In molte case, il momento dei pasti è un vero problema. Quando si ha la voglia di preparare qualcosa di diverso, la griglia elettrica può essere il giusto utensile per spezzare la routine. Esistono diverse alternative per non cucinare in maniera monotona e ripetitiva, una di queste consiste proprio nel disporre di una griglia elettrica

Con questo elettrodomestico sperimenterai un nuovo modo di cucinare, veloce, semplice e divertente. Non è più necessario dover investire molto tempo per mangiare qualcosa di diverso. Si tratta di un’alternativa che adorerai. Per poter acquistare la griglia elettrica più adatta a te, abbiamo preparato questa guida completa che ti invitiamo a continuare a leggere.

Le cose più importanti in breve

  • Con una griglia elettrica potrai preparare facilmente carne, pesce, frutti di mare e verdure. Inoltre, solitamente presenta un sistema di raccolta del grasso per facilitarne la pulizia.
  • Ti aiuta a far risaltare il sapore degli alimenti. Per cucinare ti serviranno pochissimi ingredienti aggiuntivi: olio, sale e qualche erba aromatica.
  • Ti permette di preparare il pasto immediatamente, in modo rapido e semplice. Sia per te che per la tua famiglia, magari anche se hai ospiti. Le griglie elettriche sono un’alternativa molto interessante per chi non ha molta esperienza in cucina. Mangerai in modo sano e ricco.

Classifica: Le migliori griglie elettriche sul mercato

Prima di acquistare un qualsiasi prodotto, devi sapere quali sono i più interessanti sul mercato. Conoscere le loro diverse prestazioni può aiutarti a stabilire quali caratteristiche desideri che possieda l’articolo che sceglierai. Quindi, fai attenzione a queste cinque griglie elettriche che esaminiamo insieme a te nelle prossime righe.

Posto nº1: De’Longhi BQ80

La griglia De’Longhi BQ80 dispone di un ampio piano cottura in acciaio inox. Ha una doppia griglia girevole con manico ergonomico che permette di girare comodamente le pietanze. La qualità dei materiali garantisce una grande resistenza alle abrasioni e la piastra antiaderente, insieme alla vaschetta removibile, rendono la griglia facile da pulire.

Gli acquirenti trovano nelle sue grandi dimensioni (41×28 cm) un punto di forza o una pecca, a seconda delle esigenze. Da parte di alcuni è stata lamentata una cottura “lessa”, dovuta più alle caratteristiche di cottura di una qualsiasi griglia elettrica, che di questa in particolare. Con carni che non richiedono una fonte di calore a contatto, è assicurato un ottimo risultato.

Posto nº2: OZAVO BBQ Grill

Il grill da tavolo portatile Ozavo permette di cucinare pietanze in modo uniforme e alla temperatura che si desidera. Il suo rivestimento antiaderente e il raccogli grasso aspirante garantiscono una cottura libera da grassi in eccesso e una pulizia semplice. Inoltre, le dimensioni compatte la rendono ideale per il trasporto.

Gli utenti apprezzano il poco fumo prodotto durante la cottura e la facilità con cui si riesce a pulire dopo l’uso. Le piastre si riscaldano molto velocemente, anche se il forte calore persiste anche dopo lo spegnimento. Oltre all’utilità, i punti di forza di questo grill sono la leggerezza e il design.

Posto nº3: Rowenta GR3060 Comfort

La bistecchiera Rowenta GR3060 è un grill multifunzione, si possono cuocere alimenti in modalità barbecue, forno e tostiera. I cibi vengono cotti in modo sano, senza l’aggiunta di grassi, grazie alla vaschetta integrata e alle piastre antiaderenti in alluminio pressofuso. Inoltre, grazie alla spia “pronto” si è sicuri di iniziare la cottura alla temperatura corretta.

Gli utenti apprezzano la possibilità di cucinare in modo salutare, senza grassi in eccesso, anche se questo può comportare un’eccessiva produzione di fumo. La rapida pulizia delle piastre in lavastoviglie è un’altro dei punti di forza di questo prodotto. Viene considerato uno dei migliori prodotti presenti in questa fascia di prezzo.

Posto nº4: Severin PG 1511

Una griglia dal riscaldamento molto veloce, dotata di potenza e temperatura regolabili tramite termostato. È una griglia unica, non girevole, in acciaio inox. La superficie totale su cui cuocere i cibi è di 38,5 x 22,5 cm. La sua potenza è di 2300 W, ma scaldandosi velocemente il consumo non risulta eccessivo.

