Ultimo aggiornamento: 04/08/2021

Come scegliamo

13Prodotto analizzati

19Ore impiegate

9Studi valutati

75Commenti raccolti

Un materasso pieghevole non è un capriccio, ma un articolo per la casa con mille e uno usi. Sono molto pratici per i viaggi in campeggio, per equipaggiare i furgoni o come letto extra in piccoli appartamenti senza una stanza per gli ospiti. Sono facili da riporre e la loro portabilità, data la loro leggerezza, non è affatto un problema.

I materassi pieghevoli stanno diventando sempre più curati. Occupano sempre meno spazio e molti di loro, quando sono piegati, possono essere utilizzati come pouf o come divano per tutti i giorni. Nel caso tu stia pensando di acquistare un materasso di questo tipo, abbiamo alcune raccomandazioni e consigli per te, non perderli!




La cosa più importante da sapere

  • I materassi pieghevoli sono ideali per chi ama andare in campeggio, viaggiare in un furgone o in una roulotte, o ospitare ospiti in una piccola casa – sono così versatili!
  • Che tu ci creda o no, ci sono alcune opzioni molto comode sul mercato. A te e ai tuoi ospiti non mancherà il tuo letto normale, davvero.
  • Quando acquisti un materasso pieghevole, ti consigliamo di prendere in considerazione il suo peso, le dimensioni e il materiale di cui è fatto il rivestimento. Parleremo dei criteri di acquisto in modo più dettagliato nell’ultima sezione di questo articolo.

Materasso pieghevole: la nostra selezione

Non ti mentiremo: tutti i materassi pieghevoli sembrano identici, il che rende la decisione su quale acquistare un materasso difficile. Quasi tutti sono fatti di schiuma – ne parleremo più avanti – ma non tutti sono della stessa qualità, da qui la differenza di prezzo! Ecco tre buone opzioni.

Guida all’acquisto: quello che devi sapere sui materassi pieghevoli

Non pensiamo troppo ai materassi pieghevoli finché non è il momento di comprarne uno. Poi, ovviamente, ci rendiamo conto che non sappiamo nulla di loro – sono comode, come si puliscono, di cosa sono fatte? Non preoccuparti, stai tranquillo, perché di seguito risponderemo alle domande più comuni dei consumatori.

I materassi pieghevoli sono ideali per chi ama andare in campeggio, viaggiare in un furgone o in una roulotte o ospitare ospiti in una piccola casa, sono molto versatili! (Fonte: Iakobchuk: 80092114/ 123rf.com)

Chi ha bisogno di un materasso pieghevole?

Ci sono molte persone che non hanno mai considerato la necessità di un materasso pieghevole. Ci sono due ragioni per questo: o non ne hanno bisogno, o non si sono resi conto del grande servizio che farebbe per loro. Anche se ci sono altre opzioni sul mercato, come i materassi gonfiabili, di cui parleremo più avanti, un materasso pieghevole è ideale per

  • Andare in campeggio: il campeggio non deve essere scomodo. Non importa se stai dormendo in tenda o all’aperto: un materasso pieghevole ti darà il comfort extra di cui hai bisogno. Infatti, ci sono alcuni modelli che possono anche entrare in uno zaino.
  • Viaggiare in un furgone o in una roulotte: ci sono materassi pieghevoli appositamente progettati per alcuni modelli di furgoni. Tuttavia, se la tua auto ha una buona scatola, probabilmente puoi montare un modello standard.
  • Ricevere ospiti a casa: un piccolo appartamento non è più un impedimento quando si tratta di ricevere ospiti. Un materasso pieghevole si adatta a qualsiasi angolo, puoi anche usarlo nella tua vita quotidiana – nel caso in cui funzioni come pouf o seduta – o riporlo sopra un armadio, per esempio.
  • Dormire per i bambini: i materassi pieghevoli sono adatti e sicuri per i bambini di tutte le età, poiché non sono alti come un letto normale. La maggior parte hanno coperture lavabili e possono anche funzionare come tappetino per giocare prima di andare a letto.

Quali sono i vantaggi di un materasso pieghevole?

Sicuramente ora, anche se non hai mai considerato la necessità di un materasso pieghevole, stai già pensando di comprarne uno. La verità è che non fa mai male avere un letto extra a casa che sia piccolo e facile da trasportare, non si sa mai quando potrebbe tornare utile! Tra i suoi principali vantaggi ci sono i seguenti

  1. Facile da riporre quando non in uso
  2. Rendono il viaggio molto più confortevole
  3. Versatili, possono essere utilizzati per una varietà di scopi
  4. Ottimo per i bambini, anche come tappeto da gioco
  5. Può essere usato come letto per gli ospiti
  6. Sono un’opzione più economica di un letto tradizionale
  7. Anche se non sembra, sono comode!

Anche se è difficile da credere, ci sono opzioni molto comode sul mercato. A te e ai tuoi ospiti non mancherà il tuo solito letto, davvero. (Fonte: Dario lo Presti: 20563793/ 123rf.com)

Un materasso pieghevole può essere comodo?

