mancanza di cura maltratta questo tipo di oggetto.

Per esempio, angoli delle pagine piegati, macchie di polvere sul contorno del libro e persino irregolarità sulle copertine. Con un fermalibro sulla tua libreria, non solo avrai i tuoi libri nella giusta posizione, ma avrai anche più spazio. Inoltre, puoi usarli come decorazione nel tuo soggiorno, camera da letto, ufficio, eventi di libri, tra gli altri.

Quali sono i vantaggi e gli svantaggi dei fermalibri?

I vantaggi sono legati ai benefici che possono dare ai tuoi libri. Li tiene al loro posto e, grazie al suo design sottile, ti farà risparmiare spazio sulla tua libreria tenendo i tuoi libri insieme. Inoltre, se acquisti un fermalibro decorativo, puoi scegliere quello che meglio si adatta al tuo gusto e alla tua personalità. Puoi anche collezionarli, dato che la loro originalità e l’alta qualità li rendono molto preziosi.

Tuttavia, devi prendere in considerazione la dimensione dei tuoi fermalibri. Questo perché alcuni modelli sono fatti per libri di una certa dimensione. Se hai libri grandi e pesanti, un fermalibro alto fatto di un materiale pesante, come il metallo, sarà perfetto per te. Nella seguente tabella riassumiamo i vantaggi e gli svantaggi di questo prodotto:

Vantaggi
  • Elimina gli spazi vuoti tra i libri
  • I loro vari design e stile completano il luogo
  • Aiuta i libri a non cadere dallo scaffale
  • I loro design artistici li rendono collezionabili
Svantaggi
  • Possono essere troppo piccoli per i tuoi libri
  • Possono essere troppo leggeri se hai molti libri pesanti

Come usare un fermalibri?

Il suo utilizzo è abbastanza semplice. Consiste nel mettere i libri uno sopra l’altro e spingerli insieme finché non c’è più spazio. Tuttavia, ci sono molte cose per cui puoi usare un fermalibro. Anche se il suo uso predefinito è per i libri, può essere utilizzato anche per altri oggetti. A seconda della loro dimensione, quelli più piccoli e semplici possono essere utilizzati per biglietti o CD.

Quelli più grandi possono anche essere utilizzati per piani o giochi da tavolo. In questo senso, dipende molto dalla tua creatività e dai tuoi bisogni. Inoltre, puoi posizionarli dove ne hai più bisogno. Di solito vanno sullo scaffale, ma potrebbero andare sul tuo comodino, sulla tua scrivania, nella tua cucina o nel tuo soggiorno.

Quali tipi di fermalibri esistono?

Principalmente, i fermalibri si dividono in fermalibri semplici e originali. I primi sono legati ai fermalibri commerciali, che sono molto popolari sul mercato. La loro funzione principale è quella di sostenere i libri.

Sono venduti a prezzi bassi e sono dotati di etichette per classificare le tue copie. D’altra parte, gli originali, essendo più esclusivi, sono più costosi e anche difficili da ottenere. Nella tabella seguente, facciamo un riassunto di entrambi i tipi:

Semplice Originale
Funzionalità Si concentrano sulla loro funzione di contenere i libri e tendono a passare inosservati Servono come decorazione e attirano l’attenzione
Allegati Sono dotati di una linguetta che si appende alla base per mettere le informazioni sui libri Non sono dotati di linguette
Presentazione Sono solitamente venduti per unità. Se venduti in coppia, hanno presentazioni abbinate Di solito sono venduti in coppia e hanno presentazioni diverse che dovrebbero essere usate insieme, poiché si completano a vicenda.
Prezzo Sono venduti, in media, ad un prezzo basso Di solito sono più costosi
Originalità Prodotti in massa Esclusivi: Possono essere da collezione

Chi può usare un fermalibri?

I reggilibri sono rivolti a tutti i lettori e agli amanti dei libri. Possono essere utilizzati, non solo in modo personalizzato, nelle case o negli uffici, ma anche nelle scuole, nelle aziende e/o negli ambulatori.

Per i bambini più piccoli, il loro design è accattivante e colorato per attirare la loro attenzione sui libri. In media, sono usati più dai giovani e dagli adulti, ma sono adatti a chiunque voglia la propria libreria organizzata, indipendentemente dall’età.

Come dovrei prendermi cura di un fermalibro?

Dovresti fare attenzione ad avere i tuoi libri ben posizionati sul tuo fermalibro, in posizione verticale, dritta o inclinata. Per conservare meglio i tuoi libri, puoi lasciare dei centimetri tra di loro e proteggere la loro fodera dallo sfregamento quando li tiri fuori.

Come per i libri, posiziona i tuoi reggilibri in cima ai tuoi scaffali o a più di 10 centimetri dal pavimento, per evitare umidità o sporcizia. Tienili puliti almeno una volta al mese, con un panno asciutto.

Inoltre, per i semplici fermalibri flangiati, dovresti tenerli più puliti, dato che hanno piccoli elementi che possono facilmente impolverarsi. Inoltre, non dimenticare di non lasciare bevande o cibo nelle vicinanze sulla tua libreria.

  • Libri ben posizionati sui tuoi reggilibri
  • Libri distanziati di qualche centimetro sui reggilibri
  • Posiziona i tuoi fermalibri a 10 cm dal pavimento
  • Pulisci i tuoi reggilibri almeno una volta al mese
  • Non lasciare bevande o cibo vicino ai tuoi fermalibri

sujeta libros

Fermalibri in legno con design di cani. Ideale per i bambini. (Fonte: Alexas_Photos: 1745887/ Pixabay)

Quali sono le alternative ai fermalibri?

