Ultimo aggiornamento: 17/08/2021

Come scegliamo

12Prodotto analizzati

20Ore impiegate

6Studi valutati

72Commenti raccolti

Anche se il GPS rende la vita più facile, specialmente in un viaggio su strada, non c’è sensazione migliore che prendere delle mappe e cercare di capirle. Questo strumento non è solo utile per localizzarci, ma anche per imparare la geografia o per scrivere i luoghi dove vogliamo andare. Siamo grati di averti qui e per questo motivo cerchiamo sempre di migliorare i nostri contenuti. Dai vantaggi, svantaggi, variabili, alle informazioni rilevanti e ai fattori di acquisto, tutto in un unico posto!




Sommario

  • Le mappe sono rappresentazioni grafiche di diverse parti del mondo o del mondo in generale. La maggior parte sono abbastanza economici e non sono solo utili per trovare la strada, ma anche per conoscere le diverse caratteristiche di dove vivi e dove vuoi andare. Tutti dovrebbero averne uno.
  • Se sei qui è perché sei interessato alle mappe e devi sapere che ce ne sono molte variabili. Quelli fisici che mostrano il rilievo, il tipo di vegetazione, i fiumi e altro ancora. Quelli politici che mostrano le zone e le loro delimitazioni politiche. Così come mappe tematiche come viaggi, topografia, clima, vie di comunicazione, ecc.
  • L’uso che intendi farne, le loro dimensioni, l’edizione e la presentazione del prodotto o il formato dello stesso, sono le caratteristiche che devi prendere in considerazione prima di acquistare le mappe. Vedrai che se lo farai, se seguirai i nostri consigli alla lettera, sarai in grado di acquistare prodotti che ti soddisfano al 100%.

Mappe: la nostra raccomandazione dei migliori

Guida all’acquisto: quello che devi sapere sulle mappe

Non c’è niente di più bello che imparare tanti dettagli su un prodotto o un oggetto che devi comprare per usarlo. Ecco perché la nostra guida all’acquisto ti fornisce tutti i tipi di informazioni utili quando acquisti una mappa. Non perdere nessuno dei nostri titoli!

Le mappe sono uno strumento didattico per insegnare la geografia ai tuoi figli. (Foto: Torwai Suebsri / 123RF)

Cosa sono le mappe, come si usano e quali sono i loro vantaggi?

Le mappe sono rappresentazioni grafiche a diverse scale della terra, di un territorio o di un’area al suo interno. Sono su una superficie piatta e hanno informazioni sul rilievo, il clima, la distribuzione spaziale dei paesi, tra le altre cose.

Di solito vengono utilizzate per trovare luoghi, conoscere i dettagli del terreno e altro ancora. Alcune mappe richiedono conoscenze preliminari per essere utilizzate, anche se le mappe di viaggio hanno una legenda che permette agli utenti di percepire cosa sia ogni simbolo in quel territorio.

Questo è molto utile per localizzare un luogo e trovarne altri prendendo il percorso più facile o quello che meglio si adatta alle tue circostanze.

Vantaggi
  • Diverse dimensioni e colori
  • Economico
  • Facile da trasportare
  • Alcune sono impermeabili
  • Ci sono mappe di tutti i territori del mondo
Svantaggi
  • Difficili da leggere
  • Possono strapparsi o rompersi facilmente
  • Ci vuole tempo per tracciare un percorso

Mappe fisiche, politiche o tematiche cosa dovresti prestare attenzione?

C’è un’enorme varietà di mappe e ognuna fornisce caratteristiche diverse che vengono utilizzate in diverse professioni, studi o semplicemente come guida. Prima di acquistare le mappe, è ideale che tu conosca tutte le loro varianti.

