Ultimo aggiornamento: 11/08/2021

Come scegliamo

12Prodotto analizzati

21Ore impiegate

6Studi valutati

69Commenti raccolti

In questo caso ti presenteremo i migliori metronomi sul mercato per quei musicisti hardcore che amano usare questo tipo di strumento.

La musica è diventata una parte fondamentale della vita quotidiana per tutti noi, dal consumatore occasionale che usa le cuffie a tutto volume per disconnettersi mentre è in mezzo alla folla urbana, all’amante della musica che ascolta, fa, vive e gode della musica.

Se sei quest’ultimo tipo di persona e stai cercando il metronomo ideale per facilitare la creazione dei tuoi lavori musicali, qui ti diamo i dettagli tecnici, i fattori da prendere in considerazione e le domande più comuni tra gli acquirenti per ottenere il prodotto di cui hai bisogno.




Soprattutto

  • Un metronomo è uno strumento utilizzato per misurare il tempo di un brano musicale, cioè la lunghezza del brano e il numero di battiti al minuto (BPM). Sono molto popolari tra i musicisti, in quanto sono uno strumento eccellente per assisterti mentre suoni uno strumento.
  • Ci sono diversi tipi di metronomi tra cui scegliere, considerando i loro diversi profili. Il metronomo meccanico è il più convenzionale, ma il metronomo elettrico offre più precisione e altre funzioni. Potresti anche optare per un metronomo virtuale, con un sito web.
  • Ci sono diversi criteri a cui dovresti prestare attenzione quando scegli il metronomo perfetto, incluso il design del metronomo, le varie funzioni che offre all’utente, la capacità e la qualità della batteria e se include un accordatore.

Metronomo: la nostra raccomandazione dei migliori prodotti

Guida all’acquisto: cosa devi sapere sui metronomi

I metronomi sono dispositivi relativamente complessi e per scegliere quello perfetto devi conoscerne i pro e i contro. Ecco perché ti parleremo dei vantaggi e degli svantaggi dei metronomi, del budget di cui hai bisogno, dei posti dove puoi trovare una buona gamma e dei tipi di metronomi che puoi scegliere

I metronomi sono un assistente perfetto per qualsiasi musicista. (Foto: Brettholmes / 123rf.com)

Cos’è un metronomo e quali vantaggi offre?

Il metronomo è uno strumento utilizzato nella creazione di musica per mantenere il ritmo di una melodia, questo è chiamato tempo, che significa “tempo” in italiano, è anche conosciuto come movimento o aria, in altre parole, è la velocità con cui viene eseguito un pezzo di musica.

Questo strumento ha una misura per misurare la velocità della composizione conosciuta come BPM, il cui acronimo deriva dall’inglese “Beats Per Minute”, la cui traduzione sarebbe “battiti per minuto”, tuttavia, in spagnolo si usa il termine “Pulsos Por Minuto” e di solito varia tra 40 e 208, a seconda della durata del pezzo.

Vantaggi
  • Aiuta a mantenere il ritmo
  • Se include un accordatore risparmi l”uso di un dispositivo extra
  • Può essere un pezzo decorativo
  • Alcuni possono essere usati dal tuo cellulare
Svantaggi
  • Sarà tuo nemico se non sai come usarlo
  • I metronomi digitali dipendono dalla batteria
  • I metronomi convenzionali non sono molto versatili

Metronomo meccanico, digitale o virtuale – A cosa dovresti prestare attenzione?

Ci sono diversi tipi di metronomi, che hanno caratteristiche particolari e che ti aiuteranno in situazioni particolari. Parliamo dei 3 tipi più comuni, così potrai scegliere quello che meglio si adatta alle tue esigenze.

Il metronomo meccanico è il più convenzionale, è una scatola di legno o plastica e funziona con un peso che si trova all’estremità di un’asta di metallo capace di muoversi lungo la stessa, adempiendo alla funzionalità di un pendolo invertito.

Ilmetronomo elettronico o digitale è il più utilizzato al giorno d’oggi per molte ragioni, come la sua ergonomia e versatilità, dato che è in grado di adempiere a più compiti che segnare semplicemente un tempo, dato che si possono ottenere metronomi per l’accordatura, adempiendo a due funzioni fondamentali per la creazione musicale.

Ora, se ti piace la prudenza e temi un giorno di aver bisogno di questo strumento e non averlo a portata di mano, ci sono soluzioni momentanee come il metronomo virtuale, dato che nel nostro cellulare o tablet possiamo scaricare applicazioni che adempiono alla sua utilità, ovviamente, lontano dal campo professionale.

Metronomo meccanico Metronomo digitale Metronomo virtuale
Alimentazione Kinetic Electric Electric
Portabilità Medium Low High
Versatilità Medium High Low

Criteri di acquisto

Quando non siamo esperti di musica può sembrare complicato scegliere quale sia il tuo metronomo ideale, ti mostreremo ogni dettaglio da prendere in considerazione in modo che tu non ti lasci ingannare:

Design

È essenziale prendere in considerazione il design del metronomo, perché se sei particolarmente interessato a quello meccanico e convenzionale, devi prendere la precauzione che di solito sono robusti, fatti di legno e possono pesare fino a 5kg, anche se alcuni produttori sono riusciti a realizzarlo in plastica, resistente e il cui peso va oltre i 500gr.

Mentre questo strumento nella sua versione elettronica è disponibile in dimensioni che entrano anche in una tasca, rendendolo più facile da trasportare. È anche abbastanza intuitivo, dato che ha dei pulsanti e uno schermo LCD che visualizza le informazioni necessarie come i BPM.

Funzioni

Nel metronomo digitale le funzionalità sono qualcosa da tenere a mente, dato che puoi variare le opzioni e i tempi, dato che ottieni modelli che ti permettono di scegliere tra 30 e 250 battute al minuto, così come da 1 a 9 battiti, oltre alla varietà di ritmi tra cui scegliere quando si suona la musica.

Tutte queste opzioni possono essere scelte attraverso menu e sottomenu, e le impostazioni che stai usando possono essere visualizzate sullo schermo, il che rende più facile l’apprendimento per coloro che sono alle prime armi nel mondo della musica e per ottenere una maggiore fedeltà quando si suona un pezzo di musica.

Batteria

Allo stesso modo, se opti per un metronomo digitale, devi prendere in considerazione il tipo di batteria, dato che sul mercato puoi trovare di solito opzioni economiche, ma con batterie AA o AAA sostituibili, che possono essere acquistate in qualsiasi negozio, ma hanno una vita molto breve.

D’altra parte, alcuni produttori scelgono un’opzione più durevole, dato che possiamo trovare metronomi elettronici con batterie agli ioni di litio, che sono ricaricabili, di solito includono il proprio caricatore, hanno una vita più lunga e a lungo termine rappresentano un costo inferiore, dato che non dovranno essere sostituite così spesso.

Tuner

Un’eccellente aggiunta ai metronomi elettronici è un accordatore digitale, poiché non è sufficiente scrivere o comporre il pezzo musicale del secolo, devi anche essere preparato ad eseguirlo davanti ad un pubblico e dare il massimo senza che i tuoi strumenti irrompano sul palco con suoni striduli.

Questa capacità di fare un doppio lavoro diventa cruciale per la versatilità del metronomo digitale, dato che puoi mantenere i tuoi strumenti calibrati e impostati sull’impostazione ideale, e una volta fatto, puoi mantenere il ritmo del tuo pezzo preferito da presentare al mondo.

(Foto dell’immagine in evidenza: Serhii Zavalnyi / 123rf.com)

Perché puoi fidarti di me?

Recensioni