Ultimo aggiornamento: 28/09/2021

Come scegliamo

15Prodotto analizzati

26Ore impiegate

10Studi valutati

94Commenti raccolti

Benvenuto nel nostro test dei grandi bicchieri da vino rosso 2022. Qui ti presentiamo tutti i bicchieri da vino rosso che abbiamo testato in dettaglio. Abbiamo compilato informazioni dettagliate e aggiunto un riassunto delle recensioni dei clienti su internet.

Vorremmo rendere la tua decisione di acquisto più facile e aiutarti a trovare i migliori bicchieri da vino rosso per te.

Nella nostra guida troverai anche le risposte alle domande più frequenti. Se disponibile, offriamo anche interessanti video di prova. Inoltre, in questa pagina troverai anche alcune informazioni importanti a cui dovresti assolutamente prestare attenzione se vuoi comprare dei bicchieri da vino rosso.




Sommario

  • Scegliere il giusto bicchiere da vino rosso è essenziale, perché è l’unico modo per rilasciare bene gli aromi. Gli odori devono anche essere in grado di salire bene al naso con l’aiuto del giusto bicchiere da vino rosso.
  • Il bicchiere di vino rosso è solo il termine ombrello per alcuni dei suoi sottotipi. Questi sono il bicchiere Bordeaux, il bicchiere Borgogna e il bicchiere da vino rosso standard. Anche qui è importante abbinare il vino al bicchiere giusto.
  • I bicchieri da vino rosso sono fatti di una grande varietà di materiali. Molti produttori si specializzano in bicchieri di cristallo, per esempio, per poter offrire al cliente il massimo valore aggiunto.

Bicchieri da vino rosso: la nostra raccomandazione dei migliori prodotti

Guida: Domande che dovresti farti prima di comprare bicchieri da vino rosso

Perché ho bisogno di bicchieri da vino rosso?

Per goderti correttamente il tuo vino rosso, hai bisogno del bicchiere giusto per permettere a tutti gli aromi, i sapori e le variazioni di gusto di dispiegarsi. Praticamente ogni bicchiere da vino rosso ben fatto ha una cosiddetta pancia e un camino.

Dato che esistono diversi bicchieri da vino rosso, è vantaggioso che tu conosca le diverse varianti per trovare il bicchiere giusto per te. (Fonte immagine: unsplash.com / chuttersnap)

La pancia assicura che il vino riceva abbastanza ossigeno e che gli aromi siano facilmente percepibili. Il camino è la forma che si restringe verso l’alto, che permette all’aroma del vino di raggiungere il naso nel miglior modo possibile. Un bicchiere da vino rosso è vantaggioso affinché il vino possa respirare e svilupparsi nel bicchiere.

Quali bicchieri da vino rosso sono vincitori del test?

Attraverso la nostra ricerca, siamo stati in grado di determinare che gli stessi produttori di bicchieri da vino rosso sono vincitori del test ancora e ancora. Questi sono:

  • Schott Zwiesel Ivento
  • Bicchieri da vino rosso Bordeaux di Stölzle Lausitz
  • Bicchieri da vino rosso WMF easy Plus
  • Bicchiere da vino Zalto Denk’Art Bordeaux
  • Gabriel Glass Edizione Oro

I prodotti di Riedel, Zalto e Zwiesel sono considerati i più bei bicchieri da vino rosso. Il vetro è valutato sulla base della lavorazione e della sensazione. Anche se è stato soffiato a bocca e che peso ha.

Qual è l’alternativa ai bicchieri da vino rosso?

Se non sapevi che la scelta del giusto bicchiere da vino determina il gusto, puoi usare qualsiasi bicchiere per bere. I bicchieri da vino bianco o da champagne sono buone alternative.

Entrambi dovrebbero avere uno stelo lungo per proteggere il calice dal riscaldamento della mano e dalle impronte digitali. Per il miglior sviluppo degli aromi del vino rosso, il bicchiere dovrebbe essere bulboso.

