Ultimo aggiornamento: 12/08/2021

Come scegliamo

15Prodotto analizzati

26Ore impiegate

7Studi valutati

87Commenti raccolti

Questa volta parleremo delle cassette di sicurezza. Esistono fin dall’antichità e le vediamo costantemente nei film d’azione, ma cosa devono avere esattamente le casseforti per aiutarci a proteggere le cose a cui teniamo così tanto?

Continua a leggere e scopri tutti i dettagli che non dovresti perdere di vista e che ruotano intorno alle casseforti. Cosa sono, di cosa sono fatte, quanti tipi esistono, quale sistema di chiusura dovresti scegliere? sono parte di ciò che vedremo.




Prima la cosa più importante

  • Le cassette di sicurezza sono sistemi di protezione che conservano oggetti di valore all’interno, hanno un sistema di chiusura che impedisce a qualcun altro di accedere e rubare gli oggetti.
  • Ci sono diverse caratteristiche che vengono utilizzate a seconda di ciò che si vuole conservare, sia per uso domestico che professionale, vedremo 10 di quelle più comuni.
  • Ci sono almeno quattro diversi sistemi di chiusura, più le loro combinazioni, che dipendono anche dal grado di sicurezza che si vuole ottenere e dal tipo di merce che si vuole conservare.
  • Per scegliere una scatola, è necessario avere risposte specifiche su ciò che si vuole conservare, il luogo in cui sarà collocato, le dimensioni e la sicurezza richiesta.

Casseforti: la nostra raccomandazione dei migliori prodotti

Guida all’acquisto

Le casseforti sono sistemi di protezione che tengono gli oggetti di valore al loro interno, hanno un sistema di chiusura che impedisce a qualcun altro di accedere e rubare gli oggetti.
(Foto: frameangel/ 123rf.com)

Cosa sono le casseforti e quali vantaggi offrono?

Le casseforti o cassette di sicurezza sono luoghi che servono come deposito e salvaguardia per beni importanti come denaro, gioielli, armi, metalli preziosi, documenti o qualsiasi cosa di grande valore.

Sono quadrate o rettangolari con uno spazio definito all’interno per gli oggetti che l’interessato desidera conservare. Hanno un sistema di chiusura che protegge la merce dai furti e, grazie al materiale di cui sono fatte, possono essere protette anche dal fuoco e dalle inondazioni.

Le scatole devono avere il necessario grado di armatura per fornire la minima e massima sicurezza a coloro che le usano, come: individui, aziende, banche ed enti governativi.

Vantaggi
  • Conservano oggetti di particolare valore in un unico posto
  • garantiscono la privacy
  • sono protetti da una chiave, un tasto o una password che solo il proprietario conosce
  • ci sono opzioni che si adattano all”utente, sia per uso domestico che professionale
  • Proteggere contro furto con scasso, inondazione, incendio o altri rischi
Svantaggi
  • A seconda dei loro materiali e della chiusura, potrebbero non garantire contro l”ingresso di terzi
  • Alcune serrature sono più facili da aprire di altre
  • Serrature più pesantemente blindate sono più costose
  • Non tutte le opzioni proteggono contro altre disgrazie o disastri

Casseforti domestiche o professionali – a cosa fare attenzione?

La varietà di opzioni che esistono per decidere cosa dovrebbe includere una cassaforte sono ampie, per questo è necessario partire dall’uso che se ne farà partendo da due tipi iniziali:

Domestico Professionisti
Puoi scegliere tra opzioni portatili, di base o di alta sicurezza Richiedono un’armatura più alta per resistere a qualsiasi tipo di attacco
Possono essere leggeri o pesanti nel peso e nel volume Ci sono opzioni per le attrezzature informatiche e le casse per depositare gli effetti
Si possono utilizzare scatole visibili, decorative o mimetizzate Scatole approvate per qualsiasi categoria
Le serrature che consistono in una chiave e una combinazione elettronica sono le più usate Le serrature biometriche sono più comuni nel campo professionale a causa del loro costo
Scatole da incasso, ignifughe, da tavolo e combinate sono alcune delle caratteristiche che si possono trovare nelle scatole domestiche Scatole per hotel, schedari, scatole di alta sicurezza e di grande capacità, o casseforti per armi, sono esempi di scatole professionali

Avere la certezza del suo scopo è l’inizio per definire quale tipo di cassaforte è necessario tra una miriade di caratteristiche che esistono, ne parleremo più avanti.

