Ultimo aggiornamento: 06/08/2021

Come scegliamo

18Prodotto analizzati

30Ore impiegate

7Studi valutati

70Commenti raccolti

Nel XXI secolo sembra ancora un’odissea scegliere la lampada perfetta che meglio si adatta alle esigenze del consumatore. Grazie ai progressi tecnologici e ad un mercato altamente competitivo, questo prodotto di base si è evoluto nel corso della sua esistenza dalle prime torce alle lampade intelligenti controllate da dispositivi bluetooth.

Inoltre, hanno caratteristiche diverse a seconda della categoria in cui rientrano in base al loro uso, stile, dimensioni e illuminazione. Se sei un consumatore indeciso, abbiamo incluso tutti gli aspetti importanti sulle lampade in questo articolo.




La cosa più importante da sapere

  • Le lampade in generale giocano un ruolo fondamentale nella nostra vita quotidiana poiché sono responsabili di fornire luce artificiale ad ogni angolo della nostra casa.
  • Il consumo di energia e il wattaggio sono due fattori fondamentali che dobbiamo prendere in considerazione quando compriamo lampade perché possono influenzare direttamente la nostra economia.
  • Le lampade non svolgono solo un ruolo puramente luminoso ma hanno anche un’importanza significativa nella decorazione. Allo stesso modo, possiamo scegliere i nostri stili preferiti per decorare e abbellire le nostre stanze.

Lampade: la nostra selezione

Di seguito, abbiamo preparato una lista delle migliori lampade che puoi trovare sul mercato. Questa sezione ti aiuterà nel tuo processo di acquisto e nella decisione di trovare la lampada/lampade che meglio si adatta ai tuoi bisogni o desideri. Cosa stai aspettando!

Guida all’acquisto: cosa devi sapere sulle lampade

Se ti sei perso, ti spiegheremo i dubbi più comuni su questo prodotto. Nella sezione seguente spiegheremo ognuna di esse in dettaglio per chiarire qualsiasi dubbio tu possa avere sulle lampade. Iniziamo!

Niña afroamericana haciendo los deberes por la noche en casa

Le lampade non hanno solo una funzione puramente illuminativa ma giocano anche un ruolo significativo nella decorazione. (Fonte: Frantisek_Krejc: 114764127/ 123rf.com)

Quali sono i vantaggi e gli svantaggi delle lampade a LED?

Come detto sopra, la luce è uno degli elementi più importanti in una casa. Tuttavia, non dobbiamo dimenticare che la potenza e il consumo sono due fattori essenziali quando si sceglie la nostra lampada ideale. Le luci a LED hanno rivoluzionato il settore dell’illuminazione in quanto sono emerse come alternativa alle luci a incandescenza e alogene per ridurre il consumo di elettricità.

All’inizio, le luci a LED erano un prodotto di fascia alta non molto accessibile a tutte le tasche ma tutto è cambiato con l’arrivo della rivoluzione tecnologica. Le luci a LED possono essere collocate in qualsiasi tipo di superficie: bagni, cucine, illuminazione esterna, fari dell’auto ecc. Detto questo, analizziamo i vantaggi e gli svantaggi delle lampade a LED nella seguente tabella:

Vantaggi
  • Lunga durata
  • Sono luci ecologiche
  • Alta efficienza luminosa
  • Basso consumo energetico.
Svantaggi
  • Sono meno potenti delle lampade tradizionali
  • Non resistono alle alte temperature
  • Prezzo elevato

Qual è la loro vera origine?

La lampada è un oggetto essenziale di uso quotidiano molto presente nella nostra vita quotidiana. Tuttavia, sappiamo molto poco sulla sua vera origine e non si sa chi abbia effettivamente inventato questo gadget. Secondo diversi studi archeologici, la lampada potrebbe aver avuto origine 50.000 anni fa con una funzione puramente luminosa. Era fatta di pietre e grasso animale che si accendeva emettendo luce.