Un bicchiere da vino bianco è più piccolo e non così bulboso come un bicchiere da vino rosso, ma offre una buona alternativa. In un bicchiere da vino bianco, il bouquet può svilupparsi altrettanto bene e alcuni bicchieri da vino bianco sono più stretti verso l’alto, il che ti permette di percepire bene l’aroma.

Decisione: Quali tipi di bicchieri da vino rosso esistono e qual è quello giusto per te?

Per renderti più facile la scelta di un bicchiere, vorremmo ora presentarti i diversi tipi di bicchieri da vino rosso. Puoi fondamentalmente distinguere tra questi occhiali

  • Bicchiere bordolese
  • Vetro borgogna
  • Bicchiere da vino rosso standard

Per avere la migliore esperienza di gusto possibile, dovresti assicurarti di usare il bicchiere giusto. A seconda del vino rosso che vuoi gustare, è importante abbinare il bicchiere al vino.

Anche se a prima vista non sembra, i bicchieri da vino rosso hanno vantaggi e svantaggi. Dalla manipolazione alla percezione del gusto.

Di seguito, daremo uno sguardo più da vicino ai rispettivi bicchieri da vino rosso ed elencheremo quello che c’è da sapere sui diversi tipi di prodotto per aiutarti a prendere la tua decisione.

Quali sono le caratteristiche di un bicchiere bordolese e quali sono i vantaggi e gli svantaggi?

Utilizzi un bicchiere bordolese per gustare vini ricchi di alcol e di carattere, con una bassa acidità e una buona struttura di tannini. I bicchieri Bordeaux hanno una forma a tulipano: sono bulbosi e alti.

Il bicchiere bordolese è quindi particolarmente bulboso per offrire al vino una grande superficie per l’apporto di aria, perché il vino ricco di tannini ha bisogno di ossigeno. Solo allora è possibile che rilasci aromi potenti e speziati.

Vantaggi
  • A parete sottile
  • Può essere utilizzato per molti tipi di vino rosso
Svantaggi
  • Confusione tra i diversi bicchieri
  • Non sempre lavabili in lavastoviglie

Il calice del bicchiere Bordeaux è abbastanza alto per far roteare il vino rosso in modo ottimale. Ruotando, il vino entra in contatto con l’ossigeno, che rilascia aromi che puoi percepire meglio al naso.

Barolo, Bordeaux, Brunello, Cabernet Sauvignon, Chianti, Merlot e Syrah sono ottimi vini da bere in un bicchiere bordolese. Quando riempi il bicchiere, assicurati di non riempirlo con più di 150ml.

Quali sono le caratteristiche di un bicchiere di Borgogna e quali sono i vantaggi e gli svantaggi?

Il bicchiere di Borgogna, chiamato anche “balloon” in Francia, ha un calice a forma di pallone. Affinché l’aroma fruttato e corposo si sviluppi in modo ottimale, la superficie del bicchiere deve essere ampia. In questo modo, le note fruttate distintive del Borgogna sono meglio evidenziate.

La forma rotonda del bicchiere da Borgogna permette al vino di dispiegarsi in modo impeccabile. È anche il bicchiere da vino rosso più bulboso e voluminoso. Riempi il bicchiere non più di un terzo e non sottovalutare il bordo del bicchiere.

Vantaggi
  • Stile robusto
  • Adatto a vini bianchi forti
Svantaggi
  • Non adatto a vini con alto contenuto alcolico, poiché questo è troppo evidente al naso
  • Non sempre lavabile in lavastoviglie

Perché questo permette al vino di raggiungere la punta della lingua, dove i recettori del gusto percepiscono la dolcezza. Vini come la Borgogna, il Gamay e il Pinot Nero hanno un sapore migliore da un bicchiere di Borgogna.

Cosa distingue un bicchiere da vino rosso standard e quali sono i vantaggi e gli svantaggi?

