Ultimo aggiornamento: 28/07/2021

Come scegliamo

7Prodotto analizzati

21Ore impiegate

6Studi valutati

30Commenti raccolti

Quando si tratta di decorare la nostra casa, scegliamo attentamente ogni oggetto per dargli il nostro tocco personale. E i cuscini decorativi sono un elemento indispensabile per dare quel tocco finale in linea con il nostro stile.

La scelta dei tuoi cuscini decorativi dipende dai tuoi gusti. Tuttavia, dovresti prima scoprire quali materiali sono i migliori, quali forme sono disponibili e come combinarli. In questo modo sarai in grado di selezionare il modello perfetto per te.




Le cose più importanti in breve

  • I cuscini decorativi, oltre a fornire comfort e accoglienza, dovrebbero dare ad ogni spazio un tocco di personalità.
  • C’è una grande varietà di cuscini decorativi: quadrati, rotondi e anche a forma di animale. Sono tutti progettati per essere combinati secondo lo stile di ogni stanza.
  • Per scegliere il giusto cuscino decorativo, è importante prendere in considerazione la stanza in cui lo metterai e lo stile di ogni spazio. È importante combinarli bene, sempre secondo i tuoi gusti.

Cuscini decorativi: la nostra selezione

Guida all’acquisto: Tutto quello che devi sapere sui cuscini decorativi

Quando si tratta di costruire la tua casa, ogni dettaglio è importante. Dovresti scegliere lo stile che vuoi per ogni stanza e prendere in considerazione i colori che ti piacciono di più. E da lì, compra i prodotti di cui hai bisogno. I cuscini che sceglierai daranno il tocco finale. Ti raccontiamo tutto su di loro.

I cuscini decorativi, oltre a fornire comfort e accoglienza, dovrebbero dare ad ogni spazio un tocco di personalità. (Fonte: Brizmaker: 157937451/ 123rf)

Perché comprare cuscini decorativi?

I cuscini sono stati a lungo un’aggiunta necessaria all’arredamento della casa. Tuttavia, questo non è il loro unico scopo. Oltre allo stile che portano in ogni stanza, sono utilizzati come un elemento comodo e pratico. Quindi, migliorano il nostro comfort quando siamo seduti e sdraiati su sedie, divani, poltrone o letti.

Tuttavia, quando parliamo di cuscini decorativi, quello che cerchiamo principalmente è di aggiungere la nostra personalità alla decorazione della casa. Vale a dire, dare uno stile ad ogni stanza che corrisponda ai nostri gusti e ci faccia sentire che è la nostra casa.

Tipi di cuscini decorativi

Il mondo dei cuscini decorativi si è evoluto molto dai suoi inizi. Nelle case sono sorte diverse esigenze che hanno portato alla creazione di diversi tipi di questo prodotto. Lo spazio in cui sono collocati e la loro funzione sono ciò che ci fa fare questa divisione.

Tipo Caratteristiche
Cuscini da letto Di solito sono rettangolari, progettati per sostenere la testa. Dovrebbero essere scelti tenendo conto dello stile della stanza, ci sono a tinta unita o a fantasia. Più cuscini ci sono, maggiore è la sensazione di comfort e accoglienza.
Cuscini per sedia Sono di solito cuscini sottili per adattarsi bene alla sedia. A volte sono cuscini doppi con una base e un cuscino posteriore. Pianura o fantasia, a seconda della decorazione della stanza in cui si trovano.
Cuscini per divano Quadrati, rotondi o cilindrici. Sono utilizzati, oltre che per la decorazione, per sostenere la schiena e le braccia sul divano. A tinta unita o a fantasia, di solito sono abbinati al tessuto del divano.
Cuscini da pavimento Questi non sono i cuscini più morbidi. Sono cuscini spessi in modo da poterci sedere sopra comodamente.
Cuscini per esterni Simile ai cuscini di sedie e divani. Colorato e modellato in base alla decorazione esterna. Dovrebbero avere una copertura speciale che possa resistere a diverse condizioni atmosferiche, come l’umidità.

