Ultimo aggiornamento: 20/08/2021

Come scegliamo

27Prodotto analizzati

20Ore impiegate

2Studi valutati

50Commenti raccolti

Anche con numerose applicazioni e software sviluppati per aiutare a pianificare e organizzare i compiti quotidiani, alcune persone non rinunciano ad avere un’agenda cartacea.

Ci sono diverse ragioni: l’agenda aiuta ad organizzare appuntamenti, compiti, obiettivi, ad esercitare la scrittura e a stimolare la creatività. E puoi personalizzare l’agenda secondo le tue esigenze.

Ma troverai agende con diversi sistemi di organizzazione. Per aiutarti a scegliere il modello ideale, abbiamo preparato una Guida all’acquisto con tutte le informazioni che devi sapere su di esso.




Sommario

  • Oltre al diario convenzionale, puoi trovare il Planner e il Bullet Journal. La frequenza di aggiornamento varia da un modello all’altro e può essere giornaliera, settimanale o mensile.
  • Troverai modelli in cui i fogli sono foderati, sfoderati, squadrati o punteggiati. La carta può essere Offset, Pollen o Recilato e il foglio può essere semplice o decorato.
  • Il diario può essere rilegato a spirale, cucito o in stile raccoglitore. La chiusura può essere tramite bottone, elastico, zip o scatto.

Ti potrebbe interessare anche

  • Penna fluida: guarda come scegliere il miglior modello di penna impermeabile 2021
  • Album fotografico: Come scegliere il miglior modello su 2021?
  • Pennarello: qual è il migliore da scegliere? 2021

Ordine del giorno: La nostra raccomandazione dei migliori prodotti

Sugli scaffali delle cartolerie puoi trovare diversi modelli di diario. In diverse dimensioni, forme, colori e stili di pagina (dalla carta agli appuntamenti). Per aiutarti a scegliere il modello ideale, abbiamo separato alcuni suggerimenti per l’acquisto.

Guida all’acquisto

Con la varietà di modelli e marche, è normale avere qualche dubbio quando si sceglie l’agenda che userai durante l’anno. Ci sono modelli di diverse dimensioni, forme, colori e modelli di organizzazione.

Se vuoi fare la scelta giusta, vale la pena conoscere i diversi modelli e capire le indicazioni d’uso di ognuno. Per saperne di più, controlla le informazioni che abbiamo preparato in questa Guida all’acquisto.

Imagem de uma mulher escrevendo em uma agenda.

Un diario farà una grande differenza nella tua pianificazione quotidiana. (Fonte: Kaboompics / Pexels)

Cos’è un diario?

Un diario è un quaderno utilizzato per prendere note importanti sulla tua vita quotidiana. Il diario è diviso in sezioni: nelle prime pagine troverai lo spazio per scrivere i tuoi dati personali.

A causa della riservatezza di queste informazioni, devi stare molto attento a non perdere il diario. Se preferisci, non distribuirli.

Tuttavia, vale la pena compilare la sezione “dati di emergenza”, che include informazioni sulla tua salute (come il gruppo sanguigno e se hai delle allergie), nome e numero di una persona da contattare in caso di emergenza.

Imagem de uma agenda.

Il diario è uno strumento di organizzazione personale. (Fonte: Melinda Gimpel / Unsplash)

L’agenda ha anche un calendario con date commemorative (vacanze). In questa stessa sezione, puoi trovare alcune informazioni sui segni zodiacali.

Puoi anche trovare una lista con informazioni utili come i numeri di telefono della Polizia, dei Vigili del Fuoco, dell’Ambulanza, tra gli altri e siti web utili come strumenti di ricerca e portali governativi.

Altre sezioni interessanti sono

  • Pianificazione finanziaria
  • Obiettivi
  • Compleanni
  • Contatti

Quali sono i vantaggi e gli svantaggi di un diario?

Un diario può aiutarti ad organizzare meglio la tua routine. Puoi scrivere i compiti che devi fare per quel giorno, settimana o mese, gli appuntamenti che hai programmato e regolare le tue priorità.

Puoi anche usare un’agenda per organizzare le tue finanze e scrivere le tue spese. Alla fine della settimana o del mese, saprai esattamente quanto e per cosa hai speso e potrai pianificare i tuoi risparmi.

Puoi usare il tuo diario come strumento di salute. Puoi scrivere le attività fisiche che hai fatto, quanta acqua hai bevuto, quante ore hai dormito, quante calorie hai mangiato e molto altro.

Tenere un diario stimola anche la creatività e ti aiuta ad esercitare la tua scrittura.

Ma il diario ha anche alcuni svantaggi. Il primo aspetto negativo è che devi stare attento quando lo maneggi, poiché i fogli si strappano e si accartocciano facilmente e se il diario si bagna si rovina.

Se usi un diario per annotare gli appuntamenti, avrai bisogno di portarlo con te ogni giorno. Oltre alla responsabilità di non poterla dimenticare a casa (o perderla), avrai anche bisogno di spazio nella tua borsa o nello zaino.

