Ultimo aggiornamento: 03/08/2021

Come scegliamo

7Prodotto analizzati

21Ore impiegate

6Studi valutati

30Commenti raccolti


La scelta delle porte in una casa è fondamentale per il comfort, la sicurezza e l’estetica della casa. Può anche dare un indizio sul carattere dei suoi occupanti. Da qui l’importanza di scegliere le porte giuste per ogni area della casa e di installarle nel modo giusto.

Tuttavia, ci sono molte categorie diverse di porte sul mercato. In questo articolo ci concentreremo sulla spiegazione delle porte scorrevoli. Da come funzionano, i loro componenti di base, i loro vantaggi e i tipi che esistono. Tutto questo, in modo che tu possa decidere e scegliere quello che meglio si adatta alle tue esigenze e, soprattutto, alla tua casa.




Le cose più importanti

  • Le porte scorrevoli sono una grande alternativa alle porte a battente. Soprattutto perché risparmiano molto spazio quando si aprono. Ci sono molti tipi e caratteristiche, a seconda della zona della casa in cui vuoi metterli. Inoltre, sono una buona opzione per cercare di migliorare l’estetica di uno spazio.
  • Prima di acquistare una porta scorrevole, è importante che tu abbia tutte le informazioni su questo tipo di porta. Pertanto, in questo articolo ti spiegheremo le loro differenze con le porte a soffietto che tutti conosciamo. Anche i diversi tipi che esistono o i vantaggi di collocarli nelle stanze della tua casa.
  • Inoltre, quando scegliamo una porta scorrevole per la nostra casa, dobbiamo prendere in considerazione diversi aspetti importanti. Uno di questi è il tipo di stanza per cui vogliamo la nostra porta. Questo e altri fattori saranno spiegati in dettaglio nella sezione “Criteri di acquisto”.

Porta scorrevole: la nostra selezione

Guida all’acquisto: cosa dovresti sapere sulle porte scorrevoli

Prima di scegliere qualsiasi porta scorrevole per qualsiasi area della tua casa, è importante che tu risolva qualsiasi dubbio tu possa avere. Di seguito, faremo proprio questo. Risponderemo alle domande più frequenti tra gli acquirenti di porte scorrevoli, che sicuramente renderanno la tua scelta più facile!

Le porte scorrevoli sono una grande alternativa alle porte a battente. Soprattutto perché risparmiano molto spazio quando si aprono. (Fonte: Bilkei: 113965596/ 123rf)

Cos’è una porta scorrevole?

Le porte scorrevoli hanno alcune particolarità rispetto alle porte tradizionali, tecnicamente note come porte a battente. La differenza più importante è il sistema di apertura. Le porte scorrevoli sono caratterizzate da un sistema di apertura orizzontale che funziona scorrendo su un profilo guida o binario (1).

Quali sono le parti di una porta scorrevole?

Grazie ad esse è possibile ridurre lo spazio richiesto per l’apertura, a differenza delle porte a battente. Ma come fanno? Le parti più importanti di una porta scorrevole sono elencate di seguito:

Parti di una porta scorrevole Descrizione
Binario / Guida Questa è una struttura che può essere posizionata nella parte superiore o inferiore della porta. È l’elemento di base e primario, che permette alla porta di scorrere orizzontalmente ai lati (1).
Rulli Sono le strutture di rotolamento che sono fissate alle porte. Si inseriscono nei binari in modo che la porta possa scorrere da un lato all’altro. Possono essere di diversi tipi (cuscinetto, guida) e materiali (plastica, nylon, acciaio).
Controtelaio/ Telaio/ Falso telaio Si tratta di una struttura metallica che permette alla porta scorrevole di scomparire all’interno di una parete (sia in muratura che in cartongesso) (3). Ci sono diversi controtelai a seconda del tipo di muro.
Ferramenta per porte scorrevoli La ferramenta è l’elemento che permette alle ante della porta di manovrare. È la struttura rigida che unisce il binario, i rulli e la piastra di connessione.
Stop/ Wedge Questi sono gli elementi che impediscono alla porta scorrevole di uscire dalla sua guida e ne bloccano lo scorrimento. Per questo motivo vengono installati alla fine delle guide delle porte scorrevoli.

Quali sono i vantaggi e gli svantaggi delle porte scorrevoli?

Ci sono molti vantaggi nell’utilizzare porte scorrevoli nelle stanze delle nostre case. Uno dei principali è il risparmio di spazio, grazie al tipo di apertura della porta scorrevole. A seguire, vedremo altri vantaggi e svantaggi rispetto alle porte a battente:

Vantaggi
  • Risparmia spazio, grazie al suo sistema di apertura
  • Migliora l”estetica delle stanze
  • Offre una sensazione di maggiore apertura e luminosità
  • Movimento più silenzioso della porta
  • Non ostacola lo spazio
  • Aspetto più moderno della stanza
  • Stesse funzionalità di una porta a battente (privacy, design, sicurezza, isolamento acustico, isolamento termico).
Svantaggi
  • Le porte scorrevoli non a filo sono meno sicure (2).
  • Le porte scorrevoli non a filo forniscono meno isolamento acustico.

