Ultimo aggiornamento: 21/07/2020

Come scegliamo

7Prodotto analizzati

22Ore impiegate

6Studi valutati

58Commenti raccolti

Benvenuti sul nostro articolo sulla lavatrice Bosch. Da quando è stata presentata la prima lavatrice elettrica nel 1906 da Alva  Fischer, tutti i più grandi costruttori di elettrodomestici hanno cercato di creare il miglior prodotto possibile. Bosch è tra quelli che più costantemente ha voluto migliorarsi sulla produzione di lavatrici, e, con decenni di esperienza, questo marchio si è guadagnato un posto di privilegio tra i consumatori.

I motivi non sono casuali. L’impegno per l’ambiente è uno dei principali. Le lavatrici Bosch hanno il compito di farti risparmiare energia e acqua, e di essere più efficienti offrendo standard di pulizia elevati. Come la stragrande maggioranza dei prodotti tedeschi, le lavatrici Bosch sono diventate un apparecchio di qualità e di lunga durata.

Le cose più importanti in breve

  • La tecnologia ActiveOxygen garantisce l’eliminazione del 99,99% di tutti i batteri e germi.
  • Il sistema di dosaggio automatico i-DOS è il punto forte del marchio: la lavatrice deciderà per te quanto detersivo ti serve.
  • Con il programma Eco, molti modelli di lavatrici Bosch consumano meno acqua ed energia durante il ciclo di lavaggio.

Le migliori lavatrici Bosch sul mercato: la nostra selezione

Con tanti modelli di lavatrici disponibili sul mercato sicuramente non è facile scegliere. Se stai pensando all’acquisto della tua prima lavatrice Bosch o vuoi semplicemente cambiare il tuo vecchio modello con uno più efficiente ed ecologico, abbiamo deciso di aiutarti facendo una lista di quelli che secondo noi sono i modelli più ricercati dai consumatori. Dacci un’occhiata!

La migliore lavatrice Bosch da 9kg

Questa lavatrice Bosch a libera installazione ha una capacità di carico di 9 kg e la centrifuga (regolabile) raggiunge i 1200 rpm di velocità e 75 dB di rumorosità massima. La classe energetica è A+++. Ha vari programmi tra cui quello rapido, il lavaggio allergy, quello per i delicati, il controllo della schiuma, ha la partenza ritardata e molto altro.

Attualmente la Bosch Serie 6 WAT24439IT gode solo di recensioni positive. Viene giudicata di ottima qualità, lava perfettamente ed è semplice da usare.

La migliore lavatrice Bosch da 7kg

La WAN28267II è una lavatrice con carico massimo da 7 kg che si adatta alle esigenze di una famiglia con uno o due figli, combinando prestazioni elevate alla qualità costruttiva tipica dei prodotti Bosch. La lavatrice in esame ha un’efficienza energetica di classe A+++, arriva a 1400 giri e adotta un innovativo design antivibrazioni; ciò, assieme al motore EcoSilence Drive, conferisce all’elettrodomestico una buona silenziosità (pari a 54 dB durante i lavaggi, e non oltre i 75 dB per la centrifuga).

Gli acquirenti confermano si tratti di un prodotto silenzioso e funzionale, con una notevole quantità di programmi in grado di soddisfare ogni esigenza.

La migliore lavatrice Bosch da 8 kg

Anche questa lavatrice Bosch, come le precedenti, è a libera istallazione e a carica frontale. Il carico massimo supportato è di 8 kg, raggiunge i 1000 rpm al minuto e una rumorosità massima di 76dB. La classe energetica è A+++, come i precedenti modelli. Le misure sono larghezza 59,8 cm, profondità 55 cm, altezza 84,8 cm.

La Bosch WAN20068IT ha l’82% di recensioni positive, risulta silenziosa, non vibra quando fa la centrifuga, è semplice e ha molti programmi.