Imagem de agendas e livros com café ao lado.

Quando acquisti un’agenda, guarda le dimensioni. (Fonte: Element5 Digital / Unsplash)

E l’agenda di carta non è così pratica e veloce come quella del cellulare. Inoltre, non potrai contare su alcuni servizi forniti dalla tecnologia, come i promemoria e gli allarmi.

Un altro punto negativo dell’agenda è che lo spazio disponibile per prendere appunti è limitato. Inoltre, non puoi apportare modifiche. E quelle informazioni andranno perse quando getterai il taccuino.

Vantaggi
  • Permette la personalizzazione
  • Non richiede password, batteria o connessione internet
  • Ti aiuta ad esercitare la tua creatività e la tua scrittura a mano
  • Aiuta ad organizzare le tue finanze, gli appuntamenti e gli obiettivi
Svantaggi
  • Non è molto pratico da portare quotidianamente
  • Difficile fare cambiamenti
  • Nessun promemoria
  • Non è veloce e pratico come l”agenda del cellulare
  • Se si bagna si rovina

Quali sono i diversi tipi di agenda?

Il Bullet Journal, affettuosamente conosciuto come Bujo, è un quaderno senza pentagrammi, dove crei le tue divisioni e i tuoi segni. Puoi scrivere idee, fare liste, piani e molto altro.

Puoi anche usare la tua creatività e personalizzare il Bullet Journal con penne colorate, timbri, adesivi, collage e altro.

Imagem de um Bullet Journal com canetas.

Il Bullet Journal non è focalizzato sui compiti quotidiani, ma piuttosto su idee e pianificazione. (Fonte: Estée Janssens / Unsplash)

Per fare un Bullet Journal, usa un’agenda di medie dimensioni con pagine quadrate o a punti. Le pagine con i pentagrammi sono più difficili da riempire e le pagine senza pentagrammi possono far sembrare le tue note storte.

Per riempire le pagine, usa una penna a pennello nera (se sei un principiante) e/o una penna colorata (se sei esperto) e altri tipi di penne a inchiostro nero. Per colorare, usa pennarelli e penne gel.

Il Planner è ideale per coloro che vogliono andare oltre le note degli appuntamenti del giorno per giorno. In questo tipo di diario, le informazioni dovrebbero essere aggiornate settimanalmente (per ogni giorno della settimana c’è un piccolo riquadro per prendere appunti).

Puoi fare dei piani per eseguire i tuoi compiti e obiettivi. Il Planner è solitamente più grande di un diario convenzionale, ma ci sono versioni in formato “pocket”.

Agenda Bullet Journal Planner
Ideale per Scrivere appuntamenti, compiti, date importanti, ecc. Scrivere idee, liste, obiettivi, ecc. Sviluppare strategie per eseguire le cose da fare e gli obiettivi
Frequenza di aggiornamento Giornaliera, settimanale o mensile Undefined Settimanale
Modellix Spiral-bound, cucito o raccoglitore Sewn Binder
Tipi di fogli Con o senza tariffe Checkered o dotted Senza tariffe

Qual è meglio: agenda cucita, spiral-bound o raccoglitore?

Ci sono tre modelli di diario: cucito, rilegato a spirale e con raccoglitore. Discuteremo le caratteristiche, i vantaggi e gli svantaggi di ogni modello durante questo argomento.

Diario cucito

È un modello classico. La cucitura assomiglia alla spina dorsale di un libro e di solito viene fornita con un nastro di raso, dello stesso colore della copertina, per segnare le pagine. Il diario ha una copertina rigida e una fodera in tessuto o pelle sintetica in varie tonalità, da colori sobri a colori vivaci.

Uno svantaggio di questo modello è che le pagine sono cucite insieme, quindi non puoi strapparle. Anche se rimuovi solo una pagina, comprometterai la struttura dell’intero diario.

Imagem de uma agenda costurada.

Se opti per un diario cucito, non potrai strappare nessun foglio. (Fonte: Bich tran / Pexels)

Quaderno a spirale

Puoi trovare il quaderno a spirale in diverse opzioni di colore e stampe: illustrazioni, personaggi e temi. Generalmente i fogli sono decorati e c’è un set di adesivi per personalizzare le pagine.

Il quaderno a spirale è più mobile e puoi strappare i fogli senza preoccuparti della struttura del quaderno. Tuttavia, non puoi cambiare l’ordine delle pagine o inserirne di nuove.

Imagem de uma agenda.

Una delle differenze del quaderno a spirale è il design. (Fonte: Emma Matthews / Unsplash)

Diario del raccoglitore

Il diario del raccoglitore è molto pratico. Con essa puoi inserire o rimuovere fogli, cambiare l’ordine delle pagine e personalizzare la divisione in giorni, settimane o mesi, secondo le tue esigenze e preferenze.

In generale, l’agenda legante è un po’ più costosa di altri modelli. Ma, d’altra parte, la durata è maggiore, perché quando finisci di usare i fogli, basta comprarne di nuovi, perché la copertina e la struttura sono riutilizzabili.

