Non è molto usato, ma sapevi che il cuociriso può risultare veramente comodo? Partiamo dicendo che il riso è uno degli alimenti più basilari. Soprattutto se vuoi evitare un po’ la pasta, questo cereale è talmente versatile da poter essere aggiunto alla tua alimentazione anche più volte a settimana, senza venire a noia, nemmeno ai bambini.

La cottura del riso non è sempre uguale, dipende dalla varietà che scegli. Per non preoccuparti troppo in questo senso, il cuociriso può tornarti davvero utile. Se ancora non conosci tutte le caratteristiche che ha e vuoi saperne di più, leggi la nostra guida la cuociriso. Ti sarà di aiuto per poter comprare il miglior prodotto sul mercato senza pentimenti.

Le cose più importanti in breve

  • I cuociriso sono elettrodomestici che rendono più facile la preparazione di diversi tipi di riso. Lo cucinano al punto giusto impedendo che scuocia o rimanga crudo. Una volta che imparerai ad usare questo apparecchio, non sarà più un problema la cottura del riso.
  • È un modo più pulito per preparare il riso, poiché è l’unico utensile che usi e che quindi si sporca. Il recipiente di cottura è solitamente estraibile e ha un rivestimento antiaderente per una facile pulizia.
  • Ottieni una preparazione sana, con un sapore eccellente ed più naturale. Inoltre, con i cuociriso puoi risparmiare molta energia rispetto ad altri metodi di cottura tradizionali.

Classifica: I migliori cuociriso sul mercato

Il primo passo è conoscere i migliori cuociriso che puoi trovare sul mercato. Ti consentirà non solo di avvicinarti ai modelli più eccezionali, ma anche di scoprire alcuni aspetti chiave che distinguono questi apparecchi. Presta attenzione alle successive righe per scoprire le loro caratteristiche più importanti.

Posto nº 1: Russell Hobbs 19750-56

Questo cuociriso ha una capacità di 10 tazze, corrispondenti a 1,8 litri. Ha un contenitore antiaderente removibile e un vassoio per la cottura a vapore. La sua potenza massima è di 800 W e include una spatola e un misurino. Ha la funzione di spegnimento automatico quando la cottura è ultimata.

Le recensioni sono più che positive. Chi ha comprato questo cuociriso lo ritiene versatile (ci cucina tanti diversi tipi di cereali), grazie anche alla cottura a vapore. Il riso si cucina bene e velocemente. Si pulisce facilmente e la capienza è sufficiente per cuocere fino a 2 chili di riso. Viene utilizzata anche per altre pietanze, ogni giorno, senza problemi.

Posto nº 2: Reishunger

Il cuociriso Reishunger serve per la cottura del riso di vari tipi e lo mantiene in caldo fino a 8 ore. La sua capacità è da 1,2 litri (fino a 4/6 persone) e la potenza è di 500W. Ha il cestello antiaderente per la cottura estraibile, include un cucchiaio, un misurino e un cestello per la cottura a vapore.

Le recensioni dicono che il rapporto qualità prezzo è molto buono, anche se ci vuole un po’ di tempo prima di capire la giusta quantità di acqua da utilizzare. Una volta preso il via la cottura di qualsiasi tipo di riso avviene perfettamente. Il manuale in italiano è da richiedere a parte al servizio clienti.

Posto nº 3: Suntec Wellness RKO-9974 Thùy-Denise

La capacità di questo cuociriso è di 1 litro, per cuocere fino a 4 porzioni. La sua potenza è di 400 W e tra i suoi accessori ci sono il misurino, il cucchiaio e il vassoio per la cottura a vapore. Ha la funzione di mantenimento del caldo e lo spegnimento automatico quando la cottura del riso è arrivata a termine. Il coperchio è in vetro indurito.

Le recensioni sono tutte positive. Testimoniano che il riso viene cotto al punto giusto e che si mantiene caldo anche per diverse ore. Facile da pulire e da usare, anche se qualcuno ha avuto inizialmente difficoltà a trovare il giusto quantitativo di acqua per la cottura del riso.

Posto nº 4: Tristar RK-6117

Il cuociriso Tristar ha il rivestimento antiaderente, l’esterno in acciaio inossidabile. Ha la funzione di mantenimento del calore e l’autospegnimento. Può cuocere diverse quantità di riso. In dotazione ha un cucchiaio, un misurino e una spatola. La capacità è di 0,6 litri per cuocere più o meno due porzioni. La potenza è di 300 W.

Le opinioni lo definiscono un cuociriso perfetto per ‘il riso all’orientale’. Come quasi tutti i prodotti, inizialmente può essere difficile trovare le quantità di acqua adeguate per la cottura del riso. Una volta imparato ad usare dà ottimi risultati. La critica più ricorrente viene fatta al coperchio, considerato troppo leggero.