Quali cuscini decorativi sono migliori per l’esterno?

I cuscini per esterni, come altri cuscini decorativi, possono essere disponibili in diversi colori e modelli. Ricorda che dovrebbero sempre abbinarsi all’arredamento scelto per il tuo terrazzo o giardino. In questo modo, aggiungeranno un tocco di originalità e mostreranno la tua personalità.

Tuttavia, la cosa più importante di questi cuscini decorativi è il materiale di cui sono fatti.

Dovrebbero essere fatti di un materiale confortevole, con una consistenza piacevole per riposare e resistente al sole e all’umidità. Dato che sono cuscini decorativi, puoi scegliere tessuti come fibra naturale, cotone o lino per le aree meno esposte.

I tessuti più adatti sono di solito quelli in poliestere con protezione UV. Sono perfetti se si trovano in una zona non coperta. Vanno bene anche altri tessuti resistenti all’umidità come il dralon, il PVC e il vinile nautico impermeabile. Tutti resistono molto bene alle diverse condizioni atmosferiche.

Come combinare cuscini originali con il tuo arredamento?

Combinare i cuscini decorativi con il tuo stile è molto semplice. Devi semplicemente lasciarti guidare dalle tue preferenze e dalla tua personalità. Non c’è niente di fisso quando si parla di gusti. Puoi scegliere una tavolozza di colori che ti piace e provare a combinarli in modi diversi per la composizione della tua stanza.

Tuttavia, i criteri di abbinamento dei colori e di abbinamento delle forme o delle dimensioni non si applicano più così tanto. Quindi puoi provare a mescolare i cuscini rettangolari con quelli circolari o quadrati. Vai avanti e innova!

Quali sono i benefici dell’utilizzo di cuscini decorativi sul letto?

I letti sono i protagonisti di una stanza. Pertanto, la decorazione dovrebbe essere focalizzata su di essa. Qui, i cuscini decorativi sono grandi alleati. Daranno al letto un volume maggiore e ci daranno un maggiore senso di comfort e accoglienza.

Vantaggi
  • Portano comfort e accoglienza
  • Aggiungono stile alla decorazione
  • Rendono il letto un vero e proprio colpo d”occhio quando entri nella stanza.
Svantaggi
  • Possono occupare molto spazio.

Cambiare i cuscini decorativi del divano in estate e in inverno

Può sembrare sciocco, ma cambiare i cuscini a seconda della stagione aiuterà le tue stanze ad adattarsi meglio alla temperatura. Per esempio, in estate si tende ad utilizzare colori più chiari e luminosi. Daranno più luce alla stanza e avrai una maggiore sensazione di freschezza.

In inverno, tuttavia, i colori più scuri e opachi avranno l’effetto opposto, generando più calore. Anche i tessuti giocheranno un ruolo decisivo. Per i cuscini estivi, di solito si usa il cotone o il lino, mentre in inverno si preferiscono tessuti più spessi e caldi, come la lana o la pelliccia.

Impostare l’atmosfera nella stanza dei tuoi bambini è più facile con cuscini di diverse forme e colori. (Fonte: Neonbrand: b_GtasP517U/ Unsplash)

Come sono fatti i cuscini decorativi per bambini?

Scegliere un cuscino per la camera di un bambino è ora più complicato, poiché c’è una maggiore varietà. Ci sono i tipici cuscini rettangolari, quadrati e rotondi in colori e stampe vivaci. Tuttavia, non sono l’unica opzione.

Troverai cuscini originali a forma di animali, auto, aerei o cuori e navi. Ci sono anche modelli stampati con personaggi di libri, film e serie per bambini. C’è una grande varietà di opzioni tra cui scegliere, a seconda delle preferenze di tuo figlio.

Criteri di acquisto

Prima di acquistare i tuoi cuscini decorativi, devi prendere in considerazione alcuni criteri di acquisto specifici per questo tipo di prodotto. La scelta dei cuscini dipenderà in gran parte dallo stile della stanza e dal luogo in cui li metterai.