Guida all’acquisto: Tutto quello che devi sapere sulla lavatrice Bosch

Se hai dato un’ occhiata al nostro resoconto relativo alle lavatrici Bosch più apprezzate dai consumatori, probabilmente sei già a conoscenza di alcune caratteristiche interessanti. Per realizzare un acquisto sicuro avrai però bisogno di ulteriori informazioni, e per questo ti consigliamo di prestare attenzione a quanto segue per dissipare tutti i dubbi che puoi avere a riguardo delle lavatrici Bosch.

Donna e bambini vicino a una lavatrice

Le origini di questa azienda risalgono al 1886 quando nella città di Stoccarda, in Germania, Robert Bosch inaugura un’officina meccanica. (Fonte: Atamanenko: 85134854/ 123rf.com)

Dove sono nate le lavatrici Bosch?

Le origini di questa azienda risalgono al 1886 quando nella città di Stoccarda, in Germania, Robert Bosch inaugura un’officina meccanica. Ma è nel 1958 che viene prodotta la prima serie di lavatrici automatiche del marchio. Successivamente, negli anni ’70, Bosch crea la prima lavasciuga (lavatrice combinata con asciugatrice).

Quali vantaggi si distinguono in una lavatrice Bosch?

Ci sono caratteristiche che sono considerate vantaggi in tutte le marche di lavatrici, ma qui vogliamo evidenziare in modo specifico quelli offerti dalle lavatrici Bosch.

  • Sistema di dosaggio automatico I-DOS: Imposta la quantità precisa di detersivo di cui hai bisogno.
  • Il tuo compito sarà solo quello di premere un pulsante: Il detersivo accuratamente dosato non solo protegge i tuoi vestiti ma è anche un bene per l’ambiente e per i tuoi risparmi.
  • Programmi di lavaggio automatico Bosch: Rilevano la quantità e il grado di sporco nei capi da lavare, quindi scelgono il programma di lavaggio ottimale e l’uso di acqua per ogni carico.
  • Qualità: Semplicemente perché il marchio Bosch non è nuovo e ha alle spalle molti anni di esperienza.
  • Motore EcoSilence Drive™: Molti modelli del marchio hanno questa tecnologia intelligente che riduce il rumore della lavatrice. In questo modo, puoi avviarla mentre i bambini dormono.

Qual è la tecnologia ActiveOxygen utilizzata dalle lavatrici Bosch?

Grazie all’innovativa tecnologia ActiveOxygen, non devi più preoccuparti di batteri o germi nei tuoi vestiti. Anche quando lavi i tuoi capi delicati a basse temperature, ActiveOxygen garantisce una rimozione del 99,99% di tutti i batteri e germi senza l’aggiunta di sostanze chimiche.

Un uomo davanti alla lavatrice

Bosch è uno dei produttori di lavatrici più noti e affidabili, in quanto offre elettrodomestici efficaci, durevoli e a prezzi ragionevoli. (Fonte: Popov: 44591967/ 123rf.com)

Come si esegue la manutenzione di una lavatrice Bosch?

La pulizia della lavatrice aiuta a rimuovere lo sporco in eccesso, i detergenti e i residui di muffa. Questa azione è essenziale per impedire loro di andare sui vestiti, così come per far funzionare al meglio la lavatrice. La prima cosa da sapere è che è necessario eliminare i depositi del cestello pulendolo ogni 2 o 3 mesi per mantenere il corretto funzionamento della lavatrice.

Il prossimo passo è eseguire un programma di lavaggio a 90° C a carico vuoto e quindi aggiungere un po ‘di candeggina. Tieni presente che alcune lavatrici Bosch sono dotate di un programma chiamato Drum Clean per garantire, oltre alla pulizia, che la lavatrice abbia un profumo fresco e piacevole più a lungo.

Con quali prodotti si pulisce una lavatrice Bosch?

Per pulire il cestello della lavatrice, Bosch ha sviluppato un detergente esclusivo per il suo marchio. Questo prodotto è ideale per rimuovere i residui di detergente dal cestello ed evitare così la formazione di odori sgradevoli. Ciò garantisce un lavaggio pulito e igienico e può migliorare i risultati di lavaggio.