Il bicchiere da vino rosso standard è un tuttofare. Ha la forma a calice più stretta e, come gli altri bicchieri da vino rosso, è bulboso. Un bicchiere da vino rosso standard è allungato, ha la tipica forma a tulipano, è più alto e ha più volume.

Vantaggi
  • Versatile
  • Grande selezione
Svantaggi
  • Non adatto a vini con un ricco contenuto di tannini
  • Non sempre lavabile in lavastoviglie

L’apertura è compatta e quindi adatta a bere vini fruttati. La forma stretta del calice aiuta gli aromi dei vini delicati, con un basso contenuto di tannini, a dissiparsi più lentamente.

Criteri di acquisto: Puoi usare questi fattori per confrontare e valutare i bicchieri da vino rosso

Di seguito, vogliamo mostrarti quali fattori puoi usare per confrontare e valutare i bicchieri da vino rosso. Questo ti renderà più facile decidere se un particolare bicchiere da vino rosso è adatto a te o no.

I criteri che puoi usare per confrontare diversi bicchieri da vino rosso includono

  • Materiale
  • Produttore
  • Resistenza agli urti
  • Design
  • Lavabile in lavastoviglie

Nei paragrafi seguenti ti spiegheremo quali sono i singoli criteri.

Materiale

Dal XX secolo in poi, i bicchieri da vino rosso sono stati realizzati in vari materiali: Ceramica, argilla, argento, oro e vetro. Fino ad oggi, i bicchieri da vino rosso sono principalmente fatti di vetro. Per lo più vengono utilizzati vetro convenzionale, vetro al piombo e vetro di cristallo. Di seguito ti parleremo dei possibili materiali che puoi scegliere per il tuo bicchiere da vino rosso.

Materiale Descrizione
Plastica Estremamente robusto
Cristallo al piombo e vetro cristallo Il tipo più nobile di vetro che affascina con la sua brillantezza
Acciaio inossidabile e rame Versatile e infrangibile

Ma puoi anche comprare bicchieri da vino rosso in plastica. Questi di solito hanno una lunga durata e offrono non meno possibilità dei bicchieri da vino in vetro. I bicchieri da vino rosso in plastica sono infrangibili e sono quindi ideali per i viaggi in campeggio, i picnic o la tua prossima festa.

A proposito, puoi comprarli stampati o colorati. Assicurati che alcuni bicchieri di plastica siano lavabili in lavastoviglie. Alcuni possono perdere la loro forma quando la temperatura dell’acqua raggiunge i 90 gradi Celsius. I prossimi materiali che puoi scegliere sono l’acciaio inossidabile e il rame.

Dato che questi materiali sono infrangibili e portatili, sono ugualmente adatti ad essere utilizzati durante le gite in barca, i barbecue o in giardino. Il vino rimane fresco più a lungo e i bicchieri da vino rosso in acciaio inossidabile o rame hanno un aspetto accattivante quando la tavola è apparecchiata. Possono anche essere usati universalmente.

Il vantaggio di un bicchiere da vino in rame è la sua proprietà antimicrobica, che rimuove i batteri e altre impurità dalla bevanda.

I bicchieri da vino rosso in cristallo al piombo sono tra i più raffinati, ma anche i più costosi. Un bicchiere da vino in cristallo al piombo ha una lucentezza intensa, che è creata dall’alta aggiunta di ossido di piombo, ed è relativamente resistente alla rottura.

Il cristallo al piombo è molto adatto all’incisione, poiché il materiale è morbido e l’alta rifrazione del cristallo al piombo fa sì che i tagli e le incisioni escano particolarmente bene. Non devi preoccuparti del contenuto di piombo, poiché è incorporato nella struttura molecolare in modo tale che il piombo non possa entrare nel vino.