  • Physical. Le mappe fisiche sono quelle che rappresentano graficamente le caratteristiche fisiche di un territorio. In questi puoi vedere mari, fiumi, curve di livello, rilievi, tra gli altri. Queste mappe di solito usano colori dal verde al marrone per delimitare le diverse superfici, e dal blu chiaro al blu scuro per il mare.
  • Politico. Ci sono mappe politiche dove puoi vedere la divisione o i confini tra un territorio e un altro, di solito usano colori contrastanti per rendere facile l’identificazione delle aree. In queste mappe puoi trovare fiumi, mari e strade. Questi sono ideali per insegnare ai bambini gli stati, i paesi e altro ancora.
  • Tematico. Oltre alle 2 precedenti, ci sono altre mappe con temi propri come le mappe di comunicazione, le mappe per i viaggiatori (le più acquistate dai turisti) che mostrano le aree più popolari e i luoghi di servizio, geologiche, topografiche, meteorologiche, aeree; una vasta gamma.

Dovrei comprare mappe o un GPS?

Questa è, senza dubbio, una delle domande più frequenti su Internet, anche se alcuni la pongono come Qual è meglio, una mappa o un GPS? Crediamo che entrambi possano essere utili, a seconda delle circostanze. Mentre il GPS è più facile e veloce da usare, più efficiente, ci sono molti posti dove il GPS non può arrivare.

GPS può diventare obsoleto, o perché sono lontani dalle grandi città o perché sono in paesi che non sono aperti a tale tecnologia. Questi sono i momenti in cui le mappe entrano in gioco e, inoltre, non puoi imparare o insegnare a nessuno la geografia su un GPS!

Sapevi che John e Ashley Sims hanno progettato una mappa invertita (1998) per aiutare le donne a localizzarsi meglio, a causa delle differenze di identificazione spaziale che hanno con gli uomini?

È bene comprare mappe per bambini?

Molti genitori non sanno quali oggetti o strumenti comprare per i loro figli che siano didattici, dinamici ed educativi, le mappe possono essere quello che stanno cercando. È stato dimostrato che l’interazione con le mappe da bambini aumenta la conoscenza e l’interesse per la geografia.
Ci sono mappe per tutte le età e gli utenti

Puoi trovare sul mercato mappe per bambini sia fisiche, politiche e turistiche, ovviamente sono adattate in base all’età dell’utente. Con colori più brillanti, elementi limitanti e con lettere grandi per una più facile lettura.

Criteri di acquisto

Ogni acquirente vuole comprare un prodotto di alta qualità e per questo non hai bisogno di essere un genio, ma di avere gli strumenti giusti e le conoscenze rilevanti sul prodotto. ReviewBox ha riunito tutto questo in una sezione: i criteri di acquisto, che sono fattori che ti aiuteranno a scegliere le migliori mappe.

Usi

Il criterio principale che dovresti prendere in considerazione quando acquisti mappe è sapere per cosa le userai. Questo aspetto gioca un ruolo determinante nella scelta del prodotto. Le funzioni delle mappe sono varie, tanto quanto i tipi che ci sono, per questo motivo ti mostriamo alcuni di questi usi.

  • Professional. Geologi, cartografi, ingegneri, esploratori, climatologi, tutti loro e molti altri usano le mappe come strumento nel loro lavoro. Che sia per vedere le condizioni di un terreno, le vie di trasporto, i percorsi da fare e molto altro ancora. I professionisti hanno bisogno di tutto, dalle mappe fisiche, politiche a quelle tematiche.
  • Didattica. L’apprendimento può essere più facile e divertente se si utilizzano risorse come le mappe. I bambini hanno edizioni speciali per loro e gli adulti hanno tutti i tipi di informazioni. Per non parlare dell’interattività delle diverse mappe. Puoi imparare percorsi, strappare paesi o città e altro ancora.
  • Posizione. Nessuna connessione satellitare per il GPS? Nessun problema, basta tirare fuori la mappa e vedere tutti i percorsi, i servizi e i negozi vicino a te. Traccia il percorso migliore e divertiti a giocare all’esploratore. Ti sentirai sicuramente realizzato quando riuscirai a leggere una mappa senza problemi. È meglio usare una mappa turistica.