Criteri di acquisto: fattori che ti permettono di confrontare e valutare i diversi modelli di casseforti

Per scegliere la cassaforte giusta, devi rispondere ad alcune domande che ti aiuteranno a prendere la decisione migliore, da solo o con un tecnico. Prendi nota!

Cosa conservare

La nozione di ciò che vuoi conservare aiuta a dimensionare lo spazio e le caratteristiche della cassaforte che soddisferà le esigenze dell’utente.

Per esempio, per conservare documenti e denaro, si raccomandano casseforti di sicurezza medio-alta, con una scelta tra una cassaforte da tavolo o una cassaforte a incasso.

Ci sono almeno quattro diversi sistemi di chiusura, più le loro combinazioni, che dipendono anche dal grado di sicurezza che vuoi ottenere e dal tipo di merce che vuoi conservare.
(Foto: serezniy/ 123rf.com)

Dove posizionare

Questo punto aiuta a determinare se hai bisogno di un box interno o esterno, nascosto o visibile, se devi scavare uno spazio nel muro o nel pavimento. Qualcosa di immediato, per esempio, e che non ti costi più del box stesso, potrebbe essere un box da tavolo, ma se vuoi qualcosa di più sofisticato, avrai bisogno di installazione e lavori di muratura.

Tipo di serratura

Ci sono circa quattro opzioni più combinazioni di esse. Il chiavistello fa parte della schermatura della scatola. Probabilmente ne conosci diversi e li hai anche visti in televisione, quindi alcune opzioni sono:

  • Chiave, la più semplice da usare.
  • Combinazione meccanica, controllata da un sistema di dischi rotanti e una password numerica.
  • Combinazione elettronica, si apre e si chiude con una password numerica
  • Serratura biometrica, è un sistema moderno e costoso, consiste nell’analisi e nel riconoscimento di parti fisiognomiche.

Materiali

Le scatole devono utilizzare materiali di alta qualità e resistenti, alcuni dei più utilizzati sono per esempio l’alluminio, il cemento, l’acciaio nelle sue diverse leghe, o le fibre metalliche, e la combinazione di alcuni di questi elementi tra loro.

Una parte dei componenti di fabbricazione è tenuta segreta per non facilitare il compito a chi non è interessato; ma l’altra parte ci aiuta a definire il livello di resistenza in modo che possa resistere all’acqua o al fuoco.

Cioè, per averne uno che resiste al fuoco, deve resistere ad una temperatura minima superiore a 170°C all’esterno, e superiore a 50°C all’interno.

Per scegliere una scatola, è necessario avere risposte specifiche su ciò che vuoi conservare, il luogo in cui sarà collocata, le dimensioni e la sicurezza richiesta.
(Foto: Masawat/ 123rf.com)

Opzioni da scegliere

Sia per uso domestico che professionale, possono avere una serie di caratteristiche a seconda di ciò che vuoi, alcune di queste sono:

  • Per l’incorporazione: Sono posizionati in armadi, pareti o pavimenti, possono utilizzare serrature a chiave, elettroniche o a rotella.
  • Ignifughi: resistono ad alte temperature per essere resistenti durante un incendio, resistono tra i 30 minuti e le 2 ore di fuoco e mantengono l’interno fresco.
  • Da tavolo: Sono esposti alla vista di chiunque, sono pesanti per impedire la loro mobilità.
  • Mimetizzati: Sono tenuti nascosti, passano inosservati. Ideale per camere da letto o uffici.
  • Alta sicurezza: i loro sistemi di porte antitrapano e antigoccia garantiscono una maggiore sicurezza. Sono più costosi.
  • Alta capacità: Progettati con un volume maggiore per immagazzinare più oggetti o più grandi.
  • Con schedario: Hanno una cassaforte e cassetti per l’archiviazione.
  • Deluxe: Ci sono opzioni standard, o possono essere progettati su misura. Sono costruiti dal pavimento al soffitto o più piccoli, con ripiani, cassetti, illuminazione e altre finiture di lusso.
  • Decorativi: Si fondono naturalmente con l’ambiente circostante, in quanto possono essere integrati in un mobile e passare inosservati agli altri.
  • Portafucili: Sono scatole per le armi.

(Foto dell’immagine in evidenza: Vitaliy Kytayko/ 123rf.com)

Perché puoi fidarti di me?

Recensioni