Posto nº 5: Arendo

Un cuociriso vaporiera con la capacità di 1 litro per preparare il riso per una famiglia di 4 persone. Ha la funzione di mantenimento del calore e una potenza di 400W. Include un contenitore antiaderente, una paletta, il set per la cottura a vapore e un misurino. Disponibile anche nella versione da 1,5 litri.

“Un buon cuociriso funzionale e robusto” viene così descritto dalle recensioni. Viene consigliato di non seguire le istruzioni per cuocere il riso, ma di andare a tentativi per trovare il giusto punto di cottura. Il rapporto qualità prezzo è giudicato ottimo.

Guida all’acquisto: Tutto quello che devi sapere sui cuociriso

Abbiamo preparato questa guida all’acquisto in modo che tu possa comprare il miglior cuociriso e per sfruttarlo al meglio quando lo avrai. Ti consigliamo di leggere le prossime risposte alla domande più frequenti poste da chi, come te, cerca informazioni sul cuociriso prima di comprarlo.

cuociriso-prima-xcyp1

Non complicarti troppo la vita, un cuociriso ti semplificherà le cose.
(Fonte: Kachmar: 54122821/ 123rf.com)

Cos’è un cuociriso e come funziona?

I cuociriso sono apparecchi in grado di preparare il riso rapidamente e facilmente. In pratica cuociono il riso fino al punto cottura perfetto. Ne esistono svariati modelli che funzionano più o meno allo stesso modo, ma ci sono anche alcune differenze da considerare.

Il funzionamento di un cuociriso è così semplice che chiunque può usarlo. Devi solo mettere il riso e l’acqua nel contenitore abilitato a tale scopo. Quindi devi aggiungere un po’ di olio e sale e mettere la macchina al lavoro. In pochi minuti avrai preparato un riso bianco (o altro tipo) con un punto di cottura perfetto.

Auguste EscoffierChef francese

“I migliori piatti sono quelli più semplici.”

Come devo usare il cuociriso?

Ci sono una serie di consigli che dovresti tenere a mente quando usi il cuociriso. Sono fondamentali in modo che tu possa ottenere il massimo da questo elettrodomestico e affinché ti duri il più a lungo possibile. Se ti piace il riso, potrai così godere a lungo dei suoi benefici per molti anni senza bisogno di usare pentole, scolapaste, ecc….

  • Pulizia: È importante pulire bene il cuociriso. Il riso come forse sai rilascia l’amido mentre sta cuocendo. Devi eliminare bene questa sostanza in modo che il riso non si attacchi la prossima volta che lo cuoci. In questo modo, fai sì che il rivestimento antiaderente faccia il suo lavoro.
  • Cottura: Cuocere il riso al punto giusto con questo elettrodomestico è più facile che con altri tipi di cotture. Devi però seguire le istruzioni, dove troverai i tempi di cottura consigliati e la quantità di acqua necessaria. Via via che usi il cuociriso, imparerai anche meglio se togliere o aggiungere qualche minuto per ottenere il risultato che desideri, rispetto ai tempi previsti. Questo anche perché la durezza dell’acqua può fare la differenza, come la temperatura nella tua cucina.
  • Utensili: Sicuramente lo sai già e anche le istruzioni del cuociriso te lo specificheranno. Non devi usare utensili che possono danneggiare l’interno del tuo elettrodomestico, soprattutto se è antiaderente. Quindi niente di appuntito e, quando la pulisci, evita spugne abrasive.
  • Quantità: Non eccedere con le dosi, né di acqua né di riso. Se è previsto di non superare un certo quantitativo, non spingerti oltre quel limite, perché durante la cottura il riso gonfia e potresti danneggiare il tuo elettrodomestico.
  • Sicurezza: Tieni presente che, come qualsiasi altro elettrodomestico, devi tenere il cuociriso lontano dall’acqua. Se devi pulire la parte esterna dell’apparecchio, utilizza un panno leggermente inumidito. Naturalmente, non immergere mai questo apparecchio nell’acqua.
cuociriso-prodotto-xcyp1

Con un cuociriso sorprenderai i tuoi ospiti con piatti di alta qualità.
(Fonte: Belchonock: 116092543/ 123rf.com)

Quali altri piatti puoi preparare con i cuociriso?