Cristallo al piombo, vetro cristallo o vetro convenzionale? C’è una vasta gamma di materiali diversi tra cui scegliere. Di seguito troverai maggiori informazioni sui diversi tipi di vetro. (Fonte immagine: unsplash.com / Bertrand Borie)

Il vetro di cristallo è considerato di qualità superiore al cristallo al piombo e al vetro tradizionale. Ha una lucentezza meravigliosa, è straordinariamente chiaro e quando viene toccato rivela il suo bellissimo suono. Per lo più, i bicchieri da vino rosso in vetro di cristallo sono sottili ma relativamente robusti. Sono eleganti e, a seconda del produttore, lavabili in lavastoviglie.

Per preservare la lucentezza, dovresti pulire un bicchiere da vino in vetro di cristallo a mano e poi lucidarlo a secco per evitare antiestetici segni d’acqua. Naturalmente, il vetro convenzionale non dovrebbe essere lasciato fuori dalla lista.

Di solito è l’opzione più economica, dato che è fatto con materie prime accessibili e viene prodotto più rapidamente del vetro cristallo, per esempio. I bicchieri da vino rosso in vetro normale sono più elastici ed è per questo che non si rompono troppo velocemente.

Produttore

Abbiamo ricercato produttori e vetrai per te per renderti più facile la scelta del giusto bicchiere da vino rosso. Schott Zwiesel è un produttore di vetro dalla Germania che pone molta enfasi sulla funzionalità e sulle caratteristiche di qualità sorprendenti.

Alla Schott Zwiesel, l’attenzione è rivolta ad una forma impeccabile, una lucentezza radiosa e una produzione sostenibile. I produttori evidenziano in particolare la loro collezione di vetro in cristallo Tritan. Si tratta di vetro lucido e puro su cui si lavora continuamente insieme a TÜV Rheinland per ottimizzarlo in base a fattori ecologici.

I bicchieri di diversi produttori possono influenzare il gusto del vino rosso. Inoltre, è ovviamente una questione di aspetto quale produttore è il migliore per te. (Fonte immagine: unsplash.com / Kelsey Knight)

Passiamo a Zwiesel 1872. La vetreria è specializzata in bicchieri di cristallo soffiati a bocca. Zwiesel 1872 offre collezioni dal design chiaro e moderno e rappresenta un’eleganza senza tempo. Anche il marchio premium “Zwiesel Kristallglas AG” è stato sviluppato dagli stessi produttori.

L’azienda di pittura su porcellana Rosenthal dalla Germania, offre bicchieri da vino di alta classe che godono del massimo riconoscimento tra gli amanti del vino. Offrono anche bicchieri da vino rosso che puoi usare per tutti i giorni. Tuttavia, questi bicchieri sono sottili, robusti e lavabili in lavastoviglie.

Nachtmann, un’azienda tradizionale bavarese, produce cristallo al piombo e bicchieri di cristallo. Nachtmann attribuisce grande importanza all’uso di materie prime di alta qualità, alla sostenibilità e alla qualità. La manifattura Dibbern è specializzata nella colorazione del vetro da vino.

Questo comporta l’uso di due tecniche elaborate. In uno, viene applicato un colore trasparente e poi il cristallo trasparente viene coperto con uno strato di vetro di colore diverso. L’azienda austriaca Riedel è specializzata in bicchieri da vino specifici per i vitigni. Claus Riedel è considerato l’inventore del bicchiere da vino funzionale.

Resistenza agli urti

Se hai comprato dei bei bicchieri da vino rosso, sarebbe un peccato se non fossero robusti e dovessi maneggiarli con molta attenzione. Prima di acquistare, controlla se il vetro è descritto come resistente agli urti.

Chiedi consiglio al personale di vendita quando acquisti bicchieri da vino rosso in un negozio, e se cerchi il bicchiere da vino giusto online, di solito troverai tutti i dettagli necessari nella descrizione. I bicchieri che non sono resistenti agli urti possono rompersi più facilmente, ma capita anche che lo stelo si rompa improvvisamente quando metti giù il bicchiere.

Alcuni bicchieri da vino rosso hanno un vetro temperato per evitare rotture e crepe. Tuttavia, sarebbe consigliabile utilizzare bicchieri da vino rosso in acciaio inossidabile, plastica o rame se ne hai bisogno per il campeggio o per una festa, per esempio. Solo per essere sicuri.

