Ultimo aggiornamento: 03/08/2021

Come scegliamo

27Prodotto analizzati

16Ore impiegate

4Studi valutati

65Commenti raccolti

Se non hai mai sentito la parola piumino prima d’ora, potresti chiederti cosa sia. Ti capiamo, molti di noi ci sono passati. La prima cosa che abbiamo fatto è stata digitare piumino nel motore di ricerca. Abbiamo anche guardato le foto per essere sicuri di aver capito bene. Poi, il termine diventa familiare e il prodotto diventa essenziale nella tua vita.

Ecco perché questo articolo mira a dirti tutto sul piumino. Non preoccuparti, sappiamo già di cosa si tratta, quindi lascia che ti guidiamo per fare un acquisto eccellente. Vediamo!




La cosa più importante da sapere

  • Il piumino è una copertura che ha quattro lati e un’apertura su uno di essi. Sul mercato troverai diversi modelli, stampe e ricami.
  • È riempito di piumino, che può essere naturale o sintetico. È anche fatto di materiali diversi, come il lino, il cotone e il poliestere.
  • Quando scegli un piumino, dovresti prendere in considerazione alcuni criteri importanti. Alla fine della nostra guida, parleremo in dettaglio di ognuno di loro.

Piumino: la nostra selezione

Può essere difficile scegliere un piumino, specialmente se non ne hai mai posseduto o sentito parlare prima. Ecco perché qui abbiamo raccolto i migliori modelli sul mercato, secondo diversi aspetti. Sei sicuro di trovare quello giusto per te.

Guida all’acquisto: cosa dovresti sapere sul piumino

Sì, la parola piumino genera confusione. Soprattutto perché ha così tanti sinonimi. Ecco perché abbiamo messo insieme una guida che risponderà a tutte le tue domande sui piumini. Una volta che ti è chiaro cos’è, vorrai scavare un po’ più a fondo. Allora, cominciamo?

endredones

Un piumone renderà il tuo letto accogliente, ma anche fresco. (Fonte: Vakhtbovych: 6301173/ pexels.com).

Cos’è il piumone?

Il piumone, chiamato anche copripiumone, è usato come copriletto. Consiste in un pezzo di tessuto con una zip su uno dei suoi quattro lati. Si usa per inserire un piumino. Quest’ultimo può essere di diversi materiali e pesi.

Il copripiumino è sottile, perché viene utilizzato più per la decorazione e la cura dell’imbottitura. Possono essere cambiati per altri design, come a strisce, a tinta unita, con nappe o reversibili. Cioè, se lo giri, cambierà completamente il suo design.

Tutti i copripiumini sono fatti dello stesso materiale?

Ci sono diversi tipi di materiali di cui può essere fatto un copripiumino. In questo caso, li mostriamo nella seguente tabella.

100% cotone Franela Lino Mestizas Bamboo
Si adatta alla temperatura del corpo, adatto tutto l’anno.

Trattiene il calore.

Assorbe l’umidità.

Viene in lana o cotone.

Morbido al tatto.

Fresco in estate.

Caldo in inverno.

Con il lavaggio diventa più morbido.

Combinazione di lino e cotone.

Assorbente.

Fresco in estate.

Qualità in inverno.

Pateriale vegetale.

Ideale per chi soffre di allergie.

Quanti tipi di imbottiture per piumini esistono?

Ci sono imbottiture naturali e sintetiche

  • Imbottiture naturali: hanno all’interno piume d’oca, anatra, cotone, seta o lana.
  • Imbottiture sintetiche: hanno materiali in microfibra, come l’ovatta, all’interno. Sono migliori per le persone che sono allergiche alle otturazioni naturali.

Tuttavia, entrambe le imbottiture hanno vantaggi e svantaggi

Vantaggi
  • Naturale: Morbido, leggero, confortevole, durata 10-20 anni se ben curato
  • Sintetici: Più economici, ipoallergenici
Svantaggi
  • Naturale: Costoso, tende a rompersi e a perdere l”imbottitura
  • Sintetici: Meno lussuoso, dura 10 anni (al massimo)

Qual è la differenza tra piumone, piumino e piumino?

La differenza tra piumino, piumino e piumino può essere minima. Ecco perché c’è spesso tanta confusione.

Prima di tutto, il piumone è un pezzo di tessuto con quattro lati e un’apertura su uno di essi. Un piumino, che può essere naturale o sintetico, è posto all’interno del piumino. Il copripiumino è sottile e leggero. È spesso usato per la decorazione e per proteggere l’imbottitura.

In secondo luogo, c’è il piumino, conosciuto anche come piumino o piumone. È bollito su tutti e quattro i lati ed è di un unico colore.

Il piumino era originariamente riempito con piume d’oca. Ecco perché ha ottenuto il suo nome. Al giorno d’oggi, ci sono lana, cotone e anche sintetici. È quello che va dentro il copripiumino. Sono spessi, ma leggeri.

Infine, il piumone si presenta in un unico pezzo cucito su tutti e quattro i lati. Il suo riempimento è sintetico, solitamente ovatta. Un altro nome per il piumino è conforter. È più sottile e leggero.

Qual è il vantaggio di usare il piumino?