Non c’è un sostituto per un fermalibro perché questa è la sua funzione principale, se stiamo parlando di libri. Tuttavia, se vogliamo conservare altri tipi di oggetti, ci sono diverse alternative come cesti, schedari, armadi, tra gli altri. D’altra parte, i fermalibri fatti a mano – progettati e commercializzati direttamente dal loro produttore – sono molto popolari nella comunità.

Sono generalmente realizzati con materiali riciclabili. Tuttavia, ci sono alcuni limiti con questo tipo di reggilibri, in quanto possono cadere a pezzi e i tuoi libri possono essere danneggiati. Inoltre, se non sono disponibili nelle decorazioni che vorresti, probabilmente non sono dello stesso tema dei tuoi libri.

Di solito è molto difficile per loro sostituire un reggilibro da ufficio elegante o semplice senza stonare con il luogo in cui si trova. Pertanto, è meglio utilizzare le opzioni fatte a mano in un luogo privato o personale, dove puoi supervisionarle da vicino. Nel grafico seguente, ti mostriamo un riassunto di quanto sopra:

Fermalibri di marca Fermalibri fatti a mano
Materiale Metallo, legno, plastica, ceramica Materiali riciclati ed economici.
Qualità Garantita Può essere danneggiata se non ben fatta
Luogo d’uso Ovunque Personale o privato
Design Fatto per sostenere i libri Può o non può dare un supporto sufficiente

Criteri di acquisto

Sappiamo che vuoi comprare i migliori fermalibri per soddisfare le tue esigenze. Pertanto, abbiamo preparato una lista degli aspetti più importanti da considerare. Dopo averli analizzati, capirai che i reggilibri hanno la loro complessità.

Design

Un fermalibro non solo ti aiuterà a tenere in ordine i tuoi libri, ma può anche decorare la tua libreria o dovunque tu li metta. Puoi trovarli in molti colori, dimensioni e design.

Ci sono modelli funzionali il cui scopo è quello di tenere in ordine i libri. Pertanto, il loro design è basilare. D’altra parte, ci sono i fermalibri originali, che sono orientati all’estetica e al buon gusto.

Questi ultimi sono molto popolari tra i collezionisti e gli amanti dei libri. Per esempio, se vuoi un fermalibro per il tuo ufficio, un design funzionale è perfetto, e se lo vuoi per la tua camera da letto, non c’è niente di meglio di uno originale che completi i tuoi libri preferiti.

Materiale

I fermalibri sono fatti di diversi materiali. Dipende non solo da quanto sono durevoli, ma anche dalla loro estetica. I più resistenti ed eleganti sono fatti di metallo e marmo. Quelli in legno sono solitamente buoni, tuttavia richiedono più cura.

Inoltre, hai l’opzione più semplice e leggera, quelle di plastica. È importante pensare a cosa vuoi un fermalibro. Se è solo per contenere libri o documenti, uno di plastica sarebbe quello giusto. Se i tuoi libri sono molto pesanti, uno fatto di un materiale più pesante, come il metallo, sarebbe la soluzione.

Dimensione

Un fermalibro si misura in base alle sue dimensioni di lunghezza, larghezza e altezza. Si raccomanda di conoscere le dimensioni dello spazio dove andranno i tuoi libri e le dimensioni dei libri. In questo modo, quando comprerai i tuoi reggilibri, sceglierai quello che meglio si adatta al tuo spazio.

Dovresti anche analizzare se lo vuoi per un uso semplice o per il design. I reggilibri di design sono disponibili in dimensioni di 11 cm di altezza. Mentre quelli semplici, per l’ufficio, possono avere un’altezza di 22 centimetri per contenere meglio i libri.

Tematico

I criteri più apprezzati dai geek, dai fan dell’arte e dagli amanti dei libri. Non solo sono popolari, ma sono anche disegnati su richiesta dei fan da artisti selezionati.

Se hai un libro, una rivista, un fumetto o un manga preferito, probabilmente c’è un fermalibro con un design incredibile da abbinare.

Sono spesso preferite dai collezionisti. Inoltre, sono realizzati con materiali di alta qualità. Tieni anche presente che potrebbero costare un po’ di più a causa di tutte le loro caratteristiche.

Fermalibri

I fermalibri antiscivolo sono i fermalibri più ricercati e preferiti. Non solo tengono i tuoi libri dove li hai messi. Inoltre proteggono i tuoi mobili dai graffi. Pertanto, sono raccomandati per coloro che hanno bambini o a cui piace tenere tutto nello stesso posto.

Per esempio, con un supporto antiscivolo, eviterai che i bambini rovinino lo scaffale maneggiando i tuoi libri con noncuranza.

Conclusioni

La forma a L dei tuoi reggilibri aiuta a mantenere le tue copie, documenti e altri oggetti che vuoi tenere organizzati verticalmente. Inoltre, a seconda del design dei reggilibri che prendi, possono avere la funzione di decorare la tua libreria.

Ci sono diversi criteri per comprare i tuoi primi reggilibri. Per farlo, devi sapere per cosa ti servono e perché ti servono.Con questo risolto, puoi scegliere tra un design semplice, che di solito sono per l’ufficio e passano inosservati, o uno originale, suggerito per la decorazione.

Questi ultimi di solito hanno temi esclusivi. Se sei appassionato di lettura, smetti di avere i tuoi libri sparsi per tutta la casa e dai loro un proprio spazio. Non solo sarai in grado di tenerli organizzati, ma sarai anche in grado di trovarli rapidamente, garantendo loro una cura migliore per molto tempo.

(Fonte dell’immagine in evidenza: ?????? ??????: 79525390/ 123rf)

Perché puoi fidarti di me?

Recensioni