Design

Non solo il vino dovrebbe avere un buon sapore, ma il bicchiere di vino rosso dovrebbe anche essere visivamente attraente. Ci sono molti design diversi, da semplici a colorati, o con incisioni. Vorremmo ora presentarti i diversi design dei bicchieri da vino.

Ci sono design scandinavi (smussati), bicchieri da vino rossi con una faccia in rilievo e bicchieri senza stelo, cioè con una base piatta. Anche il cosiddetto bicchiere da vino d’atmosfera sta diventando sempre più popolare. In questa categoria troverai bicchieri da vino rosso con frasi divertenti o un bicchiere da vino extra large.

I negozi di souvenir, così come i siti web di idee regalo, offrono la possibilità di personalizzare il tuo bicchiere di vino rosso. Scegli una frase o una parola e viene incisa sul vetro. Per i collezionisti, i bicchieri da vino rossi sono particolarmente allettanti se offrono motivi insoliti.

L’azienda Ritzenhoff decora i suoi bicchieri con motivi insoliti e spesso con l’aiuto di noti designer. La scelta dei motivi sembra infinita, quindi prenditi abbastanza tempo per pensare a quale di questi stili si adatta meglio ai tuoi gusti. Preferisci la semplicità o la fantasia?

Lavabile in lavastoviglie

Per rendere la tua vita quotidiana più facile, dovresti assicurarti che i tuoi bicchieri da vino rosso siano lavabili in lavastoviglie. Grazie alla nostra ricerca sul sito Stiftung Warentest, possiamo elencare alcuni produttori i cui bicchieri sono lavabili in lavastoviglie.

  • Nachtmann
  • Riedel
  • Rosenthal
  • Rottame Zwiesel
  • Stölzle Lausitz
  • WMF

Fatti da sapere sui bicchieri da vino rosso

Qual è la capacità dei bicchieri da vino rosso?

Un bicchiere da vino rosso standard ha una capacità da 0,25 a 0,4 litri. Alcuni bicchieri da vino a bulbo hanno una capacità di 0,55 litri e alcuni bicchieri da vino rosso possono anche essere riempiti con un’intera bottiglia di vino.

Come regola generale, non usare mai la capacità massima del tuo bicchiere di vino rosso. Questo rovinerà il sapore.

Tuttavia, dovresti riempire il tuo bicchiere di vino rosso non oltre la metà. Puoi seguire la regola empirica che dice che i bicchieri da vino che non sono troppo bulbosi dovrebbero essere riempiti fino a un terzo e i grandi bicchieri da vino rosso, come quelli da Borgogna, fino a un quarto.

Come si tengono correttamente i bicchieri da vino rosso?

Dovresti sempre tenere un bicchiere di vino rosso, o di vino in generale, per lo stelo. Il modo migliore è tenerlo tra il pollice, l’indice e il medio. In questo modo, puoi brindare con un’infarinatura, osservare il colore del tuo vino e la temperatura non sarà influenzata.

È diverso quando lo tieni per il calice di vetro. Il calore della tua mano scalda inutilmente il vino, che dovrebbe essere fresco. Lasci anche delle antiestetiche impronte digitali e il bicchiere di vino rosso non suona quando lo fai tintinnare.

Come posso lucidare i bicchieri da vino rosso?

Prima di lucidare il vetro, dovresti lavarlo a mano. Idealmente sotto l’acqua tiepida e con il detersivo per i piatti. Poi arriva la lucidatura. Tieni il bicchiere o per la base o per il calice, mai per lo stelo per non romperlo.

Idealmente, dovresti utilizzare due panni di cotone per lucidare. Se vuoi far brillare un vetro pulito ma leggermente polveroso o torbido, puoi tenerlo sul vapore caldo e poi lucidarlo.

Fonte dell’immagine: flickr.com / Jens

Perché puoi fidarti di me?

Recensioni