Dimensione

Non tutte le mappe sono della stessa dimensione e quindi non tutte le mappe hanno la stessa scala. Dovresti scegliere le mappe in base a quella che pensi sia la dimensione ideale per le attività che farai con essa, questo è un altro fattore di acquisto rilevante. Misura la superficie su cui lo metterai per essere sicuro di scegliere quello giusto.

  • Small. Se vuoi una mappa piccola che sia in grado di adattarsi perfettamente al tuo diario, notebook o agenda, ci sono mappe che possono soddisfarti con le loro dimensioni che vanno da 24 x 21 cm a 60 x 45 cm. Non c’è bisogno di comprarne di enormi, se una piccola funziona bene per il tuo lavoro.
  • Medium. Le mappe di medie dimensioni sono le più comuni per l’insegnamento, poiché sono della dimensione giusta per lavorare con i bambini e gli adolescenti. Puoi trovare tutte le varietà di cartine nei negozi in dimensioni da 60 x 45 cm fino a 85 x 60 cm.
  • Large. Per studi approfonditi e anche per tappezzare l’intera parete di una stanza puoi contare sulle grandi mappe. Queste mappe possono misurare da 85 x 60 cm fino a dimensioni incredibili di 3 x 3 metri e oltre. Quanto è bello avere la tua parete piena dei tuoi paesi o regioni preferite?

L’editing

è qualcosa a cui non tutti prestano attenzione quando comprano una mappa, ma è importante perché potresti comprare mappe molto utili o un fiasco totale. Hai sentito che le mappe non sono accurate? Questo perché molte edizioni erano vecchie, molte proporzioni erano sbagliate e persino informazioni inventate.

Uno degli errori più comuni era quello di trovare che la Groenlandia fosse grande quanto il Sud America – pazzesco! (Questo è stato corretto nelle ultime edizioni). Inoltre, molti nomi di paesi e limitazioni geografiche erano obsoleti o inesistenti. È importante controllare l’edizione e il produttore di questi.

Lo sapevi? La geologa Maria Seton viaggiando sulla Southern Surveyor scoprì che Sandy Island, vicino all’Australia, non esiste nonostante sia sulle mappe e anche su Google Earth

Presentazione del prodotto o formato

Anche se le mappe non sono cambiate radicalmente negli ultimi anni, è vero che hanno alcuni aggiustamenti e aggiornamenti nelle loro informazioni, così come diverse presentazioni per renderle più piacevoli per diversi utenti. Dai un’occhiata ai seguenti formati e decidi quale ti piace di più.

  • Children. Le mappe in formato per bambini di solito hanno una stampa grande, poche informazioni o sono dedicate ad un’area che è facile da imparare. Alcuni hanno degli adesivi per identificare i paesi o gli animali per associarli al loro luogo d’origine. Puoi trovarli in diverse dimensioni, da piccoli a grandi.
  • Scratch-off. Queste sono le mappe che vanno di moda, puoi graffiarle o strapparle per scoprire i diversi luoghi del mondo, del paese o dello stato. Sono disponibili in diversi colori, dal blu al nero. Possono essere utilizzati per tenere traccia dei luoghi che hai visitato o semplicemente per divertirti con i tuoi cari con ogni graffio.
  • Decorativo. Ci sono mappe che non hanno nemmeno informazioni, sono solo un prodotto decorativo a forma di continente o paese. Ne troverai anche altri formati dai nomi di ogni città o paese. Incorniciati, questi possono essere un oggetto eccellente per il tuo soggiorno, ufficio o camera da letto.
  • Laminato. Le mappe laminate sono quelle comuni, quelle che tutti conosciamo e che hanno la bella qualità di essere appese in un luogo di studio o di consultazione, o di essere piegate al punto di tenerle in tasca. Sono facili da rompere, anche se stanno diventando più resistenti e impermeabili.

(Featured image photo: ammentorp / 123RF)

Perché puoi fidarti di me?

Recensioni