Ultimo aggiornamento: 16/08/2021

Come scegliamo

13Prodotto analizzati

18Ore impiegate

6Studi valutati

68Commenti raccolti

L’ordine è un elemento che dovrebbe essere presente in ogni aspetto della nostra vita, specialmente nell’area di lavoro, poiché aiuta ad aumentare la produttività, ottenendo risultati migliori grazie all’organizzazione delle piccole cose. Questo è qualcosa che si ottiene con gli astucci per matite. In ufficio, la comodità va di pari passo con la distribuzione ordinata degli oggetti di lavoro, poiché, quando ne avrai bisogno, saprai esattamente dove trovarli, permettendo ai tuoi compiti di essere eseguiti più velocemente. Per questo motivo, le custodie sono più indispensabili di quanto tu possa pensare. È probabile che, quando arriva il momento di fare l’acquisto, tu non sappia davvero quali caratteristiche valutare o confrontare tra le tue opzioni, il che renderebbe il processo di selezione difficile. Se questo è il tuo caso, non dovresti preoccuparti affatto, perché attraverso questo articolo conoscerai gli aspetti più rilevanti del prodotto.




La cosa più importante da sapere

  • Un portamatite è fondamentalmente un organizzatore per articoli di cancelleria, specialmente per la scrittura a mano libera, come matite o penne e i loro accessori. Consistono in uno spazio, sia come una tasca che in fessure, per mettere gli oggetti, evitando che si perdano.
  • Ci sono molti modelli diversi sul mercato oggi, il che può confonderti quando scegli quello giusto. Ci sono due tipi particolari a cui dovresti prestare attenzione: le custodie a marsupio, che hanno una maggiore capacità, e le custodie a divisori, che organizzano un articolo alla volta.
  • Prima di prendere la tua decisione finale, è importante tenere a mente ed essere consapevoli di alcuni aspetti, che ti permetteranno di confrontare un modello con un altro, aiutandoti a scegliere quello più adatto. Fattori come il materiale, il numero di scomparti, l’uso e la chiusura sono rilevanti.

Caso: la nostra raccomandazione dei migliori prodotti

Guida all’acquisto: quello che devi sapere sulle custodie

Dopo aver familiarizzato con le tre migliori custodie nella classifica qui sopra, il quadro potrebbe essere un po’ più chiaro per te riguardo a questo articolo. Tuttavia, è importante che, prima di fare il tuo acquisto, tu sia consapevole di alcuni termini e fattori che determinano la tua scelta finale.

Il caso perfetto può rendere ore di studio più facili. (Foto: lightfieldstudios / 123rf.com)

Cosa sono gli astucci?

Un astuccio è, in poche parole, un contenitore di solito fatto di tessuto, che può contenere vari oggetti, più comunemente penne, matite, gomme, o qualsiasi dispositivo usato per scrivere a mano libera, così come i loro accessori di lavoro. Sono ampiamente utilizzati negli uffici, dove prendere appunti è una routine, o da studenti di qualsiasi età. Possono contenere da uno a tre e quattro scomparti, sigillati con chiusure diverse, così puoi classificare i tuoi strumenti di scrittura, rendendo ancora più facile trovarli quando ne hai bisogno.

Quali sono i loro vantaggi?

Tra i molti vantaggi degli astucci per matite c’è la separazione e l’organizzazione degli oggetti, dato che ognuno può funzionare per un tipo di strumento di scrittura. Inoltre, sono molto resistenti, l’acqua non li danneggia e proteggono gli oggetti all’interno, evitando che si perdano. È probabile che, a questo punto, sembri il prodotto perfetto, e la verità è che è molto buono e utile. Tuttavia, proprio come qualsiasi altro articolo sul mercato, le valigie hanno vantaggi e svantaggi, che sono importanti da conoscere, in quanto ti daranno più certezza su ciò che stai acquistando.
Vantaggi
  • Mantiene gli oggetti al sicuro al suo interno
  • Non è danneggiata dall”acqua
  • Organizza gli oggetti necessari in un unico posto
  • Può essere portata ovunque.
Svantaggi
  • Tedioso da pulire
  • Facilmente macchiato
  • Le chiusure si deteriorano nel tempo.

Astucci o astucci con divisori – cosa cercare?

Quando acquisti, probabilmente ti troverai di fronte ad una varietà di modelli di astucci, ognuno con i suoi pro e contro. Tra questi, ci saranno alcune opzioni che ti soddisferanno più di altre, e ce ne sono due particolari di cui dovresti essere consapevole, che sono gli astucci a marsupio e gli astucci con divisori. Astuccia marsupio: Questo è il modello più comune e quello con più spazio. Consiste in un astuccio con una o più cerniere che portano a spaziose tasche che contengono un grande volume di oggetti. Ogni matita è sciolta all’interno e sono eccellenti per la fase scolastica. Astucci con divisori per matite: Un modello più serio, delicato e pratico, ma con spazio limitato. Questo astuccio è una versione piatta del precedente, che ha delle pareti in ogni scomparto, dove ci sono degli anelli in cui si inseriscono le matite, così puoi trovarle più velocemente.

Astucci con divisori per matite Astucci
Livello di ordine Medio Alto.
Spazio Molto spazioso, perfetto per molte matite Limitato, gli slot determinano la capacità
Praticità Medio-alta. Alta
Dimensione Ingombrante, occupa spazio. Sottile, non occupa molto spazio

Quanto costa un portamatite?

