Ultimo aggiornamento: 03/08/2021

Come scegliamo

4Prodotto analizzati

45Ore impiegate

13Studi valutati

215Commenti raccolti

Prurito nasale, occhi che lacrimano e starnuti. Se hai uno di questi sintomi quando sei vicino a zone polverose o quando stai pulendo, potresti essere allergico agli acari della polvere. Quindi il tuo corpo reagisce quando è esposto a questi piccoli insetti. Sono anche troppo piccoli da vedere ad occhio nudo, perché vivono nella polvere.

L’allergia agli acari della polvere è una delle allergie più comuni nella popolazione. Può apparire in qualsiasi stagione. Se vuoi sapere quali insetti potrebbero influenzare il tuo sistema immunitario e come evitarli, dai un’occhiata a questo articolo!




La cosa più importante da sapere

  • Anche se l’allergia ha fattori genetici, può comparire in qualsiasi momento della nostra vita.
  • Se sei in dubbio, o non sai se puoi avere o meno un’allergia agli acari della polvere, consulta il tuo medico. Lui o lei probabilmente ti indirizzerà ad un allergologo per dei test.
  • È possibile trattare e prevenire l’allergia agli acari della polvere con alcuni farmaci. Inoltre, con piccole modifiche a casa.

Prevenire l’allergia agli acari: la nostra selezione

Sappiamo che l’allergia è una delle malattie più fastidiose. Ecco perché abbiamo compilato i migliori prodotti che miglioreranno la tua allergia agli acari della polvere.

Quello che devi sapere sull’allergia agli acari della polvere

L’allergia è una risposta del sistema immunitario all’esposizione a sostanze che sono innocue per la maggior parte delle persone. Una reazione allergica si verifica quando il nostro corpo riconosce una sostanza che non è nociva (allergene) come nociva.

Questo allergene scatena una risposta immunitaria esagerata. Si manifesta in diversi organi del corpo, a seconda del tipo di allergene. Per aiutarti a identificare un’allergia agli acari della polvere, abbiamo messo insieme una serie di domande per aiutarti a scoprirlo con certezza.

Niño asiático enfermo que sopla la nariz con un pañuelo de papel

Anche se l’allergia ha fattori genetici, può comparire in qualsiasi momento della nostra vita. (Fonte: Parinya Binsuk: 123954150/ 123rf)

Cos’è l’allergia agli acari della polvere?

L’allergia agli acari della polvere è una risposta immunitaria a piccoli organismi presenti nella polvere. La maggior parte delle persone non sa cosa causa la loro allergia e la chiama erroneamente “allergia alla polvere”. Quello che può succedere, tuttavia, è che ci siano particelle di acari nella polvere. Questi sono quelli che possono causare allergia a chi li respira.

La polvere non genera realmente nessun tipo di allergia, al massimo una piccola reazione di irritazione che non attiverebbe il tuo sistema immunitario.

La polvere che si trova in casa nostra, anche se sembra incredibile, forma un piccolo ecosistema. È la casa degli acari della polvere. Questi insetti microscopici si nutrono di cellule della pelle, che vengono rilasciate dalle persone, e crescono in ambienti caldi e umidi.

Se una persona allergica agli acari della polvere respira improvvisamente un gran numero di acari della polvere, può verificarsi un grave attacco allergico o rinocongiuntivite. Tuttavia, quando piccole quantità ripetute di acari vengono respirate quotidianamente, non ci sono sintomi acuti. Ma queste piccole quantità possono causare piccole infiammazioni interne dei bronchi.

Questa infiammazione, su base continua, rende i bronchi molto sensibili alla maggior parte degli stimoli. Per esempio, altre allergie, aria fredda, inquinamento, tra gli altri. Questi stimoli potrebbero causare sintomi più acuti, che disorienterebbero la ricerca della vera causa: l’allergia agli acari della polvere.

Cosa causa l’allergia agli acari della polvere?

