Ultimo aggiornamento: 03/08/2021

Come scegliamo

19Prodotto analizzati

14Ore impiegate

4Studi valutati

55Commenti raccolti

È molto probabile che tu sappia cos’è una porta a soffietto. Da quando sono apparsi per la prima volta sul mercato, sono stati utilizzati in spazi per uffici o luoghi pubblici. Puoi vederli in posti dove non sono richiesti mobili di qualità. In questo senso, il prodotto è noto per i suoi design semplici, neutri e non così attraenti.

Tuttavia, al giorno d’oggi, la praticità e le buone prestazioni delle porte a fisarmonica sono ben note agli utenti. Grazie ai nuovi design e alla varietà di materiali utilizzati, i consumatori sono più motivati ad installare porte a fisarmonica nelle loro case.




Più importante

  • Le porte pieghevoli stanno espandendo il loro campo di applicazione. Sempre più famiglie ne fanno uso. Inoltre, ci sono molti design diversi disponibili sul mercato.
  • Il PVC è il materiale più comunemente usato per fabbricare questo tipo di prodotto. La facilità di manipolazione e la sua resistenza sono i vantaggi che lo rendono così di successo.
  • Possiamo dire che le porte a fisarmonica hanno molti attributi. Tra questi, la praticità di dividere lo spazio in diversi ambienti, in modo semplice e pratico, e la sua facilità di montaggio e smontaggio.

Le migliori porte a soffietto sul mercato: le nostre raccomandazioni

Guida all’acquisto: Cosa devi sapere sulle porte a soffietto

Anche se potresti già sapere cosa fanno le porte a soffietto, ci sono alcune cose sulle porte a soffietto che molte persone non sanno. In questa guida ti spieghiamo, tra le altre cose, i vantaggi delle porte a soffietto e come installarle. Quindi, se stai pensando di comprarne una, rispondiamo alle domande più frequenti per aiutarti a decidere.

puerta plegable

Il mondo delle porte a soffietto continua a progredire nel design. (Fonte: rotekirsche20: hJifsGuWG7Q/ unsplash)

Come funziona una porta a soffietto?

Una porta a soffietto o a fisarmonica è utilizzata per dividere gli spazi. Gli usi più comuni sono in casa o in ufficio. Da un lato, separano gli spazi aperti in diverse aree, come negli studi. D’altra parte, possono essere utilizzate come sostituto delle porte convenzionali in casa.

Questo prodotto è caratterizzato dal fatto che consiste in diversi pannelli incernierati che si piegano l’uno nell’altro. Un meccanismo a binario nella parte superiore e inferiore del telaio della porta permette alla porta di aprirsi. In questo modo, le foglie si spostano su un lato e vengono piegate, permettendo il passaggio.

Come installare una porta a soffietto?

I passi da seguire quando si installa una porta a soffietto sono molto semplici. Non c’è bisogno di essere un esperto di falegnameria per farlo con successo. Di seguito, ti spieghiamo una serie di istruzioni e di punti da tenere a mente per una corretta installazione

  1. Prendi le misure dello spazio dove posizionerai la porta. È importante eseguire questo passaggio correttamente in modo da poterlo montare in seguito senza problemi imprevisti. In ogni caso, in questo articolo ti mostreremo anche come tagliare le foglie.
  2. Copri il telaio del muro con stipiti lisci. Proprio come per le porte convenzionali, il design di queste pareti dovrebbe essere lo stesso o essere in linea con le porte pieghevoli.
  3. Ora è il momento di tagliare il binario lungo il quale scorreranno le foglie. La dimensione dipenderà dalle dimensioni del telaio e della porta.
  4. Monta il binario sulla modanatura superiore del muro, ma avvitalo solo al centro. In questo modo, sarai in grado di girarlo e posizionare il pannello della porta pieghevole all’interno.
  5. Dopo che la porta è stata montata, finisci di avvitare il binario.
  6. Il prossimo passo è quello di installare i profili laterali di partenza e di chiusura. Con l’aiuto di un trapano, fai i fori necessari per le clip di fissaggio.
  7. Infine, incastra i profili laterali nelle clip e assicurati che la porta sia facile da spiegare lungo il binario.

Come smontare una porta a soffietto?