Lámpara de aceite artesanal encendida de Oriente Medio sobre una mesa oscura

Le prime lampade erano fatte di pietra e grasso animale. (Fonte: Pamela Maxwell: 124716369/ 123rf.com)

Tuttavia, possiamo dire che Aimé Argand fu il fautore di ciò che conosciamo oggi come lampada perché nel 1784 migliorò questo dispositivo aggiungendo un camino e delle torsioni cave per fornire ossigeno alla fiamma. Come risultato, la luce era molto più stabile e duratura.

Quali sono le alternative alle lampadine tradizionali?

Oggi le lampadine tradizionali sono usate meno frequentemente a causa di una serie di alternative più efficienti ed economiche. Se stai cercando altre opzioni da acquistare per la tua casa, ti elenchiamo le diverse alternative che esistono attualmente

  1. Lampade alogene: sono caratterizzate dalla loro lunga durata. Possono raggiungere alte temperature e la loro efficienza luminosa è molto potente.
  2. Lampade a LED: sono le più popolari sul mercato. Possono essere utilizzati per illuminare tutti i tipi di stanze interne e/o esterne. Il loro vantaggio principale è il risparmio energetico, anche se il loro prezzo è un po’ più alto degli altri.
  3. Lampade a risparmio energetico: sono più efficienti del resto delle lampade in quanto utilizzano fino all’80% di energia in meno. Sono anche più economici, rispettosi dell’ambiente e conducono meglio il calore.

Cosa sono e quali sono i benefici dell’illuminazione a LED?

L’illuminazione a LED o Light-Emitting Diode è un sistema di illuminazione che, come suggerisce il nome, è composto da un diodo ad emissione di luce che conduce elettricità ed emette radiazioni elettromagnetiche sotto forma di luce. Si caratterizza per la sua efficienza, producendo così un minore consumo di energia e una maggiore durata grazie al suo lungo ciclo di vita. Presta attenzione ai 5 benefici elencati di seguito

  1. Le luci LED simulano la luce naturale, il che è benefico per le persone che soffrono di stanchezza o di forti emicranie.
  2. Sono riciclabili, non emettono raggi ultravioletti e sono ecologici.
  3. C’è una grande varietà di design per tutti i tipi di ambienti.
  4. Sono abbastanza sicuri in quanto producono poche emissioni di calore.
  5. Sono molto facili da installare in tutti i formati. Possono anche essere regolati da un telecomando, il che è molto pratico.

Come posso sistemare lo sfarfallio della mia lampada a LED?

Lo sfarfallio dei LED è più comune di quanto sembri. Di solito accade quando sostituiamo una lampada o una lampadina alogena con una lampadina a LED senza rimuovere il trasformatore installato con la nostra lampadina alogena.

In questa sezione illustreremo diversi modi semplici per risolvere questo problema. La soluzione migliore e più rapida è quella di sostituire il trasformatore esistente con uno specifico per le luci a LED. L’altra possibilità è quella di aggiungere un quadro elettrico con un condensatore in parallelo all’uscita del trasformatore per fermare lo sfarfallio.

Come posso evitare che la mia lampada a LED si bruci?

Nonostante la durata delle luci a LED, i produttori raccomandano di cambiarle spesso proprio come le lampade a incandescenza. Altrimenti potremmo correre il rischio di bruciare o bruciare le lampadine, ma ci sono altre ragioni per cui questo potrebbe accadere?

Se consideriamo le cause interne, una delle ragioni principali del fallimento delle luci a LED è la scarsa qualità di produzione.

Per evitare che questo accada, dovresti confrontare i prodotti e le recensioni di clienti reali e non andare solo in base al prezzo. Altre ragioni sono il deterioramento da surriscaldamento dovuto ad una cattiva saldatura. Le lampade con lampadine di vetro sono più sicure ed eliminano il calore delle lampade a LED.

D’altra parte, può anche essere dovuto a fattori esterni come l’instabilità della rete elettrica a causa di un aumento del carico sulla rete. Se vogliamo eliminare questo problema dovremmo comprare uno stabilizzatore per evitare sovraccarichi.

È possibile fare lampade originali fatte in casa con materiali riciclabili?