Esistono degli elettrodomestici multifunzione che fanno anche da cuociriso e puoi cuocere praticamente tutto con essi. Tuttavia anche la maggior parte dei ‘semplici’ cuociriso possono creare piatti diversi dal riso bianco. Per questo motivo sono elettrodomestici versatili. Ecco una lista di alcune cose che puoi preparare con il tuo cuociriso:

Cibo Preparazione
Quinoa Metti il doppio dell’acqua della quinoa nel cuociriso e imposta il tempo di cottura necessario. Quindi, usa la quinoa per preparare il piatto che desideri.
Zuppe Per preparare una zuppa nel cuociriso devi solo introdurre tutti gli ingredienti e impostare il tempo necessario per la cottura. Godrai di tutto il suo sapore.
Pasta Il cuociriso può aiutarti a preparare qualsiasi tipo di pasta. Fai scaldare l’acqua da sola e quando bolle butta la pasta. Non è così pratica per essere colata, ma risulta utile a chi ha il piano cottura elettrico e vuole invece risparmiare un po’.
Tipi di riso Non devi cuocere solo riso bianco. Si possono preparare diversi tipi di riso, anche integrale, nero, basmati, ecc… Troverai sicuramente le indicazioni del produttore o, al massimo, cerca informazioni specifiche su internet.
ConfucioFilosofo cinese

“Se vedi un affamato non dargli del riso: insegnagli a coltivarlo.”

Perché comprare un cuociriso?

Sono molte le ragioni per cui potrebbe esserti utile un cuociriso. Il riso può essere considerato una buona alternativa alla pasta, sia per cambiare sapore, sia per il suo diverso apporto nutrizionale (se non raffinato).

Qualsiasi sia la ragione per cui vorresti mangiare più spesso il riso, ecco qui sotto una tabella che riepiloga perché, secondo noi, dovresti comprare un cuociriso:

Motivo Spiegazione
Prezzo Como hai già potuto vedere nella classifica, sì tratta di un elettrodomestico con un prezzo piuttosto accessibile. Inoltre fa risparmiare energia e acqua.
Dimensioni Troverai cuociriso di varie dimensioni, con una capacità adattabile a seconda delle tue esigenze o allo spazio che hai disponibile.
Cottura Se ti piace il riso e lo mangi spesso apprezzerai la facilità con cui puoi cuocerlo al punto giusto. È una delle migliori opzioni per un risultato eccellente.
Versatilità Sul mercato puoi trovare differenti modelli capaci di preparare altri piatti. Come hai potuto vedere in una precedente sezione.
Semplicità Pur essendo un elettrodomestico, il suo utilizzo è molto semplice e intuitivo. Dovrai solo leggere le indicazioni d’uso la prima volta per imparare ad usarlo.
Temperatura La maggior parte dei modelli hanno un’opzione per mantenere il riso caldo dopo la cottura. Possono mantenere la temperatura anche per diverse ore.

Come si prepara il riso con un cuociriso?

Come già abbiamo detto, è molto semplice l’utilizzo di questo elettrodomestico.di olito le indicazioni esatte vengono date da ogni produttore, ma in linea generale le regole per ottenere un buon riso sono le seguenti:

  • Passa il riso sotto l’acqua per eliminare un po’ di amido, se lo desideri.
  • Unisci acqua con il sale e il riso nel cuociriso.
  • Accendi il cuociriso e seleziona il programma previsto per il tipo di riso che hai messo.
  • Quando il tempo è finito, lascia riposare il riso qualche minuto.
  • Mescola il riso all’interno del contenitore. Puoi decidere di condirlo direttamente dentro e servirlo, oppure puoi metterlo in un contenitore per farlo freddare e mangiarlo in un secondo momento.
cuociriso-dettaglio-xcyp1

Il riso può essere cotto al dente, e il cuociriso ti aiuterà a non farlo scuocere.
(Fonte: Haitalang: 79264671/ 123rf.com)

Che risultato ottengo a seconda del riso che utilizzo?

A seconda del tipo di riso che utilizzi, otterrai un risultato o un altro. Non è possibile conoscere a priori tutti i risultati finali, perché sono diverse le variabili che ci possono incidere. Quindi il consiglio che possiamo darti è quello di fare vari test con i diversi tipi di riso.

Una volta che avrai imparato i giusti tempi per il risultato come piace a te, non dovrai perderci più troppo tempo. Tieni in considerazione le varietà di riso italiane secondo questa classificazione:

  • Riso comune tondo: Ha chicchi piuttosto piccoli e rotondi che richiedono una cottura tra i 12 e i 13 minuti. Viene usato soprattutto per brodo e zuppe. Tra i tanti, appartengono a questa categoria il riso balilla e il rubino.
  • Riso semifino: I suoi chicchi sono sempre tondi ma hanno una media lunghezza rispetto ai precedenti. La cottura è tra 13 e i 15 minuti. Viene usato per gli antipasti e come riso da mangiare in bianco. La varietà più conosciuta è probabilmente il Vialone nano.
  • Riso fino: Ha i chicchi lunghi e affusolati e richiede una cottura tra i 14 e i 16 minuti. Viene usato principalmente per risotti o insalate e regge bene la cottura. Le varietà più conosciute sono il Ribe e il Venezia.
  • Riso superfino: I suoi chicchi sono grossi e lunghi e la cottura regge anche tra i 16 e i 18 minuti. Ha gli stessi impieghi del riso fino e le varietà più conosciute sono l’Arborio, il Roma e il Carnaroli.