Cesta dei panni sporchi

Uno dei problemi più comuni è quando si vuole fare il bucato e la funzione di blocco è attivata. (Fonte: choreograph: 78027052/ 123rf.com)

Come funziona il sistema di sicurezza per bambini nelle lavatrici Bosch?

Uno dei problemi più comuni è quando si vuole fare il bucato e la funzione di blocco è attivata. Quando viene attivato il cosiddetto blocco bambini, sullo schermo verrà visualizzato un simbolo chiave o un «CL» e tutti i pulsanti della lavatrice verranno disattivati.

A seconda del modello di lavatrice Bosch, troverai diverse opzioni per sbloccarlo.

Una soluzione è tenere premuto il pulsante di avvio per 3-5 secondi fino a quando viene emesso un segnale acustico e il simbolo del tasto scompare. Differentemente, premere e tenere premuti i pulsanti «Rpm» e «Finished in» fino a quando accade la stessa cosa del caso precedente.

Se scegli una lavatrice con un touchscreen avanzato, troverai un pulsante quadrato illuminato con un simbolo chiave e «3 secondi» di seguito. Basta tenere premuto quel pulsante per quel tempo fino a quando non diventa scuro e viene emesso un suono acustico. Se queste opzioni non funzionano, potrebbe significare che la lavatrice ha un errore di blocco.

Perché scegliere una lavatrice Bosch?

Bosch è uno dei produttori di lavatrici più noti e affidabili, in quanto offre elettrodomestici efficaci, durevoli e a prezzi ragionevoli. E questo non è un semplice complimento soggettivo. Molte delle loro lavatrici hanno ottenuto ottimi risultati nei test effettuati da esperti nei consumi e alcuni modelli sono stati premiati.

Vestiti lavati e stirati

Bosch è uno dei produttori di lavatrici più noti e affidabili, in quanto offre elettrodomestici efficaci, durevoli e a prezzi ragionevoli. (Fonte: Białasiewicz: 37463011/ 123rf.com)

Come posso ottenere un ricambio per la mia lavatrice Bosch?

Il sito Web del marchio offre uno strumento di ricerca online per individuare e acquistare pezzi di ricambio originali. Sarà necessario solo il numero di modello (E-Nr) che si trova normalmente nell’area della porta o sulla targhetta della lavatrice Bosch. Tieni presente che puoi ottenere pezzi di ricambio per lavatrici fino a 10 anni.

Criteri di acquisto

Ora è il momento di analizzare insieme cinque criteri che riteniamo importanti per fare la scelta migliore. Tieni a mente questi aspetti e non ti sbaglierai quando deciderai di acquistare la tua nuova lavatrice Bosch.

Capacità di carico

Le lavatrici Bosch offrono diverse capacità di carico, che vanno da 5,5 kg a 9 kg. Se vivi da solo o in coppia, è sufficiente una piccola lavatrice da 5,5 kg. Tuttavia, se si hanno uno o due bambini in casa, si consiglia una lavatrice che supporti un carico di 7 o 8 kg. E se la tua famiglia è molto grande, sarebbe meglio optare per una capacità di 9 kg.

Centrifuga

Questa condizione si riferisce alla quantità di giri al minuto (rpm), ovvero alla velocità di asciugatura di una lavatrice. Maggiore è la velocità, più velocemente i vestiti si asciugheranno ed usciranno molto meno bagnati. Nel caso delle lavatrici Bosch, quasi tutti i modelli vanno da 1200 a 1440 giri/min. Comprendiamo che questi numeri potrebbero non significare nulla per te, quindi cercheremo di spiegarlo un po ‘meglio con la seguente tabella:

Rotazioni per minuto Umidità contenuta nei capi
600 rpm 80 %
800 rpm 60 %
1200 o 1400 rpm 50 % o meno

Consumo di acqua ed elettricità

Secondo il modello, le lavatrici consumano più o meno energia e acqua. Ovviamente si consiglia sempre di optare per un modello che economizzi questi consumi, sebbene ciò richieda un costo aggiuntivo per l’acquisto dell’apparecchio. A lungo andare, ti renderesti conto che era solo un investimento e che risparmierai sulle bollette.