Questo prodotto è un tipo di piumino accattivante e accogliente. Ha anche altri benefici

  • Sensazione di comfort
  • Fornisce calore nei giorni freddi
  • Ti mantiene fresco nei giorni estremamente caldi
  • Un sonno pieno, confortevole e rilassato

Fornendo un riposo migliore, ci aiuta a svegliarci con nuova energia. Come sai, una buona notte di sonno contribuisce al benessere della mente.

cama elegante

Il piumone senza imbottitura darà una sensazione di freschezza durante il riposo, poiché è leggero. (Fonte: Vakhtbovych: 6394711/ pexels.com).

Come lavare il piumino?

Il piumino è una copertura che contiene una piuma all’interno, quindi è molto facile da lavare.

Basta rimuovere l’imbottitura e mettere la copertura a lavare. Si asciugherà molto velocemente, dato che è sottile. Non lavare i due pezzi insieme, perché si romperà la lavatrice e il prodotto.

Come usare il piumino?

Potresti pensare che puoi usare il prodotto solo con l’imbottitura in piuma e che sia l’unica opzione.

Ma no, il copripiumino, essendo rimovibile, può essere usato da solo, senza la trapunta che va al suo interno. In questo modo, dà una sensazione di freschezza al letto.

Come mettere l’imbottitura nel piumino?

Il piumino è facile da mettere. Devi semplicemente mettere il piumino di tua scelta all’interno del piumino. Quello di cui devi tener conto è che la dimensione del piumino deve corrispondere alla dimensione del copripiumino. Se è molto più grande, non si adatta o non si chiude.

Pertanto, nei criteri di acquisto qui sotto, ti daremo le diverse misure di questo prodotto. In questo modo non avrai problemi a scegliere quello giusto per il tuo piumone.

cama con decoración elegante

Il piumone è anche un elemento decorativo nella camera da letto (Fonte: Vakhtbovych: 6434580/ pexels.com).

Criteri di acquisto

Sai già tutto sui piumoni. Tuttavia, sappiamo che manca qualcos’altro. Non vogliamo che tu finisca per scegliere quello che non ti piace o che non si adatta alla tua stanza. Quindi presta attenzione ai seguenti punti.

Taglie

Per scegliere la misura giusta, devi portare le misure del tuo letto. Ti lasciamo una tabella in modo che tu possa visualizzarli facilmente e scegliere il rivestimento e l’imbottitura giusta.

Misure del materasso Misure del piumino e del piumino
Letto singolo 90 x 200 cm (goccia corta) 140 x 200 cm, (goccia lunga) 200 x 200 cm
Letto matrimoniale singolo 140 x 200 cm (goccia corta) 200 x 200 cm, (goccia lunga) 240 x 220 cm
Dimensione regina 160 x 200 (goccia corta) 240 x 220,(goccia lunga) 260 x 240
Misura del re 180 x 200 cm (goccia lunga) 260 x 240 cm
Super king size 200×200 cm (goccia corta)280×240 cm(goccia lunga) 300 x 240 cm

Stilo

Come detto sopra, ci sono vari tessuti che compongono il piumino. Non solo, ma ci sono anche diversi stili

  • Modelli
  • Ricamo
  • Con fiocchi
  • Pianura
  • Fiorito
  • Con frange
  • E molti altri!

Set

Devi sapere che i piumini sono spesso venduti con un set di lenzuola e federe. Questo per far sì che il tuo piumone e gli altri elementi del tuo letto siano esteticamente piacevoli alla vista.

edredon en cama

Se sei allergico, si raccomanda di acquistare piumoni in fibra ipoallergenica. È resistente agli acari e alla polvere. (Fonte: Titipong Sukpaiboonwat: 32136616/ 123rf)

Decorazione

Il modo ideale per decorare la tua stanza con i copripiumini è creare una combinazione di colori elegante e contrastante

  • Dovresti prendere in considerazione il colore della stanza da abbinare.
  • Se la parete della tua camera da letto è già in una tonalità vivace, dovresti optare per un piumone meno luminoso.
  • Se la parete è di un colore più sobrio, puoi contrastarla con un copripiumino in una tonalità più colorata.

Per i più piccoli, ci sono copripiumini animati. Ce ne sono anche alcuni per adolescenti e unisex che di solito sono stampati o in tinta unita.

Ipoallergenico

Molte persone sono generalmente allergiche alla polvere e agli acari della polvere che si possono accumulare nel piumone. Come per le piume. Per questo motivo, il piumino sintetico è oggi più comunemente usato.

Devi tenere a mente che tutti i piumini si adattano perfettamente ad una lavatrice. Pertanto, possono essere lavati con la cura di cui hanno bisogno per rimuovere lo sporco accumulato ed evitare allergie.

Riassunto

Infine, dovrebbe essere chiaro che il piumino è la copertura che accompagna e protegge il piumino. I suoi tessuti possono essere fatti di diversi materiali e all’interno vengono solitamente inserite imbottiture naturali o sintetiche.

Sono disponibili in diversi stili e sono molto utili per decorare la tua camera da letto. Tuttavia, una delle cose da considerare è la dimensione del tuo letto in modo che si adatti.

Commento, prenderesti in considerazione di provare un piumone per tenerti caldo in inverno e fresco in estate?

(Fonte dell’immagine in primo piano: Olga Nikiforova: 116424702/ 123rf)

Perché puoi fidarti di me?

Recensioni