Come abbiamo appena detto, certo che può esserlo. Dipende dalla qualità del materasso che scegli, ma i materassi pieghevoli possono essere comodi quasi quanto un letto tradizionale. Di solito offrono un buon supporto e hanno una durezza ottimale che ti eviterà di sentirti come se stessi dormendo sul pavimento – per niente!

Tuttavia, devi sapere che sempre più persone scelgono di mettere il loro materasso convenzionale direttamente sul pavimento della stanza o di metterlo su pallet di legno, per esempio. Tuttavia, dato che “devi prenderti cura della stanza con particolare attenzione alla pulizia se decidi di mettere il materasso sul pavimento” (1).

Di cosa sono fatti i materassi pieghevoli?

La maggior parte dei materassi pieghevoli sono fatti di schiuma. Si tratta di un materiale che pesa molto poco, il che li rende facili da riporre e trasportare. La schiuma trattiene anche il calore del corpo e ci isola dal freddo del terreno. Questi materassi utilizzano principalmente due tipi di schiuma, o una combinazione di entrambi

  • Schiuma viscoelastica: questo tipo di schiuma è un derivato del poliuretano, ma ha alcune caratteristiche che lo rendono più confortevole. Reagisce al calore del corpo e si adatta alla forma di ogni persona. È anche più pesante e più costoso dell’altra opzione.
  • Lattice sintetico o schiuma di poliuretano: questa è la schiuma più comune nei materassi pieghevoli economici. Anche se non è così confortevole, è più leggero e più economico della schiuma memorizzante. Non sono così durevoli, tuttavia, e si appiattiscono più rapidamente.

La maggior parte dei materassi pieghevoli sono fatti di schiuma.
(Fonte: Zastolskiy: 107878360/ 123rf.com)

Come si pulisce un materasso pieghevole?

La maggior parte dei materassi pieghevoli sul mercato sono protetti da un rivestimento che impedisce allo sporco di entrare nel materasso. Questo è spesso impermeabile, ma ci sono anche opzioni traspiranti. Le macchie più leggere possono essere pulite semplicemente con un panno umido e un po’ di sapone.
Prima di ripiegarlo, lascialo asciugare completamente.

È anche possibile rimuovere il rivestimento e metterlo in lavatrice. Quasi tutti i modelli supportano anche questa opzione. In questo caso, presta attenzione alle istruzioni di lavaggio fornite dalla marca. Normalmente, la schiuma interna non può essere lavata, ma puoi pulirla con una spugna e un detergente non corrosivo in caso di macchie.

Materasso pieghevole o gonfiabile?

L’eterno dubbio quando si compra un letto extra o un materasso da viaggio: qual è meglio, un materasso pieghevole o un materasso gonfiabile? Entrambe le opzioni sono molto economiche, molto più economiche dei divani letto o dei divani click-clack, e occupano meno spazio in casa. Quali sono i vantaggi di ciascuna di esse? Analizziamoli uno per uno:

Materasso pieghevole Materasso gonfiabile
Praticità Facile da montare, nessuno sforzo richiesto Facile da riporre. Discreto
Comfort Meno spessore. Solido e confortevole Può essere alto quasi quanto un letto tradizionale. Dopo
Ergonomia Essendo modulare, può essere usato come un letto, come poltrona o anche come tavolino Più leggero
Durata Con una buona manutenzione, possono durare per molti anni in buone condizioni Una durata di vita abbastanza breve, non più di tre anni

Criteri di acquisto

Non farti l’idea sbagliata che tutti i materassi pieghevoli siano uguali, perché non lo sono. Come sai, passiamo un terzo della nostra giornata dormendo, quindi è importante che, anche se non è un oggetto quotidiano, la sua qualità sia ottimale. Prendi in considerazione i seguenti criteri di acquisto e non sbaglierai.

Dimensioni e portabilità

Tutti i materassi pieghevoli possono essere spostati da un posto all’altro, ma le loro dimensioni determinano in larga misura quanto siano pratici da trasportare. Non comprare un materasso “al di sopra delle tue esigenze”. Quello che vogliamo dire è che se non hai bisogno di un materasso matrimoniale, potresti optare per un materasso singolo, che è molto più compatto e facile da riporre.

Tieni presente che quando sono piegati, questi materassi occupano in media un terzo delle loro dimensioni (larghezza e lunghezza) e da tre a quattro volte la loro altezza (a seconda di quante volte vengono piegati uno sull’altro). Molti di loro possono anche raddoppiare come pouf o poltrone, così puoi usarli nella tua vita quotidiana.

La maggior parte dei materassi pieghevoli sul mercato sono protetti da una copertura che impedisce allo sporco di entrare nel materasso. (Fonte: Khammuean: 47266082/ 123rf.com)

Quanto è spesso?

