Ultimo aggiornamento: 11/08/2021

Come scegliamo

14Prodotto analizzati

17Ore impiegate

3Studi valutati

59Commenti raccolti

Benvenuto! Hai trovato una vite a forma di stella con sei punte e un piccolo ingresso nel mezzo e non sai come fissarla o allentarla? Non preoccuparti: il cacciavite Torx, conosciuto anche come cacciavite esalobato, è l’attrezzo che può risolvere il tuo problema!

Ampiamente utilizzato nell’industria automobilistica e nel settore informatico, il cacciavite Torx e le viti non sono presenti nella vita quotidiana della maggior parte delle persone, ma vale la pena avere un kit a casa per sicurezza. Resta con noi in questo articolo per imparare tutto quello che devi sapere su questi strumenti!




Innanzitutto, il più importante

  • La chiave Torx, conosciuta anche come chiave esalobata, è utilizzata su viti dello stesso tipo. È comune nell’industria automobilistica e informatica.
  • Le chiavi Torx sono vendute in kit, quindi dovresti optare per un gran numero con utensili di varie dimensioni. In questo modo sarai preparato per ogni vite che arriva!
  • È importante scegliere chiavi Torx di qualità, fatte con materiali di prima qualità. L’opzione migliore è l’acciaio al cromo vanadio.

Chiave Torx: la nostra raccomandazione dei migliori prodotti

Poiché sono piccole ed economiche, le chiavi Torx sono quasi sempre vendute in kit. Per aiutarti a scegliere, abbiamo selezionato alcuni dei migliori disponibili sul mercato!

Guida all’acquisto

Cosa rende le chiavi Torx diverse dalle altre? Perché dovresti avere un set? In quali situazioni potresti aver bisogno di usare tali strumenti?

Abbiamo ricercato le domande più comuni sull’argomento e abbiamo portato le risposte complete nella nostra guida all’acquisto!

Imagem mostra um homem com uma chave de fenda em uma mão e uma Phillips em outra.

Le chiavi Torx sono molto diverse dai cacciaviti o dalle viti Phillips. (Fonte: Elnur Amikishiyev/ 123rf.com)

Cos’è una chiave Torx e a cosa serve?

La chiave Torx fa parte della famiglia di strumenti per stringere e allentare le viti, proprio come i cacciaviti, le chiavi Phillips, le chiavi Allen e altri.

Sia le viti che le punte della chiave Torx hanno una forma simile ad una stella, con sei punte sparse. È anche conosciuto come un cacciavite esalobato.

È molto più raro trovare viti con inserti di tipo Torx che viti a taglio, Phillips o Allen, tuttavia, ci sono alcune aree dove sono più presenti. Dato che non è possibile stringerle o allentarle con altri strumenti, avere un set di chiavi esalobate può essere una buona idea.

Sapevi che le chiavi e le viti Torx sono state originariamente sviluppate negli Stati Uniti nel 1964? L’idea era quella di avere un tipo di strumento di serraggio che desse più supporto rispetto al più comunemente usato Phillips. È diventato molto popolare per i processi automatizzati.

Dove sono le chiavi Torx e le viti più comunemente usate?

Potresti non aver mai visto una vite con una presa esalobata, forse le usi ogni giorno. Questo perché alcune aree utilizzano queste fessure molto più di altre. Ne elencheremo alcuni dei principali di seguito

  • Industria automobilistica: Dato che le viti Torx sono ottime per i processi automatizzati, sono molto presenti nell’industria automobilistica. Puoi trovarli in parabrezza, cruscotti, sedili, tappeti e anche in alcuni motori.
  • Informatica: l’automazione è anche responsabile della grande presenza di viti Torx nell’informatica. Gli hard disk, le schede e i sistemi interni in generale usano molto queste voci. Dovresti avere un kit di queste chiavi se lavori alla riparazione di computer!
  • Elettronica e giocattoli tecnologici: Molti dispositivi elettronici moderni e giocattoli che hanno funzioni che richiedono batterie o sistemi complessi utilizzano viti Torx.

Biciclette, scooter e simili, così come apparecchi come stampanti e scanner possono anche essere montati con viti Torx. Al di fuori di queste aree, sono molto più difficili da trovare!

Quali sono i vantaggi delle chiavi Torx?

Il vantaggio principale della chiave Torx è il fatto che solo essa può stringere o allentare le viti esalobate. Se riesci a trovarli, non avrai niente da fare se non hai un attrezzo di questo tipo a portata di mano!

La loro forma a L aiuta il movimento della leva, rendendo più facile stringere e allentare le viti. Come nel caso delle chiavi a brugola, questo design è stato pensato proprio per rendere la manipolazione più semplice.

Si tratta di strumenti molto resistenti, normalmente realizzati con materiali di qualità. Questo garantisce che un set possa durare per anni e anni, senza dover fare frequenti nuovi acquisti.

A meno che tu non lavori in aree specifiche o abbia bisogno di smontare un oggetto inaspettato, probabilmente non entrerai in contatto con una vite Torx.

Vedi la seguente tabella per i vantaggi e gli svantaggi delle chiavi Torx:

Vantaggi
  • Le viti Torx possono essere strette e allentate con esse
  • Strumenti molto forti e durevoli
  • La forma a L li rende facili da maneggiare
  • Varie misure disponibili in ogni kit per soddisfare varie esigenze
Svantaggi
  • Le viti di tipo Torx non si trovano comunemente

Quali sono le differenze tra Torx e altri tipi di chiavi?