La risposta è sì, è possibile fare lampade originali con materiali riciclabili. L’unico requisito è trovare i materiali che meglio si adattano al tipo di lampade che vogliamo progettare.

Se stai pensando di decorare la tua casa con lampade personalizzate o riutilizzare vecchie lampade, ti invito a continuare a leggere questa sezione e a prendere nota di questi 3 design originali e semplici

  1. Lampade o lanterne di carta: avrai bisogno di alcuni triangoli di tessuto o strisce di carta per dare un tocco voluminoso al tuo disegno. Perfetto per le camere dei bambini o per le decorazioni delle feste.
  2. Lampade con plastica riciclata: puoi usare il contenitore di una bottiglia d’acqua usata per personalizzarla a tuo piacimento. Per esempio aggiungendo cucchiai, bicchieri o cannucce di plastica.
  3. Lampade con negativi di foto: se non sai cosa fare con le vecchie foto, qui hai la soluzione. Puoi creare un paralume dall’unione di diapositive o con la bobina di vecchie foto.

Come usare le lampade come elemento decorativo

Le lampade sono un elemento essenziale nella decorazione della casa. Una buona illuminazione ci aiuta a mettere in risalto e ad abbellire qualsiasi stanza interna o esterna.

Le loro funzioni principali sono quelle di evidenziare altri elementi decorativi, portare calore e far sembrare la nostra stanza più spaziosa ed elegante.

Linternas rojas chinas para el año nuevo chino

Idee per creare lampade decorative. (Fonte: Elizaveta Galitckaia: 114634550/ 123rf.com)

Alcuni consigli da tenere a mente sono di usare lampade grandi per decorare stanze spaziose come sale da pranzo o salotti, di mettere lampade basse moderne in aree non sufficientemente illuminate, di non trascurare o sottovalutare l’illuminazione e di usare la tecnologia LED quando possibile perché è un pioniere nel settore elettrico. Se segui i nostri consigli, la tua casa sarà più accogliente, più calda e attirerà l’attenzione di tutti i tuoi ospiti.

Quali tipi di lampade esistono?

C’è un’ampia classificazione di lampade, come puoi vedere nella seguente tabella:

Incandescente alogeni Fluorescente LED
Composizione tugsteno Composto gassoso con alogeni Mercurio Diodi plastici e luminosi
Efficacia Usano solo il 5% di luce efficace Usano il 50% di luce efficace Usano il 20% di luce efficace Usano il 90% di luce effettiva
Consumo Consumo elevato Consumo elevato Consumo elevato Basso consumo
Prezzo Erano i più economici finché non smisero di essere fabbricati Prezzo abbordabile Prezzo abbordabile Prezzo alto

In cosa differiscono le lampade a LED dalle lampade a risparmio energetico?

Ora che conosciamo i tipi di lampade che esistono e le loro differenze, aggiungiamo un altro tipo chiamato lampade a risparmio energetico. Questi sono caratterizzati dal fatto che sono freschi, efficienti, a risparmio energetico, di lunga durata ed economici. Tuttavia, molti utenti confondono il termine LED con il risparmio energetico. Vediamo le principali differenze tra loro:

Basso consumo LED
Durata utile 10.000 ore di vita utile 50.000 ore di vita utile
Accensione rapida Possono essere necessari fino a 60 secondi Accensione immediata
Forme Possono avere una forma a spirale, geometrica, a candela ecc Possono essere realizzati su disegno e li possiamo trovare di forma allungata
Risparmio economico Prezzo abbordabile Prezzo alto

Criteri di acquisto

Se vuoi comprare una lampada dovresti prendere in considerazione diversi aspetti cruciali di questo prodotto. Nella sezione seguente ti spiegheremo ognuno di essi in dettaglio per aiutarti nel processo di acquisto. I criteri più importanti sono:

Consumo

Uno dei fattori più influenti nella decisione di acquisto è il consumo perché influisce direttamente sulle nostre tasche. Più alto è il consumo, più basso è il risparmio reale sulla bolletta elettrica, quindi non possiamo trascurarlo. Es: con le lampade a LED puoi risparmiare quasi il 90% in più rispetto alle altre lampadine. Inoltre, sono lampade eco-friendly perché non producono inquinamento luminoso.