L’allergia agli acari della polvere può sembrare strana, poiché gli acari della polvere non entrano nel corpo umano. Quindi come si verifica l’allergia? Beh, gli acari della polvere rilasciano particelle che rimangono sospese nell’aria. Quando queste particelle vengono respirate, danno origine ai sintomi dell’allergia.

Le particelle che causano più allergia sono le feci degli acari. Ma ci sono anche particelle nel corpo degli acari. Quindi, quando muoiono, il loro corpo si disintegra e li rilascia nell’ambiente.

L’allergia stessa si verifica quando il sistema immunitario del corpo della persona allergica riconosce queste sostanze come estranee e cerca di neutralizzarle . Anche le persone non allergiche li riconoscono come estranei, ma il loro corpo li neutralizza senza danneggiarsi.

Le persone allergiche cercano di neutralizzarli con meccanismi che diventano dannosi per il loro stesso corpo e causano sintomi di allergia.

Limpieza a principios de primavera o limpieza regular

Gli acari sono una sottoclasse di aracnidi, sono innocui per gli esseri umani e sono i loro residui fecali che sono altamente allergenici. (Fonte: videst: 35804/ 123rf)

Quali sintomi produce l’allergia agli acari?

L’allergia agli acari è identificata dai sintomi che produce. Ci sono due tipi di sintomi, quelli causati dall’irritazione dei passaggi nasali e quelli causati da episodi di asma.

Sintomi da irritazione dei passaggi nasali Sintomi da episodi di asma
Moqueo Difficoltà di respirazione
Starnuti Strettezza o dolore al petto
Occhi rossi, acquosi o che prudono Fischio o suono sibilante che può essere sentito quando si espira
Congestione nasale Problemi a dormire causati da difficoltà di respirazione, tosse o affanno
Prurito al naso, alla gola o al palato Episodi di tosse o affanno che sono peggiorati da un virus respiratorio, come il raffreddore o l’influenza
Gocciolamento postnasale
Tosse
Dolore e pressione facciale
Pelle bluastra e gonfia sotto gli occhi

L’allergia agli acari può essere lieve o grave. In un caso di allergia lieve, possono verificarsi starnuti occasionali, occhi che lacrimano e naso che cola. Nei casi più gravi, i sintomi possono diventare cronici, risultando in starnuti costanti, pressione facciale, tosse, congestione o anche gravi attacchi d’asma .

A che età si sviluppa l’allergia agli acari della polvere?

In qualsiasi momento il tuo corpo può iniziare a percepire gli acari della polvere come un agente estraneo e reagire in modo eccessivo ad essi.

L’allergia è qualcosa che può verificarsi in qualsiasi momento della tua vita

L’allergia agli acari della polvere di solito si verifica quando siamo bambini . Questo perché il nostro sistema immunitario si sta sviluppando. È in questo momento che si verifica l’ipersensibilità alle proteine degli acari.

Inoltre, una persona può nascere con una tendenza genetica ad essere allergica. Questo significa che potresti avere più probabilità di sviluppare allergie. Molte allergie sono ereditate, il che significa che i genitori le trasmettono ai loro figli attraverso i loro geni. Pertanto, se i tuoi genitori o altri membri della famiglia hanno allergie, è più probabile che tu le sviluppi.

Inoltre, le allergie possono svilupparsi durante l’infanzia, l’adolescenza o l’età adulta. Ma la frequenza di sviluppare allergie è solitamente ridotta negli adulti .

Come faccio a sapere se ho un’allergia agli acari della polvere?

Per scoprire se hai un’allergia, dovresti vedere il tuo medico di famiglia. Lui o lei ti farà una serie di domande e, se necessario, ti indirizzerà ad un allergologo. Se hai sintomi come naso che cola, occhi che lacrimano, tosse, starnuti o difficoltà a respirare, potresti avere un’allergia agli acari della polvere.

