Ultimo aggiornamento: 12/08/2021

Come scegliamo

14Prodotto analizzati

15Ore impiegate

3Studi valutati

55Commenti raccolti

Che tu sia un professionista, un aspirante o anche un dilettante nell’arte di tagliare i capelli, è essenziale che tu abbia gli strumenti giusti per ottenere un buon risultato. Tra questi, il più importante è il tagliacapelli.

Ma sai cosa devi considerare quando acquisti un buon tagliacapelli? Benvenuto! In questo articolo ti mostreremo quali sono i tipi e le forme di forbici da parrucchiere e quali sono le migliori in vendita oggi.




Prima di tutto, la più importante

  • Un buon paio di forbici da parrucchiere è essenziale per ottenere il taglio giusto e proteggere i tuoi capelli.
  • Oggigiorno è possibile trovare diversi tipi di forbici da taglio per capelli.
  • Per scegliere quella ideale, dovresti analizzare i pollici e i denti dell’accessorio, così come il tipo di forbice in base allo scopo del taglio.

Forbici da parrucchiere: la nostra raccomandazione dei migliori prodotti

Guida all’acquisto

Naturalmente padroneggiare le tecniche di taglio è importante, ma senza buone forbici da parrucchiere la sfida sarà ancora più grande e i danni possono essere disastrosi.

Ma dato che ci sono molti modelli in vendita, devi sapere come scegliere le migliori forbici da taglio per capelli. A tal fine, abbiamo creato questa Guida all’acquisto. Di seguito potrai chiarire i tuoi dubbi sulle forbici da parrucchiere.

Uma boa tesoura de cabeleireiro é ferramenta essencial de um profissional.

Un buon paio di forbici da parrucchiere è uno strumento essenziale per un professionista. (Fonte: Engin_Akyurt: 4682912/ Pixabay.com)

Perché investire in forbici da parrucchiere?

Se sei un parrucchiere professionista, sai già l’importanza di avere, oltre alle conoscenze teoriche e pratiche, gli strumenti giusti per garantire il miglior risultato.

Ma se stai appena iniziando nell’arte del taglio dei capelli, o semplicemente vuoi tagliare i tuoi capelli a casa, il ruolo del tuo principale strumento di lavoro dovrebbe essere evidenziato: le forbici da parrucchiere.

Il fatto è che non dovresti usare forbici qualsiasi per tagliare i tuoi capelli e rischiare di danneggiarli e persino di fare un taglio sbagliato.

Tesoura cortando cabelo.

Forbici specifiche per il taglio dei capelli proteggono i tuoi capelli. (Fonte: NomeVisualizzato/ Pixabay.com)

Le forbici specifiche per tagliare i capelli, chiamate forbici da parrucchiere, sono fabbricate con materiale, design e struttura speciali per assicurare il giusto taglio e proteggere i capelli.

Tanto che, al giorno d’oggi, si trovano vari modelli di forbici da taglio per capelli e ognuno è appositamente progettato per uno specifico tipo di taglio e tipo di capelli.

Non per niente, i professionisti di solito hanno più di un paio di forbici da taglio per capelli, proprio per soddisfare i più diversi tipi di capelli e i desideri di taglio dei clienti.

Sapevi che la durata di vita di un paio di forbici da parrucchiere può raggiungere quasi un decennio?

Tanto che la maggior parte dei parrucchieri le sostituisce semplicemente con altre più nuove per stare al passo con l’ultima tecnologia e gli ultimi modelli di forbici.

Quali sono i diversi tipi di forbici da parrucchiere?

Quando si tratta di scegliere delle forbici da taglio specifiche, ti imbatti in una grande varietà di tipi e modelli. Dopo tutto, come abbiamo visto, ogni tipo di forbici da parrucchiere ha uno scopo di taglio diverso.

Come vedremo più avanti in questo articolo, c’è una varietà di forbici che si differenziano per la loro dimensione e il materiale di fabbricazione.

Ma il primo passo per capire i diversi tipi di forbici da parrucchiere è considerare lo stile di taglio. Dai un’occhiata ai seguenti tre tipi principali di forbici da parrucchiere in base al taglio desiderato:

  • Forbici a filo rasoio: Questo tipo di forbici da parrucchiere ha due lame molto affilate. Per questo motivo, è ideale per coloro che desiderano sminuzzare o tagliare i capelli in modo asimmetrico.
  • Forbici a filo laser: Questa opzione è raccomandata per coloro che cercano un taglio preciso e dritto senza pettine. Una o due delle sue lame hanno delle micro seghe, che ti permettono di tagliare senza far scivolare le forbici.
  • Forbici per sfoltire: conosciute anche come forbici dentellate, questo modello è il più adatto per tagli che riducono il volume dei capelli ricci, oltre ad essere ideale per le rifiniture.

Oltre a queste opzioni, ci sono altri tipi, come ad esempio le forbici termiche da parrucchiere. Questo tipo di forbici riscalda la lama e quando si tagliano i capelli le punte vengono sigillate. Così, il taglio è più dritto e senza doppie punte.

Quale marca di forbici per capelli è la migliore?

Naturalmente, quando si sceglie un tagliacapelli, la marca del produttore è un aspetto importante da considerare.

Poiché si tratta di uno strumento di lavoro, gli esperti dicono che l’ideale è optare per marche che hanno esperienza nella produzione di accessori per parrucchieri.

Un consiglio è quello di optare per le marche che producono rasoi, a causa della qualità dell’affilatura di questo tipo di accessorio per tagliare i capelli.

Come prendersi cura delle forbici da parrucchiere?