Quali sono i vantaggi e gli svantaggi del cuociriso?

A questo punto hai già molte ragioni per decidere di comprare un cuociriso. Hai scoperto quanto può essere pratico. Esaminiamo ancora i suoi principali vantaggi e gli eventuali svantaggi per aiutarti a prendere la decisione finale. Ti consigliamo comunque di tenere in considerazione anche i criteri di acquisto della prossima sezione.

Vantaggi
  • Ti permette di preparare il riso con semplicità
  • Aiutano a risparmiare energia
  • Cucinano in maniera salutare
Svantaggi
  • Alcuni modelli non hanno una grande capacità
  • All’inizio può essere difficile trovare il punto giusto di cottura

Criteri di acquisto

Stiamo quasi finendo la nostra guida all’acquisto. Ma non possiamo concludere senza rivedere una serie di criteri da prendere in considerazione prima di decidere un modello di cuociriso o un altro. Sono tutti aspetti importanti. Se vuoi fare il miglior acquisto, non dovresti trascurare nessuno di questi aspetti:

  • Capacità
  • Potenza
  • Funzioni
  • Pulizia
  • Semplicità di utilizzo
  • Altre opzioni

Capacità

Nel mercato troverai cuociriso con capacità diverse. Alcune servono per preparare solo due o tre porzioni, mentre altri modelli superano le 10 porzioni. Calcola l’uso che ne farai e il numero di membri della tua famiglia. Scopri se il modello scelto ti consente di preparare meno porzioni rispetto alla capacità massima.

cuociriso-xcyp1

Chiunque può preparare un delizioso riso con un cuociriso. È un apparecchio perfetto per coloro che non hanno molto tempo ed esperienza in cucina.
(Fonte: Asawachiwantorngul: 74898220/ 123rf.com)

Potenza

Non è necessario che abbia una grande potenza per dare un buon risultato. Se anzi fosse troppo potentem potresti risentirne nel consumo di energia elettrica. Ti consigliamo di acquistare un modello con un wattaggio non troppo alto e con una buona efficienza energetica. Quest’ultima può far aumentare un po’ il prezzo finale del cuociriso.

Funzioni

Ci sono alcune funzioni del cuociriso che ti potrebbero interessare particolarmente. Una di queste è lo spegnimento automatico quando finisce il tempo impostato, ti aiuterà a non stracuocere il riso. Un’altra funzione interessante è il mantenimento in caldo, affinché il riso possa rimanere alla temperatura giusta anche dopo un paio di ore.

Pulizia

Controlla che il cuociriso sia facile da pulire. Uno degli aspetti più importanti è che il contenitore in cui viene cotto il riso sia rimovibile, per poterlo così pulire senza problemi. Inoltre, deve avere un rivestimento antiaderente in modo che il cibo non si attacchi alle pareti. Puoi pulire l’esterno con un panno umido.

Facilità d’uso

La maggior parte dei cuociriso sono molto facili da usare. Questo però dipende anche dal modello che scegli. Più funzionalità ha e più può essere difficile da usare. Comunque sia è solo questione di tempo per imparare ad utilizzarlo in maniera corretta.

Altre opzioni

Come abbiamo già detto, alcuni modelli di cuociriso ti permettono di preparare altri piatti, oltre al riso. Ad esempio, alcuni apparecchi hanno il vapore, per la cottura a vapore. Mentre altri ti permettono di cucinare nello stesso contenitore altre pietanze insieme al riso. Se ti interessano queste opzioni, controlla se il modello che hai scelto te le offre.

Conclusioni

Il cuociriso è il modo più semplice e veloce di preparare il riso. Alcuni modelli consentono di cucinare altri piatti, o prevedono diversi tipi di cotture. Nella maggior parte dei casi, l’utilizzo di un dispositivo di questo tipo è molto semplice. Controlla se anche il modello che hai scelto sia facile da usare, per non complicarti le cose.

Troverai cuociriso con capacità diverse per poter scegliere quella che meglio soddisfa le tue esigenze. Controlla le varie opzioni disponibili come lo spegnimento automatico o il mantenimento in caldo. Prima di acquistare un modello o un altro, verifica che segua i criteri di acquisto che per te sono importanti, come la potenza e la sua versatilità.

Se ti è sembrata utile la nostra guida al cuociriso, non dimenticarti di condividerla e di lasciarci un commento.

(Fonte dell’immagine in eveidenza: PaylessImages: 46848563/ 123rf.com)

Vota questo articolo

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
38 Voto(i), Media: 4,50 di 5
Loading...
Avatar

Pubblicato da UTILEINCASA