L’allergologo, un medico specializzato in allergie, probabilmente farà un test cutaneo per controllare se il tuo sospetto allergene sta causando una reazione o meno. Durante il test, sentirai alcune piccole punture sul tuo braccio. Se sei allergico, avrai diversi brufoli rossi associati a prurito. Queste assomiglieranno ad una puntura d’insetto .

Alcuni allergologi possono anche testare il tuo sangue per la quantità di IgE che contiene. Le IgE sono gli anticorpi che indicano la presenza di una reazione allergica. Quindi se il tuo corpo ha grandi quantità di anticorpi contro gli acari della polvere, molto probabilmente sei allergico .

Trattamento e prevenzione dell’allergia agli acari della polvere

Gli acari della polvere sono insetti che si trovano comunemente nel nostro ambiente. Tuttavia, la loro presenza non significa che ci sia una mancanza di pulizia. È molto difficile controllare la presenza di questi piccoli insetti. Per questo motivo, ti spieghiamo i metodi più efficaci per prevenire e trattare l’allergia agli acari della polvere. Per questo, li divideremo in trattamento e prevenzione.

Trattamento Prevenzione
Farmaci
Vaccini
Eliminazione degli acari a casa
Maschere

Farmaci antistaminici, decongestionanti e spray

Ci sono un certo numero di farmaci che aiutano a trattare i sintomi dell’allergia, compresi:

  • Antistaminici: Questi sono farmaci che trattano i sintomi bloccando l’effetto dell’istamina. L’istamina è la causa dei sintomi dell’allergia). Sono disponibili sotto forma di pillole, masticabili, capsule, liquidi e gocce. Sono anche disponibili in forma iniettabile.
  • Decongestionanti: Questi alleviano la congestione nasale e sinusale e riducono il gonfiore indotto dall’allergia nel naso e nei seni. Alcuni antistaminici contengono già dei decongestionanti. Sono venduti come compresse, liquidi o spray.
  • Spray: Allevia i sintomi della rinite allergica. Come la congestione nasale, il naso che cola, il prurito al naso, starnuti e lacrimazione o prurito. Sono venduti sotto forma di spray.

Bot pequeño de pastillas antialergia

I farmaci antistaminici sono molto utili per controllare un attacco di allergia. (Fonte: cottonbro: 6865168/ 123rf)

Vaccini iposensibilizzanti

I vaccini sono l’unico trattamento capace di modificare il corso dell’allergia. Hanno un alto tasso di successo nei pazienti allergici (11). Il vaccino contro l’allergene dell’acaro agisce sull’eziologia della malattia modificando la nostra risposta immunitaria. In altre parole, impedisce al nostro corpo di reagire eccessivamente agli acari.

In passato, i vaccini venivano iniettati nei centri medici per desensibilizzare il paziente. Al giorno d’oggi, tuttavia, la persona allergica può somministrarli a casa. Sono disponibili in formati orali sublinguali.

Eliminare gli acari della polvere in casa

Eliminare gli acari della polvere in casa è una delle misure di prevenzione delle allergie più raccomandate. Dà i migliori risultati nell’alleviare i sintomi. Ecco alcune linee guida per eliminarli nel modo più efficiente

  • L’ideale è mantenere basso il livello di umidità nella stanza (sotto il 50%). Un deumidificatore può aiutarti.
  • Lava le lenzuola ogni settimana a temperature superiori ai 60º e asciugale completamente.
  • Evita troppe decorazioni e tessuti appesi in giro per la casa.
  • Se possibile, usa lenzuola a prova di allergeni.
  • Spolvera sempre con un panno umido e poi asciuga.
  • Non utilizzare tappeti.
  • Se hai giocattoli morbidi, rendili lavabili.
  • Aspirare il pavimento quotidianamente con un aspirapolvere con sacco a doppio strato o con un filtro per particelle HEPA.
  • Lascia entrare la luce del sole e ventila spesso.
  • Se puoi, installa dei filtri speciali per l’aria condizionata e cambiali regolarmente.

