Il congelatore verticale è un elettrodomestico molto utilizzato. Tante persone non sopportano andare a fare la spesa, o non hanno un mezzo sempre a disposizione. Quindi in una sola volta effettuano l’acquisto di numerosi prodotti, limitando così il numero di visite al supermercato. L’unico inconveniente può essere la mancanza di spazio nel frigorifero. Per questo il congelatore verticale può tornare molto utile.

Tutte le case ormai sono dotate di un frigorifero con congelatore. La maggior parte delle volte però, lo spazio a disposizione non è sufficiente, soprattutto in caso di famiglia numerosa. Pertanto, sempre più persone decidono di investire su un congelatore verticale. È un ulteriore spazio per conservare i congelati o il cibo che si vuole mantenere per lunghi periodi.

Le cose più importanti in breve

  • Un congelatore verticale è un elettrodomestico utilizzato per conservare alimenti surgelati. Serve anche a congelare altri cibi, sia cotti che crudi.
  • Nel mercato troverai due formati di congelatore verticale. Uno simile a quello di un frigorifero, l’altro con metà dell’altezza.
  • Quando si tratta di mantenere i cibi congelati, i congelatori verticali offrono diverse possibilità. Pertanto, è importante che tu sappia quali sono i più importanti.
  • Nel mercato troverai diversi modelli a prezzi diversi. Devi analizzare tutto ciò che ti possono offrire i vari tipi, per prendere la migliore decisione possibile.

Classifica: I migliori congelatori verticali sul mercato

In questa guida troverai i migliori congelatori verticali disponibili sul mercato. Questa analisi può aiutarti a trovare il modello che stai cercando, ma anche a scoprire alcune caratteristiche che sono importanti per te e forse poco considerate. Prendi nota degli aspetti che vedrai di seguito.

Posto nº1: SanGiorgio SF18SW

Sangiorgio offre un congelatore bianco verticale a libera installazione. Non è prevista la funzione “frigo”. Il consumo rientra nella categoria A+ e richiede annualmente una quantità pari a 217 kWh. Il prodotto può contenere una capienza massima pari a 160 litri. Il rumore emesso quando si attiva è di 43 dB.

Gli utenti considerano il prodotto come di buona fattura e qualità, anche il rapporto al prezzo pagato. Molto apprezzata è la silenziosità del congelatore così come la sua capienza. Qualche recensore afferma di aver ricevuto una pessima consegna dal corriere che ha ‘ammaccato’ un po’ l’articolo. Tuttavia, tali acquirenti riferiscono che funziona comunque molto bene.

Posto nº2: PremierTech

PremierTech offre ai suoi clienti un freezer verticale da 88 litri di capienza. Con temperature fino a -24°, è l’ideale per ambienti d’ufficio, casa, laboratori e altro. Dalle dimensioni di 54,3 x 55,5 x 84 cm, pesa 36 chilogrammi e può essere usato per il congelamento dei cibi. A temperatura regolabile, appartiene alla classe A++ grazie al nuovo gas R600a ecologico.

Il prodotto viene apprezzato dagli utenti per il rapporto qualità-prezzo. Soprattutto, viene spesso citata la rapida spedizione, che di solito avviene in massimo 3 giorni. Inoltre, l’assistenza è reattiva e molto disponibile nei resi di articoli difettosi. Vengono, infine, apprezzate la silenziosità e il raffreddamento, immediato anche dopo l’installazione.

Posto nº3: Beko FS166020

Proveniente dai laboratori di Beko, questo congelatore appartiene alla famiglia dei freezer verticali e contiene fino a 65 litri di capienza. Quando privo di corrente, l’articolo in questione ha un’autonomia di 15 ore. Appartenente alla classe energetica A+, consente un buon livello di risparmio. Le sue dimensioni sono di 48 x 53 x 82 cm e congela fino a 4 kg al giorno.

Gli utenti trovano ottimo il rapporto qualità-prezzo e la velocità di spedizione del prodotto. Si riscontrano diffuse critiche nell’imballaggio e nella cura, poiché spesso gli articoli presentano ammaccatture. Inoltre, il libretto di istruzioni non prevede la lingua italiana. Tuttavia, è molto silenzioso e fedele alle dimensioni dichiarate, con ampi spazi disponibili.

