Ultimo aggiornamento: 10/08/2021

Come scegliamo

14Prodotto analizzati

17Ore impiegate

4Studi valutati

61Commenti raccolti

Non c’è sensazione più soddisfacente che creare, modellare qualcosa, partire da un materiale e trasformarlo in qualcosa che sogni. Tagliare, strappare, piegare, dipingere, modellare, levigare, tutto ciò che un artista fa con i suoi materiali prima di trasformarli in oggetti preziosi. Ecco come possono sbocciare bellissime rose da un pezzo di carta crespa.

Quando lavori con la carta crespa i limiti sono posti dalla tua creatività, è uno dei materiali più favolosi che troverai; sono disponibili in tutti i colori e la loro consistenza e modellabilità sono imbattibili. Se ami materializzare le idee, la carta crespa sarà la tua migliore amica, e noi ti diremo tutto quello che devi sapere su di essa.




La cosa più importante da sapere

  • La carta crespa è un tipo di carta con un aspetto stropicciato e una consistenza ruvida e porosa. In alcuni paesi è conosciuta come carta di Pinocchio, carta crespa o carta ondulata. È flessibile e abbastanza elastico, motivo per cui è ampiamente utilizzato da coloro che fanno artigianato, cartelloni, costumi, pignatte e decorazioni per feste, tra le altre arti e mestieri.
  • In primo luogo, la carta crespa è un tipo di carta, quindi le sue principali differenze sono fatte dal peso della carta e dalla densità delle sue pieghe, che a sua volta determina la sua elasticità. Puoi avere carta crespa pesante (che è il peso più pesante), carta crespa standard (peso medio) e carta crespa sottile (la più sottile e leggera di tutte).
  • L’uso più comune della carta crespa è nella creazione di fiori, ma è anche ampiamente utilizzata in altre aree dell’artigianato come il costume, la pignatta e la decorazione generale; per ognuno di questi usi dovresti scegliere una carta diversa tenendo in considerazione la percentuale di flessibilità e la grammatura precisa di cui hai bisogno.

Carta crespa: la nostra raccomandazione dei migliori prodotti

Guida all’acquisto: quello che devi sapere sulla carta crespa

Anche se potrebbe sembrare semplice scegliere una carta crespa, devi conoscere alcune caratteristiche che rendono unici i diversi tipi di carta. In questa guida all’acquisto ti mostreremo le differenze tra le densità della carta, così come la necessità di flessibilità e resistenza, tra gli altri aspetti importanti.

Porta colore e gioia alle tue feste con decorazioni creative in carta crespa (Foto: famveldman/ 123rf.com)

Cos’è la carta crespa e quali sono i suoi vantaggi?

La carta crespa è un tipo di carta ampiamente utilizzata da coloro che amano la creazione artistica di oggetti artigianali e, ancora di più, la fioreria. Si caratterizza soprattutto per la sua struttura ondulata o ruvida, è anche ruvida e abbastanza resistente anche nella sua forma sottile. Puoi ottenerla in un’innumerevole varietà di colori.

La consistenza ondulata è una delle sue principali virtù perché la rende una carta flessibile e molto modellabile, poiché separando le strette pieghe che le danno consistenza, viene fuori una carta più liscia e levigata; così, ogni artista può utilizzare la carta crespa al livello di allungamento che meglio si adatta al suo lavoro.

È una delle carte più utilizzate per l’elaborazione di fiori fatti a mano, non solo per le sue caratteristiche elastiche e flessibili, ma anche perché è resistente, a seconda dello spessore scelto, vale a dire che può essere facilmente attorcigliata o piegata. Inoltre, i colori si distinguono per essere molto stabili, sia saturi che pastello.

Vantaggi
  • Ha fino al 130% di elasticità
  • È modellabile
  • È resistente alla manipolazione
  • Ha una grande varietà di colori
  • È economico
Svantaggi
  • Si scioglie con l”acqua
  • Il colore svanisce al minimo contatto con l”umidità
  • Alcune marche sono di bassa qualità e si rompono

Carta crespa pesante, standard o sottile – A cosa dovresti prestare attenzione?