Uso delle maschere

Sappiamo che possiamo controllare l’esposizione degli acari della polvere in casa nostra, ma che dire dell’esterno? Se la tua allergia è grave, la cosa migliore da fare è usare maschere per il viso quando vai all’aperto in spazi aperti. Questo impedirà agli acari della polvere di entrare nelle tue narici, prevenendo così i sintomi dell’allergia.

Conclusione

L’allergia agli acari della polvere molto spesso causa dei sintomi. Essenzialmente respiratorio, nelle regioni temperate e umide vicino alla costa. I piccoli acari rilasciano particelle che galleggiano nell’aria. Questi causano sintomi acuti così come un’infiammazione cronica delle vie respiratorie.

Al giorno d’oggi, ci sono medicine che alleviano e controllano i fastidiosi sintomi causati da questo tipo di allergia. Per quanto possibile, tutti gli oggetti che possono accumulare polvere dovrebbero essere ridotti. Soprattutto nella camera da letto di chi soffre di allergie. La pulizia dovrebbe essere frequente. Si possono anche usare vaccini contro gli acari della polvere.

(Fonte dell’immagine in evidenza: zasabe: 139380897/ 123rf)

Riferimenti (11)

1. Chang Gómez A, Figueroa García I, Lahera Sánchez T, González Hernández O. Sensibilización a ácaros domésticos en niños asmáticos severos. Rev Cubana Pediatr. 2013;85(3):311–9.
Fonte

2. Iraola V. Hábitats e importancia para el hombre (*) [Internet]. Sea-entomologia.org. [cited 2021 Jun 1].
Fonte

3. Santos OR, Khair FA, Morán IOT, Murillo RC, Meli VR, Barata HJ, et al. Pruebas cutáneas de punción con extractos estandarizados de ácaros de diferente procedencia en pacientes con asma y rinitis alérgica [Internet]. Cloudfront.net. 2010 [cited 2021 Jun 1].
Fonte

4. Pérez Pacaréu ML, García Díaz A, Sabina Díaz A, Vega Galindo M, Macías Carreras V. Sensibilización a diferentes tipos de ácaros en pacientes adultos. Rev Cubana Med. 2002;41(2):74–80.
Fonte

5. De la Cuesta CG, Feijóo González R, Arenas Villarroel L, Varela Losada S, Amenedo Seijas I, Menéndez Villalva M, et al. Estudio retrospectivo de sensibilización a ácaros en pacientes con alergia respiratoria en Orense [Internet]. Seaic.org. [cited 2021 Jun 1]. Available from: http://revista.seaic.org/febrero98/original.pdf
Fonte

6. Monterroza SR, Herrera IR, Martinez AC, Navarro JM, Arroyo L, Meza DLM, et al. Asma alérgica, niveles de IgE total y exposición a los acaros del polvo casero en el municipio de Santiago de Tolú, Colombia. Duazary. 2006;3(1):10–7.
Fonte

7. González León M, Castro Almarales RL, Labrada Rosado A, Navarro Viltre BI, Álvarez Castelló M, García Gómez I. Prevalencia de la sensibilización a tres ácaros domésticos en la población infantil alérgica de un consultorio médico. Rev cuba med gen integral. 2005;21(1–2):0–0.
Fonte

8. Trillos GC. Los ácaros y la alergia en Colombia. MEMORIAS CONGRESO COLOMBIANO DE ENTOMOLOGÍA 40° Congreso SOCOLEN. 2013; pp.337-342
Fonte

9. Fuentes Y, Castro R, Rodríguez R, Martínez I, Labrada A. Eficiencia de dos pruebas diagnósticas en la determinación de alergia por ácaros en niños. Vaccimonitor. 2008;17(2):1–6.
Fonte

10. Moreno L, Caraballo L, Puerta L. Importancia médica de los alergenos de ácaros domésticos. biomedica [Internet]. 1 de junio de 1995 [citado 1 de junio de 2021];15(2):93-103.
Fonte

11. Tomás JB. PREVENCION Y TRATAMIENTO MEDIOAMBIENTAL EN LOS PACIENTES ALÉRGICOS A LOS ACAROS DEL POLVO DOMESTICO [Internet]. 24Hsitges.com. [cited 2021 Jun 1].
Fonte

Perché puoi fidarti di me?