Quali tipi di porte scorrevoli esistono e come sono classificate?

All’interno della categoria delle porte scorrevoli esiste una grande varietà. Possiamo distinguere tra molti tipi, a seconda della funzione di cui stiamo parlando. Che sia il sistema di apertura, la dimensione o il materiale. Ecco una lista delle categorie principali.

Modalità di installazionee Sistema di apertura Tipo di materiale Dimensione
Incasso nel muro Automatico Legno Standard
Sovrapposizione su binario o guida Non automatico Vetro / Alluminio Dimensione personalizzata
  • Modalità di installazione: Questo si riferisce al fatto che la porta sarà montata a muro o a superficie. Questa distinzione viene fatta perché è abbastanza importante quando si considera una porta scorrevole. Se vuoi una porta scorrevole incassata nel muro, sarà necessario effettuare dei lavori di costruzione nella tua casa(3). D’altra parte, potresti installare la tua porta scorrevole da solo. Inoltre, se la porta è incassata, sarà nascosta quando la apri, creando spazi più aperti. D’altra parte, il meccanismo della porta scorrevole sarà visibile, creando un altro effetto estetico.
  • Sistema di apertura: Questo influenzerà se vuoi che la porta scorrevole si apra automaticamente o meno. Questo si ottiene di solito installando un motore che svolge questa funzione.
  • Materiale e finitura: Questo aspetto è più legato all’estetica e al tipo di design che vuoi per la tua casa. Normalmente si usa il legno o il vetro. Tuttavia, dipende molto dalla stanza in cui scegli di posizionarlo. Se si tratta di una porta scorrevole esterna, l’alluminio o il legno sono più raccomandabili. Principalmente per ragioni di sicurezza e privacy. Ci sono anche porte scorrevoli fatte di materiali più particolari. Per esempio, le porte in stile giapponese, che hanno una struttura in legno coperta da fogli di carta traslucida chiamata washi.
  • Dimensioni: a seconda dell’area della casa che scegli, troverai delle dimensioni standard. Per esempio, una porta scorrevole standard ha le stesse dimensioni di una porta interna a battente. Normalmente sono larghe 70-80 cm e alte 210 cm. È anche possibile averli su misura (3).

Come installare una porta scorrevole nella tua casa?

Come abbiamo visto, a seconda del tipo di installazione, ci sono due tipi di porte. Si tratta di porte incassate nel muro e di porte sovrapposte. Quando si installa una porta scorrevole del primo tipo, è meglio cercare l’aiuto di un professionista. Questo perché è un compito più complicato e ingombrante.

Tuttavia, il secondo tipo di porta scorrevole overlay può essere installato da noi stessi con un po’ di organizzazione e una buona guida. Ecco i passi più importanti da seguire

  1. Misura la larghezza e l’altezza per assicurarti che la porta copra lo spazio disponibile.
  2. Fissa i rulli in alto, alla stessa distanza dal bordo.
  3. Misura e segna il binario, calcolando il doppio della larghezza della porta. Aggiungi altri 100 mm per montare i fermaporta su entrambi i lati.
  4. Segna il centro del binario e misura 5 mm in più per lasciare uno spazio sotto la porta. Segna questa posizione per il centro delle staffe a muro.
  5. Taglia il binario a misura con un seghetto. Posiziona le staffe a muro sul binario.
  6. Tieni il binario in posizione in modo che sporga dal bordo della porta di 50 mm. Controlla che sia in piano e segna i fori per le staffe.
  7. Avvita le staffe a muro. Fissa la guida stringendo tutte le staffe.
  8. Inserisci i cuscinetti nella guida o nel binario.
  9. Installa il sistema di bloccaggio alle estremità per evitare che scivoli fuori dal binario. Una volta che la porta è chiusa, posiziona anche un binario sul pavimento su un lato dell’apertura.
  10. Infine, se non vuoi che la guida sia visibile, fissa una copertura sopra di essa in modo che sia nascosta.

Le porte in una stanza sono rilevanti per fattori come il comfort (isolamento termico e acustico), il design o la sicurezza. (Fonte: Białasiewicz: 76942999/ 123rf)

Criteri di acquisto

Ora hai tutte le informazioni sulle porte scorrevoli. Ora puoi cercare quello che meglio si adatta alle tue esigenze e al tuo stile. Tuttavia, ci sono una serie di fattori importanti da considerare prima di decidere su una porta scorrevole. Per esempio, il seguente:

Scelta appropriata

Quando scegli una porta scorrevole per una stanza, è importante decidere se vuoi una porta scorrevole integrata nel muro o, al contrario, su un binario. Questo perché i primi hanno un’estetica molto diversa dai secondi.