Chi lo ha acquistato conferma il riscaldamento veloce e il basso consumo energetico, i pregi più importanti di questa griglia. I contro riscontrati sono la temperatura non troppo alta, anche se sufficiente a cuocere tutti i tipi di carne, e il termostato che tende a scattare spesso e a rallentare i tempi di cottura. In ogni caso, il rapporto qualità prezzo è buono.

Posto nº5: Aigostar Hitte 30HFA

Nella griglia Aigostar Hitte, tostiera e piastra sono integrate nello stesso prodotto, per una cottura rapida e di qualità. Le due piastre sia aprono a 180 gradi, per fornire due superfici di cottura, adattabili a cibi di diverso spessore, quando modulate con il loro coperchio. Il termostato regolabile permette di mantenere la temperatura desiderata.

Gli acquirenti lo considerano un prodotto versatile: viene usato soprattutto per toast, ma è adatto a grigliare molte pietanze, ad esempio hamburger, wurstel ecc. Ne apprezzano la grande qualità, le piccole dimensioni e la facilità con cui si riesce a pulire. Tra i contro, il cavo di alimentazione è abbastanza corto e la parte esterna risulta calda durante l’utilizzo.

Guida all’acquisto: Tutto quello che devi sapere sulle griglie elettriche

Nelle prossime righe ti guideremo alla scoperta di tutto ciò che devi sapere su una griglia elettrica. Prestare attenzione ai diversi aspetti che contraddistinguono un elettrodomestico di questo tipo ti aiuterà a prendere la decisione migliore. Iniziamo spiegandoti che cos’è esattamente e come funziona: prendi nota.

griglia-elettrica-prima-xcyp1

Preparare un pasto con la griglia è perfetto per organizzare una riunione tra amici o famigliari. (Fonte: Katarzyna Białasiewicz: 42259049/ 123rf.com)

Che cos’è una griglia elettrica e come funziona?

Una griglia elettrica è un elettrodomestico che presenta diversi livelli di temperatura. Può cuocere alimenti, ma anche rosolarli, tostarli o svolgere funzioni diverse: dipenderà sempre dal modello scelto. È facile da riporre e pulire. È dotata di un regolatore di temperatura per raggiungere quella più adatta a ciascun alimento.

Questo apparecchio compatto presenta solitamente delle piastre con un rivestimento antiaderente. Una griglia elettrica offre una resistenza distribuita su tutta l’area in cui si cucina, situata sotto le griglie. Solitamente è dotata di un vassoio estraibile nel quale si deposita il grasso, facilitandone la pulizia.

foco

Le griglie elettriche aiutano anche a cucinare con meno grassi.

Come si usa una griglia elettrica?

Usare una griglia elettrica è molto semplice. Devi collocare l’elettrodomestico su una superficie piana. Monta tutti i suoi pezzi. Collega la griglia alla presa di corrente, ma tienila spenta. Prepara tutti gli alimenti che devi cucinare. Poi, accendi la griglia, seleziona la temperatura adatta e lascia che si riscaldi per un paio di minuti.

Inizia a cucinare per primi gli alimenti meno saporiti, poi quelli che richiedono più potenza. Devi controllare il tempo di cottura di ciascun alimento per evitare che bruci. Ovviamente, devi essere paziente per non rimuovere i cibi ancora crudi. Una volta che saranno pronti, rimuovili dalla griglia facendo attenzione a non scottarti.

griglia-elettrica-grigliata-xcyp1

Con una griglia elettrica potrai preparare facilmente carne, pesce, frutti di mare e verdure. (Fonte: Jaroslav Frank: 63542160/ 123rf.com)

È meglio una griglia elettrica o a gas?

Al momento di effettuare l’acquisto potresti avere qualche dubbio circa il comprare una griglia elettrica oppure una a gas. Di certo questo secondo combustibile risulta più economico, ma anche più complesso. Da una parte, devi ricordare di avere sempre a portata di mano una bombola di gas e, dall’altra, si tratta di una sostanza più incline ad incidenti rispetto ad altre.

Con una griglia elettrica hai bisogno soltanto di una presa. Per il resto, il risultato del cucinare è molto simile. Dall’altra parte, dato che le griglie elettriche sono più comuni, troverai modelli con un prezzo più economico. Le griglie elettriche presentano alcuni vantaggi rispetto a quelle a gas, quindi possono rappresentare la scelta migliore.

È più sano cucinare gli alimenti con una griglia elettrica?

Uno dei motivi che possono spingerti a comprare una griglia elettrica è mangiare gli alimenti cucinati in maniera più salutare. Con un elettrodomestico di questo tipo, potrai farlo. Devi tenere in considerazione che queste griglie, per cuocere i cibi, richiedono soltanto olio, cosa che senza dubbio è più vantaggiosa per la salute. Un aspetto da valutare sempre.