Giornale medico
Chang Gómez A, Figueroa García I, Lahera Sánchez T, González Hernández O. Sensibilización a ácaros domésticos en niños asmáticos severos. Rev Cubana Pediatr. 2013;85(3):311–9.
Vai alla fonte
Articolo scientifico
Iraola V. Hábitats e importancia para el hombre (*) [Internet]. Sea-entomologia.org. [cited 2021 Jun 1].
Vai alla fonte
Articolo scientifico
Santos OR, Khair FA, Morán IOT, Murillo RC, Meli VR, Barata HJ, et al. Pruebas cutáneas de punción con extractos estandarizados de ácaros de diferente procedencia en pacientes con asma y rinitis alérgica [Internet]. Cloudfront.net. 2010 [cited 2021 Jun 1].
Vai alla fonte
Giornale medico
Pérez Pacaréu ML, García Díaz A, Sabina Díaz A, Vega Galindo M, Macías Carreras V. Sensibilización a diferentes tipos de ácaros en pacientes adultos. Rev Cubana Med. 2002;41(2):74–80.
Vai alla fonte
Studio retrospettivo
De la Cuesta CG, Feijóo González R, Arenas Villarroel L, Varela Losada S, Amenedo Seijas I, Menéndez Villalva M, et al. Estudio retrospectivo de sensibilización a ácaros en pacientes con alergia respiratoria en Orense [Internet]. Seaic.org. [cited 2021 Jun 1]. Available from: http://revista.seaic.org/febrero98/original.pdf
Vai alla fonte
Articolo scientifico
Monterroza SR, Herrera IR, Martinez AC, Navarro JM, Arroyo L, Meza DLM, et al. Asma alérgica, niveles de IgE total y exposición a los acaros del polvo casero en el municipio de Santiago de Tolú, Colombia. Duazary. 2006;3(1):10–7.
Vai alla fonte
Giornale medico
González León M, Castro Almarales RL, Labrada Rosado A, Navarro Viltre BI, Álvarez Castelló M, García Gómez I. Prevalencia de la sensibilización a tres ácaros domésticos en la población infantil alérgica de un consultorio médico. Rev cuba med gen integral. 2005;21(1–2):0–0.
Vai alla fonte
Articolo scientifico
Trillos GC. Los ácaros y la alergia en Colombia. MEMORIAS CONGRESO COLOMBIANO DE ENTOMOLOGÍA 40° Congreso SOCOLEN. 2013; pp.337-342
Vai alla fonte
Articolo scientifico
Fuentes Y, Castro R, Rodríguez R, Martínez I, Labrada A. Eficiencia de dos pruebas diagnósticas en la determinación de alergia por ácaros en niños. Vaccimonitor. 2008;17(2):1–6.
Vai alla fonte
Articolo scientifico
Moreno L, Caraballo L, Puerta L. Importancia médica de los alergenos de ácaros domésticos. biomedica [Internet]. 1 de junio de 1995 [citado 1 de junio de 2021];15(2):93-103.
Vai alla fonte
Articolo scientifico
Tomás JB. PREVENCION Y TRATAMIENTO MEDIOAMBIENTAL EN LOS PACIENTES ALÉRGICOS A LOS ACAROS DEL POLVO DOMESTICO [Internet]. 24Hsitges.com. [cited 2021 Jun 1].
Vai alla fonte
Recensioni