Questo processo, come l’installazione, è facile da fare anche manualmente. La cosa più importante è seguire l’ordine stabilito delle parti da smontare

  1. Per prima cosa, devi piegare la porta e posizionare tutte le lamelle nella zona centrale. In questo modo puoi rilasciare e rimuovere i profili laterali.
  2. Ora, svita il lato sinistro e destro del binario dove si trovano i cuscinetti delle ante della porta. Giralo leggermente in modo da poter rimuovere con attenzione le lame.
  3. Una volta che hai rimosso i cuscinetti con le loro lame, finisci di svitare la guida. Il telaio è ora pulito e la porta è disinstallata.

Quali sono i vantaggi delle porte a soffietto?

Fin dall’apparizione delle porte a soffietto con una funzione pieghevole, sono state associate come un prodotto di qualità discutibile. Per questo motivo, sono stati utilizzati principalmente in negozi, uffici, botteghe e altri luoghi. Tuttavia, grazie ad una serie di vantaggi, stanno diventando sempre più comuni nelle case.

Vantaggi
  • Ideale per risparmiare spazio in piccoli luoghi
  • Facile da montare e disinstallare
  • Grande varietà di design
  • Materiali leggeri
  • Materiali resistenti all”acqua
  • Prezzo medio più accessibile di una porta convenzionale
  • Molto pratico quando si divide una stanza in diversi ambienti
Svantaggi
  • Meno isolamento acustico
  • Può essere più scomodo da maneggiare
  • A seconda del design e del materiale, darà un”immagine di qualità insufficiente

Come tagliare una porta pieghevole in PVC?

Vuoi riutilizzare una porta a fisarmonica? Hai preso le misure sbagliate? Probabilmente hai bisogno di ridurre le sue dimensioni o di aggiungere più foglie. Il modo più semplice per farlo è quello di adattare manualmente la tua porta utilizzando materiale in PVC. Fai attenzione alle seguenti istruzioni su come farlo.

A. Per regolare l’altezza: taglia le foglie, non ancora montate, nella parte inferiore. Lo strumento più conveniente per un risultato pulito è la sega elettrica. Non dimenticare di carteggiare l’area dove è stato fatto il taglio.

B. Per regolare la larghezza: il metodo più semplice è quello di tagliare la guida superiore e mettere meno lamelle. Il risultato sarà più professionale se eviterai di tagliare direttamente le lamelle.

Come dipingere una porta a soffietto?

È molto comune che ci stanchiamo della decorazione della nostra casa e vogliamo cambiare lo stile. O semplicemente che abbiamo comprato dei mobili per restaurarli secondo il nostro gusto. In ogni caso, questo tipo di porta a fisarmonica rende il processo di ristrutturazione più facile. Soprattutto se sono fatti di PVC o di alluminio.

Ricorda di coprire bene l’area dove stai per applicare la vernice. Se usi una spazzola, sarà meglio se smonti la porta e la metti in orizzontale. Se invece usi la vernice spray, è indifferente e puoi lasciarla installata.

In relazione al metodo di applicazione, è preferibile che tu dipinga un foglio alla volta. Di conseguenza, è meno probabile che tu lasci delle striature. Inoltre, sarà più facile da correggere se questo accade e la finitura sarà più professionale.

puerta roja

Il materiale di una porta a soffietto è un aspetto fondamentale che determina la sua utilità. (Fonte: alex simon: rC29LgEbTjU/ unsplash)

Verniciare una porta pieghevole in PVC

Per prima cosa, pulisci accuratamente la porta e levigala con un foglio di almeno 220 grit. In seguito, tampona un panno con dell’acetone e pulisci di nuovo la porta per rimuovere qualsiasi residuo di carteggiatura.

Se opti per la vernice, usa un pennello a setole morbide. Inoltre, devi dare una mano di primer prima di utilizzare una modalità acrilica o di lattice. Con la vernice spray, basta fornire la vernice tramite aerosol e lasciarla asciugare.

Verniciare una porta a soffietto in alluminio

Come per il materiale in PVC, la prima cosa da fare è carteggiare la zona da verniciare e pulire qualsiasi residuo. Usando un rullo a pelo corto, applica anche una mano di vernice di fondo prima dello smalto poliuretanico.

Per una finitura più professionale, usa una pistola a spruzzo. In questo caso, tieni presente che devi diluire la vernice con solvente poliuretanico.

Criteri di acquisto

Per prendere una corretta decisione di acquisto, dobbiamo considerare una serie di aspetti fondamentali come il tipo di materiale, dove lo installeremo o che uso vogliamo farne. Poiché le esigenze non saranno le stesse se si tratta di una porta a soffietto per il soggiorno di una casa o per dividere gli spazi in un ufficio.