Materiale

Quando scegli il materiale, non dovresti prendere in considerazione solo l’aspetto esterno. Devi anche pensare all’interno del cuscino. L’imbottitura dei cuscini dovrebbe essere comoda per sedersi e sdraiarsi.

Inoltre, i tessuti scelti dovrebbero dipendere dall’arredamento della stanza e dal luogo in cui saranno collocati.

Non è la stessa cosa che un cuscino sia sul letto o sulla terrazza dove il sole lo illumina sempre. I tessuti dovrebbero essere morbidi e confortevoli per tutti i cuscini. Tuttavia, per la terrazza sarà necessario scegliere materiali che siano resistenti all’umidità e al sole. Come già detto, il poliestere con protezione UV o il vinile nautico impermeabile possono essere ottime scelte.

Dimensione

La dimensione dei tuoi cuscini decorativi dipenderà dalle dimensioni della sedia, del divano o del letto su cui li metti. Per esempio, nel caso dei divani, i cuscini 50 x 50 o 60 x 60 cm sono più comuni per i tre posti. Quando si tratta di un mobile grande, la dimensione che puoi scegliere è 65 x 65 cm.

Quando si tratta di cuscini per sedie, per esempio, è consigliabile misurare la schiena e l’area di riposo prima di acquistare un cuscino. O anche provare a trovare un posto dove puoi farli fare su misura.

Oltre al comfort e allo stile, i cuscini per esterni dovrebbero essere resistenti al sole e all’umidità. (Fonte: Skylar Kang: 6430742/ Pexels)

Forme

Le forme più comuni per i cuscini decorativi sono quadrate, circolari e rettangolari. Tuttavia, al giorno d’oggi possiamo trovare molti modelli diversi. Per esempio, per i divani ci sono cuscini cilindrici che sono perfetti per i braccioli. E per le decorazioni per bambini ce ne sono alcune a tema che, oltre a decorare, sono anche utili per il gioco dei bambini.

Colori e motivi

Al giorno d’oggi, troviamo una grande varietà di colori e modelli per i nostri cuscini decorativi. Dai toni più chiari a quelli più scuri e dai più allegri ai più sommessi. Per scegliere quello di cui hai bisogno, dovresti prendere in considerazione la stanza nel suo insieme e comprarlo secondo il tuo stile.

Una tendenza da sottolineare è il mix di stampe e tinte unite nella stessa stanza.

Un altro punto da tenere a mente è che ci sono colori e stampe più allegri e freschi che vengono solitamente utilizzati nella stagione estiva. Ci sono anche altri colori più tenui e più scuri per l’inverno. Questi ultimi, oltre ad essere belli, portano calore alla stanza in cui si trovano.

David Nightingale HicksDecorador y diseñador de interiores
“Le migliori stanze sono quelle che hanno qualcosa da dire sulle persone che le abitano”

Stile di decorazione

Se hai deciso uno stile elegante per decorare la tua stanza, ha senso abbinare i tuoi cuscini perfettamente al design generale dello spazio. In una camera da letto per bambini, non metteresti mai cuscini neri, ma scegli colori allegri e forme divertenti per dare la personalità che stai cercando.

Tuttavia, puoi anche giocare con diversi stili e contrastare le tonalità pastello con colori audaci. Potresti anche combinare cuscini di diverse texture, forme e modelli – osa sperimentare!

Conclusioni

I cuscini decorativi sono una parte importante a cui pensare quando vogliamo dare stile alle nostre stanze. Combinare cuscini di diverse dimensioni, colori e forme può dare alle stanze un tocco molto personale. I cuscini decorativi sono perfetti per diversi spazi della tua casa. Sul divano del soggiorno, su una sedia, sul letto o su un’amaca in terrazza.

Non importa dove li metti, faranno sempre risaltare il posto in cui si trovano, fornendo un comfort extra. Cosa stai aspettando per dare vita alla tua casa? Lascia un commento se ti è piaciuta la nostra guida o se hai qualche domanda.

(Fonte dell’immagine in primo piano: Magda: 1768513/ Pexels)

Perché puoi fidarti di me?

Recensioni