C’è un’arte in ogni cosa e ogni dettaglio ha bisogno di attenzione, specialmente quando si tratta del materiale per la tua creazione. Quando si tratta di carta crespa, la variabile principale a cui dovresti prestare attenzione prima dell’acquisto è il peso della carta: la differenza di densità tra le varianti è grande e ha un impatto sulla finitura del pezzo.

Heavy. La carta crespa pesante è la più spessa, può raggiungere i 180 grammi per foglio di 2 m x 50 cm. È resistente e abbastanza solido, viene spesso utilizzato nell’elaborazione dei fiori proprio per la sua capacità di adattarsi alle forme e la sua stabilità. È più comunemente disponibile nei negozi specializzati o online.

Standard. È la grammatura più comune di tutte perché si trova tra lo spessore del pesante e del fine, essendo circa 48 grammi di grammatura. È comune perché è più economico di quello pesante ed è abbastanza resistente anche se è notevolmente più sottile. Può essere modellato, ma deve essere fatto delicatamente.

Fino. È molto sottile, con una grammatura di circa 32 grammi. Ha lo svantaggio di rompersi quando viene maneggiato. Anche se la bassa densità di questa carta è spesso collegata alla sua scarsa qualità, è importante sapere che questo tipo di carta, se è di buona qualità, è progettato per la produzione di pezzi molto delicati con una finitura sottile.

PESANTE STANDARD SOTTILE
Elasticità fino al 140% 60% fino all’80%
Resistenza Molto resistente Resistente Può essere poco resistente
Formato Rettangolare Rettangolare e nastri Rettangolare e nastri

Quanto costa la carta crespa?

Uno dei vantaggi della carta crespa è che è molto economica, e ancora di più se misurata in termini di rapporto qualità-prezzo. Tutto ciò che un foglio di carta crespa può fare è un valore enorme per i pochi pesos che puoi pagare. Anche nelle presentazioni più costose, è un materiale molto conveniente.

Ci sono diverse presentazioni di carta crespa sul mercato. Puoi trovare un singolo foglio del colore che vuoi o puoi optare per kit di diversi fogli di diversi colori o spessori, così come rotoli di stelle filanti appositamente progettati per decorare o lavorare su piñatería, costumi e decorazioni.

Se vuoi comprare un singolo foglio puoi ottenerlo per un prezzo compreso tra 25 MXN e 70 MXN a seconda della qualità che stai cercando. Se decidi di acquistare alcuni dei favolosi kit disponibili in diversi colori, considera un investimento tra 250 MXN e 520 MXN. E se stai cercando dei festoni, dovresti considerare un costo di circa MXN 280.

La carta crespa è uno dei migliori alleati dell’artigianato. (Foto: Jozef Polc / 123rf.com)

Criteri di acquisto

La carta crespa è l’inizio di un pezzo unico e grande che crescerà dalla tua immaginazione e diventerà un bellissimo oggetto. Il successo del tuo lavoro finito dipende non solo dalla tua abilità artistica, ma anche dai materiali che scegli di utilizzare. Prima di acquistare, prendi in considerazione questi criteri.

Elasticità

Non c’è dubbio che la carta crespa è diventata uno dei materiali più utilizzati da artisti e artigiani per l’artigianato, perché può essere modellata e manipolata grazie alla sua grande flessibilità dovuta alla sua elasticità, una delle sue caratteristiche più importanti.

Bassa elasticità. L’elasticità della carta crespa dipende dalla frequenza e dalla profondità delle sue pieghe, e la carta crespa a bassa elasticità, quando viene stirata, aumenta in dimensione solo del 50% o meno. Questo è il più comunemente disponibile nei negozi di cartoleria e lo consigliamo soprattutto se stai cercando materiali per piñateria, gagliardetti o festoni.

Elasticità media. È raccomandato per lavori più specializzati che richiedono una semplice modellatura, dato che la sua capacità di elasticità supera il 60%, arrivando fino all’80% nel caso di una carta di qualità che sia anche resistente e ferma. Viene utilizzato, per esempio, per la produzione di fiori.