Durante il processo di acquisto, uno degli aspetti che più spesso attira l’attenzione del cliente è il prezzo, quindi è importante che tu lo consideri prima di avventurarti nella scelta. Nel caso degli astucci per matite, i prezzi possono variare a seconda della qualità, della quantità di spazio o del materiale, ma in generale è un prodotto molto economico. Se stai pensando di acquistare un astuccio semplice, con poco spazio, per poche matite che hai in ufficio, puoi trovare modelli semplici ed eleganti in 100 MXN e 200 MXN. Se hai bisogno di qualcosa di più grande e spazioso, i prezzi salgono fino a 300 MXN, con o senza fessure.

Dove comprare un portamatite?

Il posto dove compri il prodotto dovrebbe essere analizzato attentamente, poiché l’idea è che tu abbia accesso a diverse opzioni, scegliendo quella giusta secondo le tue esigenze. Nel caso dei negozi fisici, i più raccomandabili in questo caso sono Papelería Mesones e Papelería México. Se sei il tipo di cliente che preferisce lo shopping online, ci sono innumerevoli siti web dove puoi comprare il tuo portamatite, con una grande varietà di modelli e prezzi accessibili. Esempi come Papelería Omega, Baco o Pedidos, sono siti web dove troverai eccellenti opzioni. Altre eccellenti opzioni saranno sempre Amazon Messico e Mercado Libre Mexico, dove non solo potrai fare il tuo acquisto da casa, ma anche con sicurezza, dato che potrai vedere le opinioni del pubblico e la reputazione del venditore. Inoltre avrai la protezione della pagina sul tuo ordine d’acquisto.

Criteri d’acquisto

A questo punto dovresti già avere una visione chiara di quali sono i casi e quali sono più adatti a te. Tuttavia, è importante che prima di prendere la tua decisione finale, tu abbia in mente alcuni aspetti che ti permetteranno di stabilire dei confronti tra un modello e l’altro, in modo da poter scegliere il migliore.

Materiale

Il materiale con cui è fatta la valigia è uno degli elementi più importanti da analizzare, perché da esso saprai quanto durerà una volta che l’avrai comprata, così come a cosa è resistente e a cosa non è resistente. Normalmente ci sono due materiali principali utilizzati nelle valigie. Tessuto: Questo è il materiale più comune. Tra tutti i materiali disponibili, è il più facile da pulire, dato che può essere messo direttamente in lavatrice. Sono morbidi e leggeri e poiché sono fatti di un materiale malleabile, è facile inserirli in qualsiasi parte della tua borsa, non importa quanto sia piena. Plastica: Questi modelli sono più moderni, duri e solidi, non malleabili. Hanno una presentazione più elegante e seria, quindi sono più adatti ad un ambiente d’ufficio. La loro capacità non è grande, ma di solito hanno delle fessure per organizzare le matite all’interno, rendendole più pratiche.

Chiusura

Il principale elemento di sicurezza utilizzato negli astucci per matite è la chiusura, che è responsabile della conservazione di tutti gli elementi che sono tenuti all’interno dell’astuccio. Per questo motivo, il tipo di chiusura dovrebbe essere considerato prima dell’acquisto. Zipper: Questa è lachiusura più comune e più utilizzata nelle custodie per matite, anche se non è la più sicura. È facile da aprire, il che è molto pratico quando si tirano fuori gli oggetti all’interno della custodia, ma questo li rende poco sicuri. Sono buoni per gli ambienti scolastici, a causa della facilità di manipolazione. Chiusura adesiva: Sono meno tipici, poiché a volte sono un po’ noiosi da aprire. Questa chiusura consiste in due fogli di tessuto che sono uniti insieme grazie al materiale di cui sono fatti, che è il velcro, e sono difficili da separare. Di solito sono raccomandate per riporre oggetti che non verranno tirati fuori regolarmente.

La serratura della valigia è il principale metodo di sicurezza, quindi dovresti scegliere quella più adatta a te. (Foto: lightfieldstudios / 123rf.com)

Sommario

Ci sono diversi modelli di astucci per matite che hanno un certo numero di scomparti, che permettono un maggior numero di oggetti all’interno dell’astuccio, oltre ad una migliore organizzazione. Uno scomparto: Questo è il modello più semplice di tutti, ideale per oggetti di una sola categoria, come le penne, per esempio. Sono molto spaziosi e utili, anche se non permettono una classificazione interna. Due scomparti: Questo è il livello medio in termini di spaziatura dei casi. Di solito ha un primo scomparto grande e un secondo scomparto più piccolo per oggetti specifici. Perfetto per separare oggetti simili, come penne di due colori, per esempio. Tre o più scomparti: Questo tipo di modello è estremamente spazioso e permette un ordinamento interno molto pratico e la conservazione di diversi oggetti senza mescolarli. Tendono ad essere estremamente utili in aree come l’arte e il disegno, o negli uffici. A seconda dell’ambiente in cui userai il tuo portamatite, alcuni modelli saranno più adatti di altri, quindi, è molto importante che tu sappia come lo userai una volta acquistato. Uso scolastico: se l’astuccio sarà usato in un ambiente scolastico, sia per le lezioni universitarie, la scuola superiore, un corso o simili, i più convenienti sono quelli più grandi, con due o tre scomparti, e senza fessure di separazione, dato che userai grandi quantità di materiale per scrivere, e dovrai averli tutti in un unico posto. Uso in ufficio: le custodie per l’ufficio possono permettersi di essere più semplici e più piccole, dato che non hai bisogno di più risorse per prendere appunti in queste custodie, i modelli con fessure sono eccellenti, dato che tengono le cose in ordine e ti aiutano a trovare rapidamente la tua matita o penna. (Fonte dell’immagine: Lightfieldstudios/ 123rf.com)

Perché puoi fidarti di noi?

Recensioni