Lo spessore della schiuma del materasso ti dà un’idea di quanto sia comodo. I materassi più larghi offrono un supporto migliore e sono più confortevoli, sono più simili ad un materasso convenzionale. I materassi più sottili possono essere pratici in un pizzico, ma non sono raccomandati per le persone anziane o per coloro che soffrono di mal di schiena.

Naturalmente, i materassi più spessi sono più pesanti e sono anche più costosi. I materassi più sottili pesano meno, sono più facili da trasportare e sono molto più economici. Prima di acquistare un materasso pieghevole, dovresti pensare ai tuoi bisogni e al tuo budget. Normalmente, i materassi pieghevoli hanno uno spessore tra i 10 e i 20 centimetri.

Materassi pesanti? No, grazie

Partiamo dall’inizio: un materasso pieghevole non è un letto per uso regolare, ma un letto extra che porti con te in un viaggio o che può essere utilizzato quando hai ospiti a casa. Con questo in mente, dovremmo chiedere di pesare il meno possibile. Come menzionato sopra, il tipo di schiuma influenza direttamente questo fattore.

Non solo, ma la larghezza della schiuma, ovviamente, determina anche il peso finale del materasso pieghevole. Un materasso da 10 centimetri peserà proporzionalmente meno di un materasso da 20 centimetri. Per riferimento, un materasso singolo di qualità e spessore medio pesa tra i 5 e i 7 chili. Un materasso matrimoniale pesa circa il doppio.

Di tutti i materiali usati per fare i coprimaterassi, i più traspiranti sono i derivati del cotone e del bambù. Le fodere in poliestere, invece, sono più facili da pulire.

Il comfort prima di tutto

Anche se alcune persone potrebbero praticamente addormentarsi in piedi, quelli di noi che non sono così fortunati hanno bisogno di un minimo di comfort per addormentarsi e per avere una buona notte di sonno. Per dormire bene, insomma, abbiamo bisogno di un materasso che sia comodo. Il comfort di un materasso pieghevole è influenzato dai seguenti fattori

  • Laschiuma di cui è fatto: il memory foam, sebbene sia più pesante del lattice sintetico, è anche molto più confortevole. Un materasso più leggero o più confortevole? La scelta è tua.
  • La densità e lo spessore della schiuma: nessuno sa meglio di te che tipo di materasso ti piace. I materassi più densi e pesanti sostengono meglio il peso del corpo e il passare del tempo. Ma, come sai, hanno anche i loro svantaggi.
  • Il materiale della copertura: le coperture impermeabili fatte di poliestere o similpelle sono facili da mantenere, ma non sono affatto traspiranti. Pertanto, non sono molto adatti ai mesi più caldi. Per un maggiore comfort, opta per coperture fatte di tessuti naturali, come il cotone.

Anche l’esterno conta

Anche se il coprimaterasso può sembrare superfluo, non lo è affatto. La durata, il comfort e la traspirabilità del tuo materasso pieghevole dipendono in larga misura dal coprimaterasso. La migliore copertura sarà senza dubbio quella che protegge la schiuma interna – che non può essere messa in lavatrice – ed è di facile manutenzione.

Quando acquisti un materasso pieghevole, ti consigliamo di optare sempre per una copertura che può essere rimossa per la pulizia in lavatrice. Altrimenti, alla fine si sporcherà – non importa quanto duramente ci provi – e avrà un brutto aspetto, e non avrai altra scelta che comprare un altro materasso.

Tutti i materassi pieghevoli possono essere spostati da un posto all’altro, ma la loro dimensione determina in larga misura quanto siano pratici da trasportare. (Fonte: Psisa: 87988806/ 123rf.com)

Riassunto

Se sei una di quelle persone che non vanno in campeggio perché non sopporti di dormire direttamente sul terreno, hai bisogno di un materasso pieghevole. Lo stesso vale se ti piace avere ospiti a casa, ma non hai un posto dove metterli. Sono anche ottimi per i pigiama party con bambini piccoli – o bambini più grandi, se è per questo.

I materassi pieghevoli non sono raccomandati per un uso regolare, ma sono molto pratici in certe situazioni. Sono molto facili da trasportare e da riporre in casa e ci sono modelli che possono anche essere incorporati nei mobili del soggiorno, per esempio. La cosa migliore è che sono estremamente versatili, a differenza dei materassi gonfiabili.

Non ne hai bisogno anche tu? Facci sapere nei commenti e sentiti libero di condividere questa guida se l’hai trovata interessante.

(Featured image source: Thamwongskul: 122037936/ 123rf.com)

Riferimenti (1)

1. Lorena Vargas (2019): «¿Es malo dormir con el colchón en el suelo», en The New York Times Style Magazine. [Consultado el 10 de febrero de 2020].
Fonte

Perché puoi fidarti di me?

Articolo informativo
Lorena Vargas (2019): «¿Es malo dormir con el colchón en el suelo», en The New York Times Style Magazine. [Consultado el 10 de febrero de 2020].
Vai alla fonte
Recensioni