Anche se un paio di forbici da parrucchiere durano per molti anni, ciò non significa che questo tipo di accessorio non abbia bisogno di essere curato.

Dopo tutto, avere forbici affilate è indispensabile per il lavoro di un parrucchiere. Ecco perché è importante che tu sappia come prenderti cura delle tue forbici.

Di seguito, abbiamo messo insieme una lista con le principali cure che dovresti fare con le tue forbici da parrucchiere in modo che durino più a lungo ed eseguano i tagli migliori. Dai un’occhiata:

  • Pulizia: Quando hai finito di usare le forbici, è ideale pulirle. Questo ti aiuterà non solo per il prossimo taglio, ma anche per l’igiene e la cura dei capelli dei tuoi clienti. Pulisci le forbici con una spugna morbida, sapone delicato e acqua calda, poi asciuga.
  • Manutenzione: Per mantenere le forbici da parrucchiere affilate, lubrifica l’attrezzo dopo il lavaggio alla fine della giornata. Resta sintonizzato, perché esiste un olio specifico per la pulizia delle forbici per capelli.
  • Protezione: Quando non usi le tue forbici, l’ideale è tenerle in una custodia specifica per questo scopo. Ma se non hai questo accessorio, avvolgi le forbici da parrucchiere in un panno asciutto.
  • Uso: Gli esperti avvertono anche che, per mantenere l’integrità delle forbici per capelli, non dovresti mai usarle per tagliare capelli che stanno subendo trattamenti chimici, poiché il prodotto potrebbe danneggiare le lame delle forbici.

Tesoura de cabeleireiro.

Ci sono tagliacapelli economici e costosi. (Fonte: Hairdresserooo/ Pixabay.com)

Criteri d’acquisto: come confrontare le forbici da parrucchiere

Se sei arrivato fin qui, hai già capito che quando si tratta di comprare le tue forbici da parrucchiere, devi prima scegliere il tipo.

Ma, devi andare oltre, e analizzare altri aspetti se vuoi acquistare le migliori forbici da parrucchiere.

Per aiutarti, abbiamo elencato i criteri principali che dovrebbero essere acquistati quando si compra. Vedi:

Di seguito, capirai come analizzare ognuno di questi punti e assicurarti di acquistare le migliori forbici da parrucchiere.

Pollici

Il primo aspetto che dovresti prendere in considerazione quando acquisti le tue forbici da parrucchiere è la dimensione dell’accessorio, che si misura in pollici.

La dimensione delle forbici da parrucchiere avrà un’influenza sia sul tipo di taglio che farai sia sulla comodità quando impugni lo strumento.

Pertanto, le forbici giuste dovrebbero essere comode nella tua mano, senza che tu debba sforzare troppo il braccio, la spalla e la schiena.

Pessoa cortando cabelo de mulher.

È importante scegliere il giusto pollice di forbici da parrucchiere, per il tipo di taglio e la tua comodità. (Fonte: jackmac34/ Pixabay.com)

Troverai sul mercato forbici da parrucchiere di dimensioni che vanno dai 4,5 agli 8 pollici.

Le forbici più piccole, che sono tra i 4,5 e i 5,5 pollici, sono le più raccomandate per tagli precisi, frange e per lo styling.

Le forbici da parrucchiere più lunghe, che sono più lunghe di 6 pollici, sono migliori per le tecniche di taglio con le forbici sul pettine e per definire la lunghezza.

Materiale utilizzato

Un altro fattore importante da prendere in considerazione quando si sceglie le migliori forbici da parrucchiere è il materiale utilizzato per la loro fabbricazione.

Il materiale di fabbricazione influenzerà non solo la durata dell’accessorio ma anche la tua salute, specialmente se sei allergico a qualche prodotto come il nichel, per esempio.

Il miglior materiale di fabbricazione per le forbici per capelli è l’acciaio inossidabile.

In ogni caso, gli esperti garantiscono che il miglior materiale per fare le cesoie per capelli è l’acciaio inossidabile.

Questo perché, in generale, i tagli sono fatti su capelli umidi e questa procedura può causare l’ossidazione delle lame delle tue cesoie.

Inoltre, è importante considerare la durata del materiale delle cesoie per capelli. L’acciaio inossidabile dura in media due anni. Le forbici in titanio, invece, possono durare fino a dieci anni.

Formato

Oltre al tipo di forbici, che differiscono per lo scopo di taglio, è importante dare un’occhiata alla forma dell’accessorio. In questo caso, possiamo considerare tre tipi di formati: Il classico, lo spostato e il curvo.

Per fare la scelta giusta, è importante conoscere le caratteristiche che differenziano un formato dall’altro. Vedi:

Forbici classiche Forbici offset Forbici Curve (Gru)
Le lame superiori e inferiori hanno la stessa lunghezza e gli anelli sono allineati con l’asse dello strumento Uno dei lati è angolato oltre l’asse delle forbici, il che si traduce in un anello specifico per il pollice Una delle lame è dritta e l’altra è curva oltre l’asse delle forbici

Manico

Un altro aspetto che dovresti osservare quando scegli le migliori forbici da parrucchiere è il manico, che può avere un’impugnatura dritta o anatomica.

Naturalmente, i manici con impugnature anatomiche sono più comodi, specialmente se lavorerai con le forbici da parrucchiere tutto il giorno.

Denti

Assicurati di confrontare anche i fattori che circondano i denti delle cesoie per parrucchieri.

È importante controllare il numero di denti intagliati nella lama, la spaziatura tra di essi e anche se i denti sono presenti su entrambe le lame.

(Featured image source: viarami / Pixabay.com)

Perché puoi fidarti di me?

Recensioni