Il consumo responsabile è in aumento negli ultimi anni. I consumatori sono sempre più consapevoli dell’impatto ambientale e sociale dei prodotti che consumano. Considerando che l’illuminazione rappresenta circa il 20% del consumo di una famiglia, ti consiglio questa guida al consumo responsabile di elettricità per saperne di più.

Araña con elementos de iluminación LED amarillos cubiertos con pantallas de marco de alambre de metal

Il consumo di energia e la potenza sono due fattori fondamentali da prendere in considerazione quando si acquistano lampade. (Fonte: Eugenesergeev: 116080028/ 123rf.com)

Tecnologia e multifunzionalità

Le nuove tecnologie stanno avendo un enorme impatto sull’economia globale. Nel caso del nostro prodotto, non c’è solo una singola funzione ma ci sono lampade con porte USB, bluetooth o altoparlanti per ascoltare la tua musica preferita.

Le piattaforme online presentano una vasta gamma di lampade LED intelligenti con funzioni multiple posizionate nella top 10 dei prodotti più venduti.

Modello

Nel mercato possiamo trovare diversi tipi di lampade in base allo stile e alle dimensioni. Di seguito, ne elencheremo alcuni in dettaglio

  • Stile minimalista: sono caratterizzati da un design semplice. Non hanno ornamenti vistosi e sono solitamente monocolore. La loro unica funzione è quella di portare la luce in casa.
  • Stile vintage/industriale: queste lampade sono caratterizzate dal loro materiale, in quanto sono fatte di ferro battuto o metallo. Il loro design è ispirato agli anni ’60 con figure geometriche e motivi moderni. Portano eleganza e calore all’atmosfera.
  • Nordico: le lampade nordiche, come quelle minimaliste, sono caratterizzate da uno stile semplice. I materiali più comuni sono il metallo e la griglia in colori semplici come il bianco o il bronzo.
  • Stile retrò: queste lampade di solito combinano diverse texture, materiali e colori. Possono essere realizzati con materiali riciclabili come il vetro o il cristallo e si ispirano agli anni ’50 e ’60.

Decorazione

Oltre alla loro funzione illuminante e tecnologica, le lampade sono un elemento decorativo abbastanza significativo per la casa. La loro funzione principale è quella di abbellire gli spazi comuni. Di conseguenza, possiamo dire che un buon sistema di illuminazione è sinonimo di stile, eleganza e armonia in qualsiasi stanza. Inoltre, molti esperti ritengono che le lampade siano più importanti della scelta dei mobili o di altri articoli per la casa.

Un altro fatto curioso è che ci sono negozi online specializzati nella consulenza sulle lampade di design in modo che il cliente possa trovare tutti gli stili possibili. Alcuni di questi negozi offrono anche lampade di design progettate da grandi architetti e designer internazionali come Aldo Rossi o Alberto Nason. In breve, un altro modo di creare arte.

Rapporto qualità-prezzo

Oggigiorno, puoi trovare lampade a meno di 30 euro se vuoi lampade semplici, non molto potenti e di piccole dimensioni. A quel prezzo puoi trovare lampade più complesse, multifunzionali e più durevoli.

Sommario

In definitiva, le lampade sono un oggetto quotidiano che può essere utilizzato in molti modi. I giorni in cui si compravano lampade semplici in uno stile semplice sono finiti da un pezzo a causa dell’ampia concorrenza sul mercato e delle nuove tendenze tecnologiche. La personalizzazione di prodotti e servizi sta diventando sempre più popolare e le lampade non sono state lasciate indietro.

Senza dubbio, abbiamo un catalogo che va dalle lampade tradizionali o a incandescenza alle luci LED che fanno anche parte di dispositivi intelligenti. Tutti i tipi di necessità per clienti sempre più esigenti e sofisticati.

(Fonte dell’immagine: Followtheflow: 118481886/ 123rf.com)

Perché puoi fidarti di me?

Recensioni