Ultimo aggiornamento: 22/08/2021

Come scegliamo

12Prodotto analizzati

17Ore impiegate

4Studi valutati

47Commenti raccolti

Hai bisogno di trasferire o pompare acqua da una zona all’altra in un luogo isolato senza accesso all’elettricità? Allora una pompa di benzina è la soluzione! Questo è l’articolo ideale per imparare tutto quello che devi sapere su questa importante attrezzatura!

Nelle fattorie, nei ranch o nelle aziende agricole, è comune avere bisogno di trasferire l’acqua in luoghi dove la rete elettrica non arriva. Oltre ad essere molto utile in questa situazione, la motopompa può anche avere un uso industriale. Per padroneggiarlo, è necessario capire come scegliere il modello ideale e come usarlo correttamente, cose che ti spiegheremo di seguito.




Le cose più importante in breve

  • Le motopompe sono attrezzature eccellenti per trasferire l’acqua da un luogo all’altro e hanno molte funzioni sia urbane che rurali.
  • Le pompe di benzina hanno il grande vantaggio di poter essere utilizzate anche lontano dalla rete elettrica, il che dà loro una grande mobilità.
  • Ci sono tre diversi tipi di pompe di benzina: centrifughe, autoadescanti e ad ingranaggi. Ognuno è più adatto a situazioni diverse.

Pompe di benzina: la nostra selezione

Il numero di buone pompe di benzina in vendita in Brasile è abbastanza soddisfacente. Abbiamo fatto una selezione dei migliori per facilitarti il compito:

Guida all’acquisto pompe di benzina: Tutto quello che devi sapere

Ma a cosa serve una pompa di benzina? Quali lavori può davvero facilitare?

Siamo arrivati alla guida all’acquisto, il settore responsabile di rispondere alle tue domande sulle motopompe a benzina!

Imagem mostra um homem mexendo em uma motobomba em uma caixa d'água.

Le motopompe possono essere installate anche nell’ambiente domestico. (Fonte: Aleksandr Rado/ 123rf.com)

Cos’è una motopompa e a cosa serve?

Hai mai dovuto trasferire acqua da un posto all’altro? Questo è spesso un compito arduo e che può sembrare infinito senza la giusta attrezzatura.

Una motopompa è una macchina motorizzata con dei tubi che possono portare l’acqua da un posto all’altro. È molto utile sia per le case che dipendono da pozzi e cisterne, per l’irrigazione nelle fattorie e nei ranch, e anche per alcuni compiti industriali.

La motopompa è in grado di svolgere in poco tempo i compiti di pompare acqua o altri liquidi e di velocizzare molte situazioni che potrebbero essere molto complicate senza di essa.

È possibile acquistare motopompe elettriche o a benzina. In questo testo metteremo in evidenza questi ultimi, che sono ideali soprattutto per luoghi remoti senza accesso all’elettricità.

Sapevi che le pompe d’acqua erano un’invenzione degli egiziani? All’epoca, intorno al 2000 a.C., erano ancora manuali, ma erano fondamentali per lo sviluppo dell’agricoltura!

Quali sono gli usi più comuni di una motopompa?

L’utilità di una motopompa per chi si occupa di acqua o altri liquidi è inestimabile. Di seguito sono elencati alcuni dei suoi usi più comuni

  • Agricoltura: Nelle piccole aziende agricole o nelle piantagioni di medie dimensioni, una motopompa può essere una buona alternativa a sistemi di irrigazione più costosi e complessi. I modelli a benzina sono ottimali in queste circostanze.
  • Approvvigionamento idrico: le case senza approvvigionamento idrico spesso si affidano a pozzi o cisterne, quindi le pompe sono essenziali. Quando si è lontani, anche i modelli a benzina sono ottimi.
  • Piscine: per coloro che hanno una piscina a casa, svuotare o riempire è un compito speciale. Anche le motopompe sono ampiamente utilizzate per questo scopo.
  • Uso industriale: Nell’industria, è comune utilizzare le pompe per trasferire acqua o altri fluidi da un posto all’altro. A seconda della zona, questa attrezzatura è indispensabile.
  • Controllo delle inondazioni: Le grandi pompe a motore possono essere utilizzate quando c’è un allagamento o un eccesso d’acqua in certi luoghi. In situazioni di emergenza, l’attrezzatura è anche utile!

Quali sono i vantaggi di una pompa a motore a benzina?

Perché dovresti scegliere una pompa a motore a benzina piuttosto che una elettrica? Quali sono le reali differenze tra i due tipi?

Il vantaggio principale della pompa di benzina è che non dipende dall’elettricità.

Il vantaggio principale della pompa di benzina è che non dipende dall’elettricità e quindi non ha restrizioni geografiche sul funzionamento. Può essere usato ovunque, il che è ottimo soprattutto per le aree rurali.

Possiamo anche evidenziare la portabilità, dato che non ci sono fili che intralciano e il serbatoio può essere svuotato quando lo si trasporta da un posto all’altro, e la durata, che è di gran lunga superiore ai modelli elettrici.

D’altra parte, le pompe a benzina generano combustione di carburante, che non fa bene all’ambiente. Tendono anche ad essere più costosi e ad avere un costo di utilizzo più alto, dato che c’è sempre bisogno di carburante.

Abbiamo preparato una tabella di vantaggi e svantaggi di una motopompa a benzina:

Vantaggi
  • Non dipende dalla rete elettrica
  • Può essere usato ovunque facilmente
  • Ha una grande portabilità
  • È più durevole dei modelli elettrici
  • Perfetto per le aree rurali
Svantaggi
  • Inquina l”ambiente
  • Più costoso di un modello elettrico
  • Ha un alto consumo di benzina

Centrifuga, autoadescante o pompa a motore a ingranaggi?

