Ultimo aggiornamento: 26/07/2021

Come scegliamo

7Prodotto analizzati

21Ore impiegate

6Studi valutati

121Commenti raccolti

Ci sono molti tipi di mappe al giorno d’oggi, generalmente rappresentazioni bidimensionali di un certo territorio che possono aiutarci nella nostra vita quotidiana. Offrono informazioni rilevanti e rappresentative che possono aiutare, per esempio, ricercatori, esploratori, turisti o specialisti.

A seconda di ciò di cui hai bisogno, puoi fare uso di mappe fisiche, politiche, geologiche, stellari, topografiche, mentali, interattive, meteorologiche e silenziose, tra le altre. Oppure puoi anche utilizzare delle alternative come il GPS. Se vuoi sapere di più sulle mappe e quando usarle, ti spieghiamo tutto in dettaglio in questo articolo, quindi prendi nota!




Le cose più importanti da sapere

  • La mappa da grattare ti permette di grattare tutti i paesi e i luoghi del mondo che hai visitato o che vuoi visitare. Puoi appenderlo in casa tua e avrai un bel souvenir.
  • Ci sono molti tipi di mappe, ma ce ne sono 8 principali. Tra questi 8 troviamo la mappa politica, geografica, topografica, climatica, urbana, del traffico e meteorologica.
  • Quando acquisti una mappa, dovresti considerare la funzione che vuoi che svolga per scegliere il prodotto che stai per acquistare e quello che meglio si adatta alle tue esigenze. Per farlo, dovresti prendere in considerazione il materiale di fabbricazione, le dimensioni, gli accessori, la funzionalità e la personalizzazione.

Mappa: la nostra selezione

Guida all’acquisto: quello che devi sapere sulle mappe

Se vuoi comprare una mappa, sia per scopi educativi che decorativi, è importante che tu sappia tutto quello che c’è da sapere su questo prodotto e sulle sue caratteristiche. Ecco i fatti più importanti che devi tenere a mente e le domande più frequenti poste dagli utenti.

Le mappe di sughero ti permettono di interagire con esse utilizzando i pin di disegno. (Fonte: Piviso: 2650303/ Pixabay.com)

Quali sono le funzioni e i benefici delle mappe?

La funzione principale di una mappa è quella di rappresentare la terra in forma piatta, mostrandoci le diverse caratteristiche di ogni luogo, come il clima, la flora e la fauna. Il suo vantaggio principale è che ci permette di trovare la posizione del luogo che vogliamo e di conoscere i dati su quel luogo come il tasso di popolazione.

Al giorno d’oggi possiamo scegliere di utilizzare le mappe attraverso Internet, anche se abbiamo sempre la possibilità di utilizzare mappe fisiche a seconda delle nostre esigenze. Di seguito, ti mostriamo i vantaggi dell’utilizzo delle mappe fisiche e del loro utilizzo nella loro versione online.

Online Fisico
Velocità Se vuoi trovare un indirizzo velocemente, usare google maps può essere più utile Con una mappa fisica puoi trovare le informazioni che stai cercando, ci vorrà solo un po’ più di tempo.
Studi Per studi professionali o semplicemente come metodo di studio potrebbe non essere la migliore opzione, dato che non puoi interagire con essa indicando aree, ecc. Una mappa fisica può essere l’opzione migliore per studiare, puoi sottolineare, indicare, scrivere, ecc.
Semplicità Una mappa online può essere molto più facile da usare per trovare indicazioni specifiche, tuttavia, per studi su fiumi, montagne, ecc. è meglio usare mappe specifiche Sono più complesse da usare, ma per ricerche specifiche sono l’opzione migliore.

Quali tipi di mappe ci sono?

Ci sono molti tipi di mappe, ma ce ne sono 8 principali. Queste includono mappe politiche, geografiche, topografiche, geologiche, climatiche, urbane, del traffico e meteorologiche. Ognuno di loro si concentra su un certo numero di caratteristiche per spiegare la complessità del mondo. Inoltre, possiamo parlare di mappe elettroniche e fisiche.

Al giorno d’oggi, con le tecnologie a portata di mano, le mappe interattive sono molto di moda e vengono utilizzate da insegnanti, studenti o semplicemente persone con curiosità e voglia di imparare. Abbiamo riassunto i vantaggi e gli svantaggi delle mappe nella seguente tabella:

Vantaggi
  • Ci permettono di localizzare e rappresentare geograficamente qualsiasi parte del mondo
  • Si usano scale che rappresentano le dimensioni reali in dimensioni ridotte
  • Descrivono tutte le formazioni geografiche
Svantaggi
  • La superficie della terra può essere notevolmente deformata
  • Ci sono mappe molto complesse che solo gli specialisti possono capire

Quali scale possono avere le mappe?