Nelle porte scorrevoli a filo muro, la porta può essere completamente nascosta. Questo crea un’atmosfera molto più aperta. Inoltre, anche l’hardware dell’intero sistema scorrevole è nascosto. Al contrario, questo non è il caso delle porte scorrevoli. La scelta di un tipo o dell’altro dipende dal design che vuoi per la tua casa.

Le porte scorrevoli possono essere di molti tipi in termini di sistema di apertura, dimensioni o materiale. (Fonte: Jekic: 122299033/ 123rf)

Composizione

Un altro aspetto importante da considerare è il materiale della porta, così come la finitura. Questo è importante, perché alcuni materiali sono più durevoli di altri o offrono più privacy e sicurezza, per non parlare del design e dell’estetica.

La composizione di una porta può essere

  • Porta solida: sono fatte di materiali solidi, di solito legno di quercia. Sono buoni per l’isolamento termico e acustico, così come per la sicurezza.
  • Porta impiallacciata: sono fatte di legno truciolato o MDF. Sono coperti da un’impiallacciatura di legno o altro materiale. Sono più economici.
  • Porta cava: il loro interno è fatto di pannello a nido d’ape. Hanno una struttura in legno e sono rivestiti con impiallacciatura. Sono meno isolanti e molto più economici.

Finitura

Indipendentemente dalla composizione, la finitura una questione diversa, può essere molto varia. In questo caso, è importante scegliere quello che meglio si adatta al design e alla decorazione della tua casa. Le finiture più comunemente usate sono

  • Vernice: in vernice smaltata, laccata o a gesso per ottenere una personalizzazione.
  • Vernice: sulle porte, sia interne che esterne.
  • Grezzo: non viene applicata alcuna finitura.
  • Vetro: laminato o temperato.

Le porte scorrevoli sono caratterizzate dall’avere un sistema di apertura orizzontale che funziona scorrendo su un profilo o una guida. (Fonte: Zveiger: 24967195/ 123rf)

Rapporto qualità-prezzo

Chiaramente, il prezzo è un fattore cruciale quando si sceglie tra le porte scorrevoli. Ci sono alcuni fattori che rendono il prezzo finale più caro. Uno di questi è se opti per una porta scorrevole ad incasso. Questo tipo di porta richiede una piccola quantità di lavoro per installare il controtelaio dove la porta sarà nascosta.

Un altro fattore importante è la composizione e la finitura della tua porta scorrevole. Le porte massicce sono le meno economiche. Anche la dimensione della porta gioca un ruolo. Se sono misure personalizzate e sono diverse dalle misure standard, sarà più costoso. Dovresti prendere in considerazione tutti questi aspetti prima di decidere!

Riassunto

Le porte di una stanza sono rilevanti per fattori come il comfort (isolamento termico e acustico), il design e la sicurezza. In particolare, le porte scorrevoli possono essere un’ottima alternativa alle porte a battente per coprire questi aspetti.

Le porte scorrevoli possono essere di molti tipi in termini di sistema di apertura, dimensioni o materiale. Ognuno di essi offre vantaggi specifici. Pertanto, è molto importante che tu faccia una buona scelta, tenendo conto delle caratteristiche dello spazio che vuoi occupare.

(Featured image source: Elenathewise: 15391763/ 123rf)

Riferimenti (3)

1. Molina Rodríguez, E. Montaje e instalación de puertas y ventanas de madera. Vol. 1. INNOVACIÓN Y CUALIFICACIÓN SL. Málaga: IC EDITORIAL; 2011.
Fonte

2. Asociación Empresarial de Puertas Manuales y Automáticas (AEPA). Guía de marcado de puertas automáticas peatonales (de conformidad con la norma UNE-EN 16361:2013). Primera Edición; 2016. p. 17-22.
Fonte

3. ECLISSE. Contramarcos para puertas correderas. Entender la diferencia entre los diferentes modelos de puertas correderas [Internet].
Fonte

Perché puoi fidarti di me?

Manual profesional de instalación
Molina Rodríguez, E. Montaje e instalación de puertas y ventanas de madera. Vol. 1. INNOVACIÓN Y CUALIFICACIÓN SL. Málaga: IC EDITORIAL; 2011.
Vai alla fonte
Guía oficial de AEPA
Asociación Empresarial de Puertas Manuales y Automáticas (AEPA). Guía de marcado de puertas automáticas peatonales (de conformidad con la norma UNE-EN 16361:2013). Primera Edición; 2016. p. 17-22.
Vai alla fonte
Artículo especializado
ECLISSE. Contramarcos para puertas correderas. Entender la diferencia entre los diferentes modelos de puertas correderas [Internet].
Vai alla fonte
Recensioni