Oltre alla divisione tra motopompe elettriche o a combustibile, c’è anche un’altra categorizzazione in tipi: pompe centrifughe, autoadescanti e a ingranaggi sono comuni sul mercato e hanno piccole differenze tra loro.

Le motopompe centrifughe, come dice il nome, utilizzano un processo centrifugo per ottenere una maggiore potenza nell’acqua e quindi lanciarla su distanze maggiori. Di solito viene utilizzata in ambienti domestici o agricoli.

Le pompe autoadescanti sono più comunemente utilizzate in ambienti di trattamento dell’acqua, o in pozzi e cisterne. Non ha la capacità di portare il liquido pompato così lontano, ma può rendere la raccolta sommersa, a differenza di quanto accade con la centrifuga.

Infine, una pompa con motore a ingranaggi raggiunge una portata maggiore rispetto alle altre, il che aumenta anche il suo prezzo. È ampiamente utilizzato in contesti industriali o in situazioni drastiche.

In una tabella si confrontano i tre tipi di pompe:

Motopompa centrifugax Motopompa autoadescante Motopompa a ingranaggi
Vantaggi Può distribuire l’acqua su distanze e altezze maggiorixx La linea di aspirazione può essere immersa per il prelievo dell’acqua Ha una portata e una pressione maggiore
Raccomandazioni per l’uso Uso domestico e per l’agricoltura Pozzi, uso industriale o per il sollievo dalle inondazioni

Come usare una pompa di benzina?

Una pompa a benzina funziona attraverso due tubi, uno di aspirazione e uno di pressione. Il primo è responsabile di prelevare l’acqua da un certo posto e portarla nella parte interna, dove il sistema genererà la pressione necessaria per distribuirla dal secondo.

È importante utilizzare i dispositivi di protezione individuale quando si utilizza una pompa a motore.

Quando usi una motopompa a benzina, non dimenticare di indossare i dispositivi di protezione individuale e di prendere precauzioni di sicurezza come chiudere bene il serbatoio, tenerlo fuori dalla portata dei bambini e controllare che i tubi siano rivolti nel modo giusto prima di avviarla.

Dovresti leggere attentamente il manuale di istruzioni per sapere quando avviare la tua motopompa e come fare regolazioni specifiche su questioni come il flusso, la pressione e l’aspirazione. Inoltre, fai sempre manutenzione alla tua motopompa.

È importante scaricare il carburante in modo che non rimanga inattivo nel serbatoio, cambiare le candele, controllare sempre che i giunti siano stretti e che non ci siano perdite.

Criteri di acquisto:

Chiunque abbia deciso di acquistare una motopompa a carburante ha ancora bisogno di aiuto per scegliere un modello. Ci sono alcuni criteri tecnici che possono essere molto utili e ne abbiamo selezionati quattro per ulteriori discussioni:

Di seguito, maggiori dettagli su ciascuno!

Potenza

La potenza delle motopompe a benzina si misura in cavalli, o HP. Per pompare lunghe distanze o acqua che è relativamente profonda, è ideale che il numero sia relativamente alto.

Devi pensare a quanto chiederai alla tua pompa in quantità di liquido trasferito e in distanza per sapere se hai bisogno di un modello più potente o meno. Per attività semplici, come quelle in casa o in piccole fattorie e ranch, 1 HP dovrebbe essere più che sufficiente.

Imagem mostra uma motobomba sobre um gramado.

L’uso di motopompe nella piccola agricoltura è essenziale. (Didascalia: distelAPPArath/ Pixabay.com

Aspirazione e flusso

La capacità di aspirazione e il flusso sono le due specifiche tecniche più importanti di una motopompa. Il primo indica quanto può aspirare il liquido e il secondo quanti litri d’acqua all’ora può ridistribuire.

Sono disponibili pompe con enormi capacità di flusso.

Si trovano pompe disponibili con enormi capacità di flusso, come 40.000 litri all’ora. Sono adatte a situazioni in cui hai davvero bisogno di riempire grandi spazi con velocità e sono molto efficienti in questo.

Per prelevare acqua da pozzi e cisterne, riempire piscine o irrigare piccoli orti, il flusso può essere inferiore, dopo tutto, non c’è bisogno di spostare enormi quantità d’acqua in brevi spazi di tempo, ma può essere necessaria una maggiore aspirazione.

Alimentazione e gamma

Ci sono motopompe che funzionano interamente a benzina o richiedono una miscela diesel. Questo di solito è legato al fatto che il motore sia a due tempi o a quattro tempi, una caratteristica legata alla potenza e alla capacità di flusso. Dovresti sempre prestare attenzione a qual è il rapporto tra benzina e diesel del modello che hai scelto in modo che possa funzionare correttamente.

Presta anche attenzione all’autonomia, che indica quanto tempo impiega la motopompa a consumare un serbatoio pieno funzionando a piena potenza.

Se la userai per lunghi periodi, un buon numero qui è essenziale!

Dimensioni e peso

Spesso, la motopompa sarà utilizzata in luoghi remoti che richiedono un lungo trasporto. Per evitare qualsiasi disagio durante il trasporto a destinazione, idealmente non dovrebbe essere sovradimensionata o in sovrappeso.

Se la tua pompa sarà sempre in un posto e dovrà essere spostata solo un po’ per l’uso, questa non è una categoria importante, ma se sarà sempre portata lontano, assicurati che queste specifiche siano appropriate.

(Fonte immagine in primo piano: Zhang Yongxin/ 123rf.com)

Perché puoi fidarti di me?

Recensioni