Imagem de duas pessoas fazendo anotações em agendas.

Con l’agenda legante non sei limitato ad una struttura predeterminata. (Fonte: Rawpixel.com / Pexels)

Un punto negativo è che gli anelli del raccoglitore possono intralciare la tua scrittura. Per aggirare questa difficoltà, puoi rimuovere i fogli mentre prendi i tuoi appunti e rimetterli nel diario non appena finisci di scrivere.

Un’altra caratteristica che dovresti analizzare è che dato che gli anelli sono disposti in posizioni diverse rispetto alle carte tradizionali, avrai bisogno di tempo per forare i fogli. Il processo è semplice e puoi usare un perforatore di pagine.

Criteri di acquisto: Fattori per confrontare diversi modelli di diario

Quando acquisti un diario, non dovresti guardare solo il design. È necessario valutare molti altri aspetti, in modo da scegliere un’agenda che corrisponda ai tuoi bisogni e alle tue aspettative.

Per aiutarti a scegliere il modello ideale, abbiamo selezionato le caratteristiche più importanti in un’agenda:

Spiegheremo ciascuna delle voci di seguito.

Dimensione

Puoi trovare agende di diverse dimensioni. In ordine crescente, il formato A6 è largo 10,5 cm e alto 14,8 cm, il formato A5 è largo 14,8 cm e alto 21 cm e l’A4 è largo 21 cm e alto 29,7 cm.

Il diario si trova anche in una categoria che non appartiene a nessuno standard internazionale: il formato personale. Questo modello è il più piccolo, largo 9,5 cm e alto 17,1 cm.

Ricorda: il diario deve avere un formato e una dimensione funzionali. Se hai intenzione di lasciarla a casa o in ufficio, puoi optare per un’agenda di dimensioni maggiori, ma se hai intenzione di portarla regolarmente, è meglio optare per una dimensione media o piccola.

Imagem de agendas de diferentes tamanhos.

Puoi trovare agende in quattro diverse dimensioni. (Fonte: sweetlouise / Pixabay)

Organizzazione delle date

L’agenda giornaliera fornisce una pagina per ogni giorno della settimana, quindi di solito è più ampia e ha un numero maggiore di pagine. Questo modello è ideale per coloro che hanno bisogno di tenere traccia di diversi appuntamenti.

Ma, dovrai sfogliare l’agenda per controllare gli appuntamenti durante la settimana. Inoltre, con una pagina al giorno, il diario diventa ingombrante, il che lo rende meno comodo da portare in giro.

Il diario settimanale divide ogni settimana in una o due pagine. Questo modello ha alcuni vantaggi: puoi visualizzare e consultare i tuoi appuntamenti velocemente e puoi portarlo facilmente, perché il quaderno è più piccolo e leggero.

Imagem de uma mulher escrevendo em uma agenda do tipo mensal.

L’agenda mensile ha spazio per prendere appunti per ogni giorno del mese. (Fonte: rawpixel / Pixabay)

L’agenda mensile è una grande opzione per mettere dei promemoria, perché questo modello ha una o due pagine dedicate ad ogni mese. Con l’agenda mensile, puoi visualizzare i periodi più impegnativi del mese.

Riassumendo: l’agenda giornaliera è ideale per chi vuole più spazio per scrivere, la settimanale è per chi dà priorità all’organizzazione della routine e la mensile è ideale per consultare più facilmente gli appuntamenti del periodo.

Copertina

L’agenda con copertina rigida è fatta di cartone e può essere rivestita con carta patinata opaca o lucida, tessuto o pelle sintetica. La copertina rigida aiuta a preservare meglio il contenuto del diario.

Troverai anche modelli con una copertina flessibile, che può essere fatta di plastica o materiale gommato.

Le pagine del diario possono essere fatte di carta Offset (solfito), o di carta Recycled, che è carta offset riciclata. Le principali differenze tra loro sono che la carta riciclata è prodotta con materiale di scarto e ha un colore marroncino. Entrambi i modelli possono avere una grammatura da 60 g/m² a 120 g/m².

Risorse extra

Troverai modelli di diario con alcune risorse extra. Uno di questi è uno scomparto per conservare le carte sciolte all’interno del diario. Puoi trovare questo scomparto all’inizio o alla fine del planner e può essere fatto di carta, cartone o plastica.

Puoi anche trovare un passante per la penna, tasche interne per vari oggetti e scomparti per blocchi note e post-it adesivi.

Imagem de várias agendas fechadas por elástico.

La maggior parte dei planner sono chiusi con un elastico. (Fonte: Jubal Kenneth Bernal/ Unsplash)

Altre caratteristiche extra molto interessanti sono: segnalibro, che può essere fatto di tessuto o di plastica, linguette sui lembi superiori o laterali, divisori e adesivi, che aiutano a personalizzare il diario ancora di più.

Il diario può essere chiuso da bottoni automatici, elastici, magnetismo (calamite), cerniera o pulsante.

(Fonte dell’immagine: Miesha Moriniere / Pexels)

Perché puoi fidarti di me?

Recensioni