Posto nº4: Bomann GB 388

Congelatore a libera installazione di tipo verticale con una capienza massima di 30 litri. Appartiene alla classe climatica N-T, mentre la classe energetica è A++ per consumi ottimali di circa 117 kWh. Con possibilità di regolare i piedini inclusa, emette 40 dB e pesa 16 kg. Le sue dimensioni sono 43,9 x 47 x 51 cm e prevede la funzione scongelamento.

I recensori apprezzano le dimensioni ridotte del prodotto, utili per chi ha problemi di spazio. Viene molto apprezzata la sua silenziosità e l’autonomia di 12 ore in caso di mancata corrente. Buoni il rapporto qualità-prezzo e la spedizione veloce. Ancora, è molto gradita la cura dell’imballaggio. Per ultimo, l’articolo montato risulta esteticamente gradevole.

Posto nº5: SanGiorgio SF20NFS

Dal colore argento, anche questo congelatore firmato SanGiorgio appartiene alla categoria dei “verticali” ed è a libera installazione. Dal peso di 53 chilogrammi, la sua capienza massima è di ben 213 litri e le sue dimensioni sono di 55,4 x 57,1 x 168,7 centimetri. La sua rumorosità è di 45 dB. Prevede una funzione di congelamento veloce e una “no-frost”.

Il rapporto qualità-prezzo è uno degli elementi preferiti dagli acquirenti. Viene apprezzata la maniglia reversibile, così come i controlli semplici ed intuitivi. Molte recensioni riportano di alcune ammaccature e botte sul prodotto, avvenute probabilmente durante il trasporto. Anche se tirati troppo tendono a sfilarsi, i cassetti sono pratici e capienti.

Guida all’acquisto: Tutto quello che devi sapere sui congelatori verticali

Conoscere i migliori congelatori verticali ti ha aiutato a scoprire caratteristiche importanti, oltre a valutare le differenze tra le opzioni presenti sul mercato. Inoltre, ti consente di non prendere una decisione alla leggera, ma con le idee chiare. Ora ci concentreremo su altri aspetti interessanti.

congelatore-verticale-prima-xcyp1

Avere un congelatore verticale a casa offre spazio aggiuntivo per il cibo. (Fonte: kzenon: 23511508/ 123rf.com)

Cos’è e come funziona un congelatore verticale?

Un congelatore verticale è un elettrodomestico che serve a congelare e mantenere congelati differenti tipi di cibo. Di solito è acquistato come complemento di un frigorifero, ed è pensato per le famiglie con la necessità o l’abitudine di conservare una certa quantità di cibo a casa.

Il congelatore elimina il calore del cibo, fino a congelarlo, per poi mantenerlo sotto zero per conservarlo. Questo è possibile utilizzando un refrigerante di tipo gassoso, che attraversa i differenti componenti del dispositivo, e un processo continuo, interno all’apparecchio, per mantenere le temperature degli alimenti inferiori a 0 gradi.

È meglio un congelatore verticale oppure orizzontale?

Ci si potrebbe chiedere se è meglio comprare un congelatore verticale o orizzontale, chiamato anche baule. La verità è che non presentano grandi differenze, anche se potrebbe non essere chiaro quale sia il migliore. Per aiutarti a dissipare eventuali dubbi, nelle prossime due sezioni ti mostriamo le sue caratteristiche principali.

  • Congelatore orizzontale: La differenza principale è che si accede all’interno dalla parte superiore. Hanno una grande capacità di archiviazione, ma l’accesso a ciò che viene posto sul fondo può essere complicato. Consente di congelare alimenti di grandi dimensioni. Consuma meno energia rispetto al congelatore verticale.
  • Congelatore verticale: L’accesso agli alimenti è più facile. Se si sceglie un’opzione di maggiori dimensioni, la capacità non sarà molto diversa. Di solito sono poco più cari dei bauli. Occupano meno spazio ed è più facile posizionarli in cucina.

È meglio un congelatore verticale o un doppio frigorifero?

Un altro dubbio che potrebbe sorgere è se sia meglio avere un congelatore verticale o acquistare un doppio frigorifero. Per cominciare, un doppio frigorifero non ha lo stesso spazio di congelamento di un freezer verticale, quindi non ti darà una soluzione di archiviazione identica. È un aspetto da considerare.

Inoltre, se scommetti su un doppio frigorifero dovresti avere spazio in cucina, un ambiente che di solito è progettato per ospitarne uno solo. Puoi mettere un congelatore verticale in differenti spazi della cucina, o anche nel corridoio. Non dimenticare che il prezzo di un doppio frigorifero è abbastanza alto.

congelatore-verticale-xcyp1

Un congelatore verticale è un elettrodomestico che serve a congelare e mantenere congelati cibi diversi. (Fonte: Anastasiia Kuznetcova: 111261017/ 123rf.com)

Da quali elementi è formato un congelatore verticale?