Con una griglia elettrica, gli alimenti cuociono nel loro sugo e questo non solo è più sano, ma conferisce anche loro un sapore migliore. È un sistema perfetto per preparare i pasti quando sei a dieta o, semplicemente, quando vuoi prenderti cura di te stesso.

foco

Quindi, una griglia elettrica è un modo di cucinare perfetto per tutta la famiglia e per tutte le occasioni.

Quali funzioni extra possono avere le griglie elettriche?

Abbiamo preparato la seguente tabella per mostrarti alcuni aspetti a cui devi prestare attenzione quando acquisti una griglia elettrica. È molto importante non trascurarne nessuno, così da essere sicuro di effettuare il miglior acquisto possibile. Non darne nessuno per scontato e verifica che il modello scelto li soddisfi.

Caratteristica Perché è importante?
Indicatore di temperatura La maggior parte delle griglie elettriche presenta un indicatore della temperatura. È molto utile per non dover aprire il coperchio per sapere se è pronta per cucinare.
Temperatura Di certo, con qualsiasi griglia elettrica puoi cuocere ogni tipo di alimenti. Ma se desideri che la carne cuocia bene, deve raggiungere i 300 gradi.
Riprendere temperatura È utile che la griglia riprenda velocemente la temperatura ogni volta che si apre il coperchio. In tal modo eviterai di disperdere energia e che gli alimenti non cuociano bene.

Che cosa devi tenere in considerazione prima di acquistare la griglia?

Ci sono alcune domande che devi tenere in considerazione al momento di acquistare la tua griglia elettrica. Sono aspetti che non riguardano il funzionamento della macchina in sé, ma che sono comunque molto importanti. Quindi, fai attenzione a non trascurarli. Affinché ti siano più chiari, te li mostriamo in una tabella:

Aspetti Motivi
All’aperto Se vuoi utilizzare la griglia all’aperto, consulta le norme previste nella tua zona. Eviterai di avere problemi, col tempo.
Persone Pensa per quante persone userai la griglia. Se sono tante, non deve essere troppo piccola, altrimenti impiegherai una vita, per cucinare.
Sistemazione Per molti, l’ordine è particolarmente importante. Se sei così anche tu, controlla quanto spazio occupa e se è possibile riporla in verticale, cosa molto più pratica.

Perché comprare una griglia elettrica?

A questo punto, sono molti i motivi che potrebbero spingerti ad acquistare una griglia elettrica. Come hai visto, è un elettrodomestico molto pratico che ti permette di cucinare in maniera veloce e salutare e di spezzare la routine. Se ti servono altri motivi per comprarne una, te li indichiamo nei seguenti punti:

  • Sicurezza: Sono piuttosto sicure. Devi soltanto controllare che i bambini non si scottino: per il resto, solitamente non provocano incidenti domestici.
  • Tutto l’anno: Ti permettono di goderti cibi alla griglia in qualsiasi momento dell’anno. Ciò è possibile grazie al fatto che si possono usare anche al chiuso.
  • Pulizia: Ci si sporca molto meno che con altri metodi di cottura. Inoltre, pulire le piastre non è complicato. In alcuni casi si possono lavare anche in lavastoviglie.
  • Varietà: Esistono diversi modelli tra cui scegliere quello che meglio si adatta alle tue esigenze.
Studio nutrizionaleUniversità di Manchester

“Effettuare semplici cambiamenti è altrettanto vantaggioso per la salute mentale. In particolare, mangiare cibi più ricchi di nutrienti, fibre e verdure”.

Come si pulisce una griglia elettrica?

Anche se hai già capito che pulire una griglia è molto semplice, qui di seguito esamineremo con te come farlo. La prima cosa da fare è scollegare l’elettrodomestico dalla presa di corrente. Aspetta che sia almeno tiepido per cominciare la pulizia. Smonta tutte le parti estraibili. Elimina l’olio dal vassoio e puliscilo con acqua e sapone.

Pulisci le piastre con acqua e sapone, non utilizzare spugne che possano danneggiarle. In alcuni casi si possono mettere in lavastoviglie. Se è così, la pulizia sarà davvero semplice. Pulisci il resto della griglia con uno straccio umido. Ovviamente, controlla se nelle istruzioni è indicato qualche consiglio relativo alla pulizia.

Quali sono i vantaggi e gli svantaggi delle griglie elettriche?