Materiale

Di seguito, spieghiamo le caratteristiche e perché questi quattro tipi di componenti sono i più comunemente usati per fabbricare porte a soffietto:

A. PVC (cloruro di polivinile): questo è il materiale per eccellenza per queste porte. Le ragioni sono la sua modellabilità, leggerezza, resistenza all’acqua e durata nel tempo.

B. Vetro: questo è un elemento meno comune, poiché è fragile e richiede più cura. Il design più comune è la simulazione di piccole finestre nella parte superiore delle lamelle. Ma dovresti considerare che troverai meno varietà sul mercato.

C. Legno: Se parliamo di porte convenzionali, il legno è uno dei materiali più comuni. Nel caso delle porte a soffietto, deve essere meno robusto e più leggero in modo che la porta possa essere maneggiata bene.

D. Alluminio: come il PVC, l’alluminio è uno dei materiali più utilizzati in questi casi. Inoltre rende la porta leggera e resistente.

Dimensioni

Le misure devono essere prese con attenzione per una comoda installazione. Se questo passo non è fatto correttamente, puoi ricorrere all’opzione di tagliare le lamelle o di aggiungere. In questo caso, il PVC è il materiale più modellabile e facile da manipolare, ed è per questo che è uno dei più usati.

Tuttavia, quando abbiamo comprato una porta con dimensioni inferiori all’area in cui la collocheremo, è più difficile riadattare le sue dimensioni. Oltre ad aggiungere nuove ante, dovresti cambiare i pilastri e le guide.

Come consiglio, se non sei sicuro al 100% che le misure siano corrette, scegli una misura più grande e regolala manualmente.

chica con perrito

La praticità della porta a soffietto è molto importante. (Fonte: Farhan Abas: dBwlVj71OWE/ unsplash)

Campo di applicazione

Il luogo di applicazione o utilizzo di una porta può essere diviso in due aree principali: interno ed esterno. Pertanto, l’acquirente deve prendere in considerazione una serie di caratteristiche come le seguenti

  • Resistenza del materiale all’umidità: in bagno, doccia o aree esterne, la porta deve essere impermeabile per evitare il suo deterioramento.
  • Usura del colore o della vernice: la luce diretta del sole può essere una delle ragioni principali dello scolorimento della porta.
  • Qualità del materiale: a seconda dei fattori a cui la porta è esposta, la sua qualità sarà più o meno importante. Per esempio, se lo posizioniamo all’interno di una casa, circostanze come quelle menzionate sopra non saranno di grande rilevanza.

Utility

La praticità della porta a soffietto è molto importante. Tienilo in considerazione per utilizzare al meglio lo spazio. Vale a dire, considera se si piega su entrambi i lati o se può essere combinata con un’altra porta per dividere stanze più grandi.

Altri aspetti correlati sono la pulizia e la facilità di installazione, dato che non richiedono la stessa manutenzione o pulizia di una porta in legno o PVC. Quest’ultimo si caratterizza più per la sua praticità, dato che con un semplice panno umido avrai un buon risultato.

Tieni conto del design!

Potremmo dire che l’estetica è uno dei fattori principali quando si prende una decisione di acquisto. Gli utenti non cercano solo di coprire la funzione che fa una porta a soffietto, ma confrontiamo e scegliamo quella che ci attrae di più a livello visivo.

Questo prodotto deve essere adattato allo spazio in cui verrà installato. Senza interrompere il design del luogo e adattandosi alla decorazione e al colore delle pareti, dei mobili e anche delle altre porte che sono state installate.

Come risultato di una crescente domanda, ora abbiamo una grande varietà di modelli sul mercato. Ma anche, grazie alla praticità e al dinamismo di materiali come il PVC, possiamo variare noi stessi il design a seconda delle necessità.

Summary

L’uso delle porte a soffietto in casa sta diventando sempre più diffuso. Anche se sono stati associati agli spazi di lavoro pubblici fin dalla loro nascita, con uno scopo puramente pratico.

Oggi, una maggiore varietà di design e materiali di fabbricazione sono disponibili sul mercato. In questo senso, c’è una rinnovata immagine dell’utilità del prodotto. Inoltre, fa eco ai suoi vantaggi rispetto alle porte convenzionali.

Sentiti libero di commentare la tua esperienza con le porte pieghevoli e condividi questa guida sui social media!

(Fonte dell’immagine in evidenza: sven scheuermeier: AuiBulLLy-uA/ unsplash.com)

Perché puoi fidarti di me?

Recensioni