E ciò che è più importante, una macchina che utilizza molta acqua ed energia non è necessariamente più efficiente. Il consumo di elettricità di una lavatrice Bosch di fascia media è di circa 137 kW all’anno e 9900 l di acqua per 365 giorni. Molti modelli di questo marchio hanno il programma Eco che dura più a lungo, ma consuma meno durante l’utilizzo.

Azienda BoschUfficio commerciale

“Prima e durante lo svolgimento del programma è possibile modificare la velocità di centrifuga. Seleziona il tasto della velocità di centrifuga tutte le volte necessarie fino a quando quello desiderato appare sul display. La massima velocità regolabile varia in base al modello”.

Rumorosità

Questa funzione non è un dettaglio secondario se consideriamo quanto possono essere movimentate alcune lavatrici. Soprattutto dovresti prestare particolare attenzione se la lavatrice si trova vicino a una stanza da letto o in uno spazio che può disturbare anche i vicini. I livelli sonori fastidiosi sono di circa 58 dB per il lavaggio e 75 dB per la centrifuga.

Nonostante molte lavatrici del marchio Bosch hanno questa gamma sonora elevata, hanno anche prodotto altre macchine di fascia alta molto più silenziose, con un livello di rumorosità di lavaggio di 48 dB e un livello di centrifuga di 73 dB. Cioè, quando il rumore diminuisce, il prezzo aumenta. Sarà una tua decisione dare la priorità a un aspetto o all’altro.

Funzioni

Prima di lasciarti trasportare dalle mille e una funzioni che una lavatrice può offrire, pensa se ne hai davvero bisogno di tutte. Ci sono lavatrici molto facili da controllare con solo un paio di opzioni e altre con pulsanti infiniti. Nel caso particolare delle lavatrici Bosch, offrono molte soluzioni innovative che includono un’opzione di lavaggio SpeedPerfect, un tamburo progettato da SoftSurge e una funzione ActiveWater.

Quali sono queste funzioni? La tecnologia Active Water è responsabile della gestione intelligente dell’acqua, che riduce i consumi del 12% rispetto ad un riempimento convenzionale. E l’opzione Speed Perfect è un’alternativa per capi leggermente sporchi, poiché il lavaggio è di breve durata, e se non hai bisogno di lavare molti vestiti.

Conclusioni

Dopo aver chiarito tutti i dubbi sulla lavatrice Bosch, resta solo da scegliere quale modello porterai a casa tua. Ricorda che un buon investimento può significare anni e anni di buoni cicli di lavaggio. E poiché questi apparecchi generalmente non sono economici, è essenziale fermarti per analizzare esattamente quale sarebbe la soluzione ideale per la tua famiglia.

Se ancora non hai trovato risposta alle tue domande, non esitare a contattare l’azienda, che sarà felice di risponderti tramite il numero di attenzione al cliente. Siamo convinti che questa guida informativa ti aiuterà nell’effettuare una buona scelta. Leggi i commenti di altri utenti per aiutarti a prendere una decisione con più convinzione.

Quando avrai provato la tua lavatrice Bosch, vorremmo avere tue notizie. E se conosci amici che cercano un buon apparecchio di questo tipo per la loro famiglia, non dimenticare di condividere questo articolo con loro.

(Fonte dell’immagine in evidenza: Choreograph: 118648290/ 123rf.com)

Perché puoi fidarti di me?

Lucrezia Bellucci Scrittrice e traduttrice
Laureata in scienze politiche, amo scrivere su blog e testate giornalistiche online. I miei argomenti preferiti sono l'attualità, la storia, ma anche la tecnologia, gli animali e i prodotti di bellezza.