È interessante che tu conosca le diverse parti che compongono un congelatore verticale e le loro funzioni. Ti aiuterà a capire meglio il funzionamento di questo elettrodomestico, cosa positiva al momento di effettuare un acquisto. Quindi, presta attenzione alla seguente tabella:

Elemento Funzioni
Compressore Serve ad aumentare la pressione del gas dell’evaporatore, e successivamente a comprimerlo. Il gas poi passa nuovamente allo stato liquido per circolare nel congelatore.
Valvola di espansione La sua funzione è quella di portare la giusta quantità di refrigerante all’evaporatore, in base alle esigenze del momento. Per fare ciò, riduce innanzitutto la pressione e la temperatura del liquido.
Bobine Le bobine sono i tubi in cui circola il liquido di raffreddamento. Servono a connettere il compressore e la valvola di espansione.
Termostato Mantiene la corretta temperatura del congelatore. Quando viene raggiunta, si ferma, insieme al refrigerante, che non circola più fino a quando la temperatura non sale di nuovo.
Refrigerante È usato per raffreddare il congelatore. Sono usati due diversi tipi di liquido: il freon e l’ammoniaca. È molto importante non entrare in contatto questi liquidi, perché tossic.
Journal of Food Composition and AnalysisPubblicato nel 2017.

“I cibi surgelati conservano tutti i loro nutrienti”.

Che altri elementi si incontrano in un congelatore verticale?

Ora esaminiamo altri elementi del congelatore verticale. In questo caso si tratta di parti esterne all’elettrodomestico che sono essenziali per il suo corretto funzionamento. Proprio come gli elementi che ti abbiamo mostrato nella sezione precedente, sono anche loro importanti, quindi presta attenzione.

Elemento Funzioni
Luce interna Fondamentale per poter vedere cosa c’è dentro il congelatore.
Scarico La sua funzione principale è quella di eliminare l’acqua quando si scongela l’elettrodomestico.
Allarme Serve per avvisare in caso di porta aperta o mancanza di luce.
Controlli Si usano per le differenti funzioni del congelatore.

Come far funzionare al meglio un congelatore verticale?

Ci sono una serie di passaggi che puoi realizzare per far funzionare al meglio il tuo congelatore verticale. Come è logico, una volta effettuato l’investimento, l’obiettivo sarà ottenere il massimo da questo elettrodomestico. Pertanto, è molto importante tenere in considerazione tutti gli aspetti che esamineremo nelle sezioni seguenti, ed applicarli.

  • Temperatura: Cerca di mantenere la temperatura del tuo freezer a circa -18 gradi. Otterrai prestazioni più elevate con un consumo inferiore.
  • Collocazione: Lascia uno spazio libero fra il congelatore e la parete, per evitare di chiudere i fori di ventilazione. Va collocato lontano da fonti di calore.
  • Energia: Tieni le porte aperte il minimo necessario, per non disperdere energia.
  • Mantenimento: Non introdurre cibi caldi nel congelatore e non riempirlo eccessivamente. Sbrinare il congelatore spesso, oppure quando lo strato di ghiaccio è maggiore di 3 millimetri.

Che tecnologia di congelazione usano i congelatori verticali?

I congelatori verticali e di qualsiasi altro tipo usano diverse tecnologie per congelare il cibo al loro interno. È importante che tu li conosca, perché quando si acquista un congelatore si ha la possibilità di scegliere. Pertanto, prestare attenzione alle tre classi di congelamento.

  • No frost: In questo caso non si crea ghiaccio o brina all’interno. Il suo principale vantaggio è che non è necessario sbrinare il dispositivo.
  • Low Frost: Lo strato di ghiaccio all’interno sarà molto sottile, facilitando la pulizia.
  • Statico: È, per così dire, la tecnologia più tradizionale. Si possono formare piccoli strati di ghiaccio sulle pareti dell’apparecchio. Per pulirlo dovrai prima scongelarlo.

Quali sono i vantaggi e gli svantaggi di un congelatore verticale?