Alta elasticità. La carta crespa altamente elastica è certamente un gioiello da lavorare. La sua elasticità può arrivare fino al 140% di allungamento e di solito questo livello di elasticità è associato ad un’alta resistenza, rendendolo il migliore per lavori complessi. Raccomandata per una fioritura molto fine.

Resistenza

La carta crespa è ricercata perché può essere modellata e fissa le forme una volta fatta. Questa caratteristica richiede che la carta abbia una certa resistenza alla manipolazione. La forza di una carta crespa è legata a quanto sia facile o difficile da strappare quando viene lavorata e, a sua volta, è associata allo spessore del foglio.

Bassa forza. In generale, la carta crespa con bassa elasticità ha anche una bassa resistenza alla manipolazione ed è molto comune trovarla nelle cartolerie o nei negozi assortiti non specializzati. Usalo per progetti che non richiedono una finitura dettagliata. Nota che non tutte le carte sottili sono a bassa resistenza.

Resistente. La carta di peso regolare generalmente ha anche una resistenza regolare, che è considerata “buona resistenza”. È abbastanza tollerante alla manipolazione, anche se deve essere maneggiato delicatamente per evitare di danneggiare la carta. Se scegli questa carta, non usare colle molto forti per evitare di danneggiarla.

Molto forte. Ci sono carte che sono molto resistenti anche quando sono sottili, tuttavia più la carta è pesante e più sarà resistente. Cerchi una carta che ti permetta di maneggiarla liberamente? Allora scegli questo. In ogni caso, dovresti sempre tenere a mente che è una carta e l’uso improprio è sempre un rischio.

La carta crespa ha il vantaggio di essere molto versatile e modellabile, quindi può aiutare nell’artigianato con qualsiasi tema. (Foto: / 123rf.com)

Formato

Come è diventata popolare, la carta crespa ha assunto nuovi formati e dimensioni sul mercato. All’inizio si poteva ottenere solo in fogli di circa 100 x 80cm. Oggi le dimensioni variano a seconda del produttore, permettendo agli utenti di acquistare ciò di cui hanno più bisogno e risparmiando il lavoro di taglio.

Sheet. Il più comune è quello di ottenere fogli rettangolari in rotoli grandi o piccoli, le dimensioni dipendono dalla presentazione proposta dal produttore. Vanno dal formato A4 ai fogli da 250 x 50 cm. La dimensione ideale se stai cercando di realizzare costumi o qualsiasi altro pezzo che richiede ampie estensioni di carta.

Nastri o stelle filanti. Questo è un formato meraviglioso, specialmente per i creatori di pignatte, dato che puoi trovare la carta tagliata in strisce e colori. Cosa puoi chiedere di più! Le stelle filanti o i nastri possono variare in lunghezza, ma sono comunemente tra i 7 e i 9 metri di lunghezza e 4,5 cm di larghezza.

Colore

La carta crespa ha il vantaggio di essere disponibile in un’ampia varietà di colori e sfumature. Alcuni produttori hanno anche progettato dei kit di lenzuola secondo specifici criteri di colore, che possono essere la primavera, con colori caldi; l’autunno, con colori ocra. Ci sono tutti i colori che puoi immaginare, l’unica cosa che devi tenere a mente è di tenere la carta lontano dall’acqua.

Colori brillanti. Inizialmente la carta crespa era disponibile solo in colori primari e secondari brillanti. Una selezione di questi colori ti porterà più vicino all’arcobaleno di quanto tu sia mai stato in vita tua. Sono belli e adatti per decorare una festa per bambini e per creare piñatas.

Colori pastello. I colori pastello sono molto usati proprio per la morbidezza e la sottigliezza che portano allo sguardo. Sono ideali per babyshowers, decorazioni per matrimoni, feste di nascita, tra gli altri usi. Tutto dipende dall’effetto che stai cercando di creare nella tua celebrazione.

Colori metallici. L’effetto metallico nel colore è davvero ottimo per aggiungere un tocco di eleganza alle tue creazioni. Non solo puoi ottenere i colori tradizionalmente associati al metallo come l’oro, l’argento e il bronzo, ma hai anche la possibilità di trovarli in blu, verde, rosso, viola, ecc.

(Featured image source: Belchonock/ 123rf.com)

Perché puoi fidarti di me?

Recensioni