Le mappe possono avere molte scale, la scala più comune è 1:50.000. A questa scala sono rappresentate le mappe topografiche di base di tutti i paesi. Tuttavia, la scala può variare a seconda dello scopo del tuo studio. Per esempio, una scala tra 1:50.000 e 1:200.000 ti permette di studiare province, regioni e strade.

Le scale tra 1:20.000 e 1:50.000 ti permettono di studiare contee e comuni. Una scala di 1:200.000 e 1:1.000.000 ti permette di guardare regioni e paesi. Le scale più piccole di 1:1.000.000 ti permettono di vedere i continenti. Le scale più comunemente utilizzate sono tra 1:5.000 e 1:20.000 per la rappresentazione di piani stradali cittadini.

Cosa sono le mappe interattive e dove posso trovarle?

Una mappa interattiva è una rappresentazione cartografica che si sviluppa in ambienti tecnologici. In questo modo aggiunge la mappa con la possibilità di interagire con essa. Così, l’utente può ingrandire, spostare, attivare o disattivare i livelli di informazione, ecc.

Ci sono molti posti su Internet dove puoi trovare mappe interattive. Tuttavia, le più riconosciute sono le mappe interattive di Enrique Alonso e le mappe interattive di Didactalia. Ci sono altre opzioni che sono molto buone come Geointeractiva, Geografía Plus o alta geográfico interactivo.

Le mappe possono avere scale molto varie, le più comuni sono tra 1:5.000 e 1:20.000. (Fonte: Sergei Spas: 4107411/ Pixabay.com)

Cosa sono le mappe concettuali e come posso crearle?

Le mappe concettuali servono come strumenti grafici per organizzare e rappresentare la conoscenza. In altre parole, sono una tecnica per sintetizzare e delineare visivamente i concetti chiave. Sono molto utili per gli studenti o per le persone che vogliono fare delle presentazioni, poiché sono uno dei modi più pratici per interiorizzare i contenuti.

Sono elaborati utilizzando frasi e collegamenti (giunzioni). I concetti sono scritti in un ordine gerarchico e collegati da linee o parole di collegamento, risultando in una mappa di relazioni.

Cosa sono le mappe mentali?

Le mappe mentali sono una rappresentazione grafica di un’idea o di un concetto. In altre parole, sono grafici che rappresentano schematicamente un concetto centrale e la sua correlazione gerarchica con altre idee.

È una tecnica molto efficace per aiutare a ricordare le informazioni.

L’associazione di queste idee può essere rappresentata attraverso parole chiave, immagini, disegni o colori. È una mappa che aiuta visivamente a rendere più facile imparare l’associazione di diverse idee. Per esempio, la parola principale potrebbe essere creatività e le idee aggiuntive potrebbero essere produttività, presentazioni, applicazioni, ecc.

La mappa da grattare ti permette di grattare tutti i paesi e i luoghi del mondo che hai visitato o che vorresti visitare. (Fonte: Wavebreak Media Ltd: 121812200/ 123rf.com)

In cosa consistono le mappe stellari?

Le mappe stellari sono fondamentalmente immagini di come appare il cielo notturno. Sono fatti con i dati raccolti dagli astronomi. La caratteristica dei grafici a stella è che puoi personalizzarli e sono utilizzati per la decorazione. Sono mappe del cielo viste dalla Terra, nel passato, nel presente o nel futuro. Per esempio, può essere una mappa stellare del tuo compleanno o del giorno del tuo matrimonio.

Come posso creare mappe?

Ci sono molte opzioni per creare mappe. Puoi utilizzare applicazioni web, diversi software, ecc. Tuttavia, ci sono alternative più semplici che ti permetteranno di creare la tua mappa velocemente e facilmente anche senza registrarti.

Alcuni strumenti alternativi con cui puoi creare mappe personalizzate in modo facile e senza complicazioni sono i seguenti: Click2Map, Ez Map, GmapGIs, Mapchart, MapInSeconds.com, OpenHealtMap, PixelMap, Generator, MapHub, Scribble, Maps, Zeemaps e Infogram.

Come posso utilizzare il GPS come alternativa alla mappa?

La migliore alternativa alla mappa tradizionale è l’uso del GPS. È un’applicazione che è integrata in tutti gli smartphone e che ti permetterà di trovare la tua strada da qualsiasi luogo, purché tu abbia una connessione internet.

Google maps ti darà indicazioni su come raggiungere il luogo desiderato e il tempo stimato che impiegherai per arrivarci. Ti permetterà anche di scegliere il tuo mezzo di trasporto, che può essere in auto, trasporto pubblico, a piedi, car pooling o in bicicletta.

Un’alternativa all’utilizzo delle mappe tradizionali è Google Maps. (Fonte: Firmbee: 632394/ Pixabay.com)

Dove posso comprare le mappe?