A questo punto della guida all’acquisto, ti sarai già fatto un’idea di cosa puoi aspettarti da un congelatore verticale. È un’opzione migliore rispetto ad altre, per esempio rispetto ad avere un doppio frigorifero o un baule, ma prima di concludere la recensione e vedere gli ultimi aspetti che dovresti valutare, vogliamo illustrarti un’ultima cosa, i suoi vantaggi e svantaggi.

Vantaggi
  • Offre uno spazio ulteriore di conservazione alla tua cucina
  • È un modo semplice per congelare il cibo a casa
  • Esistono versioni abbastanza economiche.
Svantaggi
  • Occupa spazio nella tua cucina
  • Alcune opzioni sono piuttosto costose
  • Aumenta la bolletta elettrica.

Criteri di acquisto

Stiamo per concludere questa guida all’acquisto, ma non vogliamo farlo senza prima mostrarti una serie di criteri che devi prendere in considerazione per comprare il tuo congelatore verticale. Senza dubbio, questi sono gli aspetti chiave che devi valutare per prendere la decisione migliore. Quindi, prima di effettuare l’acquisto, analizza le seguenti domande.

  • Dimensione
  • Consumo energetico
  • Tecnologia di congelamento
  • Porta reversibile
  • Supercooling

Dimensione

Forse la dimensione è l’aspetto più importante che dovresti valutare. Puoi trovare congelatori verticali di due tipi, perchè alcuni sono progettati per essere posizionati sotto il piano di lavoro, e misurano circa 80 centimetri di altezza, mentre altri misurano circa 180 centimetri, simili alle dimensioni di un comune frigorifero.

È vero che la seconda opzione è più vantaggiosa in termini di spazio di archiviazione. Ma non dimenticare che non è sempre facile posizionare un apparecchio di queste dimensioni. Se hai a disposizione un grande spazio, la scelta migliore è la seconda, soprattutto se vivi in famiglia o se acquisti da solo grandi quantità di cibo.

congelatore-verticale-seconda-xcyp1

È importante che il congelatore verticale scelto abbia una porta reversibile. (Fonte: belchonock: 106124370/ 123rf.com)

Consumo energetico

Il consumo di energia è un aspetto molto importante. Pensa che, a differenza di altri elettrodomestici, il congelatore funziona sempre. Le classificazioni di energia vanno da A + a A +++. I dispositivi più efficienti sono classificati come A +++. Se scegli un modello con questa classificazione, risparmierai sulla bolletta della luce.

Tecnologia di congelamento

Precedentemento, vi abbiamo mostrato che esistono tre tipi di tecnologie di congelamento. È importante che non si scelga un apparecchio dotato di una tecnologia antiquata, per evitare la formazione di brina o ghiaccio. In questo modo eviterai di scongelarlo e la sua pulizia sarà molto più semplice: non dimenticarlo quando acquisti il tuo congelatore.

Porta reversibile

È importante che il congelatore verticale che si sceglie sia dotato di una porta reversibile. Ti servirà per metterlo in qualsiasi parte della cucina e per cambiare la posizione, se nel tempo decidiamo modificarla. Se non la possiede, potrebbe essere un problema. È possibile che all’inizio non si presti attenzione a questo dettaglio, ma è un errore.

Supercooling

Il “supercooling”, o congelamento rapido, è un sistema che rende il congelamento dei cibi molto più veloce rispetto ai normali sistemi presenti nei congelatori tradizionali. Serve a preservare meglio le proprietà dei cibi surgelati, perdendo una quantità minima di nutrienti, come vitamine o minerali. Senza dubbio, si tratta di un dettaglio molto importante.

Conclusioni

Un congelatore verticale offre spazio di immagazzinamento aggiuntivo, sia per i prodotti acquistati congelati che per il cibo che vuoi congelare. Al momento dell’acquisto di questo dispositivo, dovresti considerare quale dimensione è appropriata per la tua famiglia, oltre al consumo di energia, per non spendere troppo.

Un altro aspetto da non trascurare è la tecnica di congelamento che utilizza. Il più adatto è la modalità no frost, poiché evita la formazione di ghiaccio e quindi permette una pulizia più facile. Se viene fornito con il congelamento rapido, le sostanze nutritive del prodotto saranno meglio conservate. Non dimenticare di confrontare i prezzi, per evitare di pagare più del necessario.

Hai trovato le informazioni in questa guida interessanti? Se è così, lasciaci un commento o condividi questo post sui tuoi social network.

(Fonte dell’immagine in evidenza: loganban: 33455170/ 123rf.com)

Vota questo articolo

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
33 Voto(i), Media: 5,00 di 5
Loading...