Di certo, ormai avrai chiari alcuni vantaggi e svantaggi delle griglie elettriche. Vediamo ora di riesaminare i principali:

Vantaggi
  • Cucinano in maniera sana
  • Sono facili da utilizzare
  • Hanno prezzi economici
Svantaggi
  • Se il modello ha poca potenza, cucinare sarà più complicato

Criteri di acquisto

Ci sono alcune domande da tenere in considerazione quando si tratta di acquistare la tua griglia elettrica. Se ne terrai conto, potrai prendere la migliore decisione possibile. Altrimenti correrai il rischio di acquistare qualche modello che non ti soddisferà pienamente. Sarebbe un peccato perdere l’occasione di effettuare un acquisto perfetto, quindi non farlo.

  • Potenza
  • Pulizia
  • Dimensioni
  • Piastre
  • Qualità

Potenza

La potenza della griglia elettrica sarà determinante. Per un uso molto semplice, può darsi che ti serva un apparecchio con meno di 1000 W. Ma se desideri cucinare davvero e ottenere un buon risultato, dovrai optare per valori superiori. Avrai bisogno di una notevole potenza soprattutto se conti di cucinare carne.

griglia-elettrica-seconda-xcyp1

Con questo elettrodomestico sperimenterai un nuovo modo di cucinare, veloce, semplice e divertente. (Fonte: amnatdpp: 115202930/ 123rf.com)

Pulizia

Uno dei vantaggi di una griglia elettrica è che puoi cucinare in poco tempo. Ma se poi devi passare molto tempo a pulire l’elettrodomestico, non ti sarà servita a nulla. Quindi, cerca un apparecchio che sia semplice da pulire. Con piastre estraibili in alluminio o acciaio inossidabile e che siano antiaderenti.

Inoltre, oggi puoi trovare alcune griglie dotate di piastre che si possono lavare in lavastoviglie. Questa possibilità risulta molto pratica, dato che semplifica molto tutto il procedimento di pulizia.

foco

Non dimenticare che deve avere un vassoio per raccogliere l’olio, un altro modo per semplificare la pulizia.

Dimensioni

I modelli che troverai sul mercato presentano dimensioni diverse. Al momento di scegliere quello più adatto, devi tenere in considerazione due aspetti. Da una parte, pensa per quante persone userai abitualmente la griglia; dall’altra, considera lo spazio necessario per riporla. La chiave per scegliere la dimensione sta nel trovare un equilibrio tra i due fattori.

Piastre

Le piastre sono fondamentali in qualsiasi griglia, dato che è su di esse che si cucina. L’ideale è che siano a contatto ferromagnetico, cioè che le due piastre si attivino entrando in contatto tra loro. È un modo per evitare incidenti, altrimenti le scottature saranno all’ordine del giorno. Inoltre, il calore sarà maggiormente ripartito e la griglia cuocerà meglio.

Qualità

Sul mercato troverai un’infinità di griglie, ognuna con un prezzo diverso e una diversa qualità. Sul suo valore influiranno le sue prestazioni e la marca. Devi valutare se vale la pena pagare di più solo perché un produttore è più noto di un altro. Oltre al prestigio, possono avere prestazioni migliori, ma bisogna verificarlo.

Devi anche avere chiaro come conti di utilizzare la griglia. Se pensi di usarla spesso, vale la pena investire in qualcosa di più per contare su un modello con prestazioni migliori. Se la userai sporadicamente, può essere sufficiente un apparecchio molto basilare. Sta a te decidere.

Conclusioni

Una griglia elettrica è un pratico elettrodomestico che ti permette di cucinare in modo rapido e semplice. Puoi preparare diversi alimenti, come carne, pesce, frutti di mare o verdure. Non è necessario utilizzare nient’altro, salvo olio e qualche condimento. Inoltre, si ottengono cibi più salutari, con pochissimi grassi.

Ci sono molti fattori da tenere in considerazione al momento di effettuare l’acquisto di una griglia. Per esempio, la sua potenza, come si pulisce, le dimensioni o il prezzo. Devi anche avere ben chiaro per che cosa la utilizzerai e con quale frequenza. Analizza bene le diverse caratteristiche di ciascun modello. In tal modo, potrai acquistare la griglia elettrica ideale per te.

Le informazioni di questa guida sulla griglia elettrica ti sono sembrate interessanti? Allora non esitare a condividerla sui tuoi social network così che possano approfittarne anche gli altri.

(Fonte dell’immagine in evidenza: Richard Semik: 13380110/ 123rf.com)

Vota questo articolo

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
29 Voto(i), Media: 4,00 di 5
Loading...