Su internet puoi trovare molti posti dove puoi comprare mappe. Puoi optare per Amazon o per siti di mappe più specializzati nel caso tu abbia bisogno di qualcosa di specifico, come mapasgrandes.com o libreriadesnivel.com.

Puoi sempre scegliere di comprare nei negozi fisici. Le mappe sono di solito vendute nelle librerie o nelle cartolerie e in alcuni posti puoi trovare negozi specializzati, anche se questo è meno comune. Tuttavia, se vuoi comprare una mappa stellare personalizzata dovrai farlo online.

Criteri di acquisto

Quando acquisti una mappa, dovresti considerare la funzione che vuoi che svolga per scegliere il prodotto più adatto alle tue esigenze. Di seguito, abbiamo incluso gli aspetti più rilevanti che dovresti prendere in considerazione.

Materiale di produzione

Le mappe possono essere fatte di diversi materiali come plastica, sughero, con smalto dorato per graffiare. Naturalmente, devi assicurarti quando fai l’acquisto che siano materiali di prima classe. Scegliere un materiale o un altro dipende dall’uso che intendi fare della mappa. Per esempio, se vuoi una mappa semplicemente decorativa, l’opzione migliore è una mappa laminata in modo che duri più a lungo.

Tuttavia, una mappa in sughero o graffabile, oltre ad essere decorativa, ti permetterà di interagire con essa segnando i luoghi che hai visitato o i percorsi che vuoi fare.

Ci sono molti tipi di mappe, ma ce ne sono 8 principali. Tra queste 8 troviamo la mappa politica, geografica, topografica, climatica, urbana, del traffico e meteorologica. (Fonte: Sidelnikov: 117681402/ 123rf.com)

Dimensione

La dimensione della mappa è molto importante, come abbiamo detto prima dovresti scegliere la dimensione che meglio si adatta alle tue esigenze. Per esempio, se vuoi una mappa che può essere utilizzata per decorare la tua casa, puoi scegliere dimensioni grandi, 68cm x 43cm.

Se invece sei un avventuriero e ti piace portare con te una mappa da grattare per segnare i luoghi che visiti al momento, la dimensione migliore è più piccola, per esempio da 42cm a 30cm. Potrai portarlo con te comodamente durante tutto il tuo viaggio.

Accessori

Se parliamo di accessori, le carte decorative possono essere molto varie. Stiamo parlando di puntine da disegno, luci LED, bandiere miniaturizzate, grimaldelli, mini lenti di ingrandimento, panno per la pulizia, ecc.

Dovresti prendere in considerazione dove posizionerai la mappa e quali accessori saranno più adatti a te.

Perciò ti raccomandiamo di scegliere prima un posto nella tua casa dove collocare la mappa in modo da poter scartare quegli accessori che non potrai utilizzare. In questo modo eviterai acquisti sbagliati e restituzioni di prodotti.

La funzione principale di una mappa è quella di rappresentare la terra in forma piatta, mostrando le diverse caratteristiche di ogni luogo, come il clima, la flora e la fauna. (Fonte: Coreografo: 115795336/ 123rf.com)

Funzionalità

Le mappe hanno due funzioni diverse e dovresti tenerne conto quando acquisti quella giusta per le tue esigenze. Possono avere una funzionalità didattica, molti studenti di geografia al liceo o all’università hanno bisogno di questo prodotto per poter svolgere compiti e studi.

D’altra parte, possono avere una funzione semplicemente decorativa. Molte persone usano questo tipo di prodotto per decorare le loro case, per segnare i luoghi che hanno già visitato, per creare percorsi che vorrebbero fare in futuro, ecc.

Personalizzazione

La personalizzazione è un aspetto molto importante, stiamo parlando di poter personalizzare la tua mappa in termini di dimensioni, sito rappresentato, colore, forma, scratch-off, ecc. Normalmente le persone tendono a comprare questo tipo di mappe, dato che possiamo modificarle a tuo piacimento attrae molta attenzione.

Anche le mappe stellari sono molto apprezzate, puoi scegliere una costellazione di stelle e scrivere una frase. È un altro modo di personalizzare le mappe che viene spesso utilizzato come regalo.

Riassunto

Come hai visto, ci sono molti tipi di mappe. Per esempio, se vuoi trovare un indirizzo l’opzione migliore è usare Maps, ma se vuoi una mappa per decorare la tua casa le opzioni migliori potrebbero essere una mappa da grattare o una mappa di sughero. Le mappe sono anche molto utili per gli studi, sia per i professionisti che per gli studenti di scuole, college e università.

Per queste, le migliori opzioni sono le mappe interattive che puoi trovare su internet o comprare un pacchetto di mappe in modo da poter interagire con esse sottolineando, segnando aree, ecc. Speriamo che queste informazioni ti siano state utili!

(Fonte dell’immagine: Lightfieldstudios: 121449657/ 123rf.com)

Perché puoi fidarti di me?

Recensioni