Le chiavi Torx differiscono da altri strumenti simili proprio per la forma delle loro punte e delle viti compatibili. Questo può essere visto a colpo d’occhio, dato che le differenze sono notevoli. Ma cos’altro contraddistingue tutti i tipi di chiavi?

Poiché è facile per le macchine utilizzare le viti Torx, questi utensili sono ampiamente utilizzati nei processi automatizzati. Per questo motivo, si trovano molto di più in industrie come quella automobilistica che in mobili e altri oggetti di produzione più lenti.

Come per la chiave a brugola, la forma a L piuttosto che dritta rende il serraggio e l’allentamento più veloce. Raramente soffrirai tanto con una vite Torx quanto con una vite normale o Phillips.

Tuttavia, le viti Torx non possono ottenere la stessa pressione delle viti Allen e quindi finiscono per essere trascurate in molte aree. Questo è uno dei motivi principali per cui sono così rari da trovare.

Nella seguente tabella confrontiamo vari tipi di chiavi inglesi:

Cacciavitea Torx Chiave a brugola
Disegno Reto Chiave esagonale (come una stella) esagonale
Uso più comune Tutti i tipi di servizi e oggetti domestici, molti elettrodomestici e mobili Principalmente uso industriale Uso industriale e su alcuni mobili
Vantaggi Presente ovunque, indispensabile per la vita quotidiana Il formato a leva facilita la manipolazione, ottimo per le automazioni Il formato a leva facilita la manipolazione, pressione e sicurezza superiori

Come identificare le dimensioni delle chiavi Torx®?

Avrai notato che citiamo le dimensioni delle chiavi Torx con designazioni come “T6”, “T10” e “T50”. Questi codici si riferiscono alla dimensione degli utensili.

La gradazione tra “T1” e “T100” indica la dimensione delle chiavi Torx.

Le chiavi Torx sono sempre identificate dal codice “T” seguito dalla dimensione, in una gradazione che va da 1 a 100. T1 è l’attrezzo più piccolo possibile, davvero piccolo, mentre T100 è il più grande.

È importante che tu abbia un kit con una varietà di misure perché è la vite che definisce quale ti serve. Non ha senso cercare di stringere o allentare con la chiave sbagliata: non ci riuscirai.

Tutte le chiavi hanno la loro misura scritta sul corpo, così come la maggior parte delle viti. L’identificazione diventa molto più facile, evitando il tempo perso per tentativi ed errori.

Criteri di acquisto: A cosa prestare attenzione quando scegli le tue chiavi Torx

Sai che hai bisogno di un buon kit di chiavi Torx, ma non riesci a decidere quale? Nessun problema! Abbiamo selezionato quattro criteri tecnici che possono aiutarti a scegliere:

Di seguito ti spieghiamo più in dettaglio ognuno di essi!

Quantità di pezzi nel kit

La quantità di pezzi in un kit di chiavi Torx è fondamentale, non solo per valutare il rapporto costo-beneficio del tuo acquisto, ma anche per non perdere nessuna misura importante quando devi fare le tue viti.

È ideale avere un kit con almeno otto o dieci pezzi, con una varietà di misure: da una molto piccola, come la T6 o T10, ad almeno una T50. In questo modo, sarai coperto per la maggior parte delle situazioni in cui incontrerai una vite Torx.

Quando sei in dubbio, opta sempre per il kit con più pezzi!

Imagem mostra um kit com muitas chaves Torx.

Più pezzi offre il kit di chiavi Torx, meglio è! (Fonte: stikyworld/ Pixabay.com)

Conservazione

Le chiavi Torx sono strumenti piccoli e possono essere perse abbastanza facilmente. E se non sono conservate correttamente, saranno ancora sotto gli effetti di azioni naturali come il calore e l’umidità che possono danneggiarle prima del tempo.

Idealmente, ci dovrebbe essere una custodia o un astuccio per conservare le tue chiavi Torx.

Dovresti prestare attenzione a se il kit che sceglierai offre un buon mezzo di stoccaggio. Idealmente ci dovrebbe essere almeno una cassa, ma anche una piccola cassa va benissimo. In questo modo, la protezione dei tuoi strumenti sarà completa!

Sarà molto più facile aprire il cassetto e trovare direttamente la custodia che contiene tutte le tue chiavi Torx invece di cercare pezzo per pezzo tra tutti gli altri attrezzi.

Materiale

Quando investi in attrezzi come le chiavi Torx, sicuramente vorresti non doverlo rifare così presto. Per essere sicuro che ti accompagnino per molto tempo, hai bisogno di materiali di qualità.

Nel caso delle chiavi Torx, il materiale più comune è l’acciaio al cromo vanadio. È ancora meglio optare per modelli che hanno caratteristiche extra, come una vernice antiossidante. Questa combinazione ti durerà per decenni!

Ergonomia

L’ergonomia è uno dei principali vantaggi delle chiavi Torx, poiché la forma curva rende più facile usare la leva quando si avvita e si svita. Ma è chiaro che alcune marche producono ancora modelli più ergonomici di altri.

Più la chiave Torx è facile da impugnare, meglio è, e più è anatomica tra le sue due parti, più precisione nell’effetto leva offrirà. Se fai attenzione a questo aspetto, puoi avere più agilità nel maneggiare lo strumento!

(Featured image source: blickpixel/ Pixabay.com)

